Malattia

Quali sono i tipi di vermi nei cani?

Accade così che l'animale domestico sempre giocoso e irrequieto abbia improvvisamente perso interesse nei giochi, a malincuore fa una passeggiata e si allontana dal cibo. Questo comportamento dovrebbe avvisare immediatamente l'ospite, in quanto i sintomi sono simili ai segni di infezione da parassiti. Oggi parleremo dei tipi di vermi nei cani, consideriamo la foto e la descrizione, familiarizziamo con i metodi di trattamento.

Effetto su un cane

I parassiti che vivono sul corpo di un cane e all'interno del corpo, indubbiamente, causano danni all'animale, si nutrono di esso, causano spiacevoli sensazioni dolorose, minano la salute e persino conducono alla morte. Considerare gli effetti dei parassiti in modo più dettagliato:

  • L'immunità dell'animale diminuisce, il corpo diventa vulnerabile alle infezioni e ai virus.
  • Il parassita si nutre del cibo che l'ospite mangia e nella forma già divisa. Per questo motivo, il cane perde la parte del leone di elementi essenziali (vitamine, minerali, proteine).
  • Peso notevolmente ridotto, gli organi interni non sopportano il loro lavoro. Nell'intestino si verifica un'ostruzione che richiede un intervento chirurgico.
  • Sullo sfondo di debolezza generale, grave perdita di peso e beri-beri, l'allergia si sviluppa.
  • I vermi polmonari provocano un'infiammazione persistente.
  • I vermi che vivono nel cuore intasano i vasi sanguigni, si staccano dalle pareti, si muovono ulteriormente con il flusso sanguigno, bloccando le arterie polmonari, il che complica in modo significativo la respirazione del cane.
  • I vermi che vivono nel sistema di espulsione della bile ne bloccano il lavoro, causando ittero nell'animale.
  • Una cagna incinta può infettare i cuccioli non ancora nati: se infetti, i cuccioli appena nati possono essere infettati nutrendosi del latte di una madre malata.

Tipi principali

Considera i principali tipi di vermi nei cani.

Nematodi (nematodi)

I nematodi hanno molte varietà che si depositano in diversi organi interni dell'animale, spesso nell'intestino.

I nematodi cardiaci sono i più pericolosi: questi vermi lasciano gravi danni agli organi del cuore e all'apparato respiratorio, anche dopo il trattamento, la salute del cane viene completamente minata. Infettare l'animale può essere insetti succhiatori di sangue. Le larve entrano nell'ambiente con le feci.

Molti dei nematodi possono vivere nell'ospite per sette anni, è spesso difficile stabilire una diagnosi accurata e tempestiva e l'animale muore.

Questi vermi possono essere di dimensioni microscopiche, visibili solo attraverso un microscopio, possono raggiungere 4, 8 o più centimetri.

Fluke (trematodi)

I trematodi sono vermi che vivono nel fegato e nelle vie biliari di animali domestici arruffati. Poiché le uova di questi individui si sviluppano solo nell'ambiente acquatico, l'animale può essere infettato assorbendo il loro ospite intermedio: pesce crudo o mollusco, acqua. Una volta nel corpo, il flauto è attaccato ai tessuti con due ventose. La dimensione dei parassiti, a seconda del tipo, varia da pochi millimetri a 20 centimetri o più. I vermi si moltiplicano rapidamente e molto prolifici.

I vermi danneggiano i passaggi biliari, con conseguente secrezione biliare e pancreatiche non hanno una via d'uscita naturale, causando infiammazione, ittero e cirrosi epatica nel cane. Il trattamento dovrebbe iniziare il più presto possibile, altrimenti - la morte è possibile.

Catene (cestodi)

Catene o tenie, stabilirsi nell'intestino dei cani, entrare nel corpo per via orale con un ospite intermedio (pulci, pidocchi, pesci, mammiferi).

Per molti anni, l'infezione non può causare sintomi luminosi o addirittura causare molti danni, usando il cane come un altro collegamento intermedio. Il corriere è pericoloso per l'ambiente, compresi gli esseri umani. Sviluppandosi nell'animale, la prole numerosa intasa l'intestino, distrugge la mucosa e porta il cane all'esaurimento. Alcuni tipi di tenia raggiungono i 9 metri di lunghezza.

Come determinare il tipo di worm

Come determinare se il cane ha vermi a casa, in base a quali reazioni comportamentali o fisiche? L'infezione da vermi indipendentemente dalla specie ha diverse caratteristiche comuni:

  • Stitichezza e diarrea, sostituendosi l'un l'altro.
  • Vomito.
  • Apatia.
  • Cambiamento dell'appetito (mancanza o fame inestinguibile).
  • Sete.

Osservazione dei sintomi

Considera i sintomi inerenti a ciascun tipo di vermi.

Sintomi Nematode:

  • Le masse di feci sotto forma di muco giallo, spesso con impurità del sangue, possono contenere grovigli di parassiti e le loro larve.
  • La massa di vermi può cadere con un flusso di vomito incontrollabile.
  • Con un forte appetito, il cane perde peso davanti ai suoi occhi, inizia a rosicchiare oggetti estranei, legno, terra.
  • Il cane inizia a rotolare l'ano sul pavimento, mordendosi la coda.
  • La pelle è affetta da un'eruzione cutanea.
  • La lana cade e si oscura.
  • I cuccioli hanno un ventre gonfio, sullo sfondo di emaciazione generale (sentendo la colonna vertebrale, si può sentire ogni vertebra).
  • Il sintomo più brillante è una forte tosse, il cane semplicemente soffoca dai suoi attacchi.

Segni caratteristici di infezione da cestodi:

  • Odore sgradevole e putrido dalla bocca.
  • Pelle secca
  • La materia fecale è acquosa con pezzi di cibo non digerito.
  • Pallore di mucose.
  • Eccitabilità aumentata (il cane sta soffrendo a causa dell'intestino intasato).
  • Le larve e i vermi adulti volano spesso con il vomito.
  • Nei cuccioli, lo sviluppo rallenta, i bambini diventano nervosi, perdono molto peso.
Sintomi inerenti a raffreddore:

  • Le mucose diventano gialle.
  • La temperatura corporea aumenta.
  • L'animale non permette di toccare l'addome.
  • Tosse, diarrea e vomito con brandelli di schiuma.
  • Il cane può essere in febbre, si verificano convulsioni.
  • Allergie a cibi familiari.

Esame veterinario

Un non specialista probabilmente non determinerà il tipo di verme in un cane, nonostante i sintomi, e non prescriverà un trattamento adeguato. Diagnosi accurata eseguita dai veterinari in laboratorio. Il cane è testato per masse fecali, a volte sangue, urina o campioni di espettorato.

trattamento

Farmaci per vermi per cani prodotti sotto forma di compresse o sospensioni. Scopriamo come dare pillole per i vermi al cane. Forcibilmente dato alla radice della lingua, o schiacciato in una pillola di polvere viene mescolato con acqua e versato in bocca con una siringa, e anche mescolato nel mangime. Il dosaggio dei farmaci prescritti da un veterinario, in base al peso del cane (adulto). Le compresse di worm più famose per cani:

  • Dropped a junior.
  • Dirofen.
  • Prazitsid (sospensione).
Ai cuccioli vengono somministrati farmaci con un cucchiaio di olio di vaselina: un grande accumulo di parassiti, morendo sotto l'effetto del farmaco, rilascia tossine che avvelenano il bambino, ma l'olio rimuove queste sostanze.

Prevenzione dei vermi nei cani

L'igiene elementare del tuo animale domestico (anche il tuo) e il controllo del suo comportamento in strada è metà del successo. Considerare le misure preventive in modo più dettagliato:

  1. Dare cibo per animali domestici con le mani pulite.
  2. Lavare l'animale dopo ogni poppata.
  3. Durante una passeggiata, non permettere di raccogliere rifiuti o bere dalle pozzanghere.
  4. Tenere lontano dal contatto con altri animali, in particolare i senzatetto.
  5. Dopo la passeggiata, lava le zampe del tuo animale e se la pancia e la coda sono macchiate.
  6. Non dare cibi crudi (pesce, carne).
  7. Fai il drenaggio profilattico.
  8. Fai attenzione ai parassiti della pelle (pidocchi, zecche e pulci).
  9. Fai degli esami regolarmente in clinica.
Per la prevenzione dei vermi nei cani, agli adulti vengono somministrati farmaci antielmintici ogni tre mesi. Assicurati di vaccinazioni in due settimane. Di solito il rimedio viene dato al mattino con il cibo, è consigliabile acquistare il farmaco su prescrizione del medico.

I farmaci vengono cambiati regolarmente per evitare la dipendenza.

C'è un pericolo per gli umani?

Quali vermi da quelli che si verificano nei cani che sono pericolosi per gli esseri umani, si consideri dopo. Gli elminti più pericolosi per gli esseri umani sono il nastro Echinococcus multilocularis. Le malattie si trovano in quasi tutto il mondo, anche in Europa e in Russia, così come in Asia centrale.

Puoi contrarre per via orale, ad esempio, accarezzando un animale e senza lavarti le mani prima di mangiare. La larva di questo parassita, penetrando nel corpo umano, si moltiplica rapidamente e colpisce tutti gli organi interni, causando quasi l'intera serie di sintomi elencati nei cani:

  • vomito;
  • nausea;
  • cambiare appetito;
  • diarrea;
  • forte dolore sotto le costole.
A causa del "lavoro" dei vermi, appare anche insufficienza renale ed epatica, inoltre altri organi ne soffrono. Spesso, una volta infettata, una persona sviluppa una cisti, che diventa di dimensioni critiche.

I vermi, entrando nel cervello, causano perdita di coordinazione, orientamento nello spazio, paralisi delle estremità, protrusione del bulbo oculare, perdita della vista, convulsioni e perdita di coscienza.

Se non si prende tempo per il trattamento, la prognosi può essere troppo cupa: morte o conseguenze irreversibili in caso di danno cerebrale.

Prevenire questo aiuterà a prevenire non solo i cani, ma anche altri animali nella casa e proprietari di animali domestici.

Nematodi nei cani: tipi e metodi di distribuzione

Le malattie parassitarie nei nostri fratelli minori sono estremamente diffuse. Le infezioni da elminti causano gravi danni ai cani e non bisogna mai dimenticare il pericolo per una persona stessa. I vermi parassiti più comuni sono i nematodi nei cani a cui questo articolo è dedicato.

I segni principali dell'invasione elmintica

I piccoli vermi possono causare "effetti collaterali" davvero mortali: possono perforare gli organi interni, persino entrare nel cervello e nel cuore, e le grandi sfere di elminti spesso si limitano a strappare gli intestini di sfortunati cuccioli, condannandoli a una morte dolorosa peritonite. In casi più "leggeri", ostruiscono semplicemente il lume dell'intestino, causando un'ostruzione completa. Di conseguenza - ancora la morte da necrosi, gonfiore e la stessa peritonite.

Oggi stiamo parlando di nematodi, ma i sintomi dei nematodi nei cani sono molto simili a quelli per i cestodi con trematodi:

  • Alternanza molto caratteristica di diarrea e stitichezza. Quando la diarrea dall'intestino letteralmente "espelle" la massa mucosa di colore giallastro, spesso le impurità del sangue. In questa porridge puoi trovare spesso pezzi di vermi o vermi.
  • Casi periodici di vomito grave, incontrollabile. Se il grado di invasione è alto, con le masse vomito spesso cadono le palle dei vermi.
  • Il cane ha un appetito estremamente forte, ma continua a perdere peso. Inoltre, ci sono casi comuni di perversioni alimentari, quando il cane mangia il terreno con piacere, rosicchia le tavole, ecc.
  • Il cane morde costantemente la coda e ama correre sulle "regioni posteriori" sul pavimento.
  • Reazioni allergiche persistenti, eruzioni cutanee e dermatiti incomprensibili, cattive condizioni della pelle e del pelo.
  • L'animale è costantemente letargico e apatico.
  • Un sintomo molto caratteristico della sconfitta da parte dei nematodi dei cuccioli è una pancia gonfia, che li fa sembrare grassoccia (esempio nella foto). Ma una volta che tocchi la schiena, sentirai le vertebre e le costole sporgenti.
  • Gli animali giovani sono molto indietro nello sviluppo.

Infine, un altro classico sintomo dell'invasione elmintica è una tosse forte e improvvisa. È caratteristico appunto per le invasioni helmintiche dell'etiologia del "nematode". In questo momento, le larve di vermi migrano dai polmoni e dai bronchi al tubo digerente.

I principali tipi di nematodi intestinali

Ancylostoma caninum. Parassita che causa l'anchilostoma. Piccoli nematodi (lunghi fino a 2 cm), che hanno denti molto impressionanti. Fortunatamente, puoi vederli solo al microscopio. Il ciclo di sviluppo è diretto, poiché il worm fa senza host intermedi. Modi di trasmissione - alimentare, quando l'infezione si verifica dopo aver mangiato cibo contaminato, e diretta, quando la larva passa in modo indipendente attraverso la pelle sulle zampe dell'animale. Il pericolo è che passi facilmente anche attraverso una pelle sana e intatta.

Il primo stadio di ankilostomy di cane "si alloggia" nei polmoni, da dove poi entra nei polmoni. In questo momento, il cane soffre di una forte tosse, che abbiamo già menzionato sopra.

Uncinaria stenocephala. I parassiti di questa specie causano malattie chiamate uncinaria. Questi nematodi sono relativamente piccoli, raramente crescono fino ad almeno un centimetro e mezzo. Sono caratterizzati da un potente apparato orale di tipo tagliente, che causa gravi lesioni alla mucosa intestinale. Il ciclo di sviluppo è quasi completamente analogo agli anilostomi. Le uova di questa specie nell'ambiente esterno sono piuttosto instabili, nella Russia Centrale durante l'inverno muoiono del 97%. I vermi adulti parassitano esclusivamente nell'intestino tenue, ma le larve possono migrare in tutto il corpo. Inoltre, nei cani questo stadio è così grave che alcuni animali sembrano essere malati con qualche tipo di infezione trasmessa dalle zecche della pelle (la pelle è così colpita).

Physaloptera spp. Vermi molto specifici. Causa cani di fisaloptero. L'essenza della malattia è che i vermi "si depositano"... direttamente nello stomaco, attaccandosi alla sua mucosa. In casi più rari, sono suddivisi in quarti nei segmenti iniziali dell'intestino tenue.

La malattia è caratterizzata da numerosi problemi di digestione: poiché i vermi danneggiano gravemente lo stomaco durante il processo di alimentazione, il processo di digestione è disturbato, a causa del quale il cane inizia a soffrire di stitichezza costante, che di volta in volta si alterna a diarrea. Inoltre, l'animale è preoccupato per i frequenti dolori da taglio nello stomaco, motivo per cui il suo appetito è notevolmente ridotto. La diagnosi di questa malattia è piuttosto complicata, dal momento che le uova di questo tipo di vermi parassiti sono piccole e in tutti i casi non è possibile rilevarle nell'analisi delle feci. Quindi l'unico metodo affidabile è la gastroscopia. Il trattamento di cani da nematodi di questo tipo è abbastanza semplice, coinvolge la distruzione medica di parassiti.

Toxocara canis. Parassiti abbastanza grandi, la cui lunghezza corporea può raggiungere i 18 cm (femmine). I maschi crescono a circa 8-9 cm La malattia causata da questo tipo di nematode è chiamata toxacorosi. Questa è una delle patologie più comuni causate dai nematodi parassiti. È caratterizzato da una costante alternanza di diarrea e stitichezza. Il vomito è possibile di tanto in tanto, ei vermi escono con il vomito.

Il grado di invasione parassitaria in questa patologia è spesso molto alto. I vermi adulti nell'intestino a volte risultano essere così tanto da rompersi l'organo o causare l'ostruzione. I cani con toxocariasis sono gravemente impoveriti, ma l'appetito non soffre. Panacur aiuta bene con questa malattia.

Parassiti del sistema urinario

Non c'è una particolare diversità. Esistono solo due tipi di nematodi che possono essere parassiti negli organi del sistema urogenitale:

  • Pearsonema (Capillaria) feliscati.
  • Pearsonema (Capillaria) plica.

Abbastanza grandi vermi, la lunghezza della femmina raggiunge i sei centimetri, il maschio - tre centimetri. Può parassitare la pelvi renale o la vescica. Il ciclo di sviluppo è indiretto, come ospite intermedio di nematodi che usano i lombrichi. Dopo essere entrati nell'intestino, le larve colpiscono le sue pareti e quindi, usando i "servizi" della grande circolazione, entrano negli organi del sistema escretore. Le uova escono con l'urina.

Tipi di vermi nei cani

Anche con la cura più attenta degli animali domestici, ci sono casi di infezioni da elminti. Vermi, parassitosi negli animali, sono gli agenti causali di varie malattie. Soprattutto i cuccioli soffrono di infezione parassitaria.

Gli elminti che colpiscono i cani appartengono a tre gruppi:

I parassiti con la sconfitta dell'animale hanno effetti diversi sul corpo, ma spesso sono uniti da sintomi simili, è:

  • Sgabelli sciolti;
  • Dolore nell'addome;
  • vomito;
  • Perdita di peso

Le malattie parassitarie sono talvolta accompagnate da sintomi respiratori, principalmente tosse o difficoltà respiratorie.

Nematodi (nematodi)

I tipi più comuni di vermi nei cani sono i nematodi. I nematodi colpiscono il tratto intestinale degli animali, ma i rappresentanti più pericolosi di questa specie possono influenzare il cuore - questi sono i vermi del cuore che causano la dirofilariasi. In apparenza, sono di colore marrone chiaro o bianco, raggiungendo una lunghezza di alcuni centimetri. Gli adulti di nematodi depongono le uova, che vengono escrete nelle feci nell'ambiente, diventando invasive dopo 7-10 giorni.

Due tipi di nematodi invasivi sono i più comuni: Toxocara canis (Tokokara kanis) e Toxascaris leonina (Ascaris predatore).

Gli animali vengono infettati da nematodi quando ingeriscono le uova dall'ambiente o inghiottendo animali vertebrati infetti, forse nemmeno ospiti intermedi, ma contenenti larve nei tessuti. La via transplacentare di trasmissione delle larve ai cuccioli intrauterini dalla madre è considerata una delle vie importanti dell'infezione. La via di trasmissione transplacentare si verifica in T. Canis, ma non in Toxascaris leonina.

Quando le larve di T. Canis entrano nel corpo dell'animale, i vermi penetrano nel fegato e nei polmoni, quindi migrano nell'apparato mucociliare per essere deglutito, quindi entrano nell'intestino tenue, dove si sviluppano e si moltiplicano. Nei cuccioli infetti nell'utero, le larve sono localizzate nel fegato e nel polmone prima della nascita, per poi migrare attraverso gli organi polmonari fino alle vie respiratorie. Toxascaris leonina differisce da T. Canis: la migrazione delle larve avviene solo attraverso il tratto intestinale dell'animale.

I cani sono relativamente spesso infetti da altri rappresentanti di nematodi, ad esempio: Ancylostoma caninum e Dirofilaria. L'elminti allo stadio dell'uovo o della larva entra negli organi dell'animale quando ingerito o attraverso la pelle colpita. L'infezione da Dirofilaria è possibile quando viene morsa da insetti succhiatori di sangue. Il principale pericolo della dirofilariasi per il corpo di un cane quando il parassita D. Immitis rimane in esso per lungo tempo si manifesta nella rottura del cuore, il trattamento di questa infezione è un processo complesso, lungo e costoso.

Tenie (Cestodi)

Cestodi o tenie sono chiamati parassiti intestinali. I cani vengono infettati deglutendo ospiti intermedi - pulci, pidocchi e anche mangiando pesce crudo o carne che contiene uova o larve di cestodi.

I cestodi più comuni nei cani sono divisi in quattro tipi:

  • Dipilidium caninum (cetriolo cetriolo) - si sviluppa quando si ingeriscono pidocchi e pulci invasivi;
  • Taenia hydatigena (taenia idatogenica) - l'infezione si verifica quando si mangia carne di maiale cruda;
  • Echinococcus granulosus (echinococcus) - l'infezione si verifica quando la carne viene consumata da ospiti intermedi (maiali, pecore, ecc.);
  • Diphyllobothrium latum (nastro largo) - l'infezione è possibile quando si mangia pesce crudo e i suoi rifiuti.

In una fase grave di infezione da cestodi, i cani possono presentare i seguenti sintomi:

  • diarrea;
  • infiammazione intestinale;
  • perdita di appetito e peso corporeo;
  • ebbrezza;
  • odore sgradevole dalla bocca;
  • sete costante;
  • pelle secca

Con un grande accumulo di vermi adulti nell'intestino, si sviluppa la sua ostruzione.

Fluid di digestione (trematodi)

Trematodi - vermi piatti, parassiti nei dotti biliari del fegato dei cani. Lo sviluppo di uova di questa specie di vermi si verifica solo nei corpi idrici. In acqua, ad una temperatura favorevole, le uova dei parassiti entrano negli organismi di ospiti intermedi acquatici (pesci, molluschi). Gli animali si infettano bevendo acqua e pesce crudo.

I tipi più comuni di vermi di questo gruppo nei cani sono Opisthorchis felineus (infetto di gatto) e Alaria Alata (Alaria). Le malattie causate da questi vermi possono protrarsi per un lungo periodo senza sintomi. In caso di grave invasione, l'animale soffre di infiammazione e ingrossamento del fegato, è possibile la difficoltà nel flusso della bile, la cirrosi epatica. I segni clinici di infezione includono:

  • mucose gialle;
  • significativa perdita di peso corporeo;
  • stato depresso.

Alcuni tipi di vermi che infettano i cani possono essere pericolosi per l'uomo. Per mantenere la salute, si raccomanda di osservare una serie di misure preventive per prevenire l'infezione. E nel caso del rilevamento di vermi negli esseri umani, è necessario sottoporsi a trattamento con farmaci prescritti da uno specialista.

Vermi nei cani: tipi di elminti e regole di protezione

L'infestazione da vermi è un problema comune per i cani i cui proprietari trascurano le regole di prevenzione. Tale atteggiamento negligente non solo influisce negativamente sulla condizione dell'animale, ma minaccia direttamente di infettare una persona. I vermi nei cani sono un fenomeno pericoloso che influisce negativamente sul corpo dell'animale e spesso porta alla morte.

Tipi di vermi nei cani

I vermi sono parassiti mortali che entrano nel corpo del cane e si diffondono attraverso di esso. I parassiti vivono a spese dei nutrienti che entrano nel corpo di un animale e allo stesso tempo le tossine vengono rilasciate nel sangue e nei tessuti del cane. Un gran numero di parassiti può portare al blocco dell'intestino, che porta alla morte del cane. La riproduzione di parassiti nel fegato, polmoni, cuore interrompe gli organi e può portare alle loro rotture.

Gli elminti si sviluppano nel corpo del cane, si nutrono di tessuti, rilasciano tossine che avvelenano il corpo dell'animale.

Tutti i vermi sono divisi in tre gruppi.

Nematodi (o nematodi)

In natura, ci sono più di 80 specie di questi vermi.

Nei cani, i parassiti sono principalmente i seguenti:

  • Toksakara - vermi lunghi e leggeri che entrano nel corpo del cane sotto forma di uova e si sviluppano in esso per individui adulti. Sono gli agenti causali della malattia di toxocarosis.
  • I toxacaridi sono vermi di piccole dimensioni che si sviluppano nell'intestino.
  • Ankilostomozy: individui di 2 centimetri di lunghezza, si nutrono del sangue dell'animale.
  • Dirofilaria: entra nel corpo attraverso punture di insetti. Vivono nel cuore e nei polmoni di un animale, conducono allo sviluppo della dirofilariasi.

I nematodi o nematodi sono il tipo più comune e più comune di vermi.

Trematodi (raffreddore)

Ecco i principali tipi di questi worm:

  • Opisthorchosis - parassiti con una lunghezza di 1 centimetro, moltiplicando nel fegato, cistifellea e pancreas.
  • Paragonim: vermi piatti nei polmoni.
  • Alaria - piccoli vermi che entrano nei polmoni, nel diaframma, nella trachea e quindi riempiono l'intestino.

Cestodi (o tenie)

Il più grande tipo di vermi che può raggiungere una lunghezza di 10 metri:

  • Dipilidia - vermi lunghi fino a 40 centimetri. Parassitario nell'intestino, causa di infiammazione a causa di danni alla mucosa. Sono gli agenti causali della malattia dipilidiosi.
  • Echinococco: entra nel corpo dalla carne cruda.
  • Dipyllobothria: vermi lunghi fino a 10 metri. Le loro larve entrano nel corpo dei cani dal pesce crudo. Questi vermi sono molto tossici ed estremamente pericolosi per il cane.

Le tenie sono chiamate cestodi. Questi parassiti possono raggiungere una lunghezza di 10 metri.

Vermi di infezione da elminti

Assicura completamente il cane dalla penetrazione dei vermi nel suo corpo è quasi impossibile. Ma è possibile ridurre il rischio di infezione con l'elmintiasi, se prevediamo alcuni modi per le uova di entrare nel corpo e limitare questa possibilità.

È importante I più suscettibili allo sviluppo dell'elmintiasi sono gli animali immunocompromessi. La probabilità di infezione non dipende dall'età dell'animale.

I vermi penetrano negli organi interni del cane come segue:

  • Attraverso prodotti contaminati. Mangiare cibo contaminato da uova o leccare oggetti per strada è il modo più probabile di infezione. Le larve di elminti possono essere contenute in acqua da piscine, corpi idrici aperti. Le uova sono attaccate alle scarpe di un uomo, l'erba intorno alla casa.
  • I vettori di vermi sono parassiti di insetti. Non a caso, dopo aver trovato le pulci nel cane, i veterinari consigliano immediatamente di sverminare l'animale. Le pulci depongono le uova dei platelmin sulla pelliccia del cane e quando si leccano entrano nell'intestino. Il cane della dirofilariasi si infetta attraverso una puntura di zanzara.
  • Gli elminti adulti vengono trasferiti dalla madre ai cuccioli quando sono ancora nel grembo materno o mentre si nutrono con il latte. Pertanto, prima di accoppiarsi a una donna si consiglia di effettuare il trattamento dai vermi.

Le uova di elminto sono conservate a lungo nell'ambiente, quindi molto spesso il cane viene infettato dall'acqua delle pozzanghere o dal cibo raccolto dal terreno.

Sintomi di infezione da vermi

È possibile sospettare l'infezione del cane con elminti dalla manifestazione delle seguenti caratteristiche:

  • L'alternanza di stitichezza e diarrea.
  • Perdita di peso con aumento dell'appetito.
  • Deglutizione difficile
  • Leccare l'ano e "rotolare" l'animale sul pavimento per eliminare il prurito.
  • La presenza di lesioni sulla pelle.
  • La mescolanza di sangue, muco nelle feci.
  • Il deterioramento dell'apparenza e le condizioni generali del cane (letargia, apatia, capelli opachi e cadenti, forfora).
  • Tosse, mancanza di respiro.
  • Inoltre, piccoli cuccioli iniziano a gonfiore, costole sporgenti, perdita di appetito. L'elmintiasi può causare rachitismo e un ritardo generale nello sviluppo fisico. Il cucciolo smette di crescere.

È importante Nelle prime fasi dell'infezione, l'elmintiasi è spesso asintomatica. L'assenza visiva di parassiti nelle feci non è la prova della loro assenza.

Come rilevare i vermi nei cani

I vermi intestinali sono facilmente individuabili negli escrementi di cane e attorno all'ano. Se ci sono granuli bianchi nelle feci, simili a piccoli chicchi di riso, questo è un segno dell'invasione dell'elminto intestinale. Tricocefalo o anchilostoma donano sangue nelle feci.

Un chiaro segno di infezione da cani con nematodi è la diarrea. Se il cane soffre di diarrea per un lungo periodo di tempo, la sverminazione viene eseguita per prima. Il vomito è caratteristico delle invasioni da tenie.

I parassiti vivono nell'intestino del cane, usando i nutrienti che entrano nel corpo, quindi la maggior parte del cibo non entra nel corpo del cane e l'anemia si sviluppa in questo contesto. Un sintomo di questa malattia è la scottatura delle gengive.

Diagnosi e trattamento dell'elmintiasi

Prima di iniziare il trattamento dell'elmintiasi, è necessario consultare un veterinario e scoprire quale parassita si è insediato nel corpo del cane. Non risolvi il problema in modo indipendente, perché puoi esacerbare la situazione e non salvare il cane dai parassiti.

Per determinare il tipo di elminti è l'analisi delle feci. Questo determina il tipo di parassiti intestinali. La presenza di vermi del cuore nel corpo è determinata da un esame del sangue.

Prima di prescrivere il trattamento, il veterinario esaminerà le feci e il sangue dell'animale e stabilirà quale elminto si è depositato nel suo corpo.

Dopo la diagnosi, viene prescritto il trattamento con i vermi. I farmaci antielmintici hanno effetti diversi sui parassiti: interferiscono con la loro nutrizione, causano la paralisi. Solo uno specialista può determinare quale particolare tipo di medicinale interesserà un determinato tipo di vermi.

L'industria moderna produce diversi tipi di farmaci antielmintici.

Compresse orali

Ecco le compresse helminth più popolari per cani:

  • Milbemaks. Colpisce tutti i tipi di nematodi e cistodi. Attivo contro individui e larve mature.
  • Drontal. Preparazione per vermi intestinali adulti.
  • Vermoxum.
  • Envayr. La droga complessa, che consiste in pyrantel, praziquantel, febantel. La combinazione di queste sostanze consente di bloccare simultaneamente l'attività vitale dei nematodi, per causare spasmi muscolari.
  • Cannavtel Plus è usato per elmintie combinate.
  • Azinoks plus. È usato contro i nematodi.
  • Combo Febtal. Funziona su diversi tipi di worm.

Il farmaco Helminth più popolare è pillole.

Sospensioni per cani e cuccioli impertinenti

Questa forma di farmaco è usata per i cuccioli e i cani cattivi:

  • Dropped a junior.
  • Prazitel (prazitsid).
  • Dirofen.

Gocce su garrese da vermi e pulci

Comodo da usare, applicato al garrese dell'animale:

  • Stronghold. Uccide i parassiti adulti e rallenta la maturazione delle uova. Il farmaco si basa sulla selemectina, una sostanza che agisce attivamente sui parassiti e non è tossica per i cani.
  • L'ispettore Contiene fipronil e moxidectina, paralisi di nematodi intestinali, zecche, pulci.
  • Avvocato. Il farmaco sulla base di imidacloprid e moxidectin. Ha una vasta gamma di azioni.
  • Bar. Basato su praziquantel e ivermectina. Colpisce nematodi, così come pulci e zecche.
  • Gelmintal S. Preparato combinato a base di moxidectina e praziquantel. Agisce su vermi adulti e larve, inoltre distrugge le pulci e le zecche.

Le gocce vengono applicate al garrese dell'animale. Sono convenienti perché uccidono contemporaneamente sia i parassiti esterni che quelli interni.

Rimedi popolari

Derivare i parassiti dal corpo del cane con l'aiuto di ricette popolari è possibile solo nella fase iniziale dell'infezione. Se la malattia è in corso, i rimedi popolari daranno solo un effetto temporaneo. Puoi usarli come ausilio nell'uso di droghe.

Per la forzatura dei parassiti utilizzare decotti da una miscela di erbe:

  • Corteccia di melograno - 10 gr. per mezzo bicchiere d'acqua, infuso per 30 minuti. Viene applicato tre volte in un giorno.
  • Il finocchio e la camomilla su un cucchiaio vengono preparati in una tazza e mezzo d'acqua e mescolati con una goccia di miele. È saldato al cane alla volta.
  • Assenzio 2-3 cucchiai di birra 500 ml. acqua. Dopo 3 ore, inizia a dare al cane 2 cucchiai tre volte al giorno.
  • Il dado giovane schiacciato viene riempito in 300 ml. acqua bollente e saldatura del cane durante il giorno per due ricevimenti.

Con l'elmintiasi, puoi nutrire il cane con un estratto di camomilla e finocchio.

È importante È impossibile somministrare a un cane due farmaci allo stesso tempo - questo può causare avvelenamento grave. Non dovresti nemmeno cercare di nutrire il cane con aglio o spezie, nella speranza che possa aiutare ad espellere i parassiti. L'effetto di tale trattamento potrebbe non verificarsi, mentre danneggiare lo stomaco del rischio dell'animale è abbastanza grande.

Regole per la cura del cane

Per il successo della distruzione dei vermi, devi seguire rigorosamente le istruzioni allegate al farmaco. La regola principale: la conformità con il dosaggio raccomandato. Qualche difficoltà sta alimentando le pillole del cane. Possono essere nascosti in un trattamento: carne macinata, burro, formaggio, dolcezza.

