Contenuto

Come addestrare un cane? Tutti i comandi per i cani.

Allenare i cani in modo indipendente e senza l'aiuto di uno specialista è possibile se il proprietario insegna ai comandi per i cani di seguire esattamente le raccomandazioni. Dal proprietario avrà bisogno di più diligenza e pazienza. Queste importanti qualità, insieme alla corretta esecuzione di ogni squadra, ti permetteranno di addestrare il cane da solo nel modo più efficiente e rapido possibile. Sintonizzati per lavorare sodo, altrimenti perdi tempo e non otterrai nulla. I pigri non raggiungono mai nulla.

Quindi, come addestrare i cani, dove iniziare le lezioni, cosa serve per addestrare cani e cuccioli alle squadre più importanti, ma anche quali munizioni da portare, quale delicatezza da dare, dove allenarsi e quanto?

Come addestrare un cane? Tutte le squadre per i cani del corso generale.

Per iniziare, parliamo di quali squadre dovrebbero insegnare al cane. Se hai un cucciolo di età inferiore ai 3 mesi, allora leggi dove inizia l'addestramento del cucciolo. Chiunque abbia una bestia di età superiore a 3 mesi continua a leggere questo articolo.

Tutti i comandi sottostanti sono molto necessari, quindi non è possibile lanciarli. Se non leggi gli articoli sui comandi scritti qui sotto, allora tutto ciò che è scritto nell'articolo ti sembrerà troppo incomprensibile. Per ottenere informazioni dettagliate sulle prestazioni di una squadra particolare, segui i collegamenti.

  1. "Per me." La squadra più necessaria, che viene utilizzata più spesso di chiunque altro nella vita di tutti i giorni.
  2. "Yuck." È impossibile immaginare la convivenza con un cane senza questo comando. Importante come l'aria
  3. "Avanti". Ogni giorno userai questo comando. Insegnare a un cane a camminare nelle vicinanze non è difficile se lavori correttamente.
  4. Estratto - la base della formazione. In qualche modo la gente lo fa un po ', e quindi commette un errore enorme. Senza resistenza, l'allenamento è quasi una perdita di tempo.
  5. "Sit". Il comando necessario, che viene usato molto spesso.
  6. "Sdraiati". È usato raramente, ma è facile da imparare.
  7. "Stand". Stranamente, ma è usato più spesso di "sdraiarsi". Insegnare un cane a questa squadra sarà un po 'difficile per un principiante.

"Give". Non pensare che questa sia una squadra inutile. È utile per un cane di qualsiasi razza che il proprietario vuole controllare, ed è particolarmente necessario per i cani di razze serie, il cui compito è quello di proteggere il proprietario (è necessario quando insegna la protezione del proprietario - in modo da poter ordinare al cane non solo di attaccare l'intruso, ma anche di lasciarlo andare).

"Dare" devi imparare se vuoi che il cane ti dia un bastone o un giocattolo lanciato. Ma il comando "dare" è meglio non insegnare la zampa, da allora il cane ti darà una zampata ogni volta che toccherai.

  • "Sic". Grazie ad aportirovka sarà molto più facile per te camminare con un cane fisicamente attivo. Inoltre, permetterà di addestrare l'animale a cercare l'area in futuro. Assicurati di insegnare definitivamente il suo animale domestico da una giovane età!
  • "Location". Al tuo comando, il cane deve andare al suo posto nella casa. Non è spaventoso se dorme ovunque, se i proprietari sono a loro agio, ma dovrebbe conoscere il suo posto.
  • "FAS". Ho citato questa squadra qui, poiché molti proprietari sono preoccupati per il futuro del cane come protettore. Dimentica questo comando finché non insegni al cane a obbedirti.
  • Questi erano tutti i comandi più necessari. A proposito, puoi insegnare loro qualsiasi cane di qualsiasi età. Per saperne di più su come addestrare i cani, assicurati di seguire i link. Non volevo dipingere ogni squadra qui, altrimenti l'articolo sembrava una tela di testo. A proposito, in modo che il cane sia più disposto a eseguire i comandi, usa diversi dolcetti per i cani. Con delicatezza, il processo di apprendimento procede molto più velocemente.

    Ora su come condurre le lezioni e quanto.

    Quanto allenare un cane e un cucciolo, dove e quando?

    L'allenamento può essere praticato anche a casa, dando comandi così semplici come "a me", "sit", "fu", ecc. Ma questo non può essere definito un vero e proprio addestramento, dal momento che il cane obbedirà ai proprietari della casa e rifiuterà l'obbedienza per strada.

    Pertanto, prendi un collare, allaccia il guinzaglio, fai scorta di delicatezza e buon umore, e continua ad allenarti. Trascorri le tue prime lezioni in un luogo dove nessuno ti disturberà: complicherà la situazione e si alleneranno in presenza di molti stimoli in seguito (gradualmente).

    Insegna al tuo cane comandi tre volte a settimana, ad esempio: lunedì, mercoledì, venerdì. Se è troppo occupato, almeno due volte. Non fare la prima lezione per più di 35 - 45 minuti e aumentare ulteriormente la durata dell'allenamento a 1 - 1,5 ore.

    1. Lezione uno: insegnare alla squadra "prossimo", "sedersi", "mentire", "per me" ed essere sicuri di dare resistenza. Esegui il comando "per me" mentre cammini - chiama il cane di tanto in tanto, insieme ad un estratto (dettagli negli articoli).
    2. Lezione due: fai la stessa cosa della prima lezione.
    3. Lezione tre: allenati come prima, ma aumenta il tempo delle lezioni a 45 minuti - 1 ora. Inoltre, è il momento di inserire il comando "stand".
    4. Lezione numero quattro: esercitatevi tutti gli stessi comandi. Ora tutti i tuoi sforzi dovrebbero mirare a ottenere la prestazione perfetta dal cane. Pertanto, se qualcosa non funziona, cerca la risposta alla domanda e avrai successo!
    5. Quinta lezione: per la quinta e tutte le sessioni successive, elaborare gli stessi comandi. Esegui l'esecuzione di una squadra, assicurati che il cane lavori più stabile! Non ha senso i team di "mezzo stampa". A proposito, puoi addestrare il cane ad andare in qualsiasi posto designato su comando. Ma al momento hai qualcosa da fare e non ci sono articoli adatti sul sito :) Segui i nuovi materiali nella sezione "formazione" - ci sarà un articolo su come insegnare al cane ad andare nel luogo designato.

    Il comando "vieni da me" è servito mentre si cammina, di volta in volta, così come quando il cane si trova sulla velocità dell'otturatore e si decide di portarlo a te stesso.

    Il team "Fu" funzionerà nella vita di tutti i giorni. Le condizioni artificiali per praticare questa squadra possono creare cibo sparso entro un raggio di diversi metri. Quando cerchi di raccogliere il cibo, dai un rigoroso comando "fu" e fai un salto al guinzaglio. Leggi di più su come svezzare un cane per andare in giro, leggi il link.

    Non sai come insegnare a un cane un vassoio o un bagno per strada? Quindi il collegamento dell'articolo aiuterà nella formazione del bagno nel posto giusto per il proprietario.

    Il "posto" della squadra verrà insegnato in casa, cioè mandando il cane nel luogo. Per insegnare all'animale ad andare nel luogo designato all'esterno della casa, è necessario aspettare fino a quando guardo un nuovo articolo o trovo informazioni su Internet da solo. In generale, il comando è utile per l'obbedienza, sebbene sia usato raramente nella vita.

    Le squadre "aport" e "give" lavoreranno per prime durante il cammino. Gioca con il tuo cane il tuo giocattolo preferito, soprattutto con un estrattore, e dai il comando "dai" più volte. Quando addestrate un cane, lavorerete anche sull'assortimento e sul "dare", ma in modo più rigoroso, non giocoso.

    Il team FAS non è una squadra semplice, e solo una persona esperta può addestrarlo. E nessuna persona esperta intraprenderà la formazione di questa squadra senza prima lavorare per obbedienza. Se il conduttore del cane vede che il cane ti sta ascoltando, allora probabilmente andrà avanti con alcune classi di obbedienza e procederà al corso di protezione.

    In quale sequenza lavorare e quanto?

