Formazione

Può essere dato un cane alla valeriana

Questo è il sedativo più semplice e conveniente che usiamo. È sicuro, inoltre, c'è sempre nelle farmacie. Ma può essere dato agli animali domestici? Ragionando logicamente, puoi dare una risposta positiva, perché sono anche mammiferi. Ma diamo un'occhiata alla domanda in dettaglio.

Sull'effetto di valeriana sui cani

Molti proprietari si lamentano che i loro cani sono eccessivamente irrequieti e irritabili. Ma questo non è sorprendente, perché nel ritmo della vita delle grandi città ci sono abbastanza stimoli. I cani sono nervosi quando sentono i temporali, il rumore degli aerei, i suoni di petardi, petardi, musica ad alto volume, bip di trasporto e altri rumori. A volte forti stimoli sonori nel cane causano reazioni nervose. Lui trema, si precipita, cerca di nascondersi, si lamenta, fugge via dal proprietario. È alla vigilia delle vacanze e ai rumori sonori imminenti che i proprietari di cani si stanno chiedendo se possano ricevere la valeriana.

Il sedativo naturale per il corpo umano è il meno dannoso. Quei proprietari che l'hanno dato a cani di razze di grosse dimensioni, affermano che praticamente non li riguarda.

Sì, e per i cani di media valeriana ha un effetto minimo. Si raccomanda che questa forma del farmaco venga somministrata solo dopo la nomina di un veterinario. Di norma, la forma compressa del farmaco è prescritta per il corso di PSU nevrotica. È progettato per 2 mesi. Allo stesso tempo, i rappresentanti di grandi razze di cani ricevono tre pillole contemporaneamente; media, il cui peso varia da 10 a 20 kg - 2 compresse; piccolo - 1 ciascuno Nelle stesse dosi, si consiglia di somministrare una compressa di valeriana agli animali prima di volare in aereo, viaggiando in treno o in auto.

Per quanto riguarda la tintura di valeriana, i suoi cani possono essere dati con paura e nervosismo. Lei è un antispasmodico, fermando la diarrea come conseguenza dello stress. Applicare la tintura di 5-15 gocce, a seconda del peso del cane tre volte al giorno. Va tenuto presente che lo strumento può avere un effetto stimolante, quindi questa non è la scelta migliore per i cani aggressivi.

Quindi, con manifestazioni periodiche di ansia, paura, nervosismo, l'animale deve essere mostrato al veterinario. Identificherà la causa di tali reazioni. Possono essere fisiologici e mentali. Il medico può prescrivere un cane e altri sedativi per i cani. Con alcune diagnosi, i sedativi umani sono praticamente inutili. E inoltre, sono difficili da dosare per animali di età e peso diversi.

Sulla scelta di sedativi per cani

Oggi nel mercato dei farmaci veterinari ci sono molti mezzi efficaci e di alta qualità. I sedativi più popolari di origine vegetale sono:

  1. Cat Bayun. I mezzi sono autorizzati a dare ai cani dai dieci mesi di età. Cat Bayun rilasciato sotto forma di una soluzione e pillole. L'istruzione raccomanda una volta di utilizzare 3-4 compresse o 4 ml di liquido tre volte al giorno durante la settimana.

È possibile dare ai cani la valeriana e qual è il suo effetto

Molti proprietari sono preoccupati per il comportamento nervoso dei loro cani. Nel ritmo della grande città, gli animali domestici hanno soprattutto molte irritanti diverse.

Gli animali sono nervosi in una varietà di situazioni:

  • segnali acustici di trasporto
  • un eccesso di suoni forti, incomprensibili per i cani,
  • petardi,
  • petardi e fuochi d'artificio,
  • tuono e il suono degli aerei.

Tutto ciò causa reazioni nervose in un animale: è lacerato, trema violentemente, cerca di nascondersi, fugge da un luogo terribile. Pertanto, gli allevatori di cani, specialmente alla vigilia delle vacanze, pensano se i loro animali domestici possono essere trattati con la valeriana in tali situazioni.

Come agisce la valeriana sui cani?

Questo è un sedativo naturale, il meno dannoso per il corpo umano. Influisce sugli animali? Infatti, coloro che hanno dato al cane la valeriana hanno notato che non aveva praticamente alcun effetto sui grandi animali.

Anche per cani di taglia media, ha un impatto minimo. È stato notato che il guscio giallo, in cui vengono prodotte le compresse di valeriana, può causare una reazione allergica nell'animale domestico, che si manifesterà come prurito e eruzione cutanea.

Come dare correttamente i cani valeriani?

Il corso di trattamento che utilizza la valeriana può essere prescritto da un cane nevrotico veterinario. Questo corso è progettato per assumere farmaci per due mesi, che devono essere ripetuti due volte l'anno. Un cane di taglia grande (oltre 20 kg) riceve tre compresse contemporaneamente, un cane medio (10-20 kg), due compresse ciascuna e un cane di piccola taglia (fino a 10 kg) riceve una compressa ciascuno.

Inoltre, una valeriana con le stesse dosi può ricevere un cane prima di un viaggio nervoso, quando un animale, ad esempio, deve viaggiare nel compartimento bagagli di un aereo. O quando il cane ha paura della macchina. Tuttavia, per assicurarsi che il cane abbia bisogno di un simile trattamento, è necessario che la diagnosi sia fatta da un professionista.

Pertanto, se il cane è ansioso, prima di tutto devi mostrarlo al veterinario. Solo lui può identificare la causa delle reazioni disturbanti. Dopo tutto, le cause dell'ansia possono essere puramente fisiologiche (ferite, abrasioni, graffi) e mentali.

Risolvere in modo indipendente un problema simile è quasi impossibile, perché hai bisogno del consiglio di uno specialista in grado di raccogliere il farmaco necessario al cane. Se l'ansia diventa una causa di ansia animale, il veterinario molto probabilmente prescriverà un cane speciale calmante per gli animali.

