Vaccinazioni

Storia dei husky siberiani

Nessuno sa esattamente quando le persone hanno adattato i cani per la prima volta alla slitta. Probabilmente il primo a mettere i cani a imbrigliare i popoli dell'Eurasia. È noto che gli eschimesi usavano cani da slitta 1.500 anni fa, ma ci sono prove di cani da slitta 4000 anni fa e prima. Accompagnati da cani di tipo sciacallo, i popoli dell'Asia centrale migrarono ai margini della Siberia e dell'Artico. I loro cani, che sono mescolati con lupi locali, alla fine si sono trasformati in quelle razze che vengono comunemente chiamate razze settentrionali di cani. Da questo primo gruppo di razze, sono state sviluppate razze moderne, mantenendo le loro caratteristiche individuali in tutti questi anni. Tra queste razze settentrionali, i Siberian Huskies sono la razza più famosa.

Si ritiene che i Siberian Huskies siano stati allevati dai Chukchi che vivono nella Siberia nord-orientale. La lunga storia collega i Siberian Huskies con questo popolo, potrebbe essere di tremila anni o più ed è un punto importante nella sopravvivenza di questa razza e nella sua introduzione nella cultura Chukchi. È difficile trovare prove scritte, perché queste persone non hanno registrato la loro storia, ma il loro stile di vita è rimasto immutato per secoli, perché non erano pronti ad accettare i cambiamenti e preferivano seguire le tradizioni.

Il loro stile di vita era di due tipi. Le persone che vivevano nelle profondità del continente contenevano renne, e c'erano cani nei loro insediamenti, ma questi non erano i cani che accompagnavano le persone che vivevano sulle sponde dell'Artico e del Pacifico, cioè in quelle aree che non erano influenzate dal russo l'inizio del XX secolo. Questi ultimi erano i Chukchi che allevavano la loro razza di cani da slitta. I Chukchi non erano nomadi, erano una popolazione sedentaria che viveva costantemente lungo la costa artica. Qui sopravvissero a una serie di guerre russe con gli eschimesi per il possesso dello stretto di Bering. Guidati in territori di caccia sempre in peggioramento, i Chukchi furono costretti ad allevare cani di questo tipo che, con il minimo fabbisogno di cibo, percorrevano lunghe distanze attraverso il mare ricoperto di ghiaccio fino ai territori di caccia dei Chukchi e poi ritornavano ai loro villaggi. Così, sono stati in grado di allevare un cane conosciuto oggi. I Chukchi erano persone molto indipendenti. L'impero russo cercò costantemente di annettere le terre dei Chukchi; questi tentativi continuarono fino alla metà del XVIII secolo. Queste persone sopravvissero per la loro testardaggine e indipendenza, così come con l'aiuto dei loro cani, e nel 1837 fu firmato un accordo che conferiva all'indipendenza politica e culturale dei Chukchi dalla Russia.

Il loro isolamento divenne la base della purezza della razza dei cani e mantenne l'immutabilità della loro cultura fino alla metà del XIX secolo. È interessante notare che le piccole dimensioni dei cani sono state compensate dal loro numero elevato nella bardatura; cene a cavallo spesso, al fine di ottenere una squadra di 16 o 18 cani, presi in prestito cani in altri villaggi quando facevano lunghi viaggi. Possiamo osservare molte somiglianze tra cani Chukchi e moderni Siberian Husky. La loro velocità, resistenza, la capacità di coprire lunghe distanze con costi energetici minimi - tutto questo è conservato nei cani moderni. Va aggiunto che i maschi husky sono molto sobri e pieni della propria dignità, e le femmine sono affettuose e intelligenti. Gli husky dormivano spesso nelle case di neve dei Chukchi, dove riscaldavano i loro bambini con calore, che li distingueva dai cani di altri popoli artici. Pertanto, gli husky moderni amano allo stesso modo il calore e il comfort di casa, correre e giocare fuori. Le corse dei cani non erano rare al momento. Nel 1869 ebbe luogo la famosa competizione tra l'ufficiale russo e il Chukchi: una pista lunga 240 chilometri lungo la costa, che il Chukchi vinse un'ora prima dell'ufficiale russo.

Corse attraverso l'Alaska

"Nel 1880, l'oro fu trovato in Alaska, e migliaia di cercatori si recarono immediatamente là per la felicità: poche persone erano fortunate, tutta la massa di persone aveva bisogno di cibo e trasporti, il clima freddo contribuiva alla inesplorazione di questi territori ai confini della terra. La slitta trainata da cani era un modo per conquistare questa terra: questi cani venivano raccolti da cani locali - tipi locali del nord e da grandi razze meridionali di cani con i capelli corti e le orecchie pendenti - la maggior parte di questi cani veniva semplicemente rubata ai proprietari e portata al nord. la città al tempo, in cui i cani sono stati essenziali per la sopravvivenza delle persone e delle squadre di cane erano allo stesso tempo una fonte di orgoglio dei proprietari e dei mezzi di trasporto. Ci sono molte storie circa la superiorità di uno sopra gli altri cani da slitta che è diventato evidente dopo la gara.

Nel 1907, il Kennel Club fu fondato a Nome come organismo organizzativo e sponsor per condurre gare attraverso l'Alaska. Le regole sono state sviluppate e il percorso è stato scelto. Passò da Nome a Kendle e ritorno; questa distanza era di 653 km, una grande varietà di diverse condizioni naturali e paesaggi sono stati presentati su questa rotta. Le gare erano programmate per aprile, quindi per tutto l'inverno ci sono state gare preliminari per addestrare cani e musher su questa pista.

Le prime gare si tennero nel 1908 e nello stesso anno il mercante di pellicce russo William Husak portò una squadra di cani di piccola taglia dalla Siberia. (I husky siberiani venivano anche chiamati "topi siberiani" a causa delle loro piccole dimensioni. - Ed.) Questi cani erano così piccoli rispetto ai cani da slitta dell'Alaska che Husak rideva a lungo. Sulle corse del 1909, il norvegese Turstrup era la vetrina della sua imbracatura, e la squadra stessa arrivò terza per colpa del musher. Un giovane di nome Foke Maul Ramsey, un minatore e atleta d'oro scozzese, amava così tanto le qualità di corsa di questi piccoli cani che noleggiava una nave e andava in Siberia per una nuova partita di husky. L'estate seguente comprò circa 20 husky siberiani da un colono Markov, che viveva ad Anadyr. Ramsey riportò i cani a Nome insieme ai due Kayura-Chukchi. Durante questo periodo, l'interesse per le gare è aumentato, è stata sviluppata un'imbracatura più leggera per i cani, il san è diventato più facile e le gare stesse sono diventate un tipo più serio di competizione.

Nel 1910, Ramsey organizzò tre squadre Siberian Husky per le corse. Un gruppo di regole è stato John Ironman Johnson ("Iron Man"), che ha stabilito un record in 74 ore 14 minuti e 37 secondi, che nessuno poteva battere. Ramsey era secondo. Così iniziò la popolarità dei Siberian Huskies. (Siberian, o Artico, Huskies (53-60 cm al garrese) è considerato la razza più veloce e più difficile tra i cani da slitta dell'Alaska. Gli husky hanno iniziato a essere allevati a Chinook, nel New Hampshire, per le spedizioni di uccelli antartici.

Nel periodo dal 1915 al 1917, Leonard Seppala vinse costantemente la gara con il Siberian Husky nelle corse attraverso l'Alaska. Quest'uomo è diventato un musher leggendario. Seppala, norvegese di nascita, arrivò in Alaska alla ricerca di oro all'inizio del secolo. Per la prima volta partecipò a gare nel 1914, quando divenne proprietario di slitte trainate da cani. Successivamente, ha preso parte a una spedizione senza successo del ricercatore Ronald Amundsen, dopo di che è rimasto con i cani tra le braccia.

La leggenda più famosa di Seppala nacque nel 1925, quando lui e la sua slitta trainata dai cani giocarono un ruolo importante nella consegna del siero anti-difterico da Nenana a Nome. Lo scoppio della difterite a Nome all'inizio dell'anno ha portato a un rapido esaurimento delle riserve di antitossina, che potrebbero essere ripristinate solo ad Anchorage. L'antitossina potrebbe anche essere trasportata in treno da Nenana, ma questo potrebbe essere fatto rapidamente da cani da slitta. Per accelerare il trasporto da Nenana, è stato deciso di utilizzare il bastone dalle slitte per cani, per incontrare Nome lasciato nella sua squadra di slitte. Alla riunione di Seppal, il siero fu trasferito e tornò a Nome. Era un'impresa rischiosa e difficile con grandi pericoli. Grazie al coraggio del musher e alla resistenza dei suoi cani, l'epidemia di difterite fu sconfitta e Seppala stesso divenne un eroe. Il leader più famoso della sua slitta trainata da cani per molti anni è stato il Togo, che ha guidato la squadra durante questa famosa corsa di siero di latte. (La statua di un cane da slitta a New York Central Park ricorda questa storia eroica.

Il famoso pilota Leonardo Seppala con il suo famoso leader dell'Alaska della squadra del Togo nel gennaio 1925 da Nome alla città di Nenana guidò i cani da slitta con la massima velocità.

Dopo questa gara, Seppala arrivò sulla costa orientale degli Stati Uniti con la sua squadra di Siberian Huskies, che vinse in Alaska. Realizzazioni Seppala è stato usato per pubblicizzare i Siberian Huskies come razza durante i suoi viaggi in America.

Sulla via del ritorno a Nome, colpita dall'epidemia, Seppala, in movimento per 80 km. sul ghiaccio del Mare di Bering, rischiava di annegare se stesso, slittare e, soprattutto, il vaccino. Solo un leader esperto potrebbe aiutare a evitare questo destino e, soprattutto, non condannare la città all'estinzione. Togo ha avvertito Kayura di crepe e polynyas, costretti a lavorare con cani esausti, ha scelto la giusta direzione nell'oscurità.
Il viaggio di ritorno con il leader del Togo era di ca. 170 km e inoltre furono attesi da una squadra di segrete con una bancarella, Gunnar Casson, con il capo Balto
Il percorso eroico del Togo di 10 anni su questa strada è stato tragico e definitivo. Quando la sua squadra ha raggiunto la parte anteriore, le sue zampe sono state portate via dal cane coraggioso.
L'ultimo tratto della strada è di 80 km. il vaccino è stato portato da una nuova squadra con il giovane leader Balto.
L'intero viaggio con il vaccino ha richiesto quasi cinque giorni e mezzo e, durante questo periodo, i cani hanno percorso circa 550 km. E ora nel New York Central Park è un monumento a Balto, anche se sotto dovrebbe essere scritto il nome di Togo.

I Husky siberiani furono ufficialmente riconosciuti dall'American Cynological Club nel 1930, e i primi standard di razza furono emessi nel 1932. Nel 1938, il Siberian Husky Club fu fondato in America. (Secondo lo standard PCI n. 270, la razza Siberian Husky ha la cittadinanza americana, nonostante l'ovvia patria storica - l'Unione Sovietica. Solo la Samoiedo Laika ha doppia cittadinanza: l'URSS e la Scandinavia.

Huskies siberiani nel Regno Unito.

Anche se la distribuzione principale della razza nel Regno Unito iniziò negli anni '70, ci sono documenti che questi cani furono portati nel paese un centinaio di anni prima. Non è chiaro se si trattasse esattamente di Husky siberiani o di altre varietà di husky, ma in apparenza sono molto simili ai moderni Husky siberiani. Questi cani hanno trascorso la maggior parte della loro vita in zoo e raramente hanno partecipato a mostre. Le eccezioni sono i cani appartenenti a due collezionisti di razze canine straniere - il signor V. Taunton e il signor G. K. Bruck, che ha portato diversi individui alla fine del 19 ° secolo.

Il miglior cane di Taunton si chiamava Sir John Franklin, vinse numerosi premi dal 1879 al 1881. Ha fatto diverse cucciolate da Zoe, una cagna husky appartenente alla London Zoological Society. Il signor Brook possedeva cani come Fxes Lstp, che era considerato un tipico rappresentante della razza, ma di taglia molto piccola l'altezza al garrese era di soli 55 cm, e il grande maschio del Nord più lontano con un'altezza al garrese di 62,5-65 cm, i segni erano chiaramente visibili a quest'ultimo. I husky hanno perso rapidamente la popolarità, forse a causa di storie sulla loro natura selvaggia; Questa reputazione è stata sostenuta da quelle persone che sono state ingannate dal loro tipo apparentemente affettuoso. Un po 'più tardi, alle mostre di Kraft nel 1938 - 1939, un cane chiamato Angugssuak, anch'esso appartenente alla London Zoological Society, era esposto abbastanza regolarmente.

Gradualmente, la popolarità dei Siberian Huskies crebbe e si diffuse in tutto il mondo. La storia dello sviluppo della razza in vari paesi sarà descritta nei capitoli successivi. (Il restauro della razza Siberian Husky in Russia è associato a regali importati.Il primo Husky - Ashka de Nabo-1 - è stato portato dal Perù nel 1987 da Muscovite Denis Mikhailov.Nel 1990, i primi due cuccioli Siberian Husky del cane belga Quick Boy Fight of Model Farm: Hayka Demix e Alex Demix. Più tardi a Mosca, sono apparsi due maschi: Akrekt de Nashua dall'Argentina e Nivel Lou de Sibirien dalla Francia.I primi husky dei famosi kayurs russi Lyubov e Vladimir Uvarov (Akulova Gora kennel) sono apparsi nel 1995. Erano portato da belle AI e Repubblica Ceca. Alla mostra di Mosca "Amico - 95" Ibris il Re delle nevi (proprietario Buz.) È diventato il miglior rappresentante della razza Siberian Husky. 14 cani di questa razza sono stati esposti alla grande mostra "Eurasia - 97. Il meglio per presentare la razza era Nivel Lou de Sibirien ( Ow. A. Ochkov.) Alla fiera Eurasia-2000, il vincitore del 5 ° gruppo FCI è stato Walkwithyouonacarpetofarstar (Ow. Gromov).Nel 2000, la RKF ha registrato 139 cuccioli husky.

27 dicembre 2009 | Categorie: Storia, Natura

Il contenuto del Siberian Husky nell'appartamento e nella casa privata

Decidendo di acquistare husky siberiani, dovresti considerare alcuni dei requisiti per le condizioni dell'appartamento e in una casa privata. Siberian Husky è mobile, socievole, ama correre, ha bisogno di attività fisica e ogni giorno.

Pertanto, sii preparato al fatto che dovrai camminare con il tuo animale domestico per 4-5 ore al giorno, e non a piedi, ma correndo o andando in bicicletta. I cani di questa razza hanno bisogno di un intenso sforzo fisico, se non è possibile fornire passeggiate attive, allora si dovrebbe prestare attenzione ad altre razze. Non si dovrebbe iniziare un Siberian Husky solo perché la razza è molto simile, di conseguenza, il cane ne soffrirà, perché spesso quando si tengono i husky nell'appartamento, gli amanti dei cani sono troppo pigri per portarli a camminare per 4-5 ore, anche attivi.

Il contenuto del Siberian Husky nell'appartamento

Si sentono bene nell'appartamento, si adattano facilmente anche alle condizioni di un appartamento angusto, il problema principale è la necessità di lunghe passeggiate e sforzi fisici.

I cani di questa razza hanno bisogno di almeno 2 ore di passeggiate attive, questo include giocare con altri cani, allenarsi e correre in aree aperte (sul campo, nel parco).

Va ricordato che i cani sono abbastanza attivi, tendono ad esplorare il terreno, quindi è necessario camminare con loro al guinzaglio.

Quando si tiene un husky in un appartamento, una muta può durare un momento spiacevole, che dura 3 settimane e si svolge due volte l'anno. Durante il periodo di muta, perdono completamente il sottopelo. Il resto del tempo la perdita di capelli è insignificante e non causa problemi. È interessante notare che quando si tiene in un clima caldo, dove non c'è brusco cambiamento delle stagioni, gli Huskani versano un po 'tutto l'anno. Per avere meno sporco durante lo spargimento, si consiglia di spazzolare di tanto in tanto la lana.

Il mantenimento del Siberian Husky nell'appartamento è anche complicato dal fatto che il cane ama rosicchiare. Per questi scopi devono essere i giocattoli. I cuccioli sono curiosi e giocherelloni, trascinano in bocca tutto ciò che viene loro ad esempio, scarpe sempre visibili negli appartamenti e in un luogo accessibile. Ma anche i vigorosi cani adulti, privati ​​di carichi intensi, possono distruggere l'intero appartamento, rodere mobili, corde e altri oggetti che sono accessibili e piacevoli ai denti.

Quando tiene un husky in un appartamento, gli viene dato un posto fresco, per esempio, in un corridoio con un pavimento piastrellato. Ma l'animale non dovrebbe giacere sul nudo pavimento, perché è troppo difficile e, come risultato, si possono formare piaghe da decubito, ad esempio sui gomiti. È meglio costruire una piattaforma di legno, situata a 20-30 cm dal pavimento o acquistare un materasso speciale. Ci dovrebbe sempre essere una ciotola di acqua fredda.

Con una mancanza di libertà, uno sforzo fisico insufficiente, una dieta malsana, una predisposizione ereditaria, il Siberian Husky vive 12-15 anni. Per vivere un animale domestico per un lungo periodo, ha bisogno di esercizio fisico, giochi regolari, una buona alimentazione.

Contenuto Husky in una casa privata (all'esterno)

Questi cani artici si sentono meglio nella freschezza, possono resistere a forti gelate, vivono in inverno fuori. Nel caldo potrebbe essere non più di un'ora.

Se hai intenzione di tenere il cane per strada, in un canile, allora dovrebbe essere posto all'ombra, in inverno per deporre un letto di paglia o di fieno all'interno. Il tetto del canile dovrebbe essere piatto, perché Gli husky adorano saltare su di esso e sdraiarsi. Se il cortile ha un passaggio libero - l'accesso al giardino, giardino, allora è meglio mettere il cane su una catena fino a 3-5 metri di lunghezza.

La voliera dovrebbe essere abbastanza spaziosa da permettere all'animale di muoversi liberamente. Per il contenitore non è adatto il collegamento a maglie a catena, perché Gli husky lo rodono facilmente e ai bordi possono ferire le zampe. Anche la rete colorata non è adatta, perché i cani rosicchiano la copertura e la rete è corrosa. Per la voliera è preferibile utilizzare reti metalliche con un diametro di 0,5 mm. Nella voliera ci deve essere un capanno, che fornisce protezione dal sole cocente e dalla pioggia. Per creare una tettoia usando materiali che ti consentano di rimanere al fresco sotto di essa. La tettoia è posizionata in modo che vi sia una buona ventilazione dell'aria all'interno. È meglio coprire il pavimento con lastre di pavimentazione con una superficie ruvida o lasciarlo a terra. Tuttavia, la base della recinzione dovrebbe essere rafforzata, altrimenti il ​​cane si scaverà da solo.

Siberian Husky ama scavare buche, rotolarsi nella terra scavata, nella neve, nell'erba. Tra l'altro, le aiuole attirano l'attenzione. Per evitare che il cane riesca a scavare l'intero cortile, organizza un posto speciale per scavare, mettere un mucchio di sabbia o mettere una scatola di sabbia.

Quando ci si trova in una zona rurale, in campagna, in una casa dove ci sono animali domestici, come galline, oche, pecore, altri piccoli animali, bisogna occuparsi di recinzioni affidabili (non alte meno di 180 cm), preferibilmente scavate nel terreno o installate su un fondotinta.. I Siberian Huskies non perderanno l'occasione di attaccare prede facili, diverse per inventiva, lui, nella maggior parte dei casi, sarà in grado di raggiungere il suo obiettivo.

Quando tiene il husky in una casa privata (per la strada), nella voliera ha più libertà, può camminare nel cortile senza guinzaglio.

Siberian Husky

Storia della razza

La storia degli Husky non è raccontata in due parole: questa razza è antica, la sua origine e formazione sono avvolte in molti miti, leggende, storie e ipotesi. È ancora impossibile dire inequivocabilmente come e quando sono apparsi gli Huskies, ma c'è una menzione che i popoli del nord hanno vissuto con loro 4000 anni fa!

È ufficialmente considerato che la razza è stata allevata dai Chukchi che vivono nella Siberia nord-orientale. Le persone erano condizionatamente divise in due tipi, quelli che vivono nelle profondità del continente, allevano cervi, contengono cani e quelli che vivono sulla costa artica. Dopo le guerre russe sullo Stretto di Bering, le condizioni di vita di quest'ultimo si erano notevolmente deteriorate e dovettero raggiungere l'oceano per un bel po 'di tempo. Quindi c'era bisogno di cani forti e duraturi che vivessero nel freddo artico.

È noto che i Chukchi sono sempre stati un popolo autonomo, non tentarono una volta di annettere il loro territorio alla Russia, ma senza successo, e solo nel 1837 ricevettero pace e indipendenza, i loro fedeli aiutanti, gli Husky, li aiutarono a raggiungere questo obiettivo. Il modo di vivere dei Chukchi, che era chiuso al mondo esterno, ha reso possibile preservare la purezza della razza, oggi praticamente non si verifica. I Chukchi (a differenza degli altri popoli del nord e dei loro cani) permettevano agli Husky di raggiungere le case in modo che riscaldassero i bambini con il loro calore, quindi i cani si sentivano ugualmente bene sia all'esterno che all'interno.

Fatti interessanti del husky

La storia delle corse di cani da slitta iniziò nel 1907, in Nome. È stato fondato il primo club di allevatori di cani, poi tutto è diventato una corsa in slitta attraverso l'Alaska. Leonard Seppala vinse alcuni anni di fila, gareggiò in una squadra con Huskies, che allora venivano chiamati topi siberiani di bassa statura. La Seppala norvegese inizialmente arrivò a nord per lavare l'oro e divenne famosa non solo per le sue vittorie nelle gare. Il suo magistrale possesso di cinghie e talenti cavallerizzava una volta salvato Nome da un'epidemia di difterite: grazie a lui, il vaccino veniva consegnato nel più breve tempo possibile, in condizioni climatiche avverse, da Nenana. In totale, i cani hanno percorso 550 km attraverso il ghiaccio, in una tormenta di neve, una bufera di neve. Questo evento eroico ci ricorda una scultura di cani da slitta a New York Central Park. Per lungo tempo il bel Togo era il capo dell'imbracatura, ma dopo aver percorso una distanza incredibilmente lunga e difficile e aver portato Seppala alla prossima imbracatura con nuovi cani, le sue zampe furono portate via e il giovane Balto portò il vaccino in città. La scultura è dedicata a Balto, anche se molti credono che il nome di Togo debba essere firmato sotto di esso.

carattere

Gli husky sono gentili, ma capricciosi, hanno bisogno di una mano ferma, un leader, un leader, la cui parola per loro sarà la legge. I cuccioli di Husky mettono alla prova la pazienza dei proprietari, li mettono alla prova per forza. È importante sin dall'inizio non permettere di oltrepassare i limiti di ciò che è permesso.

L'attività di un cane di questa razza è appena rotolata, è molto difficile stancarsi fisicamente, ma è necessario. Altrimenti, dovrai districare il risultato dei suoi scherzi e il personaggio che è insopportabile per la noia. Gli husky sono pronti a saltare, correre, giocare, stare sulle loro orecchie tutto il giorno - è come un bambino piccolo, ma follemente resistente. A proposito, hanno un contatto eccellente con i bambini, i cani li adorano e li proteggono.

Gli husky sono intelligenti e intelligenti, ma questo è ciò che interferisce con la formazione di alta qualità. Dobbiamo iniziare a impegnarci il prima possibile.

appuntamento

Si consiglia l'acquisto di un husky per chi ha bisogno di un compagno o di un cane da esposizione. Altrimenti, questa razza non ha avuto successo a causa della sua indole bonaria. È impossibile usare gli husky come servizio, guardia, combattente, cane da caccia, un tentativo di sviluppare un'aggressione può finire con un disturbo mentale. Si ritiene che gli Husky non mordano mai una persona in nessuna circostanza, ma ricordate che potrebbero esserci caratteristiche di un particolare individuo, condizioni e contenuti in crescita.

Descrizione e razza standard

Gli husky sono di media altezza e proporzioni armoniose del corpo. La loro testa è larga nella parte superiore, si assottiglia nella zona degli occhi, ha un contorno chiaro. Gli occhi sono a forma di mandorla, possono essere marroni (giallo-arancio) o blu, le orecchie sono di forma triangolare, la coda appuntita e soffice, alta, arricciata. Le zampe sono potenti e muscolose.

Il peso del cane è nel limite di 21-28 kg, le femmine - 16-23 kg. Altezza in garrese di un cane dovrebbe essere 54-60 cm, femmine - 50-56 cm Il colore tipico è il bianco e nero o grigio scuro con bianco, a volte marrone, marrone con bianco, bianco puro o nero. Sulla fronte c'è una maschera, nera o bianca. La lana di husky è molto spessa, di media lunghezza, con un sottopelo morbido.

Husky siberiani: storia, standard, carattere, caratteristiche di cura e contenuti (+ foto e video)

Il Siberian Husky che è arrivato alle megalopoli dall'estremo nord, sta diventando sempre più un amico, un compagno e un animale domestico della classe spettacolo, anche se inizialmente la razza appartiene alla classe di equitazione. C'è qualcosa di nordico, di lupo, selvaggio nell'aspetto di questi cani... questa è l'eredità della razza trasportata dal tempo del Paleolitico ai giorni nostri. I Siberian Huskies, che ci sono familiari oggi, sono il risultato del duro lavoro degli allevatori, in cinismo, tali razze sono chiamate factory, cioè create intenzionalmente.

È interessante! Il termine "husky" deriva dall'espressione distorta del gergo "Eski". Questo soprannome era "appropriato" a tutti i popoli eschimesi durante il decollo della famosa compagnia commerciale americana Hudson's Bay Company.

Sfondo storico

È noto che gli umani hanno usato i cani come forza per più di 4.000 anni fa, ma le prove documentali di questo fatto risalgono a 1,5 tonnellate un anno fa. I lupi addomesticati, gli sciacalli tipo cane, i cani aborigeni e le loro varie miscele hanno condiviso per secoli il riparo con gli umani. Più tardi, da questo enorme gruppo eterogeneo di cani furono selezionati simili per qualità lavorative ed esteriori. Così, si formarono gruppi genealogici di cani nordici aborigeni, che divennero gli antenati degli animali domestici moderni. La razza di cani Siberian Husky è considerata la più famosa tra gli "animali domestici del nord", anche se negli ultimi anni Laiki e Malamute sono aumentati costantemente in popolarità.

È interessante! Come sapete, chiamare la razza in base alla loro caratteristica distintiva, è considerata la norma della cinetica fino ad oggi. Tradotto dall'inglese, la parola "husky" è interpretata come rauca o rauca. I rappresentanti della razza abbaiano raramente, di solito emettono suoni ringhiosi, come abbaiare rauco.

L'origine del Siberian Husky è piuttosto confusa. Al momento della nascita della razza, tutti i cani Eskimo con pelo folto e pelo polare erano chiamati husky, senza separare i cani in base alle caratteristiche esteriori. In seguito, tuttavia, apparve una leggera distinzione e la razza fu anche classificata come Laek, la cui crescita raggiunse 51 cm. Secondo i dati disponibili, la storia della razza iniziò in Groenlandia, la cui popolazione locale cacciava e aveva bisogno di cani forti e resistenti.

Le difficoltà nel descrivere la storia della razza non sono collegate alla tecnica di allevamento, ma allo stile di vita degli "allevatori". Tra i dati disponibili, i Chukchi e altri popoli del nord hanno usato cani simili ai moderni husky 3000 anni fa. Ma questi fatti non sono confermati, dal momento che la scrittura era (ed è tuttora) estranea ai popoli del nord. Negando il progresso e seguendo tradizioni consolidate, gli Eskimos hanno continuato a vivere in modo aborigeno in tempi di grandi progressi.

I cani del nord che vivono nella regione erano divisi in due tipi. I primi sono stati adattati per il pascolo dei cervi e la protezione della casa, hanno vissuto con persone su terre lontane dalla costa. I cani di allevatori di bestiame erano più grandi e più potenti di quattro zampe, vivendo nella zona costiera, da cui provenivano a loro volta i Siberian Huskies. I popoli che vivono sulle rive dell'oceano settentrionale non hanno abbandonato i loro territori, hanno cacciato e pescato. Per i Chukchi, che si erano "stabiliti" sulla costa anche al momento della nascita del progresso, la guerra per lo Stretto di Bering divenne piuttosto difficile. I combattimenti hanno spinto gli abitanti locali verso l'interno del continente, portandoli così lontano dai luoghi di caccia "bassi". Fu allora che nacque la necessità di avere cani forti, resistenti ed "economici" in grado di trasportare una squadra nel luogo di pesca e ritorno.

È interessante! Indipendenza e insubordinazione alla violenza, gli Huskies, apparentemente, ereditati dai loro primi proprietari. Le forze dell'Impero russo, il territorio del Chukchi diverse volte hanno cercato di "assorbire", ma senza successo. I popoli non erano d'accordo ad aderire (nel caso delle proposte di pace), o lasciavano il luogo del conflitto e continuavano la loro vita quotidiana.

I tentativi di "sopprimere" finirono solo nel XVIII secolo, quando la Russia concesse l'indipendenza del popolo settentrionale. Tuttavia, un futuro arcobaleno non ha avuto luogo, nel XX secolo l'URSS ha ancora una volta invaso l'indipendenza del Chukchi. Riguardava l'invasione della terra, da tempo immemorabile, "posseduta" dai cacciatori. Il fatto di importare cani dall'Europa e dall'Asia ha influito negativamente sul purosangue Husky.

Per volere dell'Unione, le regole stabilite per i cani da riproduzione sono state "ridisegnate". Tutti i quadrupedi settentrionali erano divisi in 4 gruppi, 3 dei quali erano utilizzati per la caccia. I Husky degli Eskimos non si adattavano a nessuna delle categorie, perché la slitta era piccola e per la caccia erano deboli. Mettendo al bando l'allevamento e in seguito iniziando la distruzione del gruppo di razze, la "volontà di ferro" dell'Unione Sovietica ha persino sradicato la speranza di preservare il pool genetico originale dei Siberian Huskies.

La storia si sviluppa sempre a turno e le persone si sono rammaricate di non apprezzare il facile, conveniente nel mantenere i cani. Un momento di rammarico coincise con la scoperta di depositi d'oro in Alaska. La velocità, la mobilità, la resistenza e la mancanza di pretese dei cani sono aumentate drammaticamente nel prezzo. Il rimanente, o meglio, gli Huskies sopravvissuti acquistarono un valore considerevole, e una "caccia" seria cominciò dopo di loro.

Il prossimo "boom", che ha solo aumentato l'entusiasmo della corsa all'oro, ha iniziato a correre su slitte trainate da cani. È facile intuire che un sacco di soldi sono stati coinvolti in questo sport sgombro, e tutto ciò che era necessario agli atleti a quattro zampe era di sviluppare la massima velocità e correre al traguardo. L'Alaska ha persino iniziato a importare cani da slitta di piccole dimensioni precedentemente inutili (fino a 60 cm).

Fai attenzione! I husky siberiani e d'Alasca sono razze di cani differenti. Siberiani, questa è una razza autoctona, che è diventata una fabbrica. I cani dell'Alaska sono stati allevati mescolando i Siberian Huskies con altre razze.

I primi Huskies siberiani venivano spesso chiamati topi, perché il loro aspetto era più che mediocre. Tuttavia, la necessità di slitte a quattro zampe crebbe e la razza si sviluppò. I husky hanno conquistato l'America, sono diventati famosi e sono stati attivamente utilizzati nel lavoro per il momento, più precisamente, prima dell'apparizione del primo rappresentante dalla razza azzurra della razza con una "sella" nera. Da allora, il Siberian Husky è stato "tirato fuori" dall'atmosfera lavorativa e collocato nel ring. I media erano pieni di foto e articoli sui cani dagli occhi azzurri, che hanno portato alla "frase degli allevatori di spettacoli" in azioni irreversibili. La corsa alla bellezza, nonostante l'indignazione degli amanti dei cani da lavoro, ha portato a una stratificazione all'interno della razza. Oggi, i husky siberiani sono convenzionalmente divisi in cani da lavoro, da corsa e da spettacolo. Il primo gruppo ha la più grande somiglianza con gli antenati, il secondo è considerato sport, il terzo come famiglia.

Da quando il primo standard ufficiale di razza fu adottato in America (1934), i Siberian Huskies "appartengono" agli Stati Uniti nonostante siano legati al suo territorio di origine. Per i cani di tutti i tipi, ci sono requisiti uniformi in accordo con la descrizione della razza. A proposito, se si confrontano i tre tipi e lo standard stesso, diventa ovvio che stiamo parlando di cani da lavoro - piccoli, resistenti, in grado di trasportare velocemente carichi non troppo pesanti su una lunga distanza.

aspetto

Data l'origine, la razza è stata inclusa nel 5 ° gruppo di FCI - primitivo, a forma di spitz. Lo scopo del Siberian Husky costantemente fino ad oggi - equitazione. Il corpo del cane è armonioso sotto tutti gli aspetti - altezza media e peso corrispondente, muscoli e ossa ben sviluppati, mantello ricco, tipico per razze primitive, forma della testa con orecchie grandi ed erette. Le caratteristiche della razza descrivono il Siberian Husky come un compagno gentile, attento, attento e sensibile. L'aggressività e l'istinto di guardia non sono caratteristici della razza, anche se, se necessario, il cane si difenderà. Nell'adolescenza e nella giovane età, gli husky sono molto agili e attivi, ma i cani adulti diventano più equilibrati e acquisiscono un'abilità particolarmente preziosa per la razza: l'autocontrollo.

La velocità dei cani da corsa dipende molto dalla gravità dello scheletro e dalla struttura nel suo insieme, quindi un po 'di raffinatezza è caratteristica del Siberian Husky. I maschi sono più forti e più pesanti, ma non troppo larghi o larghi. Le femmine sono più aggraziate, ma non devono apparire deboli o fragili. I limiti estremi delle dimensioni dei cani adulti sono indicati dallo standard:

  • Maschi: 53,5-60 cm; 20,5-28 kg.
  • Femmine: 50,5-56 cm; 15,5-5 kg.

Razza standard

  • La testa è proporzionale, le lunghezze della parte posteriore del naso dalla transizione al lobo e alla fronte, dalla transizione all'occipite, sono uguali. La fronte è moderatamente convessa, larga all'apice e affusolata verso il muso. La transizione alla parte posteriore del naso non è rifratta, ma pronunciata e tangibile, se si tiene la mano dal naso alla fronte. La museruola si assottiglia leggermente al naso e termina in un arrotondamento pulito. La parte posteriore del naso è piatta, la minima curvatura è severamente punita. Le labbra sono sottili, dense, completamente dipinte nello stesso tono del naso.
  • Denti: di dimensioni armoniose, in un set completo e il morso giusto.
  • Naso - forma classica, narici aperte e larghe. Il colore del lobo dipende dalla pigmentazione del mantello - nero, chiaro o marrone, di colore naturale della pelle. Per i rappresentanti della razza, la pigmentazione "neve" o "nordica" è accettabile - un naso leggero con strisce rossastre e bordi scuri.
  • Occhi - posti a poca distanza dalla parte posteriore del naso, leggermente inclinati, a forma di mandorla, ma non troppo allungati. Il colore degli occhi è marrone o blu di qualsiasi saturazione, eterocromo (occhi di colori diversi).
  • Le orecchie sono di media grandezza, in posizione eretta quando il cane è teso in avanti. Forma triangolare con punte arrotondate.
  • Il corpo è un classico formato rettangolare, cioè la lunghezza del corpo dal garrese alla base della coda è leggermente più grande del garrese. Il collo è forte, con una curva, sezione ovale. Il garrese è medio, la schiena è dritta, non deve piegarsi o apparire debole. Il torace è ovale, la groppa è più ampia, il lombo è forte, la groppa è moderatamente in pendenza. La linea degli inguini è sollevata, ma non vincola i movimenti e le spinte delle zampe posteriori.
  • Arti: impostare leggermente più largo delle linee più esterne del corpo, forte, non pesante, uniforme. La lunghezza delle zampe anteriori rispetto ai gomiti è leggermente inferiore alla metà dell'altezza al garrese. Le lame sono retratte, la spalla è (sempre) inclinata rispetto al terreno, i gomiti sono strettamente paralleli all'asse del corpo. I polsi sono forti ma ben mobili, i metacarpi sono inclinati. Fianchi leggermente allungati e forti, ginocchia ad angolo naturale, articolazioni dei garretti calate a terra. Le zampe sono raccolte in una palla, ovale. Le dita sono forti, piegate, ben ricoperte di peli. Sulle zampe anteriori sono permesse sia la presenza che la rimozione degli speroni, solo la rimozione delle zampe posteriori.
  • Coda: robusta e resistente, lunghezza standard. correre basso o sollevato con una falce, non si torcere in anelli o lanciare sulla schiena / coscia (come in Laika).

Tipo di cappotto e colore

Ostev capelli di media lunghezza, struttura morbida, adiacenti al corpo e non nasconde le linee della silhouette. Sottosviluppato, molto denso, sebbene durante il periodo di muta sia permessa la sua assenza. Lo standard ha permesso qualsiasi colore, design e marcatura.

Importante! Per i Siberian Huskies, diciamo assetto moderato - zampe e vibrisse. Qualsiasi altra interferenza con la struttura e la forma del dawn non è solo condannata, ma anche severamente punita.

Suggerimenti per la scelta di un cucciolo

Prima di acquistare un pacchetto di felicità, dovresti valutare le tue capacità fisiche e finanziarie. Data la popolarità della razza, non sono esposti solo i cani di razza, ma anche i cuccioli di Siberian Husky di "allevamento amatoriale". Se vuoi cogliere l'occasione e comprare un cane con una grande tendenza alle anomalie genetiche e alla mentalità instabile, vai al mercato e compra un animale domestico a metà prezzo dalle mani del primo mercante in arrivo. Naturalmente, questa opzione non è adatta al proprietario responsabile, è meglio prendere un cucciolo dalla strada, salvare vite e non spendere un soldo. Tuttavia, sorgerà la seguente domanda: come scegliere un cucciolo di Siberian Husky dall'allevamento di rifiuti con una gamma così ampia? Ecco alcuni suggerimenti:

  • Decidi quale tipo di temperamento ti serve: un duro lavoratore, un atleta o una bella casa. A proposito, i cani da lavoro sono sempre più venduti nel grado di "animale domestico", cioè, è possibile acquistare un cane a tutti gli effetti per un prezzo relativamente modesto. Per le mostre, naturalmente, viene acquistato un cane da esposizione. Il tipo sportivo soddisferà i proprietari attivi, a condizione che non cambierai il tuo stile di vita per i prossimi 12-15 anni.
  • Il colore è importante per te? Se sì, prenota in anticipo il tuo cucciolo, in quanto i cani dagli occhi azzurri vengono riscattati per primi.
  • Origine: per uno spettacolo di lavoro, è meglio comprare un cucciolo negli Stati Uniti o in un allevamento di elite. Per la casa e lo sport, solo due fattori sono importanti: la reputazione dell'allevatore e la salute del cucciolo, e non le "radici" dei produttori.
  • Chi è più fedele? Cagna o cane? Gli husky, a prescindere dal genere, sono molto attivi e con una mancanza di esercizio fisico, possono mostrare inadeguatezza in termini di obbedienza e affetto.
  • Di cosa hai bisogno per un cane - svago comune? Quindi roco. Sicurezza o caccia - acquista un Mi piace. A proposito, le differenze tra il husky siberiano e il husky sono così contrastanti che è quasi indecente confrontare queste razze. Quelli a quattro zampe sono un po 'simili in apparenza, ma i Mi piace sono cani di servizio a pieno titolo, e i Siberian Huskies sono da tempo "migrati" alla classe spettacolo.

Carattere e allenamento

La natura amichevole del Siberian Husky finisce esattamente dove inizia la violazione dei bisogni istintivi della razza. Se non conduci il tuo cane in tempo, prenderai delle scarpe strappate, non camminerai abbastanza - dì addio ai cuscini. Husky è un uragano a tutti gli effetti, la cui forza può andare a atti buoni o distruttivi.

L'animale domestico richiede una socializzazione molto attiva e camminare. È consigliabile scegliere un "branco" costante di cani con un temperamento simile e camminare insieme, poiché la comunicazione con i parenti è estremamente importante. Una squadra è composta da 12-14 cani che comunicano costantemente, se solo un animale domestico vive in casa, questa sfumatura deve essere presa in considerazione. Gli husky sono amichevoli con gli altri animali, vanno d'accordo con i bambini e gli anziani.

Allenamento Siberian Husky richiede esperienza e pazienza. La razza non dovrebbe essere considerata difficile da imparare, ma la "guerra" avrà. Gli husky sono inclini a fuggire e molti proprietari stanno camminando le loro accuse solo a guinzaglio per una buona ragione. L'allenamento della chiamata dovrebbe continuare il più a lungo possibile e essere risolto in una varietà di situazioni. Di solito, i trainer raccomandano di addestrare una squadra di spareggio. Ad esempio, se un cane inizia a scappare e non risponde alla chiamata, dai un comando di stop (Stand, Sit, Lie), che guadagni tempo per prendere ulteriori decisioni.

Fai attenzione! Gli husky siberiani non sono solo molto socievoli, ma anche inclini all'imitazione. Le lezioni di gruppo all'inizio (Corso generale di formazione) semplificano notevolmente l'addestramento di un animale domestico.

I rappresentanti della razza sono molto intelligenti e attenti. Non è difficile per un cane cooperare con altri animali per il raggiungimento degli obiettivi (non del tutto buoni). I proprietari di husky spesso non riescono a capire: "Come è riuscito a salire sullo scaffale più alto dell'armadio"... tutto è molto semplice - ho osservato, ho pensato, l'ho fatto. I cani sono capaci di trucchi e acrobazie complesse e vale la pena considerare. Lanciare il potenziale intellettuale per eseguire comandi e compiti complessi, eviterà i problemi quotidiani e risolverà l'obbedienza del cucciolo.

Manutenzione e cura

Recentemente è diventata la norma mantenere il Siberian Husky in un appartamento, anche se vivere in uno spazio chiuso non è adatto a questa razza. In linea di principio, è qui che si rivela la vera ragione della "cattiva gloria" della razza e della sua tendenza alla fuga. In modo ottimale, tieni il cane in casa con la trama adiacente. Tuttavia, il husky non è assolutamente adatto per la protezione della casa, inoltre, gli attaccanti possono facilmente rubare il cane stesso se non ha ricevuto un addestramento speciale.

Indipendentemente dal tipo di contenuto, i husky siberiani richiedono passeggiate e sport attivi. La scelta migliore è quella di correre in bici o in bici (mettere il cane nella squadra della bici). In alternativa, puoi considerare l'agilità, il freestyle (ballare con i cani) e il frisbee. Se c'è un laghetto vicino alla casa, nella stagione calda vale la pena dare al cane l'opportunità di nuotare e nuotare.