    Interferisci con i comandi come desideri: questa è la condizione principale. Puoi iniziare a lavorare con il team "vicino" e, dopo 5-10 minuti, iniziare a elaborare i comandi "sit", "lie down" e "stand". Quindi tornare al comando "successivo" e dopo 5-8 minuti, prendere una sospensione. Esposizione, prendi altri 5-10 minuti, dopo di che puoi elaborare i comandi "aport" e "give". Fateli per 5-10 minuti.

    Per la prossima lezione, mescola tutto in modo orribile! Modifica sempre l'ordine dei comandi: questo approccio avrà un impatto positivo sul processo di formazione.

    I punti più importanti della formazione.

    1. Come semplificare la formazione? Cammina bene il cane prima dell'allenamento. Fisicamente stanco, sarà meno distratto e sarà molto meglio lavorare. Un piccolo trucco di 3-4 volte semplificherà l'allenamento.
    2. Non separarti dalle squadre. Fai piccole pause tra le squadre. Ad esempio, praticando "sit", "sdraiati" e "stand", fai una pausa per 5-10 secondi prima di inviare il comando successivo. Cioè, non è necessario separarsi dal comando, altrimenti il ​​cane esploderà il cervello.
    3. Viene servita solo una squadra. Non è necessario ripetere alcun comando più di due volte. Quindi il cane obbedirà solo con i comandi secondo, terzo e così via.
    4. Interferire con la squadra. Il cane non ha bisogno di sapere quale squadra verrà servita la prossima volta. Cioè, lo stesso "sit, lie and stand" dovrebbe essere inserito nella discordia. Non in ordine. Inoltre, è necessario modificare costantemente l'ordine di esecuzione dei comandi. Ad esempio, di solito hai elaborato il comando "vieni da me" dopo la sopportazione, e ora elabora il comando "vicino". In generale, sii coinvolto in tutte le squadre, ma metti tutto come in disordine.

    Anche il cane è stanco. Gli eccessi nell'allenamento sono dannosi. Un animale non può lamentarsi che potrebbe avere mal di testa o qualcos'altro. O forse oggi ha un atteggiamento leggermente diverso, e i comandi sono eseguiti in qualche modo a malincuore.

    Col passare del tempo, il cane obbedirà al proprietario e quindi funzionerà perfettamente in tutte le circostanze. Ma devi ricordare che non hai a che fare con un computer, ma con un essere vivente.

  • Frenatura. Accade così che durante il processo di addestramento il cane sembri un po 'intimidito. Squadre come e si esibisce, ma in qualche modo spaventosamente, incerto. Molto probabilmente, eri troppo severo, questa è la prima classe dell'animale, o il carico era troppo grande. Quindi ottenere l'esecuzione di una delle squadre più semplici e quindi lodare generosamente il cane. E devi incoraggiare 3-4 volte più del solito. Quando il cane si rende conto che il proprietario lo approva, funzionerà parecchie volte meglio. Una buona opzione: interrompere il gioco o camminare.
  • Fuga. Accade così che un cucciolo o un cane si rompa e si precipiti come un irritante, come un gatto o un cane che passa. In generale, c'è una ragione. Quindi è necessario eseguire prima l'esposizione al guinzaglio lungo, in modo da poter raggiungere facilmente l'animale, indipendentemente dalla velocità di esecuzione. Abbastanza lunghezza del guinzaglio in 3-5 metri (un guinzaglio con una carabina avrà un costo molto basso). In linea di principio, oltre all'esposizione, non ne ha davvero bisogno da nessun'altra parte, se non per prendere un compagno di squadra e lo svezzamento quando si fa allenamento dal pavimento.
  • Perfetta obbedienza Non immediatamente, gradualmente e sistematicamente insegna ai comandi del cane, assicurandoti di ascoltarti in ogni situazione. Per cominciare, allenati in modo aggressivo nei team principali e raggiungi l'esecuzione immediata in condizioni di calma. Quando tutti i comandi vengono eseguiti perfettamente dall'animale, sarà il momento di complicare l'allenamento, creando situazioni artificiali in cui l'animale dovrebbe obbedirti. Questo argomento vale un articolo separato, ma al momento hai qualcosa da fare.
  • Ne forma solo uno. Il cane deve eseguire i comandi di base di tutti i membri della famiglia. Per fare ciò, non è necessario camminare e addestrare tutti, ma tutti dovrebbero sapere come ottenere i comandi di base soddisfatti. Solo un membro della famiglia dovrebbe essere presente nel sito di allenamento stesso, altrimenti il ​​cane sarà distratto.
  • Questo è tutto. Spero di aver scritto abbastanza facilmente come addestrare un cane e un cucciolo. Presto scriverò una continuazione dell'articolo, in cui andrà la complicazione dell'allenamento. Al momento, hai sicuramente qualcosa da fare. Non essere distratto da nulla, ma per i principianti, guarda il video qui sotto semplicemente sul tema dell'addestramento del cane.

    Addestramento dei cuccioli. Primi passi

    L'aspetto di un cucciolo in casa è sempre una gioia per tutti i membri della famiglia. Ma dopo pochi giorni, quando la tenerezza e l'eccitazione si placano, diventa chiaro che il nuovo membro della famiglia ha bisogno di ammonizioni "sulla retta via". Altrimenti, la gioia può essere sostituita da grandi problemi. Quindi dove dovrebbe iniziare l'addestramento del cucciolo?

    Il desiderio di accarezzare, coccolare e amare un cucciolo è del tutto naturale e più piacevole del desiderio di impegnarsi nella sua educazione. Perché? Perché in un primo momento questo piccolo vivo e un grumo così indifeso è semplicemente pietoso. Non è chiaro come e cosa possa essere insegnato in così tenera età. Crescerà...

    L'errore più grande dei proprietari inesperti è di aspettare che il cucciolo cresca. Questo accadrà molto più velocemente di quanto pensi, e a quel punto il cucciolo più grande inizierà ad allenarti già. L'età del cane non è paragonabile all'età della persona, quindi abbiamo bisogno di sapere come il nostro cucciolo cresce e si sviluppa.

    Un cucciolo di 2-3 mesi è pronto ad assorbire informazioni a livello di un bambino di 4-5 anni. L'addestramento dei cuccioli è un processo richiesto dai primi giorni in casa. Lascia che siano i comandi più semplici: "Luogo", "Menti", "Non puoi", "Fu", "Per me". Entro 6 mesi il cucciolo li avrà padronanza, e per una passeggiata dovrai solo aggiustare il risultato.

    L'età di un cucciolo di 6 mesi è approssimativamente equivalente all'età di un bambino di 10 anni. La ricerca attiva del mondo circostante continua. Il cucciolo è già più sicuro di sé, e compiti più complicati possono farlo: i comandi "Sit", "Stand" e "Near". Non è ancora abbastanza sospettoso, ma tutto è ricordato piuttosto rapidamente. A poco a poco, puoi imparare aportirovke cucciolo. E, naturalmente, tutte le lezioni dovrebbero essere svolte sotto forma di gioco, facendo pause e senza sovraccaricare il cucciolo. Infatti, in così giovane età, il suo sistema nervoso è estremamente mobile.

    Le lezioni dovrebbero alternarsi a giocare con altri cani, comunicare con le persone e camminare in luoghi diversi che non sono familiari al cucciolo. Questo ti permette di socializzare e insegna l'obbedienza in diverse condizioni e luoghi non familiari.

    L'errore più grande dei proprietari inesperti è di aspettare che il cucciolo cresca. Questo accadrà molto più velocemente di quanto pensi, e a quel punto il cucciolo più grande inizierà ad allenarti già.

    Da 6 a 10 mesi il cucciolo si trasforma in un cane giovane. I suoi denti sono già cambiati. È forte fisicamente e la pubertà gli fa decidere lo status nel suo stesso gregge, la tua famiglia. Qui è utile che tu fossi diligentemente nella sua giovane testa fin dai primi giorni di vita nella tua casa.

    Il compito principale è spiegare al giovane cane che sei tu, il proprietario, che sei il capo del branco. Tutti i membri della famiglia, compresi i più giovani e i più anziani, hanno un'autorità indiscussa. E che da ora in avanti l'atteggiamento verso il cane sarà rispettoso, ma non uguale. Se il proprietario è riuscito a impostare correttamente le priorità, senza umiliare il cane, senza trattarlo in modo rude, il cane diventerà obbediente, anche se non hanno avuto luogo speciali corsi di formazione con esso.

    È importante ricordare che un cane, come una persona, apprezza la giustizia. Accetterà umilmente la punizione se è in orario e per lavoro. Accetterà volentieri lode Valuta il rispetto del proprietario e non perdonerà le bugie.

    Come organizzare l'allenamento dei cani

    L'addestramento del cane è ciò che i proprietari di questi animali più intelligenti affrontano. E non pensare che i cani altamente intelligenti delle razze ufficiali siano già nati con abilità lavorative e la caccia possa seguire immediatamente le tracce delle prede. Perché un cane mostri obbedienza, rispetto e persino eseguire acrobazie complesse, il proprietario avrà bisogno di molto tempo, sforzo e pazienza.

    Quando posso iniziare l'allenamento?

    Quando un cucciolo appare in casa, i proprietari hanno un sacco di domande. E uno di loro: a quale età può essere addestrato un cucciolo? E correttamente, dovrebbe essere chiesto il più presto possibile in modo da non perdere il tempo.

    Il bambino può imparare le prime abilità e regole di comportamento fin dai primi giorni di apparizione in una nuova casa. Da 1 mese E non pensare che un buffo animaletto con una faccia carina non sia in grado di padroneggiare la squadra. Nel periodo da 1 a 3 mesi, un animale domestico può imparare a rispondere al suo nome, scoprire il suo posto, portare oggetti e regalarli.

    Si consiglia di iniziare un allenamento più serio con 3-4 mesi, cioè se la mollica ha padroneggiato con successo le conoscenze e le abilità più semplici prima di questa età, quindi durante questo periodo puoi praticare una dressura più seria.

    Allo stesso tempo, è necessario decidere se allenare un cucciolo a casa o se sarà necessario l'aiuto di professionisti. I proprietari dovrebbero valutare le loro abilità e abilità in quest'area, determinare che oltre all'obbedienza, si aspettano dal loro animale domestico.

    Inoltre, importanti caratteristiche di razza, taglia del cane, carattere e altre sfumature. Quindi come allevare un cucciolo?

    Quali sono le regole per l'addestramento del cane?

    Prima di iniziare a insegnare le abilità di base del tuo animale domestico, ogni proprietario deve capire la verità: non ci sono cani stupidi. Non pensare che allevare un cane che appartiene alle razze più intelligenti sia più facile di un cane con intelligenza media. Dopo tutto, con l'approccio sbagliato, l'animale domestico utilizzerà l'intelligenza e l'astuzia per evitare di imparare.

    Quando un cucciolo non ottiene qualcosa, non puoi biasimare tutto sulle sue deboli abilità mentali. Forse, il proprietario di addestramento del cane è troppo duro.

    In che modo questo processo può essere reso il più confortevole ed efficiente possibile? Prima di tutto, un allenatore principiante dovrebbe prendersi cura di un ambiente rilassato in cui il cucciolo non sarà distratto o spaventato, ed è meglio iniziare l'allenamento in un ambiente familiare e familiare. Inoltre, altri aspetti sono importanti:

    • quale lode è meglio applicare;
    • quali errori dovrebbero essere evitati?
    • Come imparare a capire più accuratamente il tuo amico a quattro zampe?

    Per capire come addestrare un cane a casa, i gestori di cani consigliano i seguenti dogmi stabili:

    1. I cuccioli, come i cani adulti, sono difficili da percepire le parole difficili da pronunciare in cui ci sono molte sillabe, specialmente se il proprietario le dice non espressamente. I comandi dovrebbero essere pronunciati chiaramente e moderatamente forti.
    2. La durata delle prime classi non dovrebbe superare i 10 minuti, mentre gli approcci possono essere fatti 2-3 al giorno.
    3. Ogni lezione inizia con ripetizioni di conoscenze già acquisite.
    4. Prima dell'allenamento, al cane dovrebbe essere dato il tempo di giocare in modo che il cane si sbarazzi di energia in eccesso e si calma.
    5. Non allenere i cani subito dopo aver mangiato, a tarda sera e se l'animale è appena sveglio. In queste situazioni, devi aspettare per un momento più conveniente.
    6. Di norma, allevare un cucciolo combina sia l'incoraggiamento sia la punizione. Ma non è raccomandato un impatto fisico grossolano: battere, afferrare la collottola o gridare. Per l'allenatore con una voce piuttosto severa, dire: cattivo, impossibile, ah-ah-ah, o vergogna in altre parole.
    7. L'addestramento del cane a casa, che si svolge in modo giocoso, è piuttosto efficace: il buonumore di tutti i partecipanti è una garanzia di lavoro fruttuoso.
    8. Non puoi forzare un cucciolo e forzare l'esecuzione dei comandi. Il processo sarà più fruttuoso se interessato.
    9. La lode, ovviamente, aiuta nell'apprendimento e non lesina: il cane risponde bene alla voce gioiosa del proprietario.
    10. Puoi addestrare il cane se dici il comando 1-2 volte. Frasi come "fu, fu..." dicevano cento volte non solo non danno un risultato positivo, ma permettono anche all'animale domestico di non sforzarsi per completare rapidamente le attività.
    11. Per ottenere i benefici di allevare un cane fino a un anno il più presto possibile, dovresti lavorare con il tuo animale ogni giorno in modo che non dimentichi la conoscenza già acquisita. Non pensare che ci vorrà molto tempo: 1 corso di ripetizioni dura in media 10 minuti.

    Tali raccomandazioni dovrebbero essere seguite se il proprietario è veramente interessato a come addestrare il cane.

    Gli esperti avvertono che se non si presta attenzione a tali sciocchezze, è possibile commettere errori che saranno molto difficili da risolvere.

    Se hai intenzione di addestrare il cane da solo, allora vale la pena ricordare che questi animali sono molto sensibili ai cambiamenti dell'umore del proprietario: sono in grado di raccogliere note irritate nella sua voce, rispondere a gesti acuti. Pertanto, gli esperti di cani suggeriscono dove iniziare l'allenamento - con un buon umore e un atteggiamento amichevole verso l'animale domestico, e non importa se si tratta di un grosso cane o un bambino piccolo.

    La prima conoscenza acquisita dall'animale

    Sei già riuscito a scoprire a che età allenare un cucciolo, ma quali dovrebbero essere i primi passi della sua educazione, se parliamo dell'età di 1-3 mesi?

    1. Prima di tutto, è consigliato insegnare al tuo animale domestico la pulizia. Tuttavia, il spesso usato dai proprietari che prendono la faccia nelle pozzanghere non darà un effetto positivo. Dovrebbe essere paziente e guardare il bambino. Non appena inizia a preoccuparsi, piagnucolio, dovresti uscire con lui per strada. Se ciò non può essere fatto (ad esempio, quando un animale domestico non è stato vaccinato), deve essere posizionato su un pannolino o in un vassoio.
    2. Inoltre, devi iniziare ad allenare il tuo cucciolo con il suo soprannome. Per fare questo, dovrebbe essere pronunciato ogni volta che è necessario attirare l'attenzione dell'animale domestico. Tuttavia, è impossibile sostituire con il soprannome il comando "vicino!", È un segnale per le seguenti azioni.
    3. Quindi puoi iniziare a dare le basi per l'addestramento del cane, offrendo al tuo animale domestico i comandi più semplici. Durante i giochi, può facilmente padroneggiare il "vicino!" Team, che è raccomandato per i più piccoli della più giovane età. Dovrebbe essere pronunciato prima di nutrirsi e durante la deambulazione da utilizzare come stimolo per il trattamento. Come risultato di questo approccio, in un cane questa frase sarà associata esclusivamente a punti positivi. Questa è una grande opzione su come insegnare a un cucciolo a eseguire comandi senza usare minacce e punizioni.
    4. Se il cane è sempre più obbediente, è meno probabile dargli dolci. Ma allo stesso tempo non dobbiamo dimenticare che il bambino deve essere elogiato affinché continui a provare.

    Se al cucciolo vengono fornite le conoscenze necessarie correttamente, il resto del processo di apprendimento sarà più facile.

    Cucciolo e guinzaglio: come rendere confortevole la scuola

    Forse questo è il problema più serio, ed è spesso possibile osservare come i proprietari trascinino letteralmente il povero individuo che non vuole riconciliarsi con la sua posizione. Come insegnare un cucciolo al guinzaglio velocemente e senza dolore? Piano a fasi:

    1. Familiarità con il colletto. Se i cuccioli sono segnati quasi dalla nascita, indossando un filo colorato, e successivamente viene sostituito con un colletto, allora non ci saranno problemi. Altrimenti, dovrai indossare questo accessorio per un po ', prolungando periodicamente il tempo che indossi.
    2. Scuola per camminare al guinzaglio. Prima di tutto, è necessario imparare come insegnare un cane al guinzaglio. Per fare questo, è sufficiente fissare le munizioni a casa in modo che l'animale correrà con esso. Idealmente, il bambino non presta attenzione a questo argomento e può correre per circa mezz'ora, senza mostrare interesse per il guinzaglio. Di solito entro 3 mesi l'animale è completamente vaccinato, e da questo momento il proprietario dovrebbe sapere come allevare il cucciolo per la strada. E la prima cosa che un bambino dovrebbe padroneggiare per la propria sicurezza è il movimento al guinzaglio. A questo punto importante, bisogna fare attenzione a camminare accanto al cucciolo, evitando la tensione del guinzaglio. Se il bambino non sta correndo lì, è impossibile correggere il suo movimento tirando il guinzaglio. Dovresti raccoglierlo e spostarlo in un posto sicuro. Questo è uno degli assiomi su come allevare correttamente un cucciolo: gli si dovrebbe dare l'opportunità di scegliere un percorso, fino a quando non inizia a percepire il fissaggio del guinzaglio come un buon segno di una camminata veloce.
    3. Cammina al guinzaglio senza tirarlo. Un cucciolo educato è inutile trascinare il suo proprietario, quindi il proprietario dovrebbe prestare particolare attenzione a questo momento e scegliere un metodo di svezzamento - fedele o duro.

    Nel primo caso, è necessario fermarsi ogni volta che il cucciolo inizia a tirare il guinzaglio e attendere finché non presta attenzione al proprietario. In questo momento, vale la pena trattarlo con piacere e rallegrarlo con un'espressione gentile, e poi cambiare un po 'il corso del seguire. Dopo 3-4 settimane, il bambino capirà che la sua fretta porta al fatto che il movimento si arresta completamente.

    Per i grandi cuccioli di 4-5 mesi di età, questa manipolazione può essere sostituita da un metodo più rigoroso - cretino.

    In questo caso, è meglio usare un collare per bambini rigido con denti arrotondati e un guinzaglio di filo di nylon come munizione. Pet deve essere dato 2-3 metri di libertà, ma non appena inizia a tirare il guinzaglio, dovrebbe essere fermato. Di solito una settimana è sufficiente per il cane per rendersi conto che la tensione del guinzaglio porta disagio.

    In futuro, non ci saranno difficoltà su come allevare un cucciolo e insegnargli a comportarsi in strada, soprattutto se segui le regole e la coerenza.

    C'è un altro 4 stage: imparare a camminare nelle vicinanze. Si consiglia di utilizzare un cavo libero per camminare, fino a quando l'animale domestico può padroneggiare i comandi principali: fu, posto, siediti, fianco a fianco. Quindi puoi procedere ad un compito più difficile: insegnare il tuo animale domestico alla squadra "della porta accanto!". In questo caso, si raccomanda di non sovraccaricare il cane con esercizi, altrimenti sarà difficile per lui concentrarsi.

    Dovrebbe essere seduto vicino al piede sinistro e la mano destra per tenere l'estremità libera del guinzaglio e un regalo o un giocattolo. Quindi è necessario iniziare il movimento con il comando "vicino!", Mantenendo la posizione del guinzaglio a mezza coda, non permettendo all'animale di sopraffare il proprietario. La cosa principale è capire come allenare un cucciolo ed essere persistente: qualsiasi tentativo di tirare il guinzaglio deve essere fermato immediatamente!

    Non appena il cucciolo ha preso la giusta posizione, dovrebbe essere sicuramente elogiato, e per questo è sufficiente dire "buono" e ripetere il comando, in modo che capisca cosa gli è valsa l'approvazione.

    Durante 1 camminata sono sufficienti 2-3 approcci.

    Dare zampa, amico a quattro zampe!

    Qualsiasi cane educato dovrebbe vergognarsi se non conosce il comando "dammi una zampa!", E non importa quanti mesi o anni sia. Questo compito non è tanto un indicatore di educazione come un'abilità conveniente che facilita la cura di un animale domestico.

    Come insegnare a un cane il comando "dammi una zampa!", E soprattutto - perché? Prima di tutto, il team tornerà utile quando avrai bisogno di un animale domestico per fare una manicure, lavare le zampe, ispezionare i pad. Molti trucchi contengono un elemento simile. Per insegnare a un cucciolo a dare una zampa, puoi usare il seguente metodo:

    1. Utilizzando il comando "siediti!", È necessario collocare il proprio animale domestico in modo tale da poter raggiungere il proprietario senza alzarsi.
    2. Quindi dovresti prendere un bocconcino nella mano destra, mostrarlo al tuo cucciolo e stringerlo nel palmo della mano.
    3. È necessario aspettare, quando i tentativi di arrivare agli spuntini con l'aiuto del naso non saranno coronati da successo, e l'animale domestico userà la sua zampa.
    4. Non appena l'arto del cucciolo è sul braccio, è necessario pronunciare il comando e tenere la zampa per alcuni secondi.
    5. Dopo che il piede dovrebbe essere abbassato delicatamente, lodare il bambino e dare la delicatezza guadagnata.

    Ora dobbiamo chiarire come insegnare al cane a dare una zampa in modo che non dimentichi questo comando tra qualche giorno. È necessario rinfrescare il ricordo del bambino ogni giorno, offrendogli di dare la sua zampa 3-4 volte, facendo diversi approcci al giorno.

    Padroneggiare squadre importanti

    I professionisti sanno addestrare correttamente un cucciolo e possono suggerire come farlo in modo indipendente. In genere, la formazione per i team di base inizia a 3-4 mesi di età e il complesso include abilità estremamente utili che anche lo studente più negligente può padroneggiare.

    "Avanti!". Crescere un cane obbediente senza allenare questa squadra è quasi impossibile. Per il suo sviluppo è auspicabile avere un assistente che terrà un cucciolo tra le braccia o un cane adulto per il colletto. Il proprietario dovrebbe lodare il cane e trattarlo con cibo gustoso, quindi chiedere all'altra persona di spostare l'animale a 2-3 metri da lui e tenerlo a una tale distanza, ma in modo che il cane veda il proprietario. Dopo 5-10 secondi, il maestro comanda "vicino!" E schiaffeggia la mano sulla coscia, e il suo assistente lo libera.

    Se il cane si rifiuta di correre, allora vale la pena attirarlo con una sorpresa.

    Quando la squadra ha fatto correttamente, dovresti lodarlo per i suoi sforzi, e poi consolidare l'abilità ripetendo l'esercizio diverse volte.

    "Yuck." Per un cane addestrato, l'obbedienza è importante e questo comando consente al proprietario di regolare il comportamento e le azioni dell'animale. Dovrebbe essere elaborato usando il metodo della coercizione, più precisamente la punizione, dal momento che un cane sente solo quando si comporta in modo scorretto. Molto spesso, i proprietari iniziano a usare la parola "fu" fin dai primi giorni della comparsa di un nuovo membro della famiglia in casa, dal momento che il bambino viene immediatamente introdotto in attività di ricerca e non sempre nei limiti di ciò che è permesso.

    Tuttavia, un serio controllo di questa abilità arriva in un secondo momento: all'età di sei mesi, quando il cucciolo ha già familiarità con i comandi di base e si fida completamente del suo proprietario. Naturalmente, questa è la squadra canina più sgradevole, che limita i diritti e le libertà dell'animale domestico, quindi i gestori di cani consigliano di selezionare la formazione individualmente, in base alle caratteristiche e al temperamento del cane.

    La cosa principale è che l'obiettivo di interrompere le inclinazioni indesiderate dell'animale domestico, senza mettere le mani per questo, è stato raggiunto.

