Formazione

Accumulo di liquidi - idropisia nei cani: sintomi e trattamento

Se un cane è stato diagnosticato con l'idropisia (ascite), ciò indica patologie gravi e compromissione funzionale del corpo.

L'ascite non è una malattia indipendente, quindi il compito del padrone è di consultare un veterinario in tempo per un esame completo dell'animale. Irritato in un cane - una descrizione dei sintomi e dei metodi di trattamento in una recensione dettagliata di seguito.

Descrizione della patologia

L'idratazione viene diagnosticata quando il liquido si accumula nel torace o nell'addome di un cane.

L'erba ventosa può anche influenzare il testicolo del cane. Ciò accade a causa dell'accumulo di eccessive quantità di essudato o versamento, quando a causa del volume di liquidi il corpo è fortemente teso, causando dolore e disagio.

Il dolore può essere molto forte, portando l'angoscia dell'animale domestico e il proprietario dell'esperienza. Non solo l'effusione e l'essudato possono fluire nel corpo, ma anche il sangue o la linfa.

Se viene rilevato anche un leggero aumento del testicolo, della cavità toracica o addominale, è necessario visitare immediatamente uno specialista.

Importante! L'eruzione può portare alla deformazione degli organi interni.

Le cause di ascite nei cani hanno una vasta gamma. A rischio sono individui in cui:

  • insufficienza cardiaca acuta è stata osservata;
  • disturbi nello sviluppo degli organi interni;
  • tumori maligni nella cavità addominale;
  • malattie del fegato e dei reni;
  • presenza di parassiti;
  • lesioni addominali;
  • peritonite;
  • disturbi circolatori, congestione
  • idromia o scarsa coagulazione del sangue;
  • basso peso corporeo fino al punto di esaurimento;
  • vecchiaia, alterazioni patologiche legate all'età negli organi.

sintomi

Ci sono molti segni di ascite. Oltre a un grande gonfiore eccessivo della pancia o dei testicoli, il proprietario dell'animale domestico può osservare i seguenti sintomi di idropisia nel cane:

  • insufficienza respiratoria, che è problematico da inalare;
  • se il liquido si è accumulato nei polmoni, il cane ha la tosse, c'è chiaramente un gorgoglio nella cavità toracica;
  • violazione del tratto gastrointestinale;
  • aumento della sete;
  • minzione frequente;
  • per 1-2 giorni la temperatura è superiore alla norma;
  • febbre a breve termine;
  • le mucose possono diventare gialle o bluastre;
  • l'attività scompare, c'è una rottura;
  • sintomi caratteristici dell'ascite in un cane - sullo sfondo del rifiuto di mangiare e dell'esaurimento, il peso dell'animale aumenta a causa dell'accumulo di liquidi;
  • fa male al cane sdraiarsi, quindi cerca di sedersi costantemente;
  • possibile perdita di coscienza;
  • nei casi più gravi, il cane cade in coma.

Il coma si verifica quando i cani cerebrali idropisia.

diagnostica

Se almeno uno dei segni di ascite si trova in un animale, è necessario visitare una clinica veterinaria per una diagnosi accurata. La diagnosi include una serie di misure che identificheranno la malattia principale che ha provocato la comparsa dell'idropisia:

  • ispezione generale;
  • analisi del sangue biochimica;
  • controllare il livello degli acidi biliari;
  • la presenza di lipasi sieriche;
  • Ultrasuoni del cuore;
  • l'idratazione addominale nei cani viene rilevata mediante radiografia, ecografia addominale, puntura della parete addominale;
  • endoscopia.

È necessario stabilire quale fluido si accumula: sangue, urina, essudato o linfa.

trattamento

medicazione

Se c'è un grande accumulo di liquido, il chirurgo perfora la parete addominale e rimuove il fluido accumulato. Se il processo non ha accettato alcuno sviluppo patologico, un trattamento complesso di idropisia nei cani viene mostrato a casa con i seguenti farmaci:

  1. Contro processi infiammatori prescritti un corso di farmaci antibatterici: cefalosporina, Trimetin.
  2. Assegna farmaci diuretici: Canephron, Nefropil.
  3. Per rafforzare il muscolo cardiaco: clortizide, idroclorotiazide.
  4. Assegna ipoprotettori: Ursofalk, Heptarl.
  5. Viene mostrato un complesso di preparati vitaminici.

Quando è possibile la necrosi del tessuto cardiaco, il cane può essere posto in una camera di ossigeno.

Ricette della medicina tradizionale

Se l'idropisia non è causata da gravi alterazioni patologiche negli organi e se, dopo aver consultato un medico, è consentito il trattamento di erbe medicinali per l'ascite in un cane, è possibile utilizzare le seguenti ricette:

  1. In 200 g di latte, aggiungere un cucchiaio di prezzemolo verde e posizionare questa composizione nel forno, che viene preriscaldato a 70-80 gradi. Lo strumento dovrebbe quindi essere bollito fino a metà del liquido è evaporato. Questa composizione deve essere data all'animale una volta al giorno fino a completa guarigione.
  2. Mescolare le stesse proporzioni di erba di camomilla, salvia e foglie di ribes. Le piante versano un litro di acqua bollente e insistono per 10-15 minuti. Filtrare e dare da bere al cane per un'ora.
  3. Mescolare i baccelli con le farfalle, con albicocche secche e dagile. Preparare i componenti con un litro di acqua bollente, insistere e lasciare che l'animale beva per un giorno.

prevenzione

Irritato in un cane, cosa fare per evitare la malattia? Poiché l'ascite è solo un sintomo di una malattia grave, non ci sono misure preventive speciali.

È importante con la responsabilità monitorare la salute del vostro animale domestico, per prevenire lo sviluppo di malattie in generale. Un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata al lavoro dello stomaco, del cuore, del fegato e dei reni. Per fare questo, una volta all'anno si raccomanda di effettuare un'ispezione di routine dell'animale.

Anche i disturbi minori devono essere trattati tempestivamente in modo da non provocare una transizione della malattia allo stadio cronico.

Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta all'alimentazione del tuo amato animale domestico.

Assicurati di rispettare l'equilibrio di acqua e sale.

Il cane non dovrebbe avere sete, ma la quantità di acqua consumata dovrebbe essere minima. È importante ridurre al minimo l'assunzione di sale. Un cane deve consumare quotidianamente la quantità di proteine ​​necessarie per la sua età e le sue dimensioni.

Quando diagnosticare l'idropisia non ha bisogno di farsi prendere dal panico. Il rapido recupero dell'animale dipende dalla sua pazienza e amore. Pertanto, è importante seguire tutte le raccomandazioni del veterinario e circondare il tuo amato cane con cura e amore.

Inoltre, leggi il breve video sulla malattia dell'idropisia nei cani:

Trattamento di ascite addominale in un cane a casa

Cominciai a notare la costante mancanza di respiro del cane? Guarda la struttura del cane. Il fluido che riempie la cavità addominale, non solo porta a lati sporgenti. L'animale soffre di fatica, manca di aria.

Cane ascite

L'animale domestico è costretto a prendere una posizione seduta per respirare più facilmente. Se noti cambiamenti simili nel tuo amico a quattro zampe, molto probabilmente ha ascite. Questa non è una malattia separata, è un sintomo di un disturbo generale nel corpo. Qualcosa sta andando male, così il liquido si accumula nel peritoneo. Qual è il rischio di questa patologia (ascite)? Cerchiamo di capire le cause del suo verificarsi e i pericoli associati a questo stato.

Cause di patologia

Le cause di edema dell'addome nei cani sono molte. Considera i più comuni:

  1. Tumori. Crescendo nel corpo, il tumore inizia a spremere la cavità addominale. Provoca il ristagno, il deflusso della linfa rallenta, il liquido si accumula nel peritoneo. Il pericolo porta una necroscopia. Se ciò accade, il fluido nel peritoneo diventa una fonte di pericolose tossine che avvelenano il corpo.
  2. Malattie cardiache Se l'animale ha patologie del cuore, cessa di far fronte alle sue funzioni e la grande circolazione del sangue cambia la sua velocità. Le navi sono piene di sangue stagnante e il fluido migra gradualmente verso il peritoneo. Le malattie cardiache sono le cause più comuni di ascite.
  3. Le malattie del fegato portano al fatto che questo organo parzialmente perde la capacità di filtrare la linfa e il sangue. La velocità di filtrazione diminuisce, il che significa che compare la stagnazione. L'acqua si accumula negli organi interni e nei tessuti e gradualmente penetra nel peritoneo, causando l'idropisia.
  4. Il cattivo funzionamento dei reni porta al fatto che rimuovono non solo sostanze nocive dal corpo, ma anche proteine ​​che sono vitali per il normale funzionamento del corpo. Con la mancanza di proteine, il liquido inizia a raccogliersi all'interno del corpo, il che porta a un fenomeno come l'ascite.
  5. Dieta sbagliata dell'animale domestico Se il cibo è povero di proteine, si verifica la fame di proteine ​​e, di conseguenza, l'ascite progredisce.
  6. Se c'è una rottura interna nel corpo del cane (per esempio, una ciste è scoppiata), la peritonite si verifica su questo sfondo, accompagnata dall'accumulo di liquido nella cavità addominale.

Le malattie cardiache nei cani possono portare all'ascite.

Prima di iniziare il trattamento, è necessario scoprire la causa della patologia, quindi i sintomi dell'ascite possono essere eliminati.

Segni distintivi di ascite

Se il cane è sovrappeso, l'ascite può essere trascurata.

  1. Lati sporgenti e ventre gonfio. Molti proprietari di cani paffuti possono perdere il sintomo di cui sopra a causa del peso eccessivo del loro animale domestico.
  2. La dispnea può verificarsi completamente senza motivo. L'animale non si sforzò nemmeno, ma era già seduto e respirava a malapena. Una posizione seduta è più comoda per respirare, quindi l'animale è seduto, non sdraiato.
  3. La mancanza di ossigeno e il forte gonfiore portano ad un bluing delle mucose. A volte è possibile osservare l'ingiallimento delle membrane mucose, è associato a disturbi del fegato.
  4. L'edema può verificarsi sia con che senza ascite. Pertanto, il gonfiore degli arti non indica la presenza di idropisia addominale.
  5. I problemi renali possono essere identificati ricorrendo frequentemente al bagno. L'animale comincia a bere molto, rispettivamente, più spesso svuotato.
  6. Se prima era possibile chiamare un cane curioso e vivace, poi con l'ascite perde queste qualità. Tutto ciò che accade intorno a lei non è interessato. Ancora una volta non vuole muoversi senza una ragione.
  7. L'animale si rifiuta di mangiare, mangia male. Inizia a perdere peso, anche se a volte la massa di acqua accumulata è così grande che, pesando l'animale, si può notare un aumento.
  8. Spremitura di organi interni, il disagio dovuto alla malattia può essere accompagnato da vomito.

Afferrare in modo indipendente il farmaco e trattare l'animale non è noto da ciò che non è raccomandato. Puoi solo fare del male Pertanto, è necessaria una visita dal medico e la diagnosi in caso di sospetta ascite.

Qual è la diagnosi?

Oltre a un'ispezione approfondita dell'animale e un'indagine sul proprietario del cane, dovrai sottoporti a ulteriori ricerche. Dovremo prepararci per i costi dei test e della diagnostica, ma la salute dell'animale domestico è molto più costosa!

Per capire se il fluido si accumula nel peritoneo, dovrai sottoporti a ultrasuoni e WG. Se viene trovato un fluido, sarà necessario prenderne un campione per la ricerca.

Per la diagnosi dovrà subire un ultrasuono.

Il fluido rilevato sulla radiografia può essere sangue o urina. E solo dopo aver esaminato il campione viene diagnosticata un'ascite o un'emorragia interna.

Un campione fluido aiuterà a identificare la causa del suo aspetto:

  1. Quando viene rilevato essudato, la causa principale di tumori e peritonite.
  2. Trasudato rilevato nelle malattie dell'intestino, dei reni e del fegato.
  3. Quando l'ipertensione o problemi con il lavoro del cuore rivelano un transudato modificato.

Misure di trattamento per l'ascite

È necessario trattare non l'ascite, ma la causa principale.

  • Per alleviare la condizione causata dal liquido accumulato, i farmaci diuretici aiuteranno. Ma l'uso a lungo termine di tali fondi è molto dannoso per la salute, quindi è necessario affrontare il trattamento della malattia di base.
  • Se ci sono molti liquidi, il veterinario offrirà di pomparlo via. Ciò richiederà una piccola operazione. Il peritoneo viene perforato e il fluido viene rimosso. Ma non salva l'animale domestico. Se la malattia sottostante non viene rilevata, il fluido si raccoglierà nuovamente nel peritoneo.
  • Nell'identificare le malattie del cuore e del fegato, sono prescritti cardioprotettori ed epatoprotettori. Se liquido
  • Per stabilizzare le condizioni dell'animale, cambiano la sua dieta: rimuovono il sale e limitano l'assunzione di liquidi.

I farmaci diuretici aiuteranno ad alleviare la condizione.

Ci sono raccomandazioni preventive?

La prevenzione dell'ascite non esiste.

È molto importante osservare l'animale domestico, visitare il veterinario in tempo e sottoporsi periodicamente a test. Questo renderà possibile capire quali problemi ha l'animale con la salute.

Per prevenire la malattia, si dovrebbe visitare periodicamente la clinica veterinaria.

Molti sono interessati a quanto tempo vivono i cani dopo aver identificato l'ascite? La risposta a questa domanda non può essere inequivocabile. Se la malattia di base viene chiarita ed è curabile, allora sarà possibile dimenticare l'idropisia dell'addome. Ma ci sono anche tali malattie in cui il cane dovrà affrontare una morte rapida. In questo caso, il trattamento sarà mirato a prolungare la vita ed eliminare il dolore.

Irritato nei cani

I medici sanno che l'idropisia nei cani è sempre il risultato di una seria patologia che porta all'accumulo di liquidi (sotto forma di essudato o versamento) nel torace / addome o in un organo separato.

Cause di edema nei cani

L'eruzione, non essendo una malattia indipendente, diventa un indicatore di gravi (e vari) disturbi funzionali nel corpo. Il fluido in eccesso si forma per molte ragioni, le più comuni delle quali sono chiamate:

  • insufficienza cardiaca (a destra), che di solito porta ad ascite o idropisia della cavità addominale;
  • ipoalbuminemia, scatenata da malattie del fegato e dei reni, quando il livello di albumina (proteina) viene ridotto in modo critico, in enormi volumi che escono con le urine;
  • neoplasie (maligne e benigne) nella cavità addominale. I tumori spesso pizzicano la vena cava, a causa della quale aumenta notevolmente la pressione del sangue, e il liquido comincia a fuoriuscire attraverso le pareti dei vasi sanguigni;
  • malattie parassitarie del sangue, in cui anche la pressione oncotica del sangue è marcatamente disturbata, che porta alla formazione di versamento in un organo separato o in una cavità corporea;
  • alcune malattie dei vasi linfatici, quando in parallelo vi è una maggiore permeabilità di quest'ultimo;
  • lesioni, integrate da una reazione infiammatoria o manifestazioni allergiche (è spesso il caso che l'idropisia si verifica nei maschi);
  • ostruzione della vena epatica - se la sua pervietà è compromessa dalla colpa di un tumore benigno o cirrosi del fegato, allora la malattia può essere ritardata per diversi anni;
  • peritonite con un tipo di infiammazione sierosa diagnosticata, poiché altri tipi di peritonite (fecale, purulenta e urinaria) non portano a idropisia nel senso classico.

Importante! Un enorme volume di fluido, che allunga il corpo (ad esempio l'ovaia), non solo complica l'attività vitale del cane, ma, soprattutto, causa dolore insopportabile.

sintomi

Ci sono molti segni che dovrebbero allertare il proprietario di un cane malato, ma i più importanti sono ipertrofici (pancia gonfia e floscia). L'edema sottocutaneo dall'addome spesso va in altre parti del corpo.

I sintomi di ansia includono anche:

  • difficoltà di respirazione, che si manifesta come uno sforzo respiratorio visibile durante l'inalazione (l'espirazione non è quasi disturbata). La complessità del processo respiratorio a causa della forte pressione del fluido sul diaframma;
  • tosse, in casi particolarmente difficili di idrotorace (accumulo di liquido nei polmoni), accompagnato da un distinto suono di gorgoglio nella cavità toracica;
  • anormalità nel tratto gastrointestinale, come diarrea, vomito o stitichezza persistente (molto frequente);
  • aumento della sete e minzione frequente, specialmente con un sistema urinario debole e malattie renali;
  • febbre intermittente, in cui la temperatura elevata persiste a lungo, in alternanza con 1-2 giorni di temperatura normale;
  • ingiallimento (osservato nell'insufficienza epatica) o mucose blu;
  • rottura, mancanza di interesse per ciò che sta accadendo;
  • aumento di peso (dovuto all'accumulo di liquidi) con una diminuzione generale della massa muscolare;
  • letargia, spesso passando in coma, è un sintomo clinico, che di solito accompagna l'idropisia cerebrale.

A proposito di idropisia di diversa eziologia, ma principalmente di ascite, il cane rifiuta completamente di mangiare e perde notevolmente peso. Sullo sfondo di un impoverimento generale del corpo, l'addome sproporzionato è particolarmente prominente. Inoltre, in posizione sdraiata, l'animale malato avverte disagio e quindi preferisce sedersi.

Diagnosi della malattia

Se noti uno o più segni caratteristici dell'idropisia, non rimandare la visita alla clinica veterinaria. Insistere su una diagnosi completa della malattia, tra cui un'ecografia della cavità addominale e un'immagine a raggi X (sondaggio) dell'addome. Questo è necessario per rilevare la presenza di fluido.

Un buon specialista eseguirà una prova di puntura della parete addominale per determinare il tipo di fluido accumulato (sangue, urina, linfa, liquido ascitico). Quest'ultimo (di uno specifico colore giallastro) parla di ascite, dopo di che il medico procede alla diagnosi della malattia sottostante che ha causato l'idropisia.

Importante! Questo è un lavoro piuttosto difficile, poiché un gran numero di patologie canine mostra sintomi simili all'idrotorace o all'ascite.

Ricerca e analisi, senza le quali la diagnosi è impossibile:

  • esame fisico (generale) di un cane con una registrazione della storia medica;
  • esami del sangue e delle urine, così come una dettagliata biochimica del sangue;
  • radiografia della cavità addominale / toracica;
  • puntura dell'addome o della cavità toracica per l'assunzione di liquidi che si accumulano lì (questo aiuta a stabilire la sua natura, oltre a controllare il materiale per possibile infezione).

A seconda dei risultati ottenuti durante i test iniziali, il medico può prescrivere un numero di studi aggiuntivi. Questo è necessario per specificare la causa alla radice della malattia e per capire come si svilupperà.

  • esame del sangue biochimico approfondito;
  • controllando il livello di acidi (biliare) di cole, così come le lipasi (nel siero);
  • endoscopia;
  • ecocardiogramma.

Se si sospetta un'idropisia, viene assegnata una scansione ad ultrasuoni, il cui scopo è quello di indicare la presenza / assenza di deformità patologiche del muscolo cardiaco.

Metodi di trattamento Dropsy

A causa del fatto che l'idropisia nei cani non è considerata una malattia separata, il suo trattamento non ha senso: in primo luogo, trovano la radice del problema (la malattia di base) ed eliminarla. Dal momento che la diagnosi consiste in diverse fasi e richiede molto tempo, il primo aiuto al cane è la terapia sintomatica di supporto.

Le seguenti misure (sufficientemente efficaci) mirano ad alleviare le condizioni del paziente caudato:

  • cardio e hepaprotectors per sostenere il fegato e il muscolo cardiaco;
  • diuretici, necessari per la rimozione del fluido in eccesso dal corpo;
  • infusione (endovenosa) di soluzione isotonica, progettata per compensare la disidratazione e rimuovere l'intossicazione;
  • pompando fuori l'essudato, che impedisce l'attività degli organi interni, che interferisce con la corretta digestione, la respirazione e altri processi fisiologici;
  • posizionare l'animale nella camera di ossigeno al fine di evitare l'ipossia e patologie associate (ad esempio, necrosi del tessuto cardiaco);
  • prescrizione di antibiotici (questo è richiesto se si sospetta la natura infettiva della malattia).

Importante! Nelle cliniche europee (specialmente con la minaccia di emorragie interne), spesso si ricorre alle trasfusioni di sangue. È dimostrato che questo metodo dà buoni risultati nel trattamento delle infezioni parassitarie del sangue.

Durante le attività diagnostiche e in seguito, quando il medico seleziona il regime di trattamento per la malattia di base (e in parallelo, idropisia), il proprietario deve proteggere il cane dallo stress, creando le condizioni più favorevoli per esso. Si consigliano pasti privi di sale e leggeri e una riduzione (ragionevole) della proporzione di acqua potabile. Tuttavia, un cane non dovrebbe avere sete.

Misure preventive

Possiamo parlare della prevenzione della malattia, inesistente separatamente dalla malattia principale? Certo che no. I modi preventivi che salverebbero il cane dall'idropisia, non accadono. La cosa principale che il proprietario deve capire è che, per qualsiasi segno allarmante caratteristico di idropisia, dovresti andare con il tuo animale al veterinario.

Irritato nei cani

La prevenzione in questa malattia non esiste, tranne per il mantenimento di una buona condizione fisica del cane. Anche se l'alopecia o l'ascite nei cani sono rari, i proprietari devono conoscerne i segni e le cause.

Vale la pena ricordare che questo articolo, come qualsiasi altro su questo argomento da quelli che sono presentati su Internet, è solo a scopo informativo. Ciò è dovuto al fatto che ogni cane o cucciolo ha le sue caratteristiche a cui è necessario prestare attenzione quando si sceglie un trattamento, perché in questo caso è obbligatoria una visita dal veterinario.

Che cosa provoca l'idropisia nei cani e ciò che è, segni, fasi di sviluppo, come si manifesta

Il verificarsi di questa patologia è causato da vari motivi:
- malattia renale o epatica;
- avvelenamento del sangue da parassiti;
- insufficienza cardiaca;
- tumori;
- infortuni;
- malattie di vasi linfatici, ecc.

Per identificare la malattia principale, a causa della quale nella cavità del corpo o organo del cane ha cominciato ad accumulare liquido e sviluppato idropisia, può solo un veterinario, dopo aver condotto esami speciali.
Questa malattia si sviluppa in modi diversi, a volte rapidamente, a volte gradualmente. Quando l'idropisia addominale del cane, la cavità addominale si gonfia, la respirazione diventa difficile, il cane si rifiuta di mangiare. Può essere vomito, stitichezza, tosse, debolezza. Quando l'idropisia cerebrale viene in coma.

Idropisia addominale nei cani, sintomi e trattamento, inclusi rimedi popolari, dieta

Quando un Cocker Spaniel di otto anni, che aveva l'idropisia, i medici pronunciò la frase: "È meglio addormentarsi", i proprietari non si disperano e riprendono il trattamento. Hanno pugnalato i suoi farmaci casalinghi: diuretico (Furosemide), cuore (Sulfocamphocain), immunostimolante (Cycloferon), vitamine B6 e B12. Le compresse hanno ricevuto Veroshpiron ed Essenzale in capsule.

Brodo di prezzemolo crudo sul latte (questo è un buon rimedio popolare per l'idropisia). Sono stati alimentati con forza carne macinata con riso e brodo, perché l'animale si è rifiutato di mangiare. Una dieta con l'idropisia deve essere senza sale. Il cane andò a riparare.

È necessario tenere conto del fatto che i proprietari hanno iniziato il trattamento dopo l'esame in clinica. I medici hanno pompato il liquido animale dalla cavità addominale e diagnosticato "insufficienza cardiaca". Inoltre, 8 anni sono un'età solida per un cane. Applicando un trattamento competente, i proprietari sono stati in grado di prolungare la vita del loro animale domestico.

Irritazione dell'addome, del torace, dello stomaco e del cervello in un cane, una descrizione del trattamento da curare o meno e se possa essere trattato a casa

Ciò che ha causato la malattia, determinerà il medico, i proprietari devono conoscere la terapia di mantenimento prima di prescrivere il trattamento:
- pompare fuori il liquido dalla cavità in cui si è accumulato;
- dare al cane agenti diuretici;
- metti il ​​cane nella camera dell'ossigeno, se è difficile respirare;
- effettuare iniezioni endovenose di albumina umana e soluzioni isotoniche.

L'eruzione è una malattia non dipendente. È un segno di un grave malfunzionamento nel lavoro di qualche corpo. A volte l'idropisia provoca malattie incurabili. Quindi i proprietari, applicando il trattamento, possono sperare di mantenere la normale qualità di vita dell'animale, piuttosto che una cura completa.

Irritato nei cani per quanto tempo vivrà, le previsioni, le conseguenze del vecchio cane

Quanto un cane vivrà con una tale malattia non lo dirà neanche a un medico esperto. Tutto dipende dalla malattia concomitante che ha causato l'idropisia. Quando una grande quantità di liquido si accumula nella cavità o nell'organo del corpo, l'animale può soffrire di dolore.

Pertanto, a volte i medici offrono ai proprietari di mettere a dormire un cane. La terapia di mantenimento e il trattamento della malattia di base possono prolungare la vita dell'animale ai normali limiti canini.

Irritato nel cane sulla zampa, orecchio, addome, a causa di danni al fegato

Secondo la posizione sul corpo di un cane, l'idropisia si presenta:
- sottocutaneo;
- testa;
- sacculare (ovaie affette, utero o sacchetto pericardico);
- addominale;
- toracico.

L'idropisia ipodermica, quando l'acqua si accumula tra la pelle ei muscoli, può essere comune o manifestarsi in alcune parti del corpo, ad esempio zampa, orecchio.

In caso di malattia a causa di danni al fegato, tra le altre cose, è necessario avere un trattamento rigenerativo di questo organo. E per la prevenzione, è una buona idea dare un epatoprotettore al cane.