In questi casi, i farmaci umani difficilmente aiutano. Inoltre, sono abbastanza difficili da dosare a causa del fatto che i cani hanno dimensioni e pesi molto diversi.

È possibile somministrare cani alla valeriana?

Molti proprietari sono preoccupati per il comportamento nervoso dei loro cani. Nel ritmo della grande città, gli animali domestici hanno soprattutto molte irritanti diverse.

Gli animali sono nervosi in una varietà di situazioni:

  • segnali acustici di trasporto
  • un eccesso di suoni forti, incomprensibili per i cani,
  • petardi,
  • petardi e fuochi d'artificio,
  • tuono e il suono degli aerei.

Tutto ciò causa reazioni nervose in un animale: è lacerato, trema violentemente, cerca di nascondersi, fugge da un luogo terribile. Pertanto, gli allevatori di cani, specialmente alla vigilia delle vacanze, pensano se i loro animali domestici possono essere trattati con la valeriana in tali situazioni.

Come agisce la valeriana sui cani?


Questo è un sedativo naturale, il meno dannoso per il corpo umano. Influisce sugli animali? Infatti, coloro che hanno dato al cane la valeriana hanno notato che non aveva praticamente alcun effetto sui grandi animali.

Anche per cani di taglia media, ha un impatto minimo. È stato notato che il guscio giallo, in cui vengono prodotte le compresse di valeriana, può causare una reazione allergica nell'animale domestico, che si manifesterà come prurito e eruzione cutanea.

Come dare correttamente i cani valeriani?

Il corso di trattamento che utilizza la valeriana può essere prescritto da un cane nevrotico veterinario. Questo corso è progettato per assumere farmaci per due mesi, che devono essere ripetuti due volte l'anno. Un cane di taglia grande (oltre 20 kg) riceve tre compresse contemporaneamente, un cane medio (10-20 kg), due compresse ciascuna e un cane di piccola taglia (fino a 10 kg) riceve una compressa ciascuno.

Inoltre, una valeriana con le stesse dosi può ricevere un cane prima di un viaggio nervoso, quando un animale, ad esempio, deve viaggiare nel compartimento bagagli di un aereo. O quando il cane ha paura della macchina. Tuttavia, per assicurarsi che il cane abbia bisogno di un simile trattamento, è necessario che la diagnosi sia fatta da un professionista.

Pertanto, se il cane è ansioso, prima di tutto devi mostrarlo al veterinario. Solo lui può identificare la causa delle reazioni disturbanti. Dopo tutto, le cause dell'ansia possono essere puramente fisiologiche (ferite, abrasioni, graffi) e mentali.

Risolvere in modo indipendente un problema simile è quasi impossibile, perché hai bisogno del consiglio di uno specialista in grado di raccogliere il farmaco necessario al cane. Se l'ansia diventa una causa di ansia animale, il veterinario molto probabilmente prescriverà un cane speciale calmante per gli animali.

In questi casi, i farmaci umani difficilmente aiutano. Inoltre, sono abbastanza difficili da dosare a causa del fatto che i cani hanno dimensioni e pesi molto diversi.

Valeriana per cani: come fa questo farmaco negli animali

Spesso, i proprietari di cani non sanno come calmare adeguatamente l'animale prima di un lungo viaggio, l'arrivo di ospiti, una visita a un veterinario o durante la partecipazione a una mostra. In ogni casa c'è, a prima vista, compresse sicure di farmaco valeriano. Ma non tutti sanno se è possibile somministrare la valeriana a un cane e come farlo correttamente. Non dimenticare che non tutti i farmaci umani sono sicuri per gli animali. Alcuni veterinari ti permettono di usare la valeriana per calmare il cane, ma questo dovrebbe essere fatto con molta attenzione per prevenire il sovradosaggio.

Come agisce la valeriana sui cani

Ci sono casi in cui il cane inizia a comportarsi in modo aggressivo, preoccupato e nervoso, spaventato da suoni forti o battiti di mani. Il cane spaventato si lamenta rumorosamente, correndo per l'appartamento, nascondendosi dal proprietario.

Dare la valeriana ai cani è possibile solo dopo aver consultato un veterinario.

Questa condizione può verificarsi in un cane nelle seguenti situazioni:

  • suoni non familiari, molto rumorosi;
  • prolungata assenza dell'ospite;
  • camminare lungo una strada trafficata;
  • l'apparizione in casa di un gran numero di estranei;
  • lungo viaggio;
  • periodo di estro e caccia sessuale.

Pertanto, molti proprietari si stanno chiedendo: come calmare il cane con l'aiuto di strumenti e medicine disponibili, che sono sempre nella farmacia di casa. Spesso venire in aiuto di compresse ordinarie valeriana. Ma la valeriana è così sicura per i cani come per gli umani?

È importante Tu stesso non dovresti trattare un cane con la valeriana, perché può causare molte reazioni collaterali spiacevoli.

Come agisce la valeriana sui cani e può nuocere? Gli esperti ritengono che su cani di grossa taglia, come Terranova o Pastore dell'Asia centrale, la valeriana non abbia alcuna reazione, né positiva né negativa. E negli animali di piccole razze può causare letargia e sonnolenza. È molto importante osservare il dosaggio corretto.

Nei cani di piccola taglia, la valeriana può causare letargia.

Le pillole di valeriana non hanno un effetto immediato sul corpo e i primi risultati della terapia possono essere osservati solo 2 mesi dopo l'inizio del trattamento. L'infusione di gocce di valeriana è più efficace. Ma per i cani aggressivi questa non è l'opzione migliore. La tintura di valeriana ha spesso un effetto stimolante sugli animali. Ma aiuta bene con i crampi, la diarrea, che è apparso come risultato di un forte spavento.

Quando un cambiamento nel comportamento, le manifestazioni di un'aggressione immotivata, la paura e l'ansia si trovano in un cane, è necessario mostrare l'animale a uno specialista. Dopo tutto, le cause di tali fenomeni potrebbero non essere necessariamente mentali. Spesso diventano il risultato di disturbi fisiologici nel corpo. Il medico può consigliare un mezzo più efficace e sicuro progettato specificamente per i cani.

Come dare la valeriana ai cani

Se il veterinario ha ritenuto necessario nominare il cane esattamente valeriana in pillole, allora dovrà essere somministrato un corso entro due mesi. Il dosaggio per i rappresentanti di razze di grandi dimensioni sarà di tre compresse alla volta. Ai cani di media taglia vengono somministrate due compresse alla volta e per le razze di piccole dimensioni è sufficiente una compressa. Ripeti la terapia almeno due volte all'anno.

Il dosaggio è calcolato in base al peso del cane.

È importante Il rivestimento giallo delle compresse può causare reazioni allergiche nell'animale quali prurito e dermatite.

Il dosaggio corretto in gocce è da 5 a 15 gocce alla volta, tre volte al giorno. L'esatta quantità di farmaco deve essere calcolata dal veterinario, concentrandosi sul peso e sull'età del cane, sul suo stato di salute e sulla presenza di malattie associate.

L'infusione di valeriana non richiede un uso prolungato, perché aiuta dalla prima dose. Nonostante i componenti vegetali che costituiscono il farmaco, è necessario dare il suo cane con molta attenzione a causa dell'alta gradazione alcolica.

Recensioni veterinarie

Irina Ivanovna, veterinaria. Sono abbastanza positivo per la valeriana e molto spesso lo prescrivo ai cani con i nervi. È meglio somministrare il farmaco sotto forma di compresse per 1-2 mesi. Il cane diventa più calmo, cessa di essere nervoso senza una ragione. Molti proprietari hanno notato un miglioramento significativo delle condizioni dell'animale dopo due settimane di ammissione. Sotto forma di gocce, è meglio non dare il cane alla valeriana. L'alcol contenuto non ha l'effetto migliore sull'animale.

I veterinari notano che la valeriana è abbastanza sicura per i cani, ma questo vale solo per le pillole.

Oleg Andreevich, veterinario. Dai miei molti anni di pratica, ho concluso che l'uso di valeriana per i cani non è molto efficace, specialmente se il cane è grande. Le razze più piccole o medie rispondono bene all'assunzione del farmaco. Non ha effetti collaterali e controindicazioni (eccetto tintura alcolica). A osservanza del dosaggio necessario e il ricevimento lungo una valeriana è molto efficace. Dopo tutto, il corpo di ogni cane è individuale: qualcuno può aiutare la valeriana ordinaria e qualcuno ha bisogno di assumere farmaci più potenti e specializzati. Solo un veterinario può trarre conclusioni sulla necessità di utilizzare la valeriana dopo un esame completo dell'animale.

Antonina, il veterinario. Secondo i proprietari, in alcuni cani le compresse di valeriana causano sonnolenza e letargia (specialmente nelle razze piccole e piccole). Un farmaco nelle gocce, al contrario, contribuisce alla manifestazione dell'aggressività e dell'eccitazione. A mio parere, la valeriana è uno dei sedativi più sicuri e più efficaci che non causano dipendenza e reazioni negative nei cani. Ma dare la valeriana a cani grandi e massicci non ha senso. Semplicemente non funzionerà su di loro.

Tutti i pro e contro nella domanda se sia possibile dare un cane valeriana

A volte i proprietari di cani vogliono in qualche modo calmare l'animale prima di cavalcare, visitare, visitare una clinica veterinaria o prima di partecipare a qualsiasi competizione. In ogni kit c'è una serie di strumenti standard che vengono spesso utilizzati. Compresa la valeriana.

Ma può essere dato ad un amico quadrupede? Come farlo bene? Le opinioni dei veterinari su questi temi sono diverse. Molti medici consentono l'uso di valeriana come sedativo per i cani. Ma ci sono alcune regole.

È dato alla calma?

La valeriana è un rimedio di origine vegetale. È il più semplice, relativamente sicuro e accessibile a tutti i farmaci, che può essere acquistato in qualsiasi farmacia senza prescrizione medica. Ragionando logicamente, si può dare una risposta positiva, ma è meglio studiare come dovrebbero essere studiate tutte le possibili conseguenze e l'essenza dell'azione di questo medicinale.

In quali casi?

  • Viaggi lunghi
  • Escursione alla clinica veterinaria per eventuali procedure eccitanti e sgradevoli.
  • Prima di volare in aereo.
  • Prima di andare in posti dove c'è una grande folla di persone.
  • Prima dell'arrivo degli ospiti.

Ci sono molti casi in cui è necessario calmare l'animale. Tuttavia, la valeriana è una droga destinata agli esseri umani. E quindi, è possibile darlo agli animali solo quando c'è davvero bisogno.

Educato e adattato alla società, il cane, nella maggior parte delle situazioni, è in grado di affrontare lo stress da solo.

Con ictus

I cani, come gli umani, non sono immuni dall'ictus. Questa malattia è una violazione della circolazione del sangue nel cervello. Il massimo consentito dall'uso di droghe in questi casi è alcune gocce di valeriana o di motherwort.

Cosa succederà?

È molto importante osservare il dosaggio di questo sedativo. Vale la pena prendere in considerazione il fatto che la valeriana non ha un effetto immediato ei primi risultati possono essere visti solo un paio di mesi dopo la terapia avanzata. Il rivestimento giallo delle compresse può causare problemi alla pelle come prurito e dermatite.

Importante! La tintura di valeriana può avere un effetto stimolante sui cani aggressivi. Soprattutto se hanno anomalie mentali o anomalie fisiologiche nel corpo.

Funziona allo stesso modo dei gatti?

Gatti e cani reagiscono in modo diverso alla valeriana. Se il gatto può provare euforia e comportarsi in modo non adeguato, allora con i cani questo effetto non lo farà. Ad oggi, un farmaco che avrebbe avuto lo stesso effetto inebriante sui cani come la valeriana sui gatti non esiste.

In compresse o gocce?

La tintura liquida è più efficace. Aiuta bene con la diarrea, vari spasmi, che sono il risultato di spavento. A volte i veterinari prescrivono la medicina valeriana e in forma di pillola. In questo caso, il tempo di ricezione di questo strumento è aumentato a due o tre mesi.

Dosaggio e frequenza di utilizzo

Il dosaggio per grandi razze di cani è di tre compresse alla volta. I cani di taglia media ricevono due compresse. Le piccole razze, di regola, non hanno una cosa. La terapia ripetuta dovrebbe essere non meno di due volte l'anno.

Se si intende ricevere la tintura, il dosaggio sarà 5-15 gocce in una volta tre volte al giorno. È meglio se il veterinario stesso calcola la dose corretta del farmaco, concentrandosi sull'età, il peso e la salute dell'animale.

Come innaffiare?

La preparazione contiene ingredienti a base di erbe, ma, tuttavia, è necessario dare la valeriana animale con estrema cautela. La tintura ha un alto contenuto alcolico.

Avendo calcolato correttamente il dosaggio, dovresti versare il contenuto nella siringa senza un ago e versare velocemente il cane in bocca, posizionando la siringa il più lontano possibile fino alla radice della lingua. È meglio schiacciare le compresse in polvere e mescolarle al piatto preferito del cane. Di regola, non hanno un sapore sgradevole, in contrasto con la tintura.

Controindicazioni

I cani sono suscettibili a varie paure e fobie, proprio come gli umani. Spesso temono altri animali, altezze, persone, automobili o suoni aspri. Vari disturbi mentali, psicosi, irritabilità, disturbi del comportamento sono una controindicazione per ricevere la valeriana.

Nell'ambiente naturale, la psicosi e altre anomalie nei cani sono rare. I problemi mentali sono legati alle condizioni di vita del cane.

Se è diventato cattivo

I casi in cui ci sono effetti collaterali di valeriana possono essere considerati un'eccezione piuttosto che la regola. Se noti qualsiasi segno che l'animale si sia ammalato dopo aver assunto il farmaco, è meglio annullare il farmaco e mostrare l'animale a uno specialista.

I segni possono essere nausea, vomito, diarrea, svenimento, irritabilità o sonno continuo per molte ore.

cucciolo

Il piccolo peso dei cuccioli rende particolarmente efficace l'uso di questo farmaco. Se c'è bisogno di sedativi, l'uso di controparti più gentili sarà l'opzione migliore.

Incinta o in allattamento

L'accettazione del farmaco valeriano durante la gravidanza può causare conseguenze spiacevoli, sia per i cuccioli che per la madre stessa. Pertanto, al momento della gestazione e dell'allattamento al seno, è meglio rifiutare questo farmaco.

Caratteristiche per razze diverse

La Valeriana officinalis ha effetti diversi, a seconda del dosaggio e del peso dell'animale. Non può avere alcun effetto su razze particolarmente grandi, mentre negli animali di piccola taglia può causare sonnolenza e letargia. In questi casi, è meglio cercare analoghi e sostituire questo farmaco con qualcos'altro.

analoghi

Nel nostro mondo ci sono molti strumenti efficaci e di alta qualità che sono completamente in grado di sostituire la valeriana della droga.

  1. Cat Bayun. Questo farmaco è meglio somministrato dopo l'esecuzione dell'animale un anno. Ha sia una variazione liquida che un tipo di pillole. Molto popolare tra i veterinari.
  2. Fiteks. Ha controindicazioni a bassa pressione e non è raccomandato per i cani greyhound. Inoltre il farmaco è che non crea dipendenza.
  3. Stop allo stress. Questo medicinale viene utilizzato solo dopo una diagnosi confermata da un medico in un cane e in nessun caso per la profilassi. Controindicato nei cani fino a un anno di età, in gravidanza, in allattamento, così come nei cani con malattie del fegato, reni, sistema nervoso e diabete.
  4. Fospasim. Questa medicina omeopatica è più mite e non ha controindicazioni. Venduto come soluzione e sotto forma di iniezioni.

conclusione

Ciò significa che, giunto a un solo animale, non può avere alcun effetto sull'altro o causare la reazione opposta, negativa, dell'organismo. In questo caso, è meglio cercare analoghi e provare diversi farmaci.

Se non hai notato alcun effetto, non aumentare la dose. L'opzione più ragionevole sarebbe quella di rimuovere il farmaco. Il giusto approccio ai sedativi per cani aiuterà il tuo animale a stare in salute e delizierà i proprietari per molti anni.

È possibile somministrare cani alla valeriana?

Molti proprietari sono preoccupati per il comportamento nervoso dei loro cani. Nel ritmo della grande città, gli animali domestici hanno soprattutto molte irritanti diverse.

Gli animali sono nervosi in una varietà di situazioni:

  • segnali acustici di trasporto
  • un eccesso di suoni forti, incomprensibili per i cani,
  • petardi,
  • petardi e fuochi d'artificio,
  • tuono e il suono degli aerei.

Tutto ciò causa reazioni nervose in un animale: è lacerato, trema violentemente, cerca di nascondersi, fugge da un luogo terribile. Pertanto, gli allevatori di cani, specialmente alla vigilia delle vacanze, pensano se i loro animali domestici possono essere trattati con la valeriana in tali situazioni.

Come agisce la valeriana sui cani?

Questo è un sedativo naturale, il meno dannoso per il corpo umano. Influisce sugli animali? Infatti, coloro che hanno dato al cane la valeriana hanno notato che non aveva praticamente alcun effetto sui grandi animali.

Anche per cani di taglia media, ha un impatto minimo. È stato notato che il guscio giallo, in cui vengono prodotte le compresse di valeriana, può causare una reazione allergica nell'animale domestico, che si manifesterà come prurito e eruzione cutanea.

Come dare correttamente i cani valeriani?

Il corso di trattamento che utilizza la valeriana può essere prescritto da un cane nevrotico veterinario. Questo corso è progettato per assumere farmaci per due mesi, che devono essere ripetuti due volte l'anno. Un cane di taglia grande (oltre 20 kg) riceve tre compresse contemporaneamente, un cane medio (10-20 kg), due compresse ciascuna e un cane di piccola taglia (fino a 10 kg) riceve una compressa ciascuno.

Inoltre, una valeriana con le stesse dosi può ricevere un cane prima di un viaggio nervoso, quando un animale, ad esempio, deve viaggiare nel compartimento bagagli di un aereo. O quando il cane ha paura della macchina. Tuttavia, per assicurarsi che il cane abbia bisogno di un simile trattamento, è necessario che la diagnosi sia fatta da un professionista.

Pertanto, se il cane è ansioso, prima di tutto devi mostrarlo al veterinario. Solo lui può identificare la causa delle reazioni disturbanti. Dopo tutto, le cause dell'ansia possono essere puramente fisiologiche (ferite, abrasioni, graffi) e mentali.

Risolvere in modo indipendente un problema simile è quasi impossibile, perché hai bisogno del consiglio di uno specialista in grado di raccogliere il farmaco necessario al cane. Se l'ansia diventa una causa di ansia animale, il veterinario molto probabilmente prescriverà un cane speciale calmante per gli animali.

In questi casi, i farmaci umani difficilmente aiutano. Inoltre, sono abbastanza difficili da dosare a causa del fatto che i cani hanno dimensioni e pesi molto diversi.

Suggerimenti per il veterinario

Il blog di Elena Gogua

Il blog di Elena Gogua

Voci recenti

Agenti lenitivi per cani (revisione) 137

Ci sono situazioni in cui i cani sono stressati e hanno bisogno di sedativi - paura di colpi e petardi (in quale altro modo aiutare un cane se ha paura degli spari, leggi qui), movimento, trasporto, toelettatura. Questo articolo è una rassegna di sedativi naturali, che possono essere applicati senza previa consultazione di esperti. Non ci sono istruzioni per l'uso (possono essere facilmente reperite su Internet), ma le caratteristiche e le caratteristiche principali per facilitare la selezione. Se ho dimenticato un certo farmaco - scrivi nei commenti.

Note generali

I sedativi naturali ed erboristici hanno pochi effetti collaterali, ma un effetto imprevedibile: alcuni animali sono aiutati da un farmaco, alcuni da un altro. Potrebbe essere necessario risolvere alcuni prima di trovare quello che è efficace per un particolare animale.

Non può essere usato in combinazione con antidepressivi e tranquillanti.

Nonostante il fatto che visitare una clinica veterinaria sia certamente stressante per un animale, non è necessario usare i sedativi in ​​questa situazione: la reazione ad alcuni test diagnostici (compresi gli indicatori degli esami del sangue) può cambiare, così come il grado di manifestazione di alcune malattie può diminuire.

Anche se le istruzioni per il farmaco indicano che calma gli animali durante il periodo di eccitazione sessuale, non c'è bisogno di ingannare se stessi - l'istinto di continuare il genere con le erbe non è soppresso. Il punto di applicazione dei sedativi non sono i processi ormonali, ma la sovraeccitazione del sistema nervoso rispetto al loro background. In altre parole, le manifestazioni naturali (sebbene non sempre desiderabili) del comportamento sessuale continueranno, ma il nervosismo potrebbe diminuire.

Prima dell'uso, leggere attentamente le istruzioni (generalmente valide per tutti i farmaci).

Preparazioni a base di erbe

Fiteks. Preparazione complessa a base di erbe Controindicato in caso di intolleranza individuale (allergia), bassa pressione sanguigna (o sospetta di esso), come pure cani di razza Greyhound e le loro mezzazze (ipersensibilità di razza ai componenti del farmaco). Disponibili sotto forma di estratti vegetali a base di acqua glicerina, quindi, non è necessario nutrire grandi quantità del farmaco per l'animale. Dosaggio: al ritmo di 1 goccia per 1 kg di peso animale a stomaco vuoto 3 volte al giorno per 2-4 settimane. Produttore: EXPA Group (Russia).

KotBayun. Preparazione complessa a base di erbe Applicare animali a partire dai 10 mesi di età. Disponibile sotto forma di decotto di acqua per somministrazione orale e sotto forma di compresse. Posologia: a stomaco vuoto, 3-4 compresse o 4 ml (1 cucchiaino) di soluzione per cane 3-4 volte al giorno (una bottiglia da 10 ml non è sufficiente al giorno) per una settimana (tuttavia, sono confuso da questo dosaggio dichiarato dal produttore che non tenga conto del peso del cane). Produttore: Veda (Russia).

Da-ba Relax Plus. Compresse contenenti estratti di erbe lenitive. Dosaggio: 1 compressa per 10 kg di peso del cane 2-3 volte al giorno. Produttore: Gi-Gi (Lettonia).

Gocce dell'essenza del fiore del bilanciere dell'ormone. Gocce a base di essenze floreali. Raccomandato in violazione del comportamento sullo sfondo dei cambiamenti ormonali (estro, desiderio sessuale, falsa gravidanza, periodo postparto). Lo schema di applicazione: 7 gocce per lingua 3 volte al giorno per giorni. Produttore: Plush Puppy (Australia).

feromoni

I feromoni sono sostanze chimiche volatili che forniscono comunicazione tra individui della stessa specie. Questo è qualcosa di simile agli odori che solo gli animali della stessa specie possono percepire. In altre parole, il feromone dei cani non ha alcun effetto su un gatto o un essere umano e viceversa - i feromoni umani non portano alcuna informazione per gli animali. Per calmare i cani, viene usato un analogo sintetico del feromone, che secerne una femmina in allattamento 3-5 giorni dopo il parto. Fornisce il rapporto tra il cucciolo e la madre, rendendo un effetto pacificante non solo sui cuccioli, ma anche sui cani adulti. Elimina un senso di ansia in un cane, calma e crea un senso di sicurezza. La sua efficacia può essere inferiore a quella pubblicizzata, ma è completamente sicura per tutti gli animali e gli esseri umani. Prodotto da vari produttori sotto forma di diffusori elettrici, spray, collari e giocattoli (quest'ultimo solo nei negozi stranieri). Elencherò il popolare.

Adaptil (l'ex nome commerciale di D.A.P. è feromone per cani). Venduto in due forme: diffusore elettrico e spray. Il diffusore deve essere inserito in modo permanente, dura circa 4 settimane, l'area di 50-70 metri quadrati. Lo spray è utile quando si trasporta un cane, quando si visita una mostra o una clinica veterinaria (il feromone non influisce sui test diagnostici). Produttore: Ceva (Francia).

Collare ai feromoni Sentry GoodBehavior (Good behaviour). Il collare rilascia una polvere che attiva il feromone (la polvere stessa non è un feromone, è solo la sua portante). Questa polvere è sicura per gli animali, ma per le lesioni cutanee estese, il collare non deve essere usato. Lavarsi le mani dopo il contatto con il colletto e la polvere. La durata di un collo è di circa 3 settimane. Non è necessario usarlo continuamente durante questo periodo, in un momento in cui non è necessario, il colletto può essere rimosso e riposto in un sacchetto di plastica sigillato. Al momento del bagno, anche il collare del cane deve essere rimosso e indossato dopo la completa asciugatura della lana. Produttore: Sentry (USA).

Aiuta il cane. Feromone sotto forma di spray su base di olio. Il farmaco viene applicato al tessuto, che viene posizionato accanto all'animale o vicino a una fonte di calore. L'azione dura diverse ore. Produttore: Puretech (Russia).

Calma - Quil Spray lenitivo. Spray lenitivo. Sulla base di feromoni con l'aggiunta di oli aromatici, estratti vegetali. Spray per uso esterno (il luogo in cui il cane dorme, trasportando, macchina). Può essere applicato sulla pelliccia dell'animale, evitando il contatto con il viso. Solo per cani. Non adatto per animali sensibili agli odori. E se voi oi vostri familiari non siete appassionati di aromaterapia e medicina ayurvedica, è meglio scegliere qualcos'altro. Produttore: Excel 8 in 1 (Germania).

Preparati contenenti aminoacidi

Gli aminoacidi L-teanina e L-triptofano partecipano ai processi biochimici nel cervello, contribuendo a ridurre l'ansia, stabilizzando lo stato emotivo.

Jerob B - Supplemento dietetico calmo. Tintura alle erbe calmante. Include estratti di erbe e L-triptofano. Dosaggio: un cucchiaino per ogni 4,5 kg di peso due volte al giorno. Produttore: JEROB (USA).

Serene-Um. Sedativo a base di vitamine e L-triptofano. Adatto a brevi periodi di stress. Disponibile sotto forma di compresse e gocce, può essere somministrato come regalo o aggiunto al cibo. Produttore: Mark Chappell (Irlanda).

Sanal Relax. Il farmaco contiene vitamine e L-triptofano. Disponibile in forma di pillola. Produttore: Sanal (Olanda).

Nutri-Vet Pet Ease. Le compresse masticabili per cani contengono ingredienti vegetali naturali e L-triptofano. Una buona scelta per gli animali che sono nervosi e inclini alla nausea quando viaggiano (a causa dello zenzero nella composizione). Non raccomandato durante la gravidanza e l'allattamento. Dosaggio: 1 compressa per 5 kg di peso (non più di 6 compresse al giorno). Produttore: Nutri-vet (USA).

Virbac Anxitane. Compresse masticabili a base di aminoacido L-teanina. Non avere controindicazioni Gli schemi di applicazione sono diversi, a seconda della durata dello stress e del dosaggio delle compresse. Produttore: Virbac (Francia).

Zylkene. Integratore alimentare Fatto da proteine, che è contenuto nel latte (un componente che aiuta i cuccioli a rilassarsi dopo l'allattamento). Il farmaco colpisce i recettori nel cervello, fornendo un effetto calmante. Non ha controindicazioni. Disponibile in forma di capsule con polvere che può essere aggiunto al mangime. Il farmaco viene somministrato 1 volta al giorno, dosando in base al peso. Produttore Vetoquinol (Francia).

Altri mezzi

Stop allo stress. Ci sono erbe nella composizione, ma il principale ingrediente attivo è il phenibut, un tranquillante. Pertanto, quando si applica, è necessario osservare strettamente il dosaggio. In alcuni animali, la sonnolenza e il torpore sono pronunciati. Il farmaco non è "per prevenzione", dovrebbe essere usato in presenza di stress esplicito e diagnosticato. Non può essere usato con altri sedativi, anche a base di erbe. Controindicazioni: età inferiore a un anno, femmine in gravidanza e in allattamento, malattie del fegato, sistema urinario, diabete, cancro. Disponibile come soluzione per la somministrazione orale. Dare 2 volte al giorno, il dosaggio dipende dal peso. Produttore: Api-San (Russia).

Tinture di erbe che possono essere acquistate nelle farmacie ordinarie.

Valeriano. È indicato per nervosismo e condizioni di panico. Come antispasmodico, può ridurre lo stress come la diarrea. Reazioni allergiche o il contrario, effetto eccitatorio (in questi casi, la medicina è cancellata). Non è una buona scelta per cani aggressivi. Applicare 3-4 volte al giorno in dosi di 5-15 gocce, a seconda del peso. Il corso del trattamento per diversi giorni.

Motherwort. Indicazioni e azioni, come la valeriana, possono essere più efficaci.

Passiflora. Indicato sotto stress o panico, accompagnato dall'aggressione. Una buona scelta per i cani su cui la valeriana ha un effetto stimolante. Può aiutare a ridurre la gelosia di un altro animale o membro della famiglia.

Zucchetto Baikal. Mostrato con tensione nervosa e ansia. Particolarmente efficace per i tremori causati dall'eccitazione nervosa. Non consigliato a pressione ridotta (o sospetto di ciò). Applicare 2 volte al giorno, 5-20 gocce, a seconda del peso dell'animale.

Fai attenzione! I farmaci lenitivi avranno solo un effetto ausiliario in caso di problemi comportamentali (aggressività, ansia, paura della solitudine, paura), ma non cambieranno. La cosa principale in tali situazioni è la correzione del comportamento. Spesso questo è un lavoro lungo e scrupoloso sotto la supervisione di uno specialista di medicina comportamentale.

E soprattutto. In tutti i casi, i cambiamenti nel comportamento senza una ragione ovvia è meglio consultare un medico. L'umore depresso, il tremore possono essere manifestazioni di dolore, aumento dell'ansia, nausea, ecc. I sedativi per cani devono essere applicati prima del fattore di stress pianificato (suoni di fuochi d'artificio in vacanza, equitazione, aumento del nervosismo sullo sfondo del comportamento sessuale, cesoiatura) o quando le malattie sono escluse.

Salute e tranquillità a te e ai tuoi animali domestici!
.
.
.

Condividi "Rimedi lenitivi per cani (Recensione)"

Lascia un commento Annulla risposta

Questo sito utilizza Akismet per combattere lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

Il cane può ricevere la valeriana?

Personalmente, non mi è mai venuto in mente di dare a un cane un sedativo. Solo quando fu pianificato il viaggio in aereo, perché il cane si tenesse nel bagagliaio, pensai che sarebbe stato necessario dare un sedativo. Ma il viaggio non ha avuto luogo, quindi la questione di quali siano i mezzi migliori, quale di essi è possibile per i cani e che non è consentita, è stata abbandonata da sola. E più di questo, non c'era motivo per il motivo speciale di calmare il cane con mezzi medicinali. Ma si scopre che questa domanda, se un cane può essere data alla valeriana, viene spesso posta dalla gente in rete. E ci sono molte ragioni per tale interesse.

La maggior parte dei proprietari di cani sta vivendo prima del nuovo anno, piuttosto che rassicurare i propri animali domestici, che si lasciano prendere dal panico dai suoni di petardi e fuochi d'artificio. Alcuni danno e valeriana in pillole, alcuni cani aiuta e diventano più calmi, vanno a letto. Altri non aiutano affatto. O aiutato in precedenza, poi cessato di agire. In generale, per quanto ne so, la valeriana ha un effetto cumulativo e non ci sarà alcun senso da una singola dose. Pertanto, se lo diamo a un cane, quindi a partire da pochi giorni prima del 31 dicembre.

Quando il cane rimane a casa da solo, ma non tollera la solitudine e ulula tutto il tempo, i proprietari hanno anche il desiderio di dargli qualcosa come la valeriana. Forse questa è la prima cosa che viene in mente delle droghe. Quindi, situazioni come viaggi futuri, non solo nell'aereo, ma anche nell'auto, se il cane non li tollera, nel treno, prima dello spettacolo. Per calmare il cane, soffrire a causa della partenza del proprietario amato, o per alleviare i sintomi di ipersessualità, soprattutto nei maschi che hanno imparato la cagna attuale nel prossimo appartamento, per esempio, hanno anche pensieri sulla valeriana.

E se un cane ha una ferita, per esempio, le sue zampe, e ha bisogno di riposo, ma come tenerlo in posizione se è abituato a saltare in giro per l'appartamento? Quindi si ricordano di nuovo della stessa valeriana, dato che è buona in quasi tutte le medicine di casa. Avendo letto le informazioni sul tema della valeriana e dei cani su Internet, non ho incontrato un divieto categoriale sul suo utilizzo. Al contrario, ci sono casi in cui i medici lo prescrivono a cani con attacchi di epilessia e con insufficienza cardiaca, in combinazione con altri farmaci. Ma, allo stesso tempo, non ho visto alcuna raccomandazione speciale per l'assunzione di valeriana come sedativo per i cani.

Apparentemente, non proprio lo stesso, si adatta ai cani. Ma spesso raccomandano speciali gocce veterinarie sull'erba "Cat of the Bayun", che, a quanto pare, possono essere somministrate a cani e gatti. Mi chiedevo se la valeriana fosse inclusa. Si è scoperto che no, ma c'è un motherwort, il primo della lista. Faccio una semplice conclusione che il motherwort non comporta alcun danno per i cani. Ma con la valeriana in qualche modo tutto è noioso.

Ricordava quando un gatto viveva ancora nella nostra casa, da qualche parte una radice essiccata appariva nella casa di valeriana. Fu tenuta in un barattolo di vetro, prima sul pavimento sotto l'armadietto. Il gatto ha iniziato a impazzire. Non si allontanò da questo barattolo, leccò, lo rotolò sul pavimento e rotolò da solo. Ho dovuto pulire al piano di sopra nell'armadio. Poi leggo che ai gatti a livello genetico c'è una brama per la valeriana, per loro è una droga. Ma sui cani in questo modo non agisce.

E cosa ne pensi, o conosci la valeriana, è possibile darla ai cani? Forse qualcuno l'ha dato in una certa situazione, dimmi. È anche interessante, ovviamente, l'opinione dei nostri veterinari rispettati.

Come funziona la valeriana per i cani

Molti proprietari di cani sono in grado di notare il comportamento con elementi di nervosismo dietro i loro cani. Se l'animale vive in una grande città, nella sua vita spesso ci sono molti stimoli.

Questi includono:

  • esplosioni di petardi, fuochi d'artificio;
  • tuono;
  • petardi;
  • segnale acustico di trasporto;
  • altri suoni che sono incomprensibili per i cani;
  • il brusio di aeroplani e cose.

Questi suoni possono causare reazioni nervose negli animali - iniziano a correre, a tremare troppo, a scappare dal luogo che lo spaventa, a cercare di nascondersi. Per questo motivo, gli allevatori di cani sono interessati alla domanda: come si manifesta la valeriana per i cani? Questo argomento è particolarmente rilevante alla vigilia delle vacanze.

Vedi anche: Come viene trattata l'eclampsia nei cani e perché appare

In che modo Valeryan influenza i cani

Immediatamente si dovrebbe notare che la valeriana è un sedativo di origine naturale, che non è praticamente dannoso per il corpo umano. Tuttavia, è possibile darlo a un cane? Come reagirà al farmaco?

Quindi, le persone che dovevano calmarsi per dare ai loro cani la valeriana, notarono che gli animali di razze grandi spesso non mostravano alcuna reazione. E anche i cani di media taglia se mostrano, la risposta minima. Tuttavia, gli esperti notano che il guscio giallo, in cui il rilascio di compresse di valeriana, causa spesso un'allergia animale sotto forma di eruzione cutanea e prurito.

Come dare i cani valeriani

In alcuni casi, il veterinario prescrive un cane con segni di valeriana neurotica per uno speciale ciclo di terapia. È progettato per l'uso di farmaci per 60 giorni, deve essere ripetuto due volte l'anno. L'ammissione è la seguente:

  • cani di taglia grande (oltre 20 kg) - tre compresse contemporaneamente;
  • cane di razza media (da 10 a 20 kg) - due compresse contemporaneamente;
  • un cane di piccole razze (meno di 10 kg) - una compressa alla volta.

Naturalmente, tale trattamento deve essere supportato da una diagnosi che verrà fatta da un professionista. Solo dopo aver esaminato il cane nella clinica veterinaria e aver ricevuto le prescrizioni terapeutiche, si può iniziare il corso sopra descritto.

Pertanto, è molto importante mostrarlo a uno specialista esperto quando il cane è irrequieto. Sarà in grado di determinare la causa di tale comportamento. Dopo tutto, i motivi possono essere sia fisiologici che psicologici. In ogni caso, è severamente vietato combattere in modo indipendente questo problema.

Inoltre, i veterinari sono autorizzati a dare i loro animali domestici in compresse di proporzioni simili, una tantum. Quando sarà rilevante? Per esempio, prima del prossimo viaggio dell'animale nel compartimento bagagli dell'aeromobile o dell'auto, se ha paura di lui.

Altri sedativi per cani

Tutti i farmaci terapeutici volti ad alleviare i sintomi di stress e ansia negli animali sono convenzionalmente divisi in gruppi:

  • Tranquillanti non benzodiazepinici - progettati per lenire l'animale, per combattere le sue paure.
  • Antidepressivi triciclici - con uso a lungo termine, alleviano l'animale dai sentimenti di ansia, paure, aggressività.
  • Gli inibitori del reuptake della serotonina sono gli antidepressivi più forti, dovrebbero essere usati per molto tempo per ottenere un risultato.
  • Farmaci benzodiazepinici - farmaci che hanno un effetto rapido (gli esperti non consigliano di usarli troppo spesso).
  • I sedativi a base vegetale sono considerati i farmaci più utili, ma i loro effetti sugli animali possono essere significativamente diversi in un caso o nell'altro.

Vale la pena sottolineare che i medicinali lenitivi per animali domestici differiscono non solo nella natura e nel grado di esposizione, ma anche nella forma di rilascio. Quindi, ci sono pillole, tinture a base di erbe, gocce e altri farmaci.

I sedativi più comuni per gli animali domestici sono:

  • Droghe in gocce:
  • Stop allo stress: grazie alla loro ricezione, puoi alleviare rapidamente i sintomi dello stress;
  • Fiteks - valeriana, luppolo, motherwort, zucchetto sono presenti, sono in grado di superare la paura, sovreccitazione nervosa, aggressività nei cani, non è ormonale.
  • Preparazioni in compresse:
  • Stop allo stress - ci sono farmaci separati per diverse razze di cani (grandi / medie / piccole), la composizione e l'azione sono farmaci identici nelle gocce;
  • Antistress, Vetspokoin - include piante medicinali nella sua composizione, possono essere utilizzate nella prevenzione e nel trattamento di animali con qualche forma di stress.
  • Preparazioni in altre forme.

Per rimuovere i sintomi dello stress in un animale, i farmaci possono essere utilizzati in forme come sospensioni, decotti, soluzioni, feromoni. Vetspokoin ha nelle sue sospensioni lineup, mirate a diverse razze di cani. La base del farmaco ha posto elementi di origine vegetale. I farmaci prescritti sono solitamente per eliminare la sensazione di paura, l'aumento dell'eccitazione sessuale, l'abbaiare senza motivo. Supponiamo che il ricevimento della sospensione, se il cane deve passare attraverso una lunga mossa, un taglio di capelli e altre situazioni instabili.

A volte i proprietari calmano i loro animali domestici con i rimedi popolari popolari. Ad esempio, gli esperti hanno notato erbe come la motherwort, lo zucchetto di Baikal e, rispettivamente, la valeriana.

Il cane può ricevere la valeriana?

È possibile, ma nella maggior parte dei casi non ha senso - la valeriana non è un mezzo rapido, l'effetto minimo si verifica dopo circa 2 mesi di uso regolare - è più facile creare condizioni non stressanti. Ma il guscio giallo sulle tavolette provoca allergie. Soprattutto perché ci sono degli ottimi effetti direzionali "veloci", specifici per i cani.

L'eccezione è quando un animale è un isteroide nevrotico - gli viene dato corso valeriana 2 volte l'anno per 2 mesi, ma il Neuroheel (umano) è molto più adatto per questo.

Per Saperne Di Più Sui Cani

Il mio cane da guardia

Formazione Blog cane - Il mio cane da guardiaBulldog franceseDa tempo questa razza di cani ha conquistato il cuore di molte personalità famose a causa di una combinazione di intelligenza e natura flessibile.

Occhi lacrimogeni di un cane: cause e metodi di trattamento

Formazione Ogni proprietario di animali domestici ha riscontrato un fenomeno quando gli occhi di un cane stanno annaffiando. In alcuni casi, questo non richiede un trattamento speciale, è sufficiente prestare attenzione alla cura dell'animale domestico.