Malattia

Pug - una foto di un cane da compagnia con una descrizione dettagliata

Pug (Mors) è un cane appartenente alle razze decorative, con un carattere vivace e allegro, ma allo stesso tempo perfettamente equilibrato. I carlini sono molto nobili e molto attaccati non solo al proprietario, ma all'intero ambiente, compresi i bambini più piccoli.

L'origine della razza

L'origine dei carlini, come la maggior parte delle altre razze più antiche, attualmente non è ancora del tutto chiara. In accordo con una delle versioni più comuni e popolari, i carlini sono le tipiche forme nane di un pre-cane, che è dovuto allo stesso tipo di testa e ad alcune caratteristiche del corpo di un tale animale.

Leggi di più sulla storia della razza.

Tuttavia, una parte significativa di scienziati e scienziati canini professionisti, oggi, è più incline alla versione secondo cui tutti i carlini sono parenti stretti delle razze di nane asiatiche rappresentate dal Chin e dal Pechinese. Questa opinione è confermata non solo da numerose informazioni storiche, ma anche da una grande somiglianza incrociata.

È interessante! Tutti i carlini moderni devono la loro esistenza agli allevatori di Misty Albion, dal momento che erano gli inglesi che alla fine del diciannovesimo secolo resuscitarono la razza che si era estinta in quel momento. Per questo motivo, oggi si ritiene che tutti i carri attuali in Europa e in America siano di origine puramente inglese.

Descrizione e aspetto di un carlino

I cani decorativi di piccole dimensioni, anche nei tempi antichi, erano molto venerati da nobili e persone dominanti, il che era causato non solo da un carattere equilibrato e una disposizione allegra, ma anche da un aspetto molto originale e peculiare.

Standard di razza

I carlini sono cani di formato quadrato che sono abbastanza compatti e piegati proporzionalmente, con i seguenti standard di razza stabiliti:

  • la testa è piuttosto grande, di forma rotonda, con un muso corto e smussato, quadrato, ma non rovesciato, sul quale si notano le rughe pronunciate;
  • la mascella inferiore è moderatamente ampia e l'area del mento è sufficientemente pronunciata, il che non consente alla museruola di apparire poco sviluppata o troppo stretta;
  • l'area del ponte nasale è leggermente pronunciata, di regola, assolutamente diritta, non concava, e senza il cosiddetto "sgarbo", con passaggi nasali accorciati e non curvi, relativamente larghi;
  • la piega sul naso può avere quasi qualsiasi forma, ma oggi è preferibile considerare una linea solida piuttosto che una linea tratteggiata che sembra il più pedigree e in armonia con la parte anteriore;
  • occhi di grandi dimensioni, caratteristica forma rotonda, abbastanza scura, molto scura, con macchie scure;
  • mordere con una piccola puntura di undershot, così come i denti anteriori, situati su una linea dritta della mascella inferiore;
  • le orecchie sono piuttosto piccole, sottili e relativamente morbide, attaccate alte e strette alla testa;
  • il collo è leggermente ricurvo, ben sviluppato, forte e abbastanza spesso, con un collo pronunciato e una transizione graduale dal collo al garrese;
  • torso relativamente corto e compatto, di tipo tozzo, con muscoli adeguatamente sviluppati;
  • petto largo, con costole ben arcuate e ben sviluppate;
  • la coda non dovrebbe essere troppo lunga, posta alta, arrotolata in un anello e ben premuta contro il corpo;
  • gli arti dovrebbero essere diritti e leggermente corti, e anche abbastanza forti.

L'altezza ottimale al garrese di una femmina adulta può variare tra 25,0-30,5 cm, e i cani adulti - 30,5-33,0 cm. Il peso dei cani adulti dovrebbe variare idealmente tra 6-8 kg.

Maggiori informazioni sugli standard di razza.

Colore della razza

I colori principali del pug moderno sono rappresentati da nero e argento, oltre a beige e albicocca, con un contrasto molto chiaro con marcature pronunciate. Attualmente, agli standard di razza sono consentiti i marchi "diamante", situati nella zona frontale, sulle orecchie e sulla maschera, nelle talpe sulle guance, così come la "cintura" nella parte posteriore e le chele. Il mantello non deve essere troppo duro, soffice o lungo. La lana deve essere lucida Di regola, nei cani di colore nero, il mantello è più ruvido e molto spesso senza un sottopelo pronunciato.

Importante! Particolarmente meticolosamente a mostre appartengono a cani di colore nero. La lana di un tale animale dovrebbe essere bluastra-nera, con una bella lucentezza, e i colori neri più saturi con l'assoluta assenza di rosso o bianco sono particolarmente apprezzati.

Personaggio Pug

La principale caratteristica distintiva di un cane Carlino non è solo un aspetto insolito, ma anche un carattere molto morbido, docile e anche un po 'imponente, che è più adatto a chiunque preferisca il riposo passivo.

Per loro natura, tutti i carlini sono molto allegri ed estremamente emotivi. Un tale animale cerca di essere costantemente sotto i riflettori. Di norma, anche per gli estranei un tale cane è molto bonario, accogliendo tutti gli ospiti con un latrato rauco. Nel processo di manifestazione della gioia, i carlini sono in grado di sbuffare, annusare e sorridere dolcemente.

Cani d'intelligenza

Nonostante la decoratività, i carlini hanno bisogno di una formazione adeguata, che insegnerà ai comandi di base del cane e manterrà la sua intelligenza al giusto livello.

La natura di questa razza è abbastanza docile, e l'intelletto è ben sviluppato, ma la mancanza di una guida adeguata e di un controllo adeguato può rendere il cane completamente ingestibile. È indispensabile iniziare a sollevare un carlino fin dalla tenera età, rispettando la sequenza corretta.

Nella fase iniziale, dovresti stabilire un contatto sufficientemente stretto e fidarti del cane. Solo dopo puoi iniziare a insegnare a squadre di base come "Seduta", "Passeggiata", "Vicino", "Luogo" e "Fu". La durata totale di tutti gli allenamenti quotidiani dovrebbe essere aumentata gradualmente e senza intoppi e l'intelligenza innata semplifica enormemente l'allenamento di un carlino. Con l'età, i carlini diventano più pigri, quindi il tempo di allenamento e attività fisica può essere leggermente ridotto, in modo da non arrecare disagio all'animale domestico.

l'aspettativa di vita

A prima vista può sembrare che una tale costruzione e decorazione in miniatura dovrebbe garantire al carlino un'eccellente aspettativa di vita. Tuttavia, una tale razza appartiene alla categoria degli animali esotici con una serie di problemi specifici, pertanto la vita media di un animale domestico raramente supera i tredici o quattordici anni. Inoltre, l'aspettativa di vita complessiva dipende dalle condizioni di detenzione e dall'aderenza all'alimentazione.

Contenuto Carlino a casa

Tale animale domestico appartiene meritatamente alla categoria di razze, piuttosto costosa da mantenere e necessita di maggiore attenzione da parte del proprietario. È necessario organizzare con competenza una passeggiata, attività di igiene e cura, oltre a nutrire l'animale.

Passeggiata per cani

Uno dei momenti più piacevoli in comunicazione con un carlino sono le passeggiate in comune. Nonostante la decoratività esteriore, una tale razza richiederà munizioni obbligatorie, rappresentate da un'imbracatura o un collare, nonché un guinzaglio e, in alcuni casi, persino una museruola.

I museruole per carlino sono prodotti in un design speciale e vengono sempre selezionati rigorosamente individualmente. È possibile utilizzare tale accessorio mentre si cammina dall'età di sei mesi. Un'imbracatura per un animale domestico è più preferibile se il cane ha problemi al collo, così come per un animale in tenera età. È importante ricordare che l'uso costante dell'imbracatura può avere un effetto piuttosto negativo sulla camminata del carlino.

Il colletto viene selezionato con l'aspettativa che l'animale non possa fuoriuscire o scivolare fuori da esso. Il materiale deve essere sufficientemente affidabile, ma non traumatico per il collo dell'animale. La più ottimale è la larghezza di 1,5-2,0 cm, e la lunghezza è scelta rigorosamente individualmente. Il guinzaglio deve anche essere abbastanza forte e non troppo lungo. Le passeggiate quotidiane implicano attività fisica obbligatoria e giochi all'aria aperta. Quando la temperatura dell'aria è superiore a più 25-30 ° C e inferiore a 10-15 ° C, il tempo di percorrenza dovrebbe essere significativamente ridotto.

È interessante! Il tempo della camminata dipende dall'età dell'animale e dal periodo dell'anno, ma per mantenere la forma perfetta, un cane adulto deve camminare per circa tre chilometri al giorno.

Cura e igiene

Prendersi cura del cappotto del carlino è abbastanza semplice e non richiede tempo. È sufficiente pettinare un animale domestico di questa razza una volta alla settimana con un pettine di metallo speciale o un pennello non elettrificato. I Carlini sono puliti, ma è comunque necessario lavarli, di norma, non più di una volta ogni tre mesi. Alcuni inconvenienti nella manutenzione domestica possono essere forniti da una muta pronunciata e più spesso attiva. Al fine di ridurre al minimo tali problemi, si consiglia di aggiungere regolarmente olio di pesce al cibo del vostro animale domestico, nonché di utilizzare speciali complessi vitaminico-minerali.

Il problema più importante nel mantenere un carlino è la cura competente per la museruola e le pieghe sulla pelle, che necessitano di pulizia settimanale da polvere o sporco. A tale scopo, di regola, vengono utilizzati tamponi di cotone, che vengono abbondantemente inumiditi in qualsiasi lozione morbida e non allergenica o soluzione a base di acido borico. Al fine di prevenire i problemi associati alla bagnatura delle pieghe sul naso, è necessario trattare regolarmente questa zona con perossido di idrogeno al 3%, seguita dall'uso di polvere per neonati ordinaria.

Importante! Le caratteristiche della struttura del padiglione auricolare del carlino richiedono regolari ispezioni e pulizia, e l'aspetto di scarico o di un odore sgradevole è un motivo per ottenere una consulenza urgente da un veterinario.

Nutrire il carlino

Nutrire i carlini diventa spesso un vero banco di prova per i proprietari di cani inesperti di questa razza, che è dovuta alle caratteristiche caratteristiche sotto forma di narici aperte e un muso piuttosto corto. Pertanto, il desiderio di nutrire il cibo per animali domestici può causare molti problemi. È anche importante ricordare che la razza è molto incline all'eccessiva pienezza, perché è necessario stabilire le norme corrette del consumo di cibo da parte dell'animale domestico.

Il cibo dovrebbe essere corretto ed equilibrato, a partire dalla più tenera età. Durante le prime due settimane dall'acquisizione, è necessario nutrire il cucciolo seguendo rigorosamente la dieta utilizzata dall'allevatore, che faciliterà notevolmente la dipendenza dal nuovo animale domestico. Puoi nutrire un cucciolo nel primo mese con pappa liquida, ricotta, uova strapazzate e zuppe di carne.

I primi quattro mesi di somministrazione del cibo vengono effettuati cinque o sei volte al giorno. A partire dal secondo mese, dovresti includere carne e latticini nella dieta. A partire dal terzo mese, è necessario escludere i prodotti caseari, compresi i porridge del latte, dalla dieta dell'animale domestico e, a partire da un anno, l'animale può essere trasferito a due pasti. Quando ci si nutre con prodotti naturali, è necessario seguire alcune semplici regole:

  • i prodotti a base di carne, compresi i pesci di mare e il pollame, dovrebbero costituire circa il 75% della razione giornaliera totale;
  • È molto importante aggiungere regolarmente pollo bollito o tuorlo d'uovo crudo di quaglia al cibo;
  • La dieta quotidiana deve includere verdure crude o bollite, verdure, frutta e latticini con prodotti a base di latte magro.

La regola più importante è l'assenza di sovralimentazione del cane, così molti veterinari ritengono opportuno nutrire un animale domestico di questa razza con mangime secco, umido e completamente bilanciato.

Malattie e difetti di razza

Il carlino ha alcune specifiche, cosiddette, malattie della razza. La malattia dell'occhio più comune è "i cambiamenti cronici erosivi nella cornea". Il primo segno della malattia è la comparsa di un difetto quasi impercettibile e torbidità, accompagnata da lacrimazione e successivo blefarospasmo. In pochi mesi, si nota la germinazione dei vasi sanguigni intorno alla zona alterata. Il trattamento consiste nell'uso di farmaci contenenti iodio, antibiotici e vitamina "A".

È molto importante prestare particolare attenzione alla somministrazione di un carlino, poiché una dieta squilibrata causa un'obesità grave da compagnia e influisce negativamente sulla sua durata. Peculiarità dell'apparato respiratorio del carlino richiedono un atteggiamento molto attento al carico del motore.

Importante! Un animale domestico di questa razza non deve lavorare troppo, essere tenuto in una stanza soffocante o scarsamente ventilata, e diventare molto caldo nelle giornate calde per una passeggiata.

La presenza di un carlino piuttosto denso, così come un sistema muscolare e scheletrico ben sviluppato, rende questo animale domestico molto sensibile a movimenti insufficienti e un contenuto di calcio molto basso nella dieta quotidiana. Con la mancanza di attività motoria, ci può essere una ridotta circolazione del sangue e atrofia muscolare, che sta diventando una frequente causa di morte nel cane. Una quantità insufficiente di calcio e uno squilibrio della nutrizione causano rapidamente disturbi del sistema nervoso, perdita di coscienza e un intero complesso di disturbi metabolici, quindi gli esperti raccomandano di dare la preferenza ai cibi premium.

È interessante! Una quantità significativa di miti associati a malattie ereditarie del carlino, basate, di regola, su alimentazione e manutenzione improprie. A proprietari competenti e molto responsabili, gli animali domestici sono malati molto raramente.

Comprare un carlino - consigli e trucchi

L'acquisizione di un animale di razza impone determinati requisiti sulla scelta del cucciolo. Non è possibile acquistare un cucciolo con cali sotto gli occhi, il che potrebbe indicare una mancanza di pienezza del muso. Richiede anche attenzione all'area del naso, poiché la struttura sbagliata causa problemi di respirazione, insufficienza cardiaca, aritmia e svenimento durante l'esercizio.

Uno svantaggio molto serio di un cucciolo è di colore chiaro o troppo piccolo, obliquo oa forma di mandorla, oltre a occhi estremamente sporgenti con proteine ​​pronunciate. Dovresti rifiutarti di comprare un cucciolo con una bocca contorta o storta, denti in aumento e lingua sporgente.

Dove comprare e cosa cercare

Si consiglia di acquisire un cucciolo di razza pug solo in canili speciali, e preferibilmente con l'aiuto di un cane professionista. Nonostante l'aspetto molto specifico, piccole deviazioni dagli standard di una persona inesperta non saranno in grado di determinare da soli.

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta alla salute, così come alla natura dell'animale acquisito. Un cucciolo non dovrebbe essere vigliacco o apatico. La preferenza dovrebbe essere data a un cane energico, con orecchie pulite e inodore, occhi allegri e chiari, denti bianchi, pelo pulito e lucido.

Importante! È anche necessario prestare attenzione alla pancia del cucciolo circa un paio d'ore dopo l'alimentazione - non dovrebbe essere gonfio, perché altrimenti si può presumere che l'animale abbia vermi o problemi significativi nel tratto intestinale.

Carlino della razza del cane di prezzi

Gli allevatori professionisti non solo ti aiuteranno a scegliere un cucciolo di carlino, ma ti diranno anche in dettaglio le caratteristiche del suo contenuto e, se lo desideri, i genitori dell'animale mostreranno l'acquirente. È importante ricordare che i canili e gli allevatori responsabili, insieme al cucciolo che viene venduto, devono fornire all'acquirente una serie completa di documenti necessari presentati dalla metrica, dal passaporto veterinario e dal pedigree.

Il costo di un cucciolo di carlino dipende direttamente da molti fattori, ma il più delle volte varia in 30mila rubli. Se vuoi comprare non un cane da esposizione, ma un amico leale e fedele, puoi comprare un cucciolo per 15-20 mila rubli. Tuttavia, un tale animale domestico non può quindi essere utilizzato per la riproduzione.

Feedback del proprietario

Come dimostra la pratica di tenere a casa i carlini, i maschi sono più calmi e affettuosi e diventano anche più attaccati ai loro proprietari che alle femmine. Ma le ragazze di carlini sono considerate le migliori guardie, si distinguono per il loro carattere indipendente e sono meno fiduciose verso gli estranei. I rappresentanti di questa razza non amano il rumore, le urla e il tono acuto nella loro voce, quindi sono più adatti come cane da compagnia per persone tranquille ed equilibrate.

I problemi principali possono sorgere se non si seguono le regole del contenuto. Un carlino non è assolutamente in grado di tollerare calore o alta umidità, oltre a un forte gelo, quindi il surriscaldamento o il raffreddamento eccessivo possono essere dannosi per un animale domestico di una tale razza. Insieme ad altri cani "dal naso camuso", i carlini possono russare abbastanza rumorosamente nel sonno, il che a volte diventa un fattore fastidioso. È anche molto importante bilanciare correttamente la dieta, prevenire l'obesità, osservare le modalità dell'attività fisica e fornire all'animale controlli regolari presso il veterinario.

I carlini non sono inclini ad aggressioni immotivate, quindi questa razza è raccomandata per le famiglie con bambini di età diverse. L'animale domestico ha sufficiente pazienza, tatto e buonumore, quindi non offenderà mai il bambino. Tra le altre cose, i carlini vanno d'accordo perfettamente con altri animali domestici. A causa della natura buona e della disposizione tranquilla, la razza è più adatta per chiunque abbia deciso per la prima volta di avere un amico a quattro zampe.

Tipi di carlini: diverse specie o una miscela di razze diverse?

Che tipo di razze non esistono... Da un fragile terrier giocattolo a un nobile comandante.

Tra questa varietà è facile perdersi e confondersi con la scelta della razza del tuo nuovo amico.

In questo articolo vedremo un cane di una razza come un carlino e le sue varietà. E forse è nella sua direzione che farai la tua scelta.

Piccoli carlini: mini e nani (foto sotto)

I cosiddetti divani per cani, o cani per cuscini, si sono innamorati del pubblico per le loro dimensioni in miniatura e la facilità di toelettatura. Anche i carlini nani e nani non sono stati lasciati senza attenzione. I cani standard sono di taglia media, ma i mini carlini sono più bassi, con le zampe corte.

Ufficialmente, questa varietà non esiste. Ma in effetti, puoi trovare questi cuccioli. Molto spesso nascono quando impacchettano troppo nella lettiera. Quindi la madre, di regola, butta via i cuccioli deboli, che difficilmente sarebbero sopravvissuti senza aiuto. I proprietari li alimentano dalla pipetta, allattati. Spesso da questi cuccioli crescono i carlini nani. Possono essere nati e abbastanza sani, ma nel tempo possono a volte sviluppare una malattia genetica, come il nano pituitario. È associato alla cessazione dei cuccioli di crescita.