Irritato in un cane, i suoi sintomi e trattamento

Come gli umani, i cani possono ammalarsi. I cani allevatori incontrano spesso molte malattie (pulci, elminti), il trattamento non causa problemi, passa rapidamente e senza dolore. Ma ci sono malattie pericolose che sono difficili da trattare, ad esempio l'idropisia in un cane. È necessario studiare i sintomi e i problemi di trattamento per poter agire immediatamente quando appare in un animale.

motivi

L'eruzione è una patologia in cui il fluido si accumula in una certa parte del corpo. Riempie la cavità, che aumenta significativamente da questo. Quando si accumula all'interno del corpo, si estende anche, che porta a forti dolori. La difficoltà è che l'idroterapia dell'addome o altro organo non è una malattia indipendente. Questo è un sintomo di un'altra malattia o di gravi cambiamenti nello stato dell'animale.

Il contenuto che si forma nella cavità può essere diverso: sangue, versamento o linfa. I medici chiamano tutti questi liquidi idropisia. È generalmente accettato che solo l'effusione o il trasudato accumulato siano sintomi della malattia. Le cause dell'evento possono essere molto diverse, le più comuni sono le seguenti:

  1. Malattie del fegato, con conseguente ipoalbuminemia.
  2. Patologia del fegato, in cui le proteine ​​del sangue vengono escrete con l'urina dal corpo e si accumulano in una cavità specifica - un ascesso.
  3. Malattie del sangue - parassiti. Ci può essere una violazione della pressione del sangue, che porta alla comparsa di versamento in alcune parti del corpo o dell'organo.
  4. Insufficienza cardiaca. A causa della malattia, c'è un'idropisia della cavità addominale, chiamata "ascite".
  5. Il tumore - la crescita è in grado di pizzicare la vena cava, la pressione aumenta e il pus viene schiacciato in una certa parte del corpo.
  6. Infiammazione a causa di infortuni o allergie. La causa principale dell'idropisia nel cane.
  7. Malattie dei vasi linfatici in cui aumenta la loro porosità.

L'elenco non include le opzioni quando si è verificato l'accumulo di pus, feci, urina e sangue. L'emorragia può anche essere teoricamente chiamata idropisia.

sintomi

Uno dei disturbi più gravi è l'idropisia in un cane. I sintomi e il trattamento devono essere noti a tutti i proprietari di cani in modo da adottare misure di trattamento urgenti. I sintomi di un sintomo problema possono essere determinati in base alla presenza di liquido. Se non è abbastanza, diventa difficile prevedere la presenza della malattia. I sintomi dell'ondoso sono i seguenti:

  • a un cane l'area dove si accumula il pus è gonfiata;
  • l'animale comincia a respirare pesantemente, sorge una costante mancanza di respiro;
  • le mucose diventano blu o ingialliscono (se il problema è con il fegato);
  • l'animale domestico prende costantemente posizione seduta, poiché gli è difficile respirare o sente dolore;
  • gonfiore si verifica non solo nel luogo di accumulo di liquido;
  • sete grave o eccessiva diuresi (il cane fa pipì molto) - il più delle volte con problemi al fegato;
  • significativa riduzione dell'attività degli animali domestici. Il cane diventa letargico, mostrando apatia. Se l'esaurimento è forte, qualsiasi movimento si ferma, l'assunzione di cibo è minima o assente;
  • i muscoli si atrofizzano sullo sfondo di un aumento generale del peso corporeo. Promuove l'aumento di peso una grande quantità di liquido;
  • vomito - nelle malattie del fegato e dei reni.

trattamento

L'abbassamento dell'addome o altro organo non è considerato una malattia indipendente. La causa del problema è un processo patologico che si verifica nel corpo. Quando si sbarazza di esso, il sintomo scompare.

Trattamento di rimedi popolari

Indipendentemente dalla causa della malattia, si raccomanda di tenere i cani a dieta: non è permesso mangiare grandi quantità di carne. Un idrocele del testicolo o altro organo della cavità con l'aiuto della medicina tradizionale è trattato come segue:

  1. Con l'aiuto di succhi vegetali. Dare al cane un decotto di ravanello nero, aumentando gradualmente il dosaggio. Il giorno dell'animale dovrebbe bere 0,5-3 tazze del prodotto. Il succo di zucca è adatto per il trattamento, che deve essere somministrato in 0,5 tazze al giorno.
  2. Con l'aiuto dell'uva Le bacche fresche spingono, sono nutriti con il cane. Non dando nient'altro non ha bisogno di almeno 2-3 ore. La terapia dura almeno 2 settimane. In assenza di risultati, vale la pena cambiare il regime di trattamento.
  3. Con l'aiuto di sambuco. Adatto con il minimo rigonfiamento della cavità. È necessario dare un decotto dalla corteccia della pianta (solo il sambuco nero è adatto). Per preparare, usate i giovani germogli. La corteccia viene tritata finemente, circa 7 g di massa viene prodotta con un bicchiere di acqua bollente. E lasciare per 5 ore nel forno. Dare un decotto dovrebbe essere il più volte possibile, preferibilmente fino a 6 volte al giorno.

Radice di piante usate, pre-infuso con la vodka. Il dosaggio di liquido è consentito al minimo iniziale. A poco a poco, la quantità di farmaco può essere aumentata.

A casa

Un'opzione è quella di trattare a casa: l'uso di farmaci diuretici. Quando vengono utilizzati, il corpo viene disidratato, ma la quantità di fluido diminuisce anche nel punto focale della malattia. Prendere lunghi farmaci non vale la pena - il compito principale è quello di sbarazzarsi della malattia di base.

Se il cane è in gravi condizioni, viene eseguita laparocentesi, il cui significato è l'aspirazione di pus in eccesso dalla cavità ingrandita. Questa misura è temporanea, il fluido si accumula di nuovo. L'allevamento in grandi quantità porta alla perdita di proteine, che peggiora le condizioni del cane.

Invece di acqua, vale la pena di dare un decotto preparato su una buccia di cocomero (il prodotto ha un effetto disinfettante). La terapia inizia con il trattamento di un organo, la cui malattia ha portato all'accumulo di pus. Consumare sale e acqua è minimo per favorire la rimozione del liquido in eccesso, per assumere farmaci diuretici.

preparativi

Il trattamento con i farmaci è difficile da attuare per il motivo che l'edema del cervello o di altri organi non è una malattia indipendente. I medici non hanno farmaci che alleviano il sintomo pericoloso. L'uso a lungo termine di qualsiasi farmaco, anche diuretico, è indesiderabile per un animale domestico.