    Puoi utilizzare le seguenti tecniche:

    1. Dovresti nominare il cucciolo per nome, e se lui ignora, pronuncia chiaramente e rigorosamente "foo!". Dopo deve essere chiamato e allettato dal gioco.
    2. Se il cane chiama il proprietario distratto, ma non tanto da correre da lui, il proprietario può stuzzicarlo con un regalo o un giocattolo.
    3. Quando il cane conosce già alcuni comandi, puoi battere le mani e non appena l'animale è distratto, dagli velocemente e in modo chiaro ai compiti precedentemente acquisiti. Questo sicuramente confonderà il cucciolo, il che significa che il risultato è stato raggiunto.
    4. Se il cane è testardo e commette ancora un'offesa, dovrebbe essere preso, trattenuto e detto alcune frasi con voce frustrata e ferita, vergognoso.

    Esposizione - questa è la principale abilità nell'allenamento, che consente al cane di eseguire meglio il resto della squadra e il proprietario - non perdere tempo. Per quanto riguarda il concetto di autocontrollo, è una fissazione della posizione adottata per il periodo richiesto, cioè il cane siederà o mentirà finché il proprietario non darà il via libera.

    Comandi aggiuntivi

    Per prima cosa devi portare il cane nel luogo scelto in precedenza, comandare "siediti!", E quando il cane si siede aggiungi "aspetta!". Dopo che il proprietario deve allontanarsi dall'animale e se si muoverà nella sua direzione, ripete: "siediti, aspetta! ".

    Per i primi tentativi bastano 5-6 passi e, se il cucciolo ha mostrato moderazione, è necessario tornare immediatamente al cane, incoraggiare e rilasciare, dando il comando "camminare!" Il tempo di esposizione iniziale è di 10 secondi, ma dovrebbe essere gradualmente aumentato, così come la distanza. Più il proprietario si allontana, più tempo ha bisogno di tornare.

    Sollevare un cane nella fase iniziale - tieni gli occhi sul tuo animale domestico, e non appena sta per saltare, ripeti il ​​comando in tempo. Se il cucciolo mostra eccitazione e non può stare fermo per un secondo, deve essere riportato al suo posto originale, calmo e procedere con calma all'allenamento.

    "Siediti!". L'abilità di base che è la posizione di partenza di molte squadre. I suoi cani si ricordano molto rapidamente, poiché si tratta di una posa comoda per cani che non richiede alcuno sforzo.

    Vale solo alcune volte per aiutare il tuo animale domestico, dicendo "siediti!", Pigiando leggermente l'area della groppa, e quando il cane si siede, trattalo e lodalo per capire cosa gli viene richiesto. Successivamente, sarà necessario rinforzare l'abilità, ma dopo 5-7 giorni l'animale domestico svolgerà a pieno titolo questa semplice operazione.

    Addestramento per cani adulti

    Si ritiene che il modo più semplice per allevare un animale in età cucciolo, e c'è del vero in questo. Ma cosa succede se l'animale è entrato in casa un po 'più tardi? Non disperare e rinuncia. Come addestrare un cane adulto?

    Descrivono una serie di sottigliezze che sono meglio tenere in considerazione in modo che la formazione e l'istruzione non diventino stress per un nuovo membro della famiglia:

    1. Esistono varie regole per l'addestramento dei cani, tra cui una che indica che se un animale domestico è appena apparso nella famiglia, non è necessario caricarlo dai primi giorni. Dobbiamo aspettare che l'animale si calmi e si abitui a nuove persone e dintorni.
    2. L'addestramento di un cane adulto a casa non avrà successo a meno che il proprietario non confermi la sua autorità e entri in contatto con il suo animale domestico.
    3. L'allevamento di un cane che ha già ricevuto una certa esperienza, non sempre positiva, è un compito difficile. Pertanto, se la conoscenza e l'esperienza non ti permettono di addestrare i cani da soli, dovresti cercare un aiuto professionale.
    4. Se il proprietario è pronto a studiare se stesso per trovare il metodo migliore per il suo animale domestico, allora vale la pena di cercare lezioni teoriche di addestramento del cane, che includono approcci moderni senza ricompense e punizioni tradizionali. Nella maggior parte dei casi, un cambio di proprietario è un enorme stress per questi animali, quindi i metodi difficili possono solo aumentare il nervosismo del cane.


    Come allevare un cane, usando l'ultima tecnologia "stimolo - reazione", basata sul lavoro di I. P. Pavlov? Questo metodo aiuta ad addestrare un animale domestico adulto ai comandi, sviluppando i riflessi condizionati basati su quelli innati. Al fine di elaborare un riflesso condizionato con un animale domestico, gli esperti consigliano di acquistare un clicker nel reparto di prodotti per animali domestici - una scatola, premendo su cui è possibile sentire un clic.

    Come l'addestramento di un cucciolo, l'addestramento di un cane inizia con la pratica di un materiale già familiare. Inoltre, dovrebbe essere garantito un ambiente calmo e confortevole. Dopo un paio di giorni, puoi sostituire i compiti con gli allenamenti di strada.

    Non appena l'animale domestico inizia a eseguire correttamente i comandi, dopo ogni successo è necessario incoraggiare l'animale domestico e fare clic sul clicker.

    Questo contribuisce allo sviluppo di un riflesso condizionato: il lavoro - clic - per ottenere un trattamento.

    I proprietari potrebbero chiedersi quando iniziare a introdurre distrazioni? Questo può essere fatto quando il cane mostra progressi tangibili. Se è distratto durante l'allenamento, allora non dovrebbe essere punito per questo, basta cliccare sul clicker, restituendo così l'attenzione dell'animale.

    Non appena il cane si rende conto che l'obbedienza viene premiata bene e dovrebbe essere più attiva, il clicker non è più necessario. Non dimenticare che per i cuccioli il tempo per lo sviluppo delle attività richiede meno di un animale adulto, quindi non dovresti chiedere l'impossibile al tuo animale domestico.

    Acquistando un amico a quattro vie, non dovresti aver paura del proprietario che non sa come allevare i cani. In effetti, la maggior parte degli animali domestici ha bisogno di una mano forte e di un approccio coerente, e questo è sufficiente a rendere il cane obbediente e ad eseguire volentieri i comandi. Se si ottiene un individuo meno docile, i proprietari hanno sempre l'opportunità di cercare l'aiuto di professionisti.

    Raccolta di risposte alle tue domande

    Sei diventato il proprietario di un cucciolo e la mente non ti suggerisce dove iniziare ad allevare il tuo animale domestico? Vuoi imparare i modi corretti di un cane già maturo? Dopo aver letto il parere di esperti allevatori di cani, imparerai come addestrare correttamente un cane a casa e non attirare costosi addestratori di cani.

    Da che età vengono addestrati di solito i cani?

    Alzare un cane dovrebbe iniziare dal primo giorno in cui l'animale domestico rimane in casa. Attendere fino a quando l'età del cucciolo raggiunge i sei mesi, un errore comune di iniziare gli allevatori di cani.

    Per un risultato positivo, dovresti seguire tre regole base:

    1. La motivazione. Il processo di vestizione dovrebbe essere incoraggiato. Dopo aver completato la nuova squadra, l'animale riceve una ricompensa: una pallina di cibo secco o una fetta di formaggio duro;
    2. Durata. Allenamento intensivo può stancare rapidamente un cucciolo - brevi periodi di allenamento dovrebbero alternarsi con il riposo;
    3. Positivo. Lo studio di nuove squadre dovrebbe svolgersi sotto forma di gioco. In caso di insuccessi, e nelle prime classi possono apparire costantemente, non si può gridare al cucciolo, e ancor più, battere.

    Per un breve periodo, tutto dipende dalla razza del cane e dall'intensità dell'allenamento, il cucciolo imparerà rapidamente i comandi di base.

    In questo video, la cinologa professionista Elena Voronina ti parlerà delle complessità della formazione del cane a casa, come ottenere la completa obbedienza:

    Da dove cominciare: le prime squadre

    Iniziamo con la realizzazione di assiomi dimostrati nel corso degli anni - non esistono cani stupidi. Il desiderio del proprietario di insegnare al suo animale domestico cose nuove, la regolarità della vestizione e un'atmosfera positiva in classe prima o poi darà i loro risultati.

    Questo è il punto di partenza e quali squadre devono essere padroneggiate per prime:

    • Moniker. Il soprannome dovrebbe apparire immediatamente. Quando ti alleni non dovresti essere incline a soprannominare un cucciolo. Se questo è Ben, allora chiamare Benchik, Benyunya o Benechka non è accettabile. Quando il cane ti ha raggiunto, toccalo. Il secondo modo è usare un soprannome, invitare un cucciolo a mangiare;
    • "Yuck!". Quando si ritrova per la prima volta in strada, il cucciolo inizierà a esplorare un ambiente precedentemente sconosciuto e raccogliere la spazzatura. Usando il guinzaglio, allontana il cane dagli oggetti indesiderati, mentre dice il comando Fu. Avendo sentito il tono rigoroso del proprietario, e ricordiamo che nella vita di tutti i giorni si comunica affettuosamente con il proprio animale domestico, il cucciolo capirà che non si dovrebbe fare questo e si fermerà "passare l'aspirapolvere" sui marciapiedi;
    • "Per me!". Il proprietario mostra una sorpresa e dice - a me! Dopo che il cane è corso, devi dare il cibo e accarezzarlo per ripetere: a me. Dopo 2-3 giorni di allenamento, dovresti procedere al seguente schema: inizia col pronunciare il nickname (attirando l'attenzione), e poi la squadra viene da me!

    Come addestrare un cane adulto?

    Un cucciolo è come un pezzo di argilla - come lo farà il proprietario, così sarà in futuro. I problemi sorgono quando si addestrano cani adulti.

    A quali sfumature dovresti prestare attenzione:

    • La complessità delle squadre. Il lavoro con un adulto dovrebbe essere avviato sul principio "dal semplice al complesso". Dopo i facili comandi di "sedersi" e "mentire", puoi passare a un livello superiore;
    • Promozione. Nutrendo l'animale dopo ogni azione riuscita, il cane produce un riflesso condizionato. Dopo aver fissato il risultato finale, il cane soddisferà la richiesta del proprietario non per il cibo, ma per lode e affetto;
    • Relazione. In nessun caso dovresti rimproverare o battere un cane. Le lezioni dovrebbero essere tenute a proprio agio.

    Il punto importante: la cosa principale è non esagerare nel tuo impulso. Un cane adulto, la cui vita è andata senza particolari responsabilità, sarà in totale incomprensione di ciò che sta accadendo. La personalità formata del cane protesta contro i nuovi requisiti e l'addestramento richiederà una pazienza speciale da parte del proprietario.

    Come addestrare un cane husky

    La razza Husky non dovrebbe essere percepita come un cane da servizio. Sì, sono obbedienti e costruiscono relazioni con il proprietario sulla base del contatto emotivo con una persona, ma comunque noteremo alcune caratteristiche del loro allenamento:

    • Il pensatore. In generale, gli husky imparano facilmente. Ma obbediranno solo al "capo del branco", il capo della famiglia. Se non sei un'autorità per le tue persone vicine, non aspettarti di capire nemmeno dal cane;
    • Gravità. Il comando deve essere pronunciato con voce ferma e sicura. Non dovrebbe essere confuso con rigidità di gravità.

    Altrimenti, la formazione non è diversa dall'educazione di altre razze. Per allenare con successo gli husky, devi trovare il giusto approccio al cane. Avendo raggiunto questa condizione, il proprietario sarà sorpreso di quanto rapidamente il cane abbia studiato i comandi e, come se giocosamente, li soddisfi felicemente.

    Istruzione: errori importanti

    Anche se non parteciperai a mostre o concorsi, il cane dovrebbe essere allevato.

    Chiamiamo tre principali errori di educazione, spesso fatti da allevatori di cani inesperti:

    1. Aggressione. Le azioni aggressive nei confronti di un'altra persona o cane sono inaccettabili. Soluzione: prendi il garrese e stringi forte il terreno: rendi chiaro che sei più forte e devi obbedire. In ogni caso, non dovresti battere il cane;
    2. Comunicazione. Un cane deve essere educato socialmente. La comunicazione con altri cani è un prerequisito per la formazione di una corretta percezione della realtà;
    3. Formazione. Per nessuna ragione apparente, il cane, per il divertimento del padrone, non eseguirà la stessa azione molte volte. Ricorda: un cane è un amico, non un servo.

    Curiosità sull'addestramento del cane

    Lo sai che:

    • Il cane è in grado di memorizzare ed eseguire più di cento comandi;
    • L'intelligenza delle singole razze può essere equiparata all'intelligenza di un bambino di due anni;
    • Il cane più alto è l'alano;
    • Il cane più piccolo è Chihuahua;
    • Il primo cane ad essere nello spazio è un Laika di razza di due anni;
    • I cani non hanno ghiandole sudoripare, la regolazione della temperatura corporea viene effettuata attraverso una lingua che esce;
    • Come automedicazione in estate, i cani non possono mangiare per diversi giorni;
    • L'uso di un collare elettrico per l'addestramento del cane in alcuni paesi è punibile dalla legge.

    Dopo aver imparato come addestrare correttamente un cane a casa, puoi iniziare a educare il tuo animale domestico da solo: una voce amichevole e un contatto emotivo, la regolarità dei compiti e una "gustosa motivazione" faranno il trucco.

    Riferendosi all'animale domestico come un pari, è possibile garantire che l'animale eseguirà i comandi del proprietario divertente e a suo agio.

    Video sull'addestramento dei cuccioli

    In questo video, il cinologo Artem Ronin terrà una lezione in cui mostrerà come si svolge l'addestramento iniziale dei cuccioli, i primi passi verso la formazione:

    Quale posto migliore per iniziare ad allenare un cucciolo

    Quando il cane è sollevato correttamente, camminare con esso è solo un piacere: il cane non risponde ai gatti, ai cani e non abbaia ai passanti. Ma anche con i cani di razza è necessario impegnarsi in allenamento, è qualcosa che permetterà di ottenere un risultato positivo.

    L'addestramento dovrebbe iniziare anche quando l'animale è piccolo, il cucciolo è più facile da educare e obbedire di più. È più difficile per un cane adulto abituarsi alla disciplina, quindi, non aspettando l'età di un anno, prendere istruzione;

    Quando iniziare ad allenare un cucciolo

    Indipendentemente dal cucciolo che hai acquisito - york, stafford, labrador o husky - devi imparare le seguenti regole prima dell'allenamento;

    1. Inutile cercare di educare un cane se è malato, stanco e sembra lento.
    2. Permetti al nuovo membro della famiglia di adattarsi al nuovo ambiente, abituarsi al nuovo cibo, ai membri della famiglia, imparare le abitudini dell'ospite e amarlo. Focus sul periodo di 5 giorni.
    3. Prima dell'allenamento, il cucciolo deve essere autorizzato a indossare colletto e guinzaglio senza problemi.
    4. Il cucciolo è lo stesso bambino, quindi la forma di addestramento del gioco è benvenuta. Una lezione dovrebbe idealmente durare da 40 a 60 minuti, dopo un'ora l'animale domestico a quattro zampe inizierà a suonare e potrebbe smettere di ascoltare.
    5. Prendi come base l'elogio e la bontà che il cagnolino ama. Affinché il trattamento agisca come ricompensa, non sarà superfluo nutrire il cane liberamente prima di una passeggiata.
    6. Decidi come vuoi che la squadra suoni, ad esempio "Per me!" O "Vieni qui!" - devi solo sceglierne una. Avendo studiato come si sente una frase, il cane risponderà esclusivamente ad essa.

    Per quanto riguarda la razza di cani, questo fattore influenza anche la velocità di assimilazione delle informazioni. Labrador o Stafford, alabay insegnano alle squadre più facilmente del solito cane da cortile.

    Anche se questo non significa che i bastardi mostrino un cattivo risultato - tra loro ci sono anche cani estremamente intelligenti.

    Per quanto riguarda i cani da tasca alla moda - York, Chihuahua, Spitz di Pomerania - dovrai armeggiare soprattutto con loro, si stancheranno più velocemente e reagiranno allo stress.

    Come iniziare l'allenamento

    Cosa dovrebbe sapere un cucciolo prima dell'allenamento? Innanzitutto, il tuo soprannome. Non è difficile farlo - ogni volta che vai al cane a fare una passeggiata o quando chiami per cena, menziona il suo soprannome, non dimenticare di chiamarlo anche durante il gioco e l'affetto. L'unico avvertimento - ripetere il soprannome non vale la pena se si rimprovera un cucciolo, altrimenti avrà associazioni spiacevoli.

    In secondo luogo, è necessario abituare il bambino al guinzaglio e al colletto. Già il 6 ° giorno del tuo soggiorno a casa tua si può già indossare un collare. Se il cane sta cercando di rimuovere il colletto, distrarlo con un gioco, un giocattolo o un regalo preferito. Non rimuovere il collare fino al momento di andare a dormire.

    Il giorno dopo, allacciate liberamente il guinzaglio al colletto. Quando si sceglie un collare, prestare attenzione alla morbidezza del materiale in modo che non colpisca il collo. Un piccolo guinzaglio non è il benvenuto - non darà al cane la libertà necessaria durante una passeggiata.

    Come imparare i comandi di base

    Gli esperti di cani raccomandano di iniziare l'educazione dei cuccioli con le squadre principali:

    Cosa significa il comando del luogo? Il cane deve sapere dov'è il suo posto in casa. Cioè, se gli ospiti vengono e il cane inizia a girare e interferire, puoi dire "Luogo" a lui, e lui obbedirà. Un simile approccio permetterà al cucciolo di sentirsi al sicuro al suo posto, e anche di sapere che in casa gli è stato dato anche un angolo personale per i cani. È necessario che anche un animale dorma, non nel letto con il proprietario, ma al suo posto.

    Porta il bambino nel suo "letto" e dì: "Luogo". Ogni volta che il cucciolo inizia ad addormentarsi, mettilo su una stufa o un tappeto e ripeti il ​​comando. La delicatezza per stimolare l'esecuzione del comando è proibita, altrimenti trascinerà lì le ossa.

    Chiama il cucciolo a mangiare, chiama a fare una passeggiata, di ': "Per me". Quando il cucciolo corre, accarezzalo e dì: "Bene". Se il cane non obbedisce, non ha senso rimproverarlo - sta solo imparando. Tieni leggermente la groppa e ripeti il ​​comando. Quindi dare una sorpresa.

    Spesso sulla strada è possibile vedere un'immagine del genere: il cane ha afferrato un oggetto e trascinato il proprietario, e lo rimprovera, ma l'animale non capirà il perché. Se stai trasportando la preda, prenditela comoda, e se le cianfrusaglie rosicchiano, fai un piccolo clic sul naso del cucciolo a quattro zampe e pronuncia rigorosamente: "Fu".

    Al cane si è seduto quando necessario, chiama il cucciolo e mostra delicatezza, alzandolo gradualmente davanti al naso del bambino. Di conseguenza, il cane si siederà; per aiutarla, spingi delicatamente sul suo fondo. Quindi dì: "Siediti" e, naturalmente, dai una sorpresa.

    Immergi la tua mano con il cibo e il cane si sdraierà - quindi esegui il comando "Siediti".

    Per far camminare il cane accanto a te, prendi un dolcetto in mano e stai sempre avanti, mentre guidi, menzioni "Vicino", ferma e tratta il cane.

    Preparati a trascorrere almeno 3 mesi per ogni unità. Il programma è completamente implementato dall'animale domestico a quattro zampe per 1-1,5 anni.

    Come rendere un cane obbediente e istruito - tutto sulla formazione degli animali domestici

    Indipendentemente da ciò che il tuo animale domestico, è necessario sapere come addestrare un cane. Il problema con la cattiva educazione degli amici a quattro zampe può portare a tristi conseguenze. E se decidi di prendere un animale, ricorda che deve obbedire ai comandi del proprietario, eseguendoli senza dubbio. Questo aiuterà una formazione competente. E questo è esattamente ciò che riguarderà la recensione e i video allegati.

    Set minimo di comandi richiesti

    Devi sapere non solo come insegnare ai comandi del tuo animale domestico. Devi anche capire che tipo di ordini addestrare un animale domestico. Come iniziare a imparare?

    1. "Per me!" E "Vicino!". Alcune delle abilità più importanti. Spesso gli animali domestici irrequieti scappano dal proprietario, semplicemente non capendo gli ordini. La formazione di queste squadre preverrà tali problemi raggiungendo obbedienza incondizionata. Se l'animale domestico non conosce comandi così semplici, allora anche un estraneo sarà in grado di portarlo via.
    2. "Yuck!". Oggi le strade sono piene di rifiuti diversi. E se il cane inizia a mordicchiarlo o mangiarlo, non porterà a nulla di buono. Pertanto, è importante disabilitarla da questo con l'aiuto del comando "Fu!". Inoltre, l'ordine "Fu!" Sarà richiesto se uno sconosciuto ha causato una manifestazione di aggressività da parte dell'animale.
    3. "Siediti!" E "Sdraiati!". Solo comandi standard che calmano l'animale domestico attivo. Inoltre, come mostrato da numerosi video, i comandi "Siediti!" E "Sdraiati!" Sono spesso espressi in occasione di mostre.
    4. "Place!". Certo, il cane può dormire dove vuole. Ma ha ancora bisogno di un certo posto nell'appartamento, che deve occupare nel primo ordine del proprietario.

    Nell'insieme standard di comandi popolari, è possibile includere "Aport!", "Give!", "Voice!" E "Fas!". L'ultimo ordine è necessario se un estraneo ha attaccato e la protezione è richiesta.

    Chi dovrebbe insegnare?

    Come insegnare a un cane comandi? Questa, ovviamente, è una domanda importante, ma è necessario sapere a chi affidare questa professione a se stessi o ad un professionista. Immediatamente si dovrebbe notare che si dovrebbe addestrare uno. Se c'è un estraneo accanto a lui, distrarrà l'animale.

    Non dimenticare che molto dipende dalla natura dell'amico a quattro zampe e del caregiver. È importante che l'allenatore si sia distinto per la sua pazienza e buona forza di volontà.

    Se non è possibile ottenere obbedienza da un animale domestico per conto proprio a causa della mancanza di tempo, è meglio affidare questa questione ai professionisti. Inoltre, sotto la guida di specialisti dovrebbero essere addestrati cani di servizio.

    Come dimostrato da numerosi video, sono in grado di portare le squadre più diverse agli animali domestici, e non solo lo standard "Sit!", "Fu!", "Voice!", "Give!".

    Suggerimenti di base

    Come insegnare a un cane comandi?

    Prima di iniziare l'allenamento, è necessario ricordare alcune regole di comportamento durante la procedura di allenamento:

    1. Non è possibile ripetere il comando due volte. Questo atteggiamento porterà al fatto che l'animale non accetterà semplicemente gli ordini del proprietario al primo tentativo. Di conseguenza, l'amico a quattro zampe semplicemente non siederà o voterà.
    2. Periodicamente, è necessario cambiare le squadre per i cani in posti, l'ordine delle richieste. Con questo, sarà possibile aumentare l'efficacia della formazione.
    3. Non dovresti mostrare eccessivo zelo, anche se stai cercando di insegnare a eseguire i comandi più semplici ("Sit!", "Foo!", "Voice!", "Give!", Etc.). Ricorda che i cani tendono a stancarsi, il che impedisce la migliore memorizzazione degli ordini. Inoltre, una tale attitudine all'apprendimento può essere controproducente.
    4. Troppo spesso, le squadre di voicing per cani non ne valgono la pena. Pausa tra di loro per evitare di confondere il tuo amico a quattro zampe.
    5. È consigliabile prima di iniziare l'allenamento per dare al tuo animale un sacco di gioco, per caricarlo un po 'sul piano fisico, in modo che non sia distratto nel processo di apprendimento.
    6. Non è raccomandato alzare la voce, punire, battere il tuo animale domestico. Con questo otterrai la manifestazione dell'aggressività, della paura. L'allenamento porterà a una situazione del genere, il risultato opposto. E se un estraneo, una persona dalla mente aggressiva improvvisamente attacca, è improbabile che venga fornita la protezione dal tuo animale domestico.
    7. La formazione di un cucciolo dovrebbe essere basata sulla promozione. Gli ossequi possono essere un grande incentivo per un amico a quattro zampe.
    8. Non permettere che i comandi siano dettati da qualcun altro, un semplice passante. Per questo motivo, l'efficacia dell'istruzione ne risentirà.
    9. Prova a condurre allenamenti interessanti e non solo a memorizzare parole come "Siediti!", "Phew!", "Voice!", "Give!".

    Nel video (l'autore di "Anya and Chihuahua Sophie") saranno elencate tutte le regole di base che devono essere seguite durante l'addestramento di un animale domestico.

    Seleziona una posizione

    È importante capire dove si svolgerà la formazione. Addestrare i cani a casa non è molto efficace. Questo può portare al fatto che l'animale accetterà gli ordini del proprietario solo a casa. E al di fuori di esso, qualsiasi estraneo o animale estraneo può causare aggressività.

    Pertanto, è importante allenarsi in strada. Il posto dovrebbe essere calmo senza distrazioni e un gran numero di passanti. Un uomo sconosciuto interferisce solo con l'apprendimento.

    Se l'allenamento è corretto, il cane diventerà educato, disciplinato. Nel corso del tempo, la scelta della posizione non svolgerà un ruolo importante. Anche i cani da addestramento a casa in questa situazione saranno efficaci. Ma non dovrebbe essere permanente.

    È importante affrontare il tempo. L'allenamento all'aria aperta dovrebbe essere prestato attenzione almeno due volte a settimana. A casa, puoi allenare il tuo animale domestico ogni giorno per 10 minuti.

    Educazione per animali adulti

    C'è un'opinione secondo cui è possibile allenarsi solo in giovane età ed è quasi impossibile insegnare agli animali adulti di eseguire i comandi. Tuttavia, questa affermazione non è del tutto vera, come dimostrano numerosi video.

    Come addestrare un cane in questa situazione? Prima di tutto, dovrebbe essere chiaro che l'atteggiamento nei confronti dell'animale da parte del proprietario dovrebbe essere buono. Gli animali Shaggy amano i loro proprietari. E se ci sono sentimenti reciproci, cercheranno di compiacere in tutti i modi disponibili. Devi sempre dimostrare di non essere un estraneo, ma un amorevole proprietario.

    È necessario addestrare un animale domestico adulto più duramente. Ci vorrà più tempo, oltre alla pazienza. Tuttavia, con il massimo sforzo e diligenza, il proprietario sarà in grado di ottenere buoni risultati.

    La cosa principale è non mostrare eccessivo zelo, non alzare la voce e non dimenticare di incoraggiare il tuo animale domestico per i comandi eseguiti. Inoltre, per migliorare l'efficacia dell'allenamento si favoriscono allenamenti interessanti.

    Come addestrare razze diverse

    Naturalmente, se il proprietario decide di condurre in modo indipendente il corso generale di addestramento del cane, penserà a quali razze sono più facili da addestrare. Tuttavia, come dimostrato da numerose testimonianze di esperti, il personaggio principale nell'educazione non è una razza, ma il carattere dell'ospite.

    Se decidi fermamente di addestrare il tuo animale domestico, mostrare desiderio e determinazione, puoi ottenere il successo indipendentemente dal fatto che il Labrador sia di fronte a te o al Bull Terrier. Inoltre, non puoi nemmeno avviare un animale domestico, se non c'è fiducia in se stesso.

    Quando iniziare?

    Immediatamente si dovrebbe notare che è meglio iniziare ad addestrare un animale domestico fin dalla tenera età. Come insegnare alle squadre di cuccioli? Prima di tutto, si raccomanda di circondarlo con amore e cura. Percependo emozioni positive da parte tua, l'animale inizierà a eseguire i comandi, cercando di compiacere il proprietario, sentendo di non essere un estraneo.

    Fin dalla tenera età, puoi insegnare semplici comandi ("Sit!", "Phew!", "Voice!", "Give!", Etc.), rendendo gradualmente più difficile il programma di cura. I bambini percepiranno questo processo dalla posizione del gioco, e assolutamente tutti i cuccioli amano le attività interessanti. Il corso generale di formazione è meglio iniziare con un mese e mezzo.

    Nel video (l'autore di "Says Expert") verranno elencate le principali raccomandazioni per l'addestramento di piccoli animali domestici.

    Formazione indipendente

    Come già accennato, il corso generale di allenamento è raccomandato per iniziare con i comandi più semplici ("Sit!", "Phew!", "Voice!", "Give!", Etc.), insegnando gradualmente agli animali ordini più complessi. Devi capire che fin dai primi minuti di educazione il cane potrebbe non capire cosa ci si aspetta da esso.

    Come insegnare a una squadra di cani "Vicino!"? Puoi iniziare con l'ordine "Ko me!". All'inizio, questo comando dovrebbe essere dato da una breve distanza in modo che l'animale possa capire cosa è richiesto da esso. La voce del Maestro durante i comandi del suono dovrebbe essere ferma. Numerosi video dimostrano chiaramente la formazione di questi ordini.

    Non puoi chiamare un amico a quattro zampe con l'aiuto di questo comando, se stai per eseguire una procedura spiacevole (ad esempio, per tagliare gli artigli). Nel tempo, puoi insegnare al tuo animale domestico a camminare a fianco, incoraggiando una buona esecuzione degli ordini.

    Come insegnare un cane alla squadra "Sdraiati!", "Siediti!". Il primo allenamento dovrebbe verificarsi quando l'animale inizia ad andare a letto, si sieda in modo indipendente. Dopo diverse ripetizioni, è possibile complicare l'apprendimento, cercando di insegnare al tuo animale a mentire usando i gesti. Allo stesso tempo, la voce deve essere ferma, altrimenti le richieste non faranno sedere o sdraiarsi l'animale.

    Il video corso mostrerà come ottenere da un animale domestico l'esecuzione incondizionata dell'ordine "Sit!" O "Lie!". Guidato da questo video, puoi capire come insegnare il cane alla squadra "Die!".

    Oltre a queste squadre, puoi studiare "Voice!", "Barrier!", "Foo!", "Give!", Etc. a casa. Inoltre, il comando "Aport!" Non dovrebbe causare difficoltà. Tuttavia, si dovrebbe notare immediatamente che la formazione di cani guida o futuri guardiani, i cacciatori dovrebbero essere sotto la guida di professionisti. Altrimenti, la protezione dell'animale dalle azioni intraprese da qualcun altro, persona aggressiva, non sarà di alta qualità.

    Imparare a portare cose

    Come insegnare a un cane a portare un bastone? Va notato che questo comando può essere considerato più complesso. Questo ordine include sia l'addestramento di cani guida che l'addestramento di animali domestici.

    Al primo stadio, è necessario pronunciare il comando, aprendo leggermente la bocca e mettendo la cosa desiderata nei denti. Tenendo le mascelle leggermente, devi dire il comando "Dai!" E raccogliere l'oggetto da solo. Questo dovrebbe essere fatto fino a quando l'amico a quattro zampe può prendere le cose da solo e portarle nelle mani del proprietario.

    Studiando il comando "Dai!", È necessario aumentare gradualmente la distanza dall'oggetto a te e al cane. L'intero processo di apprendimento è dimostrato in numerosi video.

    Video "Il processo di formazione"

    Non sai come insegnare alla squadra cinofila "Fas!"? O vuoi capire come insegnare a un cane a dare una zampa? Il video (di Mirta Professional) ti dirà come insegnare al tuo animale a eseguire comandi come "Sit!", "Foo!", "Voice!", "Give!".

    Per Saperne Di Più Sui Cani

    Cane Corso

    Contenuto Potente, bello, da cui soffia la forza naturale - questo è Cane Corso. La razza può essere chiamata distintiva, dal momento che il loro aspetto e le incredibili capacità sono state preservate per molti secoli.

    Cane rabbia

    Contenuto Rabbia o Rabbia (Rabbia) è una malattia che in precedenza era conosciuta come idrofobia o idrofobia. È una malattia infettiva mortale causata dal virus Rabyes appartenente al genere Lyssavirus e alla famiglia Rhabdviridae.

    Tosse nei cani di piccola taglia (York, Spitz, Toy Terrier).

    Contenuto La tosse nei cani in miniatura non è rara. E se all'improvviso l'animale domestico inizia a emettere suoni intermittenti o profondi sull'espirazione, particolarmente estenuante durante la notte, è un segnale che è gravemente malato.