L'aspetto di un mini pug nella lettiera per gli allevatori è una gioia. Dopotutto, un tale animale "giocattolo" è più popolare dei suoi parenti standard. Di conseguenza, l'accordo andrà a beneficio di tutti: gli allevatori venderanno il cucciolo ad un prezzo più alto, il nuovo proprietario troverà il cane dei suoi sogni.

Una miscela di carlino e crestato cinese

Per l'aspetto di cani insoliti attraversano razze diverse. Questo metodo di allevamento è stato utilizzato anche per le specie di carlino. Ad esempio, è stato incrociato con un cane crestato cinese. Il risultato, come previsto, era molto insolito. In generale, un nuovo rappresentante si presenta così: calvo, in alcune parti del corpo ci sono lana (ciuffi), e in alcuni punti la pelle è molto simile alla carta vetrata.

Storie interessanti sulla razza

Spesso, i proprietari di animali domestici insoliti pubblicano foto dei loro animali domestici su Internet, o addirittura iniziano account con il loro nome. Tali pagine nei social network stanno guadagnando popolarità e l'animale diventa il preferito universale del pubblico.

Così l'amante ha scritto del cane pug-mix con i crestini cinesi su Internet, dove ha raccontato dei momenti interessanti della sua amica Boris.

Nonostante l'aspetto piuttosto insolito, l'animale si innamorò della gente. Come scrive lei stessa la hostess, non si aspettava una reazione così positiva nei commenti. Gli piacciono i sottaceti e una varietà di verdure. Pertanto, per la sua dipendenza, la padrona di casa chiama il suo animale domestico un gremlin roomed e un phytopsum. La ragazza ammette che all'inizio aveva paura di avvicinarsi a lui per circa un mese. Ma ora è il preferito di tutta la famiglia.

Altre specie di razza C'è un carlino francese

Carlini incrociati non solo con un cane crestato cinese. Fu anche incrociato con il Bulldog francese, con il pechinese, con il cane pastore, con lo spitz, con il Chihuahua, con lo Shih Tzu e molte altre razze.

Molti credono che ci sia nella natura di una specie come il carlino francese. In realtà, non lo è. Può essere solo carlino e bulldog francese. E questa razza non esiste.

Non si sa mai quale risultato otterrai incrociando due razze. Questi cuccioli non si assomigliano, sono unici e unici nel loro genere. Il risultato dipende anche dal colore dei genitori. E il cappotto del carlino è di varie sfumature. Pertanto, si può facilmente scegliere un animale domestico con un colore da panna morbida a nero lucido.

Razze di cani simili a carlini

Ci sono razze che sembrano carogne per molte persone.

Cani facilmente confusi con un carlino:

  • Mastino inglese. La presenza di pieghe sulla fronte, una struttura e dimensioni simili, così come il colore della lana, rendono i cani carlino.
  • Bulldog francese Esternamente, queste due razze sono molto simili e sono facili da confondere non specialisti.
  • Pechinese. Il pechinese è simile a un carlino di bassa statura, gambe corte e viso leggermente appiattito.

Non sei ancora sicuro della razza del tuo futuro amico? Confrontiamo il pug con altre razze di cani, scopri i pro ei contro della razza.

Vantaggi e svantaggi dei carlini:

pro:

La crescita piuttosto compatta di questa razza è un vantaggio significativo. I carlini non sono compatti come chihuahua o toy terrier, ma causano meno problemi di cura.

Dedicato al loro padrone fino alla fine dei giorni. Facilmente andare d'accordo con altri animali domestici. Amano i bambini, saranno felici di giocare con loro e diventeranno per loro avvocati. I cani sono generalmente di buon carattere e allegri.

Lana dura e corta, quindi è facile da curare. Non è confuso, non raccoglie in stuoie ed è relativamente facile da pulire da detriti e sporco. I cani non hanno bisogno di tagliare, perché i capelli hanno poco. Se lo si desidera, è facile insegnare al proprio animale domestico a volte andare sul vassoio.