Furosemide può essere usato nell'idropisia con Asparkam o Panangin. Prenditi un po 'di tempo in modo che il cane non perda molto di potassio. I preparativi miglioreranno temporaneamente la condizione, ma non risolveranno completamente il problema. Non è auspicabile utilizzare diuretici più potenti - possibili violazioni dei livelli di elettroliti e un significativo esaurimento del corpo.

È possibile utilizzare diuretici, preservando il potassio. Se usato, i preparativi di cui sopra non saranno così pericolosi. Si consiglia di dare al cane prima un complesso, dopo averlo sostituito con un altro, in modo che il corpo possa tollerare più facilmente i possibili effetti collaterali. I risultati sono portati dall'uso di Losartan, che aumenta la quantità di sodio e non espelle il potassio attraverso l'urina.

prevenzione

In particolare, non vi è alcuna prevenzione idropisia. La possibilità di insorgenza di qualsiasi patologia può essere ridotta seguendo le raccomandazioni generali:

  • eliminare completamente il sale dalla dieta del cane;
  • fornire quotidianamente all'animale la quantità necessaria di proteine;
  • monitorare l'equilibrio nutrizionale, non permettere la sovralimentazione. Mangia solo fresco, ad una certa ora;
  • camminare ogni giorno almeno 2 volte. Camminare almeno un'ora alla volta. La passeggiata non dovrebbe essere lenta, i cani sono animali attivi che necessitano di movimento.

Se si verifica una deviazione minima dallo stato normale dell'animale, è necessario contattare immediatamente il veterinario per un esame. Se è ovvio che puoi far fronte alla malattia a casa, non perdere tempo in modo che la malattia non abbia il tempo di progredire. La prognosi per la comparsa di un sintomo pericoloso è favorevole se si adottano misure di trattamento urgenti.

Trattamento dell'edema nei cani

L'eruzione nei cani è il nome comune per l'ascite. L'ascite nei cani è una condizione patologica in cui una grande quantità di liquido libero si accumula nella cavità addominale. Normalmente, c'è fluido nella cavità addominale, ma in piccola quantità. L'accumulo eccessivo porta a disfunzioni degli organi addominali e difficoltà di respirazione. Il cane ha mancanza di respiro, affaticamento, diminuzione dell'attività, spesso una forte diminuzione del peso.

Cause di edema nei cani

Va ricordato che l'ascite nei cani è un sintomo, non la malattia sottostante. Il verificarsi di idropisia si verifica a causa di una serie di motivi, i più comuni dei quali sono i seguenti.

Tumore nel cane Il processo oncologico negli organi addominali o, di fatto, il peritoneo è una causa comune di ascite nei cani. Può essere un tumore di qualsiasi organo dallo stomaco alla vescica. I tumori possono spremere meccanicamente i vasi sanguigni, causando ipertensione portale (un aumento della pressione sanguigna nei vasi dell'addome) e, di conseguenza, versamento nella cavità addominale. Un'altra opzione è se il cane ha un tumore e inizia a essudare fortemente, durante il processo metastatico nel peritoneo il deflusso linfatico può essere disturbato o l'effusione è formata a causa dell'aumento della permeabilità vascolare sullo sfondo della sindrome paraneoplastica è la terapia sintomatica).

Malattie del fegato nei cani. Le malattie del fegato abbastanza spesso accompagnano l'idropisia nella cavità addominale nei cani. Le funzioni più importanti del fegato nel corpo sono filtrare il sangue e la linfa, la loro pulizia e sintesi proteica. Con la malattia del fegato nei cani (sia infiammatori che non infiammatori), tutte le funzioni di cui sopra sono inibite. Un organo malato non può sopportare i volumi di sangue e linfa che dovrebbero essere normalmente filtrati, c'è ristagno di sangue e / o linfa, perdita della parte liquida attraverso la parete vascolare e, di conseguenza, vediamo l'ascite in un cane. Il risultato di una violazione della sintesi proteica è di ridurre la pressione della proteina plasmatica (pressione oncotica), che contribuisce anche al rilascio della parte liquida del sangue nei tessuti e nelle cavità del corpo e nella formazione di fluido libero

Malattie cardiache nei cani L'insufficienza cardiaca nei cani è spesso accompagnata da ristagno di sangue nella circolazione sistemica, che a sua volta porta all'ascite a causa del trabocco del letto vascolare e dell'effusione della parte liquida del sangue nella cavità addominale.

Malattie dei reni nei cani. I reni sono il corpo che regola l'equilibrio idrico ed elettrolitico del corpo e controlla il rilascio nell'ambiente dei prodotti metabolici, insieme al fegato. Normalmente, i reni non consentono l'escrezione di proteine ​​del plasma nel sangue con le urine, ma durante l'infiammazione del tessuto renale, possiamo osservare l'escrezione di grandi quantità di proteine ​​con l'urina. La perdita di proteine ​​attraverso i reni in combinazione con una ritenzione anormale di sodio nel corpo può provocare ascite nei cani. Una situazione simile può verificarsi con la fame di proteine.

Peritonite nei cani. La peritonite è un'infiammazione del peritoneo che si manifesta per una serie di ragioni e abbastanza spesso accompagnata da idropisia. Il fluido si accumula nella cavità addominale a causa di infiammazione attiva e una violazione della tensione della parete vascolare su questo sfondo, aumentando la sua permeabilità.

Sintomi di ascite nei cani

Come capire che un cane ha l'idropisia? I sintomi dell'ascite nei cani dipendono dalla gravità della malattia e dalla quantità di liquido nella cavità addominale.

· Il cane ha una pancia grande e gonfia. Spesso, negli animali pieni con una piccola quantità di liquido, questa funzione può essere attenuata, debolmente espressa.

· Respirazione difficile in un cane. Con una grande quantità di liquido ascitico, la respirazione può essere difficile, la dispnea è osservata nel cane, l'oscuramento delle membrane mucose visibili è possibile e durante i processi patologici nel fegato, le membrane mucose possono essere itteriche (itteriche).

· Un animale può spesso assumere una posizione di seduta forzata, a causa della difficoltà di respirazione quando la cavità addominale è piena di liquido e la sua pressione sul diaframma e sui polmoni è eccessiva.

· Il gonfiore nel cane può essere osservato sia in combinazione con l'ascite, sia indipendentemente da lui. Molto spesso, è possibile osservare il gonfiore in associazione con l'ascite con ipoalbuminemia e se a un cane viene diagnosticata un'insufficienza renale. Non di rado, l'ascite nei cani è accompagnata da versamento nella cavità pleurica (idrotorace).