Prendersi cura del Siberian Husky non è così difficile come potrebbe sembrare a prima vista. Date le caratteristiche della razza, l'unico problema che dovrebbe essere previsto è una muta attiva e abbondante. Durante il rigetto del sottopelo, il cane deve essere pettinato giornalmente. In caso contrario, il grooming è ridotto a spazzolare con un pennello da massaggio e pettinare con un pettine con denti lunghi. Tagliare le zampe è accettabile per il reciproco conforto del proprietario e del cane. Tagliare gli artigli è necessario, normalmente, l'artiglio ricurvo tocca a malapena il rivestimento del pavimento.

Cura delle orecchie significa pulire 1 volta in 2-3 settimane. Occhi, a condizione che il cane non soffra di patologia, non richiedono cure riverenti. Con la salute dei denti, di solito, non ci sono problemi. Tuttavia, denti sani, questa è la "parte del leone" della valutazione alle mostre, quindi se un cane ha la placca o il tartaro, dovresti contattare un veterinario. Il tartaro deve essere rimosso, anche se l'animale domestico non è una mostra, altrimenti la situazione può essere portata a pulpite o infiammazione nella cavità orale, che è irta di perdita dei denti. In conclusione, alcune parole su come organizzare correttamente la nutrizione del cane:

  • Continua a nutrire il tuo cucciolo di Siberian Husky con il tuo solito cibo per 10-14 giorni dopo l'acquisto - questo ridurrà il livello di stress.
  • Scegli un solo tipo di cibo: naturale o industriale.
  • Se stai trasferendo un cucciolo (o un cane adulto) a un diverso tipo di dieta, questo dovrebbe essere fatto gradualmente, per un periodo di 10-14 giorni.
  • La razza non è incline a girare gli intestini, ma secondo l'esperienza dei proprietari, è necessario nutrire l'Siberian Husky adulto 2 volte al giorno.
  • Non dimenticare che quando si alimenta con prodotti naturali, il cane deve ricevere cibo solido - verdure crude e frutta, cartilagine bollita.
  • L'alimentazione naturale comporta anche l'introduzione regolare di supplementi fortificati. Particolarmente vero per i cani nei periodi di crescita, gravidanza, alimentazione della prole e invecchiamento.
  • Quando si sceglie un mangime industriale, dare la preferenza a prodotti con una classe non inferiore a quella premium e linee per cani attivi.
  • Non indulgere nel reparto con un additivo - il sovrappeso non è riconosciuto solo dalle razze nella valutazione, ma causa anche danni irreparabili alla salute dell'animale.

salute

La durata media della vita dei rappresentanti della razza è stimata in 12-15 anni e il cane sarà più sano e resiliente solo con uno stile di vita attivo e uno stress serio. Oltre ai requisiti specifici del contenuto, la razza ha una tendenza ad una vasta gamma di disturbi che possono verificarsi a qualsiasi età, sorgono indipendentemente ed essere ereditati.

Quindi, le malattie dei husky siberiani che un potenziale proprietario può affrontare:

  • Malattie oftalmologiche - inversione e torsione del secolo, distrofia corneale, atrofia della retina, opacità del cristallino (cataratta), aumento della pressione intraoculare (glaucoma).
  • Problemi della pelle - dermatite, tra cui atopica, depigmentazione del naso.
  • Malattie neurologiche - DM neurodegenerativo (mielopatia degenerativa), attacchi di paralisi laringea.
  • Insufficienza del sistema cardiovascolare, più spesso ipertensione (pressione alta).
  • Malattie nei maschi - adenoma perianale (tumore benigno), tumori maligni dei testicoli.

L'ideale cane da slitta trainato da husky: una caratteristica della razza e la sua descrizione, perché ululano?

Il nome "Husky" veniva dagli americani, i quali notarono che i cani di questa razza non abbaiano, ma ringhiano. Questa parola significa rauco. E così all'inizio chiamarono un eschimese di cani da slitta, ma poi iniziarono a usare solo per maniaco del lavoro siberiano con occhi espressivi. Huskies: descrizione della razza, personaggio nel materiale dettagliato qui sotto.

Sfondo storico

Gli husky sono cani da slitta allevati dai Chukchi per viaggiare e trasportare merci su lunghe distanze. È difficile nominare la data esatta del loro verificarsi - i Chukchi non hanno lasciato prove scritte della loro storia. Tuttavia, gli scienziati ritengono che una cifra di tre o più migliaia di anni rifletta fedelmente l'antichità della razza.

Il Chukchi non vagò, ma secolo dopo secolo visse sulla costa artica. Qui hanno dovuto combattere con gli slavi, perdere in queste guerre e spostarsi sempre più lontano dalle terre adatte alla caccia.

A quel tempo, avevano bisogno di cani che potessero correre per una distanza considerevole attraverso il mare di ghiaccio, e quindi di trascinare carichi di selvaggina dalla caccia. Allo stesso tempo, il bisogno di cibo per questi cani dovrebbe rimanere minimo, perché le persone stesse non avevano abbastanza provviste.

In queste condizioni, i Chukchi e portato Huskies. E da allora Vivevano in isolamento dalle altre nazioni, la purezza della razza del cane è stata mantenuta per lungo tempo. Erano animali resistenti, veloci, non aggressivi e intelligenti. Erano tenuti sia per strada che nella yurta, dove gli Huskies si stavano scaldando con i bambini.

In Russia, allora, l'Unione Sovietica, la razza non ha ricevuto distribuzione, perché i cani erano considerati piccoli per il trasporto di merci. Ma gli americani Husky hanno suscitato un notevole interesse. E quando l'URSS è crollato, questi cani sono tornati in Russia dagli Stati Uniti.

esterno

FCI Standard №270 del 02.02.1995 Siberian Husky.
Gruppo 5 "Spitz e razze di tipo primitivo".
Sezione 1 "Cani da slitta del nord".
La dimensione del siberian husky è nella media, non c'è peso in eccesso. L'altezza dei maschi al garrese a 60 cm, nelle femmine - fino a 55. Il peso del primo a 28 kg, e il secondo a 23.

Attenzione! Qualsiasi deviazione dallo standard è considerata una colpa o un vizio e un motivo di squalifica.

Foto con occhi diversi Gli husky sono particolarmente popolari tra i fan della razza.

Un punto speciale è il colore standard della lana. Sono ammessi i seguenti tipi di husky:

  • nero, che è anche chiamato "afro", ma non c'è nero geneticamente puro in questi cani, ci saranno macchie bianche;
  • bianco, senza chiazze, e questo è l'unico colore in cui sia il colore marrone che il nero del naso, delle palpebre e delle labbra sono considerati ammissibili;
  • bianco e nero, una delle opzioni più comuni, mentre il cane a causa del colore del sottopelo può sembrare quasi grigio, e sulle zampe è possibile un leggero rossore;
  • marrone-bianco, può variare dal marrone scuro al rosso, al sole questa lana brucia rapidamente e si illumina, e la pigmentazione del naso, delle labbra e delle palpebre sarà epatica;
  • sable, cioè pelo rossastro o anche color rame, ma a differenza del colore marrone-bianco in questi cani, la pigmentazione nera delle palpebre, del naso e delle labbra;
  • nero-artigliato, con una macchia più scura sul retro di lana bianca;
  • zona-grigio, che è considerato il più vicino al colore primario della razza pura husky, mentre il mantello ha un colore nero-rosso-bianco, la punta della coda è nera.