Puoi organizzare un gioco sotto forma di prendere pillole. Usando l'aiuto di un partner, puoi gettare indietro la testa del cane e posizionare la pillola nella gola. Quindi la gola viene accarezzata in modo che la compressa passi nello stomaco.

Devono inoltre essere seguite le seguenti regole:

Il tablet da vermi può essere nascosto in un trattamento preferito cane o utilizzare una siringa speciale.

  1. Il giorno del trattamento, i latticini sono esclusi dalla dieta del cane.
  2. I mezzi danno il cane a stomaco vuoto al mattino.
  3. Prima di usare il farmaco antielmintico, all'animale viene somministrato un immunostimolante, ad esempio l'emivalanza.
  4. Alcuni giorni prima il trattamento antielmintico dei peli animali viene trattato con pulci e zecche.
  5. Se il cane viene vomitato dopo l'iniezione del farmaco, il trattamento successivo è possibile solo dopo 2 settimane.
  6. Il rilascio di saliva durante la sverminazione, un aumento della pupilla del cane è un segno di intossicazione, il cane deve essere dato assorbente.
  7. Dopo la sverminazione, il cane deve svuotare l'intestino entro e non oltre 8 ore. Se ciò non accade, l'animale dovrebbe essere dato un lassativo.
  8. Dopo 10 giorni deve essere ripetuto il trattamento antielmintico.
  9. I farmaci antielmintici sono piuttosto tossici, quindi durante il loro uso il cane deve ricevere farmaci per proteggere il fegato.

È importante Durante il periodo di guado, il cane deve costantemente avere acqua fresca nella ciotola, poiché i preparati causano una forte sete e l'inizio della disidratazione è possibile.

Prevenzione dell'elmintiasi

Andare agli estremi e tenere un cane imprigionato non può essere la via d'uscita. Inoltre, non garantisce la sicurezza dei vermi, perché il proprietario può portare le uova di parassita a casa sulle scarpe.

Proteggere completamente l'animale dai vermi non avrà successo, ma puoi minimizzare il rischio adottando le seguenti misure:

  • Non permettere agli elminti di entrare nel corpo con il cibo. Per fare questo, le verdure e i frutti del cane si lavano accuratamente, la carne viene scottata con acqua bollente o fatta bollire per 2-3 minuti. Pesce prima di mangiare ha bisogno di congelare o cucinare.

La carne cruda prima dell'alimentazione è desiderabile ustionarsi con acqua bollente.

  • Durante la camminata è necessario assicurarsi che il cane non beva acqua dalla pozzanghera, cercare di evitare che l'animale mangi erba.
  • Il trattamento antielmintico tempestivo distruggerà i parassiti nel corpo e ne impedirà la riproduzione in quantità pericolose per il cane. È particolarmente importante osservare le regole del vermifugo nei cuccioli, poiché nel loro corpo la riproduzione dei vermi causa le conseguenze più gravi.
  • Richiede anche il trattamento dei cani da parassiti di insetti, poiché molti tipi di vermi sono trasmessi attraverso di loro.
  • Il trattamento preventivo contro i vermi viene effettuato almeno due volte l'anno. Idealmente, l'accumulo avviene ogni tre o quattro mesi.
  • La ciotola del cane deve essere lavata dopo ogni pasto, la lettiera deve essere lavata almeno una volta al mese.
  • Durante le passeggiate, è necessario assicurarsi che l'animale domestico non comunichi con animali randagi, che molto probabilmente diventeranno una fonte di infezione da elminti.
  • Al fine di evitare l'infezione da vermi attraverso le punture di zanzara, è meglio non portare il cane vicino a corpi idrici nelle zone della dirofilariasi.
  • Misure di sicurezza personali per l'host

    Molti vermi di cane possono parassitizzare con successo nel corpo umano, quindi il proprietario deve seguire attentamente le regole di igiene quando si prende cura di un animale domestico. Anche i cani esteriori possono essere già infetti da vermi e diventare una fonte di infezione dell'ospite. I periodi più pericolosi sono l'estate e la primavera.

    Molto spesso, i cestodi vengono trasmessi dai cani agli umani. Basta accarezzare l'animale infetto e non lavarsi le mani dopo, e l'infezione è assicurata. Le uova sono conservate a lungo negli articoli per la cura dei cani, quindi devono essere disinfettate regolarmente. Pulire la stanza che contiene il cane dovrebbe essere fatto usando disinfettanti. Particolarmente accuratamente eseguito il trattamento sanitario dei locali e dei mobili in esso dopo il rilevamento e il trattamento di elmintiasi in un animale domestico.

    I vermi dei cani vengono trasmessi agli umani, quindi è necessario lavarsi le mani dopo aver parlato con un animale infetto.

    Il proprietario di un cane deve assumere regolarmente farmaci antielmintici profilattici, almeno ogni sei mesi. Particolarmente tossiche sono le goccioline applicate al garrese. Le persone con una tendenza alle allergie e alla pelle sensibile devono lavorare con i guanti. Dopo la sverminazione, lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone. Per evitare che i bambini vengano colpiti dai peli dell'animale, dopo il trattamento con farmaci antielmintici, è necessario proteggerli dal contatto con il cane.

    I vermi nei cani rappresentano un serio pericolo per la salute dell'animale domestico, quindi è necessario affrontarli immediatamente dopo la comparsa dei primi sintomi. Con una forte sconfitta del corpo del cane con elminti, un appello a un veterinario è una condizione obbligatoria, in questo caso è impossibile liberarsi dei parassiti da solo.

    Offriamo la visione di un video in cui il veterinario parla dei metodi per combattere gli elminti nei cani. Buona visione!

    Quali sono i vermi nei cani - specie, foto, il pericolo di parassiti

    I tipi di elminti che si trovano nei cani sono organismi parassiti ben studiati, che sono perfettamente suscettibili di eliminazione con una diagnosi tempestiva. Da questa pubblicazione, scoprirete cosa sono i vermi nei cani, perché ogni tipo di elminti ha le sue caratteristiche che aiutano a diagnosticare un tipo specifico di elmintiasi e prescrivono una terapia adeguata.

    Abbiamo cercato di fornire una breve descrizione di ogni tipo di vermi con una foto, in modo che, anche prima della visita dal medico con il tuo animale domestico, potresti almeno indovinare da quale sfortuna dovrebbe essere salvato.

    Senza un'adeguata profilassi, l'infezione di un animale da compagnia con parassiti è inevitabile.

    Persino la persona più accurata probabilmente non sarà in grado di escludere completamente la contaminazione da elminti e figuriamoci un cane che cammina per strada, lecca oggetti e si bagna in acque inquinate. Ma se non aiuti il ​​tuo animale a sbarazzarsi di ospiti indesiderati in modo tempestivo, possono causare danni gravi, a volte persino irreparabili alla salute del cane.

    Alcune specie causano disturbi alle feci, diarrea cronica e perdita di appetito. Altri causano problemi al sistema respiratorio. Altri feriscono gli organi interni del tuo animale domestico a quattro zampe. E quasi tutti causano l'intossicazione cronica dell'animale, avvelenandolo quotidianamente con i prodotti della sua attività vitale e con i prodotti della decomposizione dei morti.

    Come sospettare i vermi?

    1. Hai visto nelle feci di inclusioni animali, simili a riso o briciole biancastre. In questo caso, probabilmente hai uova o segmenti elminti. Tuttavia, il più delle volte sono invisibili, in quanto sono dipinti con il colore della bilirubina.
    2. Gli escrementi del tuo animale contengono vermi. Morto o vivo, non importa. Questo sintomo, ovviamente, indica incondizionatamente la presenza di elmintiasi pronunciata.
      Non trascurare l'esame periodico delle feci del tuo cane, perché può essere utile per il tuo animale, poiché l'elmintiasi non è sempre accompagnato da sintomi gravi e, talvolta, prima dell'inizio del trattamento si può perdere tempo prezioso durante il quale il corpo del cane può già essere significativamente danneggiato. Molto spesso, i cani sono trovati vermi piatti e rotondi.
    • I nematodi sono in qualche modo simili a un lombrico, ma di solito hanno un colore chiaro, un corpo più liscio e estremità appuntite. Le loro dimensioni dipendono da una varietà e fluttuano in limiti considerevoli.
    • I platelminti possono raggiungere diversi metri di lunghezza, ma nelle feci o sui peli attorno all'ano dell'animale più spesso vengono visti solo i loro segmenti individuali, rilasciati nell'ambiente esterno. Ciascuno di questi segmenti contiene un considerevole numero di uova di parassita e, in apparenza, assomigliano a chicchi di riso.

    Fai attenzione! Anche se fotografi il parassita, il medico non sarà in grado di effettuare una diagnosi al 100% senza condurre test di laboratorio.

    In ogni caso, il vostro animale domestico deve essere mostrato al veterinario e distribuito le feci per l'analisi in modo da poter scegliere la tossicità minima e la massima efficacia del farmaco per liberarsi degli ospiti indesiderati.

    Breve descrizione delle specie helminth

    Quindi, di seguito sono riepilogati i dati riguardanti i vermi nei cani e le loro foto.

    1. nematodi
    • Toxocara canis: elminio chiaro biancastro, talvolta giallastro-brunastro, raggiunge 15 centimetri di lunghezza, puntato su entrambe le estremità. Le feci cercano di rannicchiarsi se stai considerando un parassita vivo. Spesso vengono confusi con archi o una corda inghiottita accidentalmente da un animale.
    L'elminto assomiglia a una corda o una corda, quindi spesso non si vede

    Durante il giorno, un tale verme può deporre circa duecentomila uova. I cani sono infetti sia in utero che a contatto con superfici che vengono inseminate con uova di parassita. Casi frequenti di trasmissione del parassita ai cuccioli dalla madre durante l'allattamento. Le larve nell'intestino dell'animale sono incorporate nel suo guscio, quindi migrano al sistema polmonare, causando tosse e mancanza di respiro nei nostri amici a quattro zampe. Quando si verifica la tosse, i parassiti vengono re-deglutiti e il ciclo si ripete - le uova vengono rilasciate nell'ambiente con escrementi.

    • La toxascaris leonina è una specie affine, anche parassitaria nell'intestino, ma le larve dei vermi attraversano i cicli di sviluppo nello stomaco e non migrano. Quindi, il danno che causano rispetto alla specie precedente è molto meno.
    Questa specie non migra nel corpo.
    • Ancylostoma caninum: piccolo nematode - meno di 2 cm, colore - giallastro. La testata ha una forma arrotondata. La bocca viene fornita con diverse file di ganci, danneggiando la parete intestinale del cane.
    Nematode provoca almeno anemia in un cane

    Succhiando il sangue, il verme provoca lo sviluppo di anemia e enterite nel cane. Possono anche essere infettati attraverso la pelle, dopo di che le larve del parassita migrano e finiscono nei polmoni del cane, di nuovo ingeriti da esso quando tossiscono. Per i cuccioli e i cani giovani, la malattia è spesso fatale, anche gli adulti soffrono di questa parassitosi e spesso muoiono.

    • Stenocephala uncinato: elminti di lunghezza inferiore a 2 cm, allevamento molto veloce. Caratterizzato da grande golosità. L'apparato orale assomiglia a due "raschietti", simili a mezzelune in forma. Il trauma agli intestini con questa elmintiasi è grande, spesso l'animale sviluppa feci sanguinolente.
    I vermi danneggiano l'intestino in modo da causare feci sanguinolente.

    Il proprietario non può riconoscere autonomamente questa malattia, è necessario trasmettere l'analisi delle feci dell'animale, in cui gli specialisti del laboratorio veterinario troveranno le uova del parassita. Per gli umani, questi vermi non sono pericolosi, causano solo un piccolo sintomo, vivono nella pelle (e anche questo accade raramente, inoltre, molto rapidamente muoiono spontaneamente). E questa parassitosi può uccidere un cane in appena un mese o meno.

    • Dirofilaria: vermi biancastri, il corpo si restringe verso le estremità. Le femmine sono circa 15 centimetri, i maschi raggiungono circa 5 centimetri di lunghezza.
    Dirofilaria vive nel cuore dell'animale

    Le microfilarie (le loro larve) sono di piccole dimensioni, la loro parte anteriore è arrotondata. Un animale può essere infettato attraverso una puntura di zanzara. La dirofilaria vive nel cuore, causando sittomatosi caratteristiche cardiache (aumento della frequenza cardiaca, affaticamento, insufficienza cardiaca, tosse "cuore", ecc.). Circolando nel sangue, le larve del parassita danneggiano l'intero corpo dell'animale. Sviluppandosi nel cuore e riempiendo le sue cavità, prima o poi portano a un risultato letale per il cane. Per la vita delle persone la dirofilaria non è pericolosa: vive sotto la pelle, non si moltiplica e gradualmente viene eliminata dal corpo.

    1. MODI PIATTI
    • Dipilidium caninum: tenia d'elminti, costituito da molti segmenti e raggiunge una lunghezza di un metro e mezzo. Durante la defecazione, i segmenti vanno all'esterno e si aprono dopo l'essiccazione, spargendo attorno a loro i futuri abitanti degli intestini dei mammiferi.
    La bevanda elmintica si apre dopo essere uscita e asciugata.

    Le larve si schiudono nel corpo della pulce che ingoia le uova e entrano nel flusso sanguigno del cane se la pulce viene accidentalmente ingerita al momento della sua cattura.

    I sintomi di questa lesione possono essere piuttosto gravi: sono caratterizzati da enterite, intossicazione generale, feci liquide frequenti, perdita di appetito o addirittura perdita completa di essa. L'elminio danneggia la mucosa intestinale e talvolta si sovrappone al suo lume, causando sintomi di ostruzione intestinale.

    • Echinococco: la dimensione di questi elminti non supera 0,5 cm. Anche le uova con larve sono così piccole che non è possibile rilevarle da sole nelle feci del cane. L'apparato orale del parassita è dotato di un gran numero di uncini da taglio, con i quali danneggia gravemente la parete intestinale del cane. Dopo solo poche settimane dopo l'infezione, la malattia nei cuccioli e nei cani giovani finisce tragicamente.
    Il parassita danneggia gravemente la parete intestinale con i suoi ganci da taglio.

    I cani rilasciano le larve nell'ambiente, con cui vengono mangiati insieme agli animali da cortile. Nei loro corpi con il flusso sanguigno, la larva entra nel tessuto dell'ospite, dove è incapsulato. L'infezione del cane si verifica quando si mangia carne cruda contenente tali capsule.

    • Diphyllobothrium latum: queste catene raggiungono una lunghezza di 10 metri e sono composte da centinaia di segmenti escreti nell'ambiente esterno con le feci.
    Le catene entrano nel corpo attraverso il pesce crudo

    L'infezione si verifica mangiando pesce crudo. In un animale infetto, i sintomi di intossicazione aumentano, i disturbi digestivi progrediscono e l'anemia si sviluppa gradualmente.

    • Opisthorchida: questo flauto non raggiunge un centimetro di lunghezza, il suo corpo è dotato di due ventose - una di esse si trova sul ventre, l'altra nella regione dell'apertura orale.
    Questo tipo di parassita non può essere diagnosticato in modo indipendente.

    Nel corpo, sono parassiti nella cistifellea e nelle vie escrescenti la bile, penetrano nei tessuti del fegato e del pancreas. L'infezione si verifica quando si mangia pesce che non viene trattato termicamente. Rileva il patogeno nelle feci e in qualche modo in modo indipendente - non ci riuscirà.

    Situato nella cistifellea, da dove vengono inviati ad altri organi.

    I molluschi si infettano quando scarichi incontrollati nei serbatoi delle feci e il pesce si nutre di molluschi e inghiotte le larve dei parassiti. I fluke causano danni significativi all'organo e al corpo dell'animale nel suo complesso.

    I farmaci antielmintici convenzionali non possono fare. Il veterinario prescrive un trattamento completo a lungo termine per ripristinare la salute del vostro animale domestico e liberarsi dai parassiti.

    Anche il parassitologo più esperto non sarà in grado di aiutare il tuo animale se trascuri le misure preventive e non vedi un medico se compaiono i sintomi della malattia. Non aver paura di usare farmaci antielmintici - i farmaci moderni non sono pericolosi per il tuo amico a quattro zampe, se segui il dosaggio corretto. Molto più pericoloso: gli stessi elminti. E non solo per i cani, ma anche per i loro proprietari. Scegli per la prevenzione dell'elmintiasi i farmaci più efficaci con un ampio spettro di azione. Ad esempio, il farmaco di scelta in termini di rapporto qualità-prezzo è Drontal Plus, che funziona contro i parassiti più comuni e nel caso di infezione da Giardia. A proposito, i componenti attivi di Dontal hanno una capacità di assorbimento minima nell'intestino, che proteggerà il cane da intossicazione aggiuntiva.

    Importante! Dovresti fare attenzione ai falsi e acquistare farmaci solo in cliniche provate, negozi di animali vetaptekah e animali domestici.

    Vermi: diagnosi e trattamento

    I vermi, o scientificamente, gli elminti sono vermi parassiti nel corpo del cane. L'infestazione da vermi nei cani non è una rarità, specialmente quegli animali domestici i cui proprietari trascurano le regole elementari della prevenzione, che sono costantemente ripetute dai veterinari. Tale negligenza può essere costosa - alcuni parassiti sono pericolosi per l'uomo.

    Le specie pericolose per l'uomo e il cane includono: echinococcosi (la fase matura parassita l'intestino del cane e lo stadio larvale nel fegato e altri organi umani), la toxacorosi, la dipilidiosi (catena di cetrioli) e molti altri.

    Persino quei vermi che non sono trasmessi agli umani, lasciano ancora il loro segno negativo. Le larve dei vermi, che entrano nel tratto digestivo dell'ospite durante la deglutizione, ad esempio, attraverso le mani scarsamente lavate, anche se non attraversano l'intero ciclo di sviluppo, avranno il tempo di avvelenare il corpo con prodotti metabolici. E quindi non dovresti essere sorpreso di frequenti raffreddori o segni di allergie non è chiaro su cosa.

    Tipi di vermi nei cani

    Nei cani, ci sono tre gruppi di vermi: nematodi (nematodi), trematodi (piaghe), cestodi (tenie). Tutti loro differiscono per aspetto, struttura, posizione, grado di pericolo, ma hanno un impatto negativo generale sul corpo dell'animale.

    L'impatto di questo dipende da una combinazione di alcuni fattori: in primo luogo, dalla resistenza del microrganismo e dalle proprietà patogene del parassita.

    L'effetto dei vermi sulle condizioni del cane

    1. Le larve dei vermi penetrano nei vasi sanguigni, vengono trasportate con il sangue in tutto il corpo, vengono trattenute negli organi. Tale migrazione non solo viola l'integrità dei tessuti, ma interferisce anche con il normale corso dei processi vitali.
    2. L'apparato boccale da taglio di elminti ferisce il rivestimento intestinale, causando sanguinamento e infiammazione nel punto di attacco.
    3. Un gran numero di vermi può causare un'ostruzione del lume intestinale, portando alla sua rottura.
    4. Le tossine elmintiche cambiano il normale funzionamento di organi e sistemi, conducono al verificarsi di patologie. Influiscono anche sul sistema nervoso, quindi quando l'invasione non è raro nei fenomeni convulsivi, l'alternanza di periodi di depressione e eccitazione eccessiva, cambiamenti nel sistema respiratorio, disordini metabolici e livelli ormonali.
    5. A sua volta, il tessuto danneggiato è la porta per la penetrazione della microflora patogena. Pertanto, spesso l'infestazione da vermi è accompagnata da processi infettivi. Le malattie virali e batteriche alla presenza di vermi prendono un corso maligno.
    6. E infine, i vermi, nutrendosi di sangue, linfa e cibo ospite lo privano di energia vitale, nutrienti e vitamine importanti. Non sorprende che qualsiasi invasione sia accompagnata da magrezza, beri-beri e metabolismo compromesso.

    Molto condizionatamente, aggirando la classificazione veterinaria ufficiale dei parassiti, tutti i vermi possono essere suddivisi in quattro grandi gruppi secondo il "luogo di residenza": polmonare, epatico, intestinale, cardiaco. È dalla localizzazione dei vermi nel corpo dipenderà da segni clinici.

    Vermi intestinali

    Il più comune nei cani è il toxacaras (nella foto). Non ci soffermeremo sul ciclo del loro sviluppo, in breve, la situazione è la seguente: dall'uovo inghiottito nell'intestino, entra la larva, che attraverso la membrana mucosa entra nel flusso sanguigno, raggiunge i polmoni dal sangue, da dove tossisce in bocca. La larva inghiottita secondaria nel tratto gastrointestinale si trasforma in femmina o maschio sessualmente maturi.

    I sintomi della toxacorosi dipendono dal grado di danno e dall'età dell'animale: i cuccioli tollerano l'infestazione più pesante degli adulti. Sono rachitici e spesso si rifiutano di mangiare.

    Uno dei segni caratteristici che indicano indirettamente la presenza di vermi nei bambini è uno stomaco gonfio e una scarica sugli occhi. Inoltre, ci possono essere problemi con l'appetito, pallore delle membrane mucose, diarrea e costipazione, coliche intestinali.

    heartworms

    Grave invasione, che merita un'attenzione particolare - la dirofilariasi. I vermi che vivono nel cuore dei cani vengono trasmessi agli umani. Fortunatamente, nei nostri organismi il verme non può raggiungere lo stato sessualmente maturo, ma, vedi, nessuno vuole vivere, anche se non per molto tempo, con gli elminti nel sangue.

    La dirofilariasi è una malattia trasmissibile, cioè l'infezione si verifica attraverso il morso delle zanzare, che iniettano le larve di elminti (microfilaria) nel sangue dell'animale. Un gran numero di vermi sessualmente maturi può ostruire l'atrio e i vasi sanguigni giusti che si avvicinano al cuore, il che porterà inevitabilmente alla morte dell'animale.

    Tra i segni clinici caratteristici, vi è difficoltà a respirare con una tosse secca, debilitante, mancanza di respiro e segni di insufficienza cardiaca: edema, polso lento, aritmia e altri. I sintomi non specifici includono già esaurimento familiare, convulsioni, appetito pervertito e debolezza generale.

    Vermi epatici

    Un rappresentante di spicco di questo gruppo di elminti è l'opisthorchosis - i parassiti, i parassiti nei dotti biliari del fegato. L'infezione si verifica dal pesce crudo, nei cui muscoli sono incapsulate le larve dei parassiti.

    Il cane malato è esausto, il mantello è opaco e arruffato. Nei casi particolarmente avanzati, si sviluppa l'ascite, un accumulo di liquido nella cavità addominale. Alla palpazione il fegato è ingrossato e doloroso, la sua tuberosità è ben percepita.

    Elminti polmonari

    Nei cani il nematode krenosome è parassitario (un individuo adulto è nella foto a sinistra). La malattia è piuttosto rara: l'infezione si verifica quando un animale mangia un mollusco terrestre invaso ed è problematico incontrare una lumaca nelle strade della città. Inoltre, molti bambini decorativi passano la maggior parte del loro tempo nelle mani dei loro proprietari e non sono fisicamente in grado di divorarli. D'altra parte: avvisato è salvato, quindi non perdere di vista questa invasione.

    Non è difficile immaginare che il principale sintomo clinico dell'invasione polmonare sia una tosse prolungata, che non può essere fermata da antibiotici o altri farmaci sintomatici, starnuti e naso che cola. Vale la pena notare che la tosse è peggiore durante la notte. La bronchite parassitaria cronica è accompagnata da un blocco di piccoli bronchi, fino allo sviluppo di polmonite focale.

    Inoltre, c'è anemia, emaciazione progressiva, deterioramento del mantello.

    Trattamento di farmaci antielmintici

    La terapia richiede un approccio serio. Le compresse di verme sono prescritte per un motivo, a caso, e dopo la diagnosi. Di solito, il laboratorio si occupa di questo problema, esaminando le feci per le uova del verme. Anche se ci sono casi di rilevamento di elminti e senza l'aiuto di specialisti, quando i vermi escono a causa di un'eccessiva sovrappopolazione o per qualche altro motivo. Resta solo in apparenza per determinare chi è apparso davanti ai suoi occhi.

    I farmaci antielmintici hanno effetti diversi sui vermi: alcuni interferiscono con la nutrizione, altri causano la paralisi del loro apparato neuromuscolare. Che tipo di farmaco scegliere aiuterà solo un veterinario esperto in biologia del parassita.

    Milbemaks

    Le Milbemaks sono indicate come compresse di vermi che una persona normale può prescrivere al suo cane "da tutte le specie" da solo. Questo è vero prima della vaccinazione annuale: un sistema immunitario indebolito potrebbe non rispondere correttamente all'introduzione del vaccino nel corpo.

    La medicina viene somministrata al cane al mattino a stomaco vuoto. Non esitate a ispezionare le feci, possono ancora essere trovati vermi vivi o morti, che indica un forte grado di invasione e l'efficacia del trattamento. Assicurati di re-de-worming secondo le istruzioni. Il suo termine dipende dalla biologia dello sviluppo del parassita e in ogni caso sarà diverso: da 7 a 14 giorni.

    Il produttore (azienda farmaceutica slovena Novartis) si occupava delle rocce ornamentali. Quando acquisti queste pillole, presta attenzione all'etichetta: dovrebbe essere un'indicazione di cani di piccola taglia.

    La milbemak per cani contiene nella sua composizione una sostanza chimica che può interessare non solo gli elminti sessualmente maturi (nematodi, cestodi), ma anche le loro larve, il che rende questa preparazione quasi universale.

    Venduto solo nelle farmacie veterinarie, il prezzo è basso - entro 500 rubli. Scarica le istruzioni complete per l'uso qui.

    Altre medicine

    Non meno efficace e noto farmaco (disponibile in sospensione e compresse) - Drontal (sito ufficiale russo - http://www.drontal.ru/). Drontal (combatte i nematodi), che contiene il solito pyrantel, non agisce sulle larve e uccide solo elminti intestinali.

    C'è stata una tendenza alla dipendenza dai vermi alla chimica farmaceutica, che potrebbe essere dovuta a molte ragioni. Uno di questi è il dosaggio sbagliato, quando il farmaco viene prescritto in una dose più bassa. Allo stesso tempo, i vermi deboli muoiono e quelli più forti diventano resistenti a questo gruppo di sostanze, dando origine a una prole ancora più stabile.

    Per evitare l'abitudine, è consigliabile utilizzare ogni volta diverse medicine e, ancora meglio, prevenire l'infezione. In ogni caso, anche con la donazione profilattica di un angelminico, le droghe dovrebbero essere alternate. L'alternanza non dovrebbe essere il marchio, ma il meccanismo d'azione della sostanza principale.

    Foto Drontal: pillole universali masticabili. I principali ingredienti attivi: prazikantel, pyrantel e febantel.

    Una monoterapia che agisce su un particolare verme a volte risulta essere molto più efficace di una "universale", e sulla quale l'antielmintico dipende dalla situazione specifica. È sbagliato dire che una medicina è buona e l'altra non è molto.

    Effetti collaterali

    Alcuni proprietari di cani di piccola taglia si lamentano dell'alta tossicità dei farmaci angelminici: vomito, schiuma dalla bocca, aumento del nervosismo, depressione, rifiuto di mangiare e persino morte. In realtà, tutto questo è finzione.

    In primo luogo, un leggero disagio in un animale domestico dopo la degelmentazione è una reazione naturale, che non è necessaria, e se lo fa, scompare entro un giorno.

    In secondo luogo, esistono casi fatali, ma non sono collegati al farmaco stesso, ma con un trattamento diligente per i vermi, quando il dosaggio viene erroneamente sovrastimato o l'intera gamma di farmaci esistenti viene data subito, di sicuro. La morte di giovani animali avviene anche quando c'è una forte invasione: la morte non si verifica a causa dell'effetto tossico del farmaco, ma come risultato dell'assorbimento nel sangue di una grande quantità di tossine secrete dai vermi morti.

    Altri effetti indesiderati emettono una reazione allergica - un fenomeno poco frequente, dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo. Se l'animale è incline alle allergie, allora angelmintik combinato con farmaci antistaminici.

    Immunità e vermi

    La risposta immunitaria nelle infezioni da elminti è diversa da quella delle malattie infettive: i vermi non creano quasi mai completa immunità alle infezioni successive. Sì, potrebbe esserci un qualche tipo di stabilità, ma non è stabile.

    Il parassita, insieme ai suoi prodotti di scarto, è un agente alieno per il quale il corpo inizia a produrre intensivamente anticorpi. Questi ultimi sono capaci, se non completamente distruggono il vicino indesiderabile, quindi peggiorano significativamente la sua esistenza. Di conseguenza, le difese abbandonate per combattere gli invasori riducono il numero, le dimensioni, la patogenicità, il tempo di parassitizzazione, la vitalità e attenuano i segni clinici, ma è abbastanza difficile per il corpo distruggere i vermi da solo.

    A proposito, un gran numero di vermi "saturano" il corpo dell'ospite in misura tale con i suoi antigeni che un cane può morire dallo shock anafilattico.

    E ancora voglio ripetere l'indiscutibile verità: un'alimentazione corretta, una corretta manutenzione, indurimento, passeggiate quotidiane all'aria aperta aumentano in modo significativo la resistenza dell'animale alle infezioni da elminti.

    È noto che cani della stessa età e sesso infetti dallo stesso parassita possono avere segni clinici drammatici: alcuni di essi saranno molto pronunciati, mentre altri quasi non si notano. Questo è associato alla salute generale dell'animale e alla sua capacità di resistere all'introduzione aliena.

    Di norma, la maggior parte delle infezioni da elminti negli animali domestici sono nascoste: una persona potrebbe non essere consapevole della malattia. Ma un simile quartiere prima o poi porterà all'interruzione dell'immunità e al graduale esaurimento delle forze dell'animale.

    Come si verifica l'infezione?

    Quasi tutti i vermi registrati nel nostro paese, parassiti nei cani, entrano nel corpo attraverso il sistema digestivo (eccetto la dirofilariosi, l'infezione avviene attraverso una puntura di zanzara), dove il loro ulteriore sviluppo avviene secondo il ciclo stabilito.

    Molto spesso i cani vengono infettati da vermi a causa del loro mantenimento in condizioni antigieniche o di carne e pesce crudi e insufficientemente cotti. È chiaro che per i bambini che vivono in un appartamento e mangiano cibo secco e di alta qualità, questo scenario è pari a zero.

    Ma il proprietario ha ancora bisogno di stare in guardia per la salute dell'animale domestico, perché le uova di vermi possono essere facilmente portate in casa sulla suola di una scarpa o anche a portata di mano: non si sa mai che sarebbe un impulso per strada accarezzare un cane o un gatto randagio.

    prevenzione

    Il principale metodo di prevenzione è volto a prevenire l'insorgenza di infezioni da elminti e include periodiche de-worming e tenere un animale domestico in una camera bianca.

    La seconda condizione importante è la regolare pulizia a umido del pavimento con l'uso di disinfettanti, soprattutto per quanto riguarda il corridoio, dove è consuetudine lasciare le scarpe e lavare con acqua corrente e sapone di tutti gli accessori per cani: ciotole, giocattoli di gomma. Non dimenticare il lavaggio o la pulizia periodici con letti per cani aspirapolvere.

    I proprietari che preferiscono nutrirsi con un naturalkom devono comprare carne e pesce sottoposti a un esame veterinario e sanitario: nei negozi specializzati, nei mercati delle carni, ma non "dalle mani nella porta". Inoltre, non puoi mai dare i tuoi prodotti animali domestici a crudo - solo dopo un accurato trattamento termico.

    Durante la passeggiata, stare lontano dalla potenziale fonte dell'invasione: discariche, bidoni della spazzatura e cani randagi.

    L'adempimento di queste semplici regole può proteggere un animale domestico dalla condivisione indesiderata di worm dannosi nei loro corpi.

    Per Saperne Di Più Sui Cani

    Temperatura corporea nei cani

    Malattia Come negli esseri umani, la temperatura corporea nei cani è considerata il principale indicatore di benessere. Deviazioni significative segnalano che non tutto va bene con l'animale domestico.

    Caratteristiche e regole del contenuto del pastore asiatico

    Malattia Descrizione e caratteristiche della razzaI cani da pastore asiatici sono sempre stati diffusi in Asia centrale, dove sono stati storicamente utilizzati per proteggere le pecore dai predatori e per proteggere i possedimenti dei pastori.

    Siberian Husky - foto, carattere e cura con la razza

    Malattia Razza caratteristica Siberian HuskyIl Siberian Husky è una razza da slittino di medie dimensioni.Perfettamente è adatto per le persone attive che l'animale domestico vivace e mobile non confonderà.