· Grave sete e abbondante diuresi in un cane (il cane beve e piscia molto). Questi sintomi più spesso accompagnano l'ascite nei cani con insufficienza renale cronica.

· Attività totale ridotta. Il cane è pigro, apatichnaya. Con un forte grado di esaurimento, il cane non mangia, dorme costantemente, cammina con difficoltà.

· Atrofia della massa muscolare con un aumento generale del peso corporeo dovuto alla ritenzione di liquidi nel corpo.

· Il vomito nei cani può essere osservato spesso con l'ascite, che è causata dalla malattia di base (malattia del fegato, malattia renale, processo paraneoplastico).

Diagnosi di edema nei cani

La diagnosi di ascite nei cani viene effettuata in modo completo, sulla base dell'anamnesi (storia della malattia, raccontata dai proprietari), dei sintomi clinici, dei risultati dei test di laboratorio sul sangue, del liquido ascitico e di ulteriori metodi di esame (ultrasuoni, raggi x).

Durante un sondaggio tra i proprietari e l'esame dell'animale, il medico può sospettare che si tratti di un'idropisia della cavità addominale del cane. Per confermare o confutare questa diagnosi, deve essere eseguita una ecografia e / o una radiografia della cavità addominale. Ma, secondo i risultati degli studi precedenti, possiamo solo rivelare il fatto della presenza di liquido nella cavità addominale di un cane.

Non tutti i liquidi liberi nell'addome del cane sono asciti. Il liquido nella cavità addominale può essere non solo idropico, ma anche sangue (con emorragia interna), urina (con una rottura traumatica della vescica) o linfa (con danni ai vasi linfatici). La diagnostica differenziale viene effettuata mediante puntura (puntura) della parete addominale e assunzione di liquidi per la ricerca di laboratorio. Se nel campione vediamo un liquido di un colore paglierino, senza un forte odore, allora è ascite, se il sangue è hemoaddome (emorragia nella cavità addominale), se urina, allora è uroperitonium (l'urina viene versata nella cavità addominale a causa di una rottura della vescica o uretere), e se il liquido bianco-lattimo inodore, allora è un liquido linfatico. Con infiammazione purulenta nella cavità addominale, il fluido può avere un colore e una consistenza molto diversi, ma sempre con un odore sgradevole. Una diagnosi accurata è possibile solo dopo i test di laboratorio.

Il liquido ascite è di grande importanza nella diagnosi della causa principale della malattia dell'animale. Con la sua ricerca di laboratorio, possiamo ottenere informazioni preziose. A seconda della composizione (composizione cellulare, densità, peso specifico, contenuto proteico), il fluido ascitico è suddiviso in: essudato, essudato emorragico, trasudato e trasudato alterato.

Se gli studi confermano la presenza di transudato, le principali diagnosi differenziali possono essere tumori, ipertensione portale, infezioni da elminti, ipoproteinemia (insufficienza renale, malattie dell'intestino e del fegato).

Il transudato modificato suggerisce la possibile presenza di insufficienza cardiaca congestizia, ipertensione portosistemica e un tumore. L'essudato è caratteristico di peritonite, fiele, urinario o pancreatico, talvolta con tumori. La presenza di sangue nell'essudato indica un possibile danno agli organi interni o a un tumore.

Caratteristiche del trattamento dell'ascite nei cani

Tenendo presente che l'ascite è solo una conseguenza della malattia di base, dobbiamo capire che senza il trattamento della causa, non saremo in grado di eliminare l'effetto. In condizioni estremamente gravi e mettendo in pericolo la vita dell'animale, possiamo usare laparocentesi (puntura della cavità addominale con la rimozione di liquido libero dalla cavità addominale) per alleviare la condizione generale dell'animale, ma questa è solo una misura temporanea, poiché il fluido si accumula ancora e ancora (la rimozione del liquido non rimuove la ragione della sua educazione). Inoltre, con il fluido ascitico, il corpo perde una grande quantità di proteine, il che aggrava ulteriormente la condizione dell'animale.

Il trattamento di un animale con ascite per identificare la causa principale della sua insorgenza si basa sulla terapia sintomatica e mira a migliorare le condizioni generali dell'animale. Dopo aver identificato la causa principale della malattia, un animale, oltre alla terapia primaria volta a trattare la patologia primaria, è prescritto farmaci diuretici per rimuovere il fluido in eccesso dal corpo. La mancanza di proteine ​​nel corpo è reintegrata dalla somministrazione endovenosa di soluzioni di albumina umana. Poiché l'abbondante accumulo di un fluido ricco di proteine ​​è un substrato molto favorevole per lo sviluppo di un'infezione batterica, la terapia antibiotica di un ampio spettro di attività è obbligatoria per l'animale. Per problemi di fegato e cuore, cardioprotettori e farmaci sono usati per mantenere la funzionalità epatica.

Nonostante il fatto che l'idropisia spesso accompagni malattie incurabili, gli sforzi congiunti del veterinario e del proprietario del cane contribuiranno a mantenere uno stato soddisfacente di salute dell'animale, migliorando nel contempo la sua qualità di vita.

Segni di ascite in un cane e metodi di trattamento

Se noti che il tuo cane ha una pancia tesa e gonfia, il cui verificarsi non è associato a eccesso di cibo, e questa condizione non scompare dopo un po ', contatta un veterinario. È probabile che l'ascite o l'idropisia dell'addome siano la causa dell'aumento dell'addome. Le ascite nel cane stesso non passeranno e il trattamento deve iniziare in tempo. L'ascite lanciata è fatale.

Cos'è l'ascite?

L'idrope addominale non è una malattia separata. Questa è una patologia che si verifica a causa di una malattia degli organi che si trovano nella cavità addominale.

C'è sempre una piccola quantità di liquido nello stomaco, ma il volume è minimo. La sua funzione è di prevenire l'attrito degli organi digestivi l'uno contro l'altro o delle ossa pelviche. Aiuta i loop intestinali a non essere danneggiati dal contatto ed è facile tornare al sito dopo un certo spostamento mentre l'animale si sta muovendo.

Quando gli organi interni cessano di funzionare normalmente, la circolazione sanguigna e il flusso linfatico nel corpo sono disturbati, l'equilibrio sale-acqua cambia - il plasma e la linfa iniziano a filtrare attraverso le pareti dei vasi e si accumulano nel peritoneo.