Quanti husky vivono a casa? Con un'adeguata cura e manutenzione, deliziano il proprietario in media 12-15 anni.

Caratteristiche della razza, abilità

Per natura, sono calmi per le creature della natura. Husky: le caratteristiche della razza combinano armoniosamente vivacità, giocosità, flessibilità mentale e cordialità. Non pensano in modo standard, quindi sono difficili da addestrare. Sono molto attivi, hanno bisogno di movimento tutto il tempo. Attento, facile da imparare in un posto nuovo, va d'accordo con i bambini.

In questo caso, possono essere magistrali, testardi, inclini alle fughe. E dato l'acume naturale e la flessibilità del pensiero, questo diventa un problema per i proprietari. Ma se sei impegnato a crescere correttamente un cucciolo, insegnare i comandi con gesti cambierà il suo carattere in meglio.

Importante! Gli husky non hanno aggressività nei confronti delle persone, il che significa che non possono essere usati come cani da guardia.

Riattivare l'aggressività in loro è impossibile! In questo caso, la psiche del cane sarà paralizzata e l'animale diventerà pericoloso per gli altri.

Abilità e abilità

Essendo un cane da slitta, un husky ha bisogno di costante attività fisica e allenamento mentale: camminare più a lungo e preferibilmente in luoghi non familiari, giocando con i dischi, superando vari ostacoli, ecc.

I cani di questa razza venivano nutriti dai Chukchi solo in inverno, e durante il resto dell'anno i cani si procuravano da mangiare. E questo istinto rimase in loro. In una casa privata, se non la vedi, strangola polli, gatti, galli e altri animali.

Perché gli Husky stanno ululando?

I cani di questa razza hanno una particolarità: non abbaiano, ma emettono un caratteristico ululato. Perché gli Husky stanno ululando? Sono animali gregari, soli si sentono male e molto spesso urlano dal desiderio. In questo modo, gli Huskies chiamano membri del branco e non importa chi siano - altri cani o proprietari.

In modo che l'animale non ulula, il primo rimedio è camminare più spesso, in modo che si stanchino e dorme durante l'assenza di persone. Inoltre, se i proprietari, mentre a casa, come il rumore (acceso in TV, musica, ecc.), Quindi partire deve lasciarlo.

Importante! Non puoi tornare indietro quando l'husky ulula, perché ricorderà e penserà che i proprietari vengono da ululare.

Condizioni di detenzione, cura e alimentazione

In cura sono poco impegnativi. Sono molto puliti, appartengono alle rocce che non hanno un odore specifico. La lana di husky non si bagna.

Per due volte, in autunno e in primavera, è tempo di muggire quando il denso sottopelo viene sostituito con uno nuovo. A questo punto, l'animale domestico deve essere pettinato, usando un furminatore (pettine speciale), che rimuove meglio la lana morta.

Attenzione! I husky possono essere lavati ogni pochi mesi, non più spesso, e quindi per necessità urgenti. Se infrangi questa regola, l'animale avrà un cattivo odore.

Inoltre, il cane ha bisogno di una passeggiata giornaliera di almeno 2 ore. Camminare con un cane deve essere attivo, non un passo. Idealmente - fare jogging o andare in bicicletta.

Contenuto nell'appartamento

I husky sono facilmente adattabili nell'appartamento. E se viene osservata la modalità dell'attività fisica di cui hanno bisogno, l'animale non produrrà particolari problemi.

Tuttavia, ci sono una serie di fattori da considerare:

  • Entrambi i cuccioli e i cani adulti amano rosicchiare, possono facilmente rosicchiare scarpe, fili, mobili - tutto ciò che arriva a un dente;
  • quando spargimento di lana cade molto, e se non si pettina, o raramente farlo, ci sarà sporcizia nell'appartamento;
  • il cane ha bisogno di un posto fresco, ma è impossibile stendersi su un duro, quindi è meglio acquistare un materasso speciale.

Contenuto in una casa privata

Gli husky tollerano il freddo, non hanno paura del gelo, ma il caldo in cui si trovano. Sii al sole per più di un'ora che l'animale domestico non può. Questo dovrebbe essere preso in considerazione quando si pensa al contenuto di un husky in una casa privata.

Se vuoi vivere in un canile:

  • lei dovrebbe stare all'ombra;
  • nell'inverno è necessario posare una figliata, è possibile da paglia;
  • il tetto dovrebbe essere reso piatto, perché il cane vorrà giacere su di esso;
  • Se il giardino o le greggi con animali di piccola taglia non sono recintati, il cane dovrà essere messo su una catena.
  • non puoi costruirlo dal collegamento a catena della griglia: l'animale lo rosicherà o lo ferirà sui bordi della zampa;
  • non puoi usare una griglia dipinta;
  • serve una tettoia come riparo dal sole o dalla pioggia;
  • il pavimento della gabbia non può essere lasciato in terra - ai husky piace scavare, scavare facilmente l'uscita.

alimentazione

Gli animali sono alimentati con prodotti naturali o con cibo secco. Il cibo misto è controindicato! Porta a problemi con il tratto digestivo.

Puoi nutrire dopo l'esercizio. Se lo fai prima, c'è il rischio di torcere (torcere) l'intestino.

Carne, ossa, cartilagine, porridge, pesce, kefir, verdure sono dati all'animale da prodotti naturali. Il cibo secco dovrebbe contenere carne di agnello, manzo o pollo e lattina di pesce. La composizione dovrebbe essere la vitamina E, le proteine, non dovrebbero essere cereali, colori, aromi o conservanti.

Un cucciolo dovrà essere nutrito più spesso di un cane adulto. Supplementi vitaminici richiesti che consiglieranno il veterinario. Se il cibo è dato, deve essere rigorosamente per i cuccioli. Se si sceglie una dieta di prodotti naturali, quindi dare il formaggio (magro), kefir, carote grattugiate, carne o pesce, cereali con verdure e carne.

Pro e contro

I vantaggi della razza includono:

  • cordialità e cordialità;
  • resistenza e salute eccellente;
  • capacità di andare d'accordo con altri cani e bambini.

Non hanno un caratteristico odore di cane. E oltre ai vantaggi dell'applicazione pratica, è anche una delle razze più belle.

Ci sono anche alcuni piccoli inconvenienti:

  • la necessità di lunghe passeggiate attive;
  • l'abitudine di mordicchiare e scavare il terreno (aiuole, se in una casa privata);
  • non adatto come guardia;
  • muta copiosamente.

Concludendo la recensione, notiamo che Husky sarà un grande amico in ogni famiglia, ma dobbiamo tenere conto delle esigenze specifiche dell'animale domestico, in modo che in seguito non ci saranno frustrazioni.

Inoltre, guarda il video sulle proprietà della razza Siberian Husky:

Per Saperne Di Più Sui Cani

Vitamine per yorkies e i loro cuccioli

Vaccinazioni Tutto ciò che devi sapere WOLMAR Le vitamine sono composti organici che sono di grande importanza per il flusso dei processi vitali nel corpo di York. Sono incredibilmente diversi per struttura e funzione, ma hanno proprietà comuni.