La dieta della razza può essere sia cibo secco che ingredienti naturali.

contro:

Spesso, i carlini russano, a volte innervosiscono i loro proprietari. Sicuramente hai sentito parlare di questa abitudine molto insolita della razza. Russano in connessione con l'insolita struttura del cranio.

È necessario pulire le pieghe della pelle del cane, poiché ci sono sia sporcizia che cibo avanzato. Il trattamento delle pieghe consiste nel pulirle con un tampone inumidito con clorexidina. Vale la pena eseguire questa procedura in corso di inquinamento o una volta al mese. Ma non è così difficile se si mantiene il cane pulito e igienico fin dall'inizio.

  1. Allergenicità.

Questa razza non è consigliata per le persone che sono allergiche alla lana.

Pertanto, prima di iniziare un animale domestico di questa razza, pesare ancora una volta tutti i pro ei contro.

Differenze da cani di altre razze: chi scegliere

Confronta il carlino e il bulldog francese come le due razze più vicine.

Pug e Bulldog francese: differenze

Esternamente, i cani sono sorprendentemente simili. Hanno anche malattie simili: obesità, problemi respiratori. Entrambi hanno un appetito meraviglioso, che porta all'eccessiva pienezza.

Pertanto, in modo che questo non accada, è necessario monitorare la dieta dell'animale e periodicamente fare un cagnolino passeggiate e corse attive. I cani sono inattivi, piace riposare, sdraiati sul divano, ma a volte hanno anche i cosiddetti segni di attività.

Le infezioni sono più spesso associate a una scarsa o insufficiente cura delle pieghe del corpo. Problemi di respirazione possono verificarsi a causa di cambiamenti di temperatura.

I bulldog francesi hanno spesso una predisposizione per la congiuntivite e problemi alla schiena. Anche la natura dei cani è molto simile: non sono aggressivi, entrambi diventeranno un animale domestico eccellente.

Se un carlino appare in casa, assicurati di non essere annoiato e triste. Ti divertirai a giocare con il tuo nuovo amico, e lui ti intratterrà con i suoi trucchi e trucchi. Ti prenderai cura di lui, e lui ti incontrerà con amore illimitato, puro e sincero. Avendo fatto una scelta a favore, non ti pentirai mai di aver acquisito questa razza.

Video utile

Video sui carlini:

Pug e Mastino inglese sono così simili. Soprattutto per le dimensioni! Un 5-6 kg e il secondo 100-140 kg!
Molte razze hanno pieghe.
Le orecchie del francese sono in piedi, la coda è tagliata, il bulldog pesa da 8 a 15 kg contro il peso di un carlino in 5-6 kg, le orecchie pendenti e una coda lunga e attorcigliata.
È anche scorretto confrontarsi con il pechinese, che ha un lungo cappotto spesso.
L'unico con cui potresti confondere il carlino è Brabancon. E il pessimo tipo di carlino.
Il colore del mantello non influisce sul carattere e sul comportamento del cane. Piuttosto, il pavimento. Sebbene piuttosto lo shilopopost sia un'eccezione alla regola. Solo i cuccioli sono curiosi e attivi, con l'età quasi tutti i carlini sono calmi, misurati e pigri.

Quali sono 5-6 kg di un carlino? I miei 9 mesi pesano 11.500...

Metti subito il tuo carlino a dieta, 11,5 chili a 9 mesi: non è normale. Ha l'obesità, che è molto malsana. Un chilogrammo in più per un carlino equivale a 10 kg di peso in eccesso per una persona.

Per Saperne Di Più Sui Cani

Il mio cane da guardia

Malattia Blog cane - Il mio cane da guardiaLabrador RetrieverLabrador Retriever è uno dei cani più popolari al mondo oggi. È un favorito non solo di stelle e politici famosi, ma anche un membro onorario delle famiglie reali di vari stati.