Il fluido libero nel peritoneo distrugge altri organi sani. Se non viene rimosso in tempo, si sviluppano microrganismi patogeni e l'intossicazione dell'organismo è possibile.

cause di

Le cause dell'ascite sono molte, sono tutte abbastanza serie e non sempre curabili.

tumori

L'apparizione di un tumore all'inizio impercettibilmente. Man mano che cresce, l'organo su cui è apparso, o situato nelle vicinanze, inizia a spremere e cessa di svolgere le sue funzioni. I vasi che passano attraverso il corpo sono compressi, il flusso sanguigno rallenta. Un sacco di sangue è raccolto nella vena porta perché non può trasmettere. Inizia l'ipertensione - aumento della pressione nella vena porta. L'acqua che fa parte del sangue inizia a filtrare attraverso la vena e si accumula nello stomaco del cane.

A volte un tumore può aprirsi. Quindi sostanze tossiche sono nel peritoneo, mescolando con il fluido libero. Probabilmente intossicazione grave, che compromette la salute dell'animale.

polyplasmia

Hydremia - un cambiamento nella composizione del sangue, in cui la quantità di acqua supera le norme ammissibili. Questo è più spesso dovuto a:

  • diminuzione delle proteine ​​del sangue (digiuno, nutrizione vegetale, dissenteria);
  • malattia renale;
  • grande perdita di sangue;
  • discrepanza tra la quantità di acqua consumata e il volume escreto dal corpo;

Con l'idromia cronica, il corpo è esaurito. Le pareti dei vasi sanguigni diventano molto sottili. Umidità e plasma cominciano a filtrare attraverso di loro.

Altri motivi

Queste ragioni non sono meno gravi. Una situazione simile si verifica: gli organi non affrontano le loro funzioni, il processo metabolico è disturbato, il movimento del sangue e della linfa rallenta. Per questo motivo, umidità, plasma, linfa filtrano attraverso le pareti dei vasi sanguigni, si accumulano nello stomaco:

  • malattia del fegato;
  • cardiopatia accompagnata da insufficienza cardiovascolare;
  • malattia renale;
  • peritonite;
  • eccesso di calcio nel corpo;
  • violazione del metabolismo del sale marino;
  • esaurimento o obesità.

I sintomi della malattia

Diagnosticato con idropisia nei cani quando ci sono i seguenti sintomi:

  • Il segno principale è una pancia gonfia. In un cane di corporatura normale, diventa immediatamente evidente. Ma se il tuo animale domestico è sovrappeso, non attira molta attenzione. Puoi capire che il liquido in eccesso si è accumulato nello stomaco nel modo seguente: chiedi di mettere il cane sulle zampe posteriori, tenendolo per la parte superiore del corpo. Guarda la sua pancia di fronte. Se la pancia assume la forma di una pera, allora, molto probabilmente, è a causa dell'acqua. La forma del corpo intero non cambia, il grasso non si muove all'interno.
  • L'animale respira con difficoltà, la mancanza di respiro è notevole.
  • Le mucose hanno una tinta bluastra. Se il motivo principale è il danno al fegato, allora l'ombra può essere con il giallo.
  • Riluttanza a muoversi.
  • La posa più frequente del cane è in posizione seduta.
  • Apatia, indifferenza per le cose che interessavano prima.
  • Sonno insolitamente frequente.
  • Edema. Solo le zampe possono gonfiarsi, e forse tutto il corpo.
  • Mancanza di appetito Riluttanza a mangiare la tua prelibatezza preferita.
  • Drammatica perdita di peso, ma lo stomaco rimane stretto e imbronciato.
  • Grande sete
  • Cambiamento nella minzione: può essere frequente e può essere raro, anche se l'animale beve molta acqua.
  • In rari casi, può verificarsi vomito. Accade in caso di danni al fegato, allo stomaco o all'intossicazione del corpo.

Diagnosi in clinica

La clinica farà una diagnosi completa. Effettuare un'ecografia dell'addome, può nominare una radiografia.

Se durante l'esame si stabilisce che è un'ascite, viene effettuata una puntura del peritoneo e viene prelevata una piccola quantità d'acqua per l'analisi. Solo dopo aver condotto uno studio di questo tipo si può determinare quale organo è danneggiato, quale malattia ha provocato l'ascite.

trattamento

Prima di iniziare il trattamento del disturbo principale che ha causato l'idropisia, è prescritto un trattamento di supporto. Forniscono farmaci che normalizzano il lavoro di organi importanti: cardiopatie per il cuore e epatoprotettori per migliorare il funzionamento del fegato.

Un altro compito è liberare la cavità addominale dal fluido.

Fallo in due modi, quale di loro applicare - deciderà il medico.

  1. Droghe diuretiche. Non c'è medicina perfetta tra di loro. Forti mezzi rimuovono completamente l'acqua, rimuovono l'edema, ma allo stesso tempo eliminano troppo il potassio dal corpo. I diuretici più delicati risparmiano parte del calcio, ma hanno un effetto collaterale: disordine disormonale. I diuretici leggeri non svolgono la loro funzione fino alla fine. La maggior parte del liquido rimane.
  2. Rimozione del fluido attraverso il catetere inserito attraverso la parete del peritoneo. Anche qui ci sono punti importanti: la procedura deve essere eseguita lentamente ed è impossibile rimuovere tutta l'acqua in una sola volta.

Con la rimozione improvvisa, ci può essere insufficienza renale, in quanto gli elettroliti, gli amminoacidi e le proteine ​​vengono persi. Per evitare l'interruzione del processo metabolico, i farmaci iniettati per via endovenosa che compensano la perdita di questi componenti.

Se i risultati dell'analisi mostrano che la composizione del liquido pompato è tossica, vengono prescritti antibiotici.

Dopo la rimozione di ascite, iniziare il trattamento della malattia di base. Se non viene trattato, l'idropisia riappare.

prevenzione

Non c'è prevenzione contro l'idropisia, non è una malattia grave, ma una patologia concomitante.

Per prevenire qualsiasi malattia sottostante, è importante:

  • eliminare completamente il sale dalla dieta;
  • dare la quantità necessaria di cibo proteico ogni giorno;
  • il mangime deve essere equilibrato, fresco, regolare;
  • non sovralimentare l'animale domestico;
  • camminare almeno due volte al giorno, il tempo di una delle passeggiate non è inferiore a un'ora;
  • la passeggiata dovrebbe essere attiva.

Se compare almeno uno dei sintomi, contattare la clinica per escludere qualsiasi malattia o iniziare il trattamento in tempo.

Per Saperne Di Più Sui Cani

Cheratite nei cani

Formazione La cheratite nei cani è una malattia infiammatoria del sistema visivo che colpisce la cornea degli occhi. Questa patologia è abbastanza comune tra gli animali domestici. La cheratite provoca disagio all'animale e minaccia di complicazioni molto gravi, che possono essere prevenute con un trattamento competente, tempestivamente iniziato e il rispetto delle misure preventive elementari.