Malattia

Come pulire le orecchie di un cane

La pulizia delle orecchie del cane è una procedura igienica obbligatoria. Gli animali domestici devono pulire le loro orecchie settimanalmente e gli animali a pelo corto più volte alla settimana. Tuttavia, se il cerume non si è accumulato durante questo periodo, la manipolazione dovrebbe essere posticipata.

Cura adeguata dell'orecchio per animali domestici

Prima di procedere con la procedura, dovresti conoscere le tre caratteristiche delle orecchie dell'animale:

  1. Le orecchie dei cani sono molto sensibili, quindi hanno bisogno di cure regolari per prevenire malattie infettive e parassitarie;
  2. i cani non amano essere puliti con le orecchie, quindi sii paziente, il processo non sarà facile;
  3. la cura impropria delle orecchie del vostro animale domestico può causare lesioni e gravi danni alla salute dell'animale.

Segreti di cani puliti per orecchie:

  • atteggiamento positivo. Inizia a insegnare al cane gradualmente questa procedura, motivando il tuo animale domestico con prelibatezze dopo aver letto le orecchie. Così, il tuo cane apprenderà che dopo spiacevoli manipolazioni, avrà una meritata ricompensa e sarà più paziente con il processo;
  • strumenti di igiene. Non si dovrebbero mai usare cotton fioc per pulire le orecchie dei cani, in quanto possono ferire l'orecchio dell'animale. Usa batuffoli di cotone, spugna o garza. Lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone o indossare guanti medici per prevenire l'infezione. Durante la manipolazione, le orecchie del cane devono essere trattate con lozioni igieniche che non contengano antibiotici, steroidi, alcool o ingredienti tossici;
  • formazione. Prima della manipolazione preparare tutti gli strumenti necessari che erano a portata di mano. In caso contrario, sarà necessario avviare la procedura più e più volte;
  • seguire le regole rigorosamente. È necessario iniziare a pulire l'orecchio del cane dall'esterno del padiglione auricolare verso l'interno. Non cercare di pulire l'orecchio il più profondamente possibile, questo può danneggiare l'animale. È necessario pulire le orecchie con un bastoncino di cotone imbevuto di lozione igienica. Per questa procedura, non utilizzare farmaci anti-infiammatori.

Se durante la pulizia delle orecchie dell'animale, i batuffoli di cotone si contaminano rapidamente o si notano arrossamenti, croste, irritazioni, graffi, croste, gonfiori, coaguli di sangue e altri sintomi sospetti, contattare immediatamente il veterinario.

Regole per la pulizia delle orecchie del cane

Per danneggiare il tuo animale durante la manipolazione, devi seguire semplici regole:

  • fissazione del cane. La procedura può essere eseguita dopo aver nuotato o dormito. Appoggia delicatamente il tuo animale domestico su un lato o fissa la testa sulle ginocchia e avvia delicatamente la procedura;
  • igiene dell'orecchio. Durante la manipolazione, parla gentilmente con il tuo animale domestico, calmandolo. Se il cerume si è accumulato un po ', metti un batuffolo di cotone sufficientemente intinto nell'orecchio dell'animale e lascia per qualche minuto;
  • massaggio. Combina la sottile manipolazione con il massaggio alle orecchie. Come regola generale, i cani amano il massaggio e tollerano tranquillamente la pulizia delle orecchie. Strofina delicatamente l'orecchio dell'animale.

Come insegnare al tuo animale domestico a pulire le orecchie?

Idealmente, il processo di abituarsi a una procedura igienica inizia nella prima infanzia. Un piccolo cucciolo ogni giorno una varietà di procedure: pettinare i capelli, accarezzare lo stomaco, controllare i denti, le orecchie, gli artigli.

Se il tuo animale domestico ha familiarità con tali manipolazioni sin dall'infanzia, allora nell'età adulta non ci saranno problemi con la pulizia delle orecchie.

L'adattamento di un cane adulto alla procedura richiederà più tempo e pazienza. Non forzare o forzare il tuo animale domestico a pulire le orecchie. Chiama e rilascia prima il tuo cane, poi chiama e accarezzalo. Quando il tuo animale domestico si abitua al contatto tattile con te, puoi sollevare delicatamente l'orecchio e guardare dentro. Dopo aver superato queste fasi, puoi tranquillamente pulire le orecchie del tuo animale domestico.

Raccomandazioni e regole su come pulire le orecchie di un cane

Il complesso delle procedure igieniche per la cura di un animale domestico a quattro zampe comprende la pulizia delle orecchie. La manipolazione consente non solo di mantenere puliti gli organi dell'udito, ma previene anche spiacevoli malattie sotto forma di varie otiti. Spesso, il processo di pre-pulizia è necessario per l'ulteriore utilizzo di farmaci per le patologie dell'orecchio. Ogni proprietario può padroneggiare in modo indipendente la procedura, armato di pazienza e conoscenza delle complessità del processo.

Leggi in questo articolo.

Perché ho bisogno di pulire le orecchie del cane

La pulizia igienica del padiglione auricolare nei cani ha i seguenti obiettivi:

  • Preparare un animale domestico per lo spettacolo. Eventi di rango diverso richiedono al proprietario di dare al cane un aspetto immacolato, compresa la purezza delle orecchie.
  • Trattamento preventivo Mantenere gli organi dell'udito nella forma corretta impedisce lo sviluppo di otite media di varie eziologie. Normalmente, una piccola quantità di secrezione di cerume è associata alla necessità di proteggere gli organi uditivi da polvere e sporco.

Disturbi nell'alimentazione, disturbi ormonali, malattie interne e allergie spesso provocano un'eccessiva produzione di zolfo, che è accompagnata non solo dall'aspetto disordinato del cane, ma minaccia anche l'infezione. La rimozione delle secrezioni riduce il rischio di otite.

La pulizia preventiva prevede l'esame dei padiglioni auricolari, durante il quale è possibile identificare le patologie: arrossamento, infiammazione, accumulo di pus, tumore o altre neoplasie. In estate, l'ispezione di un cane rivela spesso la presenza di parassiti esterni, come le zecche, e contribuisce all'assistenza tempestiva dell'animale.

  • Pulizia medica La terapia efficace dell'otite, l'otodecosi delle orecchie è impossibile senza una precedente pulizia dell'organo malato dallo sporco accumulato, dall'essudato purulento e dai prodotti di scarto degli acari dell'orecchio. Senza un'accurata pulizia, l'effetto dei farmaci è inefficace e spesso inutile.

Particolare attenzione all'igiene delle orecchie dovrebbe essere data ai proprietari di razze dalle orecchie cadenti. Spaniel, basset hounds, bassotti, essendo proprietari di grandi orecchie pendenti e spesso strato di lana, richiedono molta attenzione. Anche i rappresentanti di razze come Shar Pei, Rottweilers, Pugs e Bulldogs necessitano di un'attenta igiene. La struttura piegata del padiglione auricolare è un ambiente favorevole per l'accumulo di sporcizia, polvere, zolfo.

Prodotti per la cura dell'orecchio

Prima di procedere con una procedura igienica, il proprietario deve avere un'idea di disinfettanti efficaci ma sicuri usati nell'igiene degli animali.

È possibile pulire con perossido

Nonostante l'uso diffuso del perossido di idrogeno come disinfettante, gli specialisti veterinari non ne consigliano l'uso per pulire le orecchie degli animali.

Tale precauzione è legata al fatto che quando c'è una ferita fresca nella profondità dell'orecchio, esso, avendo un effetto emostatico, inizia a rilasciare ossigeno quando viene a contatto con il sangue. Questo fenomeno è accompagnato dal suono di bolle che scoppiano, sibilando.

Per l'orecchio umano, questi suoni sono quasi completamente, ma l'animale domestico può causare paura, ansia, stress.

La clorexidina

La soluzione di clorexidina è uno dei disinfettanti universali più popolari nel kit di pronto soccorso di un allevatore attento. Con esso, è possibile trattare abrasioni e ferite, danni alla pelle e alle mucose. La soluzione di clorexidina non è adatta per il trattamento igienico regolare dei padiglioni auricolari.

Esperti veterinari ritengono che lo strumento contribuisca alla secchezza della pelle delicata, il che può portare ad un aumento della produzione di zolfo o irritazione.

Il trattamento con clorexidina è prescritto, di regola, per il pre-trattamento prima di usare farmaci per patologie dell'orecchio. In questo caso, il proprietario deve seguire le istruzioni del medico curante e non applicare la soluzione più spesso del corso raccomandato.

Strumenti speciali

Per le procedure igieniche per il mantenimento delle orecchie del cane è stato efficace e sicuro per l'animale domestico, il proprietario dovrebbe applicare strumenti speciali per questo scopo. Lozioni per le orecchie: la migliore soluzione moderna al problema. I prodotti appositamente sviluppati contengono sostanze antibatteriche, puliscono delicatamente la pelle delicata delle orecchie di cane dallo zolfo accumulato e dall'inquinamento.

Per l'igiene regolare, i veterinari raccomandano: Leopard, Rosinka, Ushastik, Otifri, Net Ears, Cliny, 8 IN 1 Excel liquido detergente per le orecchie, HARTZ, ecc. La composizione di alcune lozioni comprende erbe e altri ingredienti utili che prevengono il processo infiammatorio, con un effetto ammorbidente sulla pelle. La maggior parte dei prodotti non causa effetti irritanti e sono ben tollerati dai cani.

Oltre alle lozioni convenienti usare le salviettine speciali per prendersi cura delle orecchie degli animali. Il tessuto molle è impregnato di un disinfettante ipoallergenico e svolge un lavoro eccellente con il compito. Tali strumenti sono convenienti da usare, puoi portarli con te durante un viaggio, per una lunga passeggiata.

Per gli animali domestici con le orecchie lunghe e con i capelli folti, si consiglia di utilizzare una polvere speciale per il trattamento del padiglione auricolare, ad esempio BioGroom Ear Fresh, 8 in 1 EXCEL Ear Powder. Lo strumento consente di rimuovere efficacemente e facilmente polvere e sporco, eliminando gli odori sgradevoli. La polvere aiuta a rimuovere i peli in eccesso dalle razze a pelo lungo, facilita la cura delle orecchie degli animali.

Per come spazzolare le orecchie di un cane, guarda questo video:

Come pulire a casa

Il trattamento preventivo prevede la pulizia solo dell'orecchio esterno. Il canale uditivo è influenzato esclusivamente dalla procedura di trattamento. Se un animale domestico adulto non è abituato a manipolazioni igieniche, allora per la prima volta il proprietario, per facilitare la manipolazione, dovrebbe portare il cane al guinzaglio e mettere una museruola.

Durante la procedura, è conveniente utilizzare tamponi di cotone o spugne speciali. Ogni orecchio viene trattato con una salvietta separata. Non è raccomandato l'uso di cotton fioc per rimuovere lo sporco dalle orecchie per evitare lesioni.

I peli in eccesso devono essere rimossi durante la procedura igienica. Questo dovrebbe essere fatto con le forbici smussate. Prima di rimuovere la lana, si consiglia di trattare l'orecchio dell'animale con una polvere speciale.

Lozioni per animali sono dotate di un comodo ugello. Con il suo aiuto, sulla superficie della pelle vengono applicate da 5 a 15 gocce del prodotto, a seconda del grado di contaminazione. Dopo aver coperto il condotto uditivo con la cartilagine dell'orecchio, il proprietario dovrebbe massaggiare ogni orecchio per mezzo minuto per dissolvere lo zolfo e lo sporco. Dopo di che, con l'aiuto di una spugna o un batuffolo di cotone, i movimenti morbidi rimuovono le impurità dal padiglione auricolare.

Se necessario, la procedura viene ripetuta. L'animale domestico deve essere accarezzato e trattato per il trattamento.

I proprietari spesso notano che dopo la manipolazione il cane scuote la testa per un po '. Questo è normale se questo comportamento non dura più di un giorno. In caso contrario, è necessario contattare l'agenzia specializzata.

Quanto spesso pulire le orecchie

Specialisti veterinari e allevatori di cani esperti raccomandano una procedura igienica in quanto il padiglione auricolare è contaminato. Dipende non solo dalla razza dell'animale, ma anche dalle condizioni di detenzione, dall'attività fisica e dalle caratteristiche individuali del cane. Le razze a pelo lungo con orecchie di lusso richiedono un'elaborazione più frequente - in 2 o 3 giorni. Gli animali domestici devono essere puliti una volta alla settimana.

Se non vi è sporco o zolfo accumulato all'interno dell'orecchio quando ispezionato visivamente, la pulizia può essere posticipata. Procedure frequenti possono portare a secchezza della pelle, irritazione e infiammazione.

Regole per insegnare al cane alla procedura

Qualsiasi manipolazione igienica per animali domestici dovrebbe essere insegnata fin dalla giovane età. Cuccioli e giovani animali sono molto più facili da tollerare varie azioni sul loro corpo e non percepiscono l'interferenza del proprietario.

Prima della procedura, l'amico a quattro zampe dovrebbe conoscere gli strumenti e i materiali, lasciare che la bottiglia di lozione annusi e la confezione con i tovaglioli. Non si dovrebbe iniziare a manipolare quando il cane è attivo ed eccitato. È meglio eseguire un trattamento dopo il bagno, lunghe passeggiate, prima di andare a dormire. L'animale dovrebbe essere accarezzato, rassicurato.

È necessario abituare gradualmente il cane alla procedura, iniziando con un'ispezione giornaliera del padiglione auricolare. Per l'osservazione visiva della condizione del padiglione auricolare è conveniente usare una torcia. Il cane si abituerà rapidamente, se durante il contatto con esso per tenere la mano sopra la testa, le orecchie, sollevarle, accarezzare, massaggiare.

Quando l'animale si adatta alla procedura di ispezione e reagisce con calma al tocco delle orecchie, il proprietario può iniziare le procedure di pulizia.

Cosa fare se il cane non permette di pulire le orecchie

Non sempre anche un animale obbediente tratta indulgentemente le procedure eseguite su di loro. Nella maggior parte dei casi, la causa sono azioni analfabete del proprietario stesso.

Molto spesso, le difficoltà si presentano con i cani adulti. Se il cane non è abituato alla procedura, dovrai essere paziente e insegnare l'animale per gradi. Per fare ciò, è necessario più volte al giorno chiamare un cane a se stesso, accarezzare la testa e le orecchie, dare un trattamento, se il cane è obbediente.

Quindi dovresti insegnare a carezzare, sollevare e massaggiare le orecchie. Questo dovrebbe essere fatto gradualmente, ma costantemente, ogni volta trattando un amico irsuto per l'obbedienza.

Spesso l'aggressività dell'animale è causata da una dolorosa condizione degli organi dell'udito (ferita, abrasione, infiammazione, neoplasia, otite media, ecc.). In questo caso, è necessario visitare uno specialista veterinario e condurre un'ispezione professionale.

Pulire le orecchie di un cane è una procedura facile, che può padroneggiare ogni proprietario di un animale domestico a quattro zampe. La selezione competente di disinfettanti aiuterà a manipolare in modo efficace e sicuro. Scolarizzare sin dalla giovane età, un approccio paziente ad un animale adulto rende la procedura regolare facile da eseguire.

Video utile

Se il cane dovrebbe lavarsi le orecchie o no, e perché, guarda questo video:

La struttura dell'orecchio del cane. Il più grande pericolo per la salute, e talvolta la vita dell'animale, è l'otite interna.. Come pulire le orecchie del cane, vedere in questo video.

Segni e assistenza a un cane con un'ulcera allo stomaco. Salmonellosi piuttosto pericolosa nei cani: segni e trattamento di un animale.. Segni di malattia Negli animali, la temperatura corporea è elevata, la testa è scossa, la testa è inclinata verso l'orecchio dolorante.

I cani a pelo corto sono meglio puliti dallo sporco e pettinati con uno speciale guanto di gomma.. Durante il lavaggio del cane evitare che l'acqua penetri nelle orecchie.

Impara come pulire le orecchie del tuo cane a casa.

Le caratteristiche del pedigree delle orecchie del cane e le caratteristiche dell'animale hanno un impatto diretto sulle regole e sui tempi delle procedure di igiene.

La pulizia delle orecchie del cane è una delle misure igieniche obbligatorie per la cura di un cane.

L'implementazione tardiva o impropria di tali procedure può provocare non solo lievi disturbi nell'animale, ma anche problemi piuttosto gravi associati alle orecchie del cucciolo a quattro zampe. Nell'articolo imparerai come pulire le orecchie di un cane a casa.

Come scegliere il tempo per la pulizia?

Una caratteristica della struttura del padiglione auricolare di un cane è la presenza di una copertura di piccoli peli, che impediscono efficacemente la penetrazione profonda della polvere, l'inquinamento e le secrezioni naturali rappresentate dallo zolfo.

Una pulizia troppo frequente contribuisce all'ingresso di tali peli e, di conseguenza, la funzione protettiva viene drasticamente ridotta. È per questo motivo che la pulizia viene eseguita solo quando necessario.

Se, guardando, il padiglione auricolare non ha contaminazione e scarico visibili, ha una caratteristica colorazione rosa, quindi non è necessaria la pulizia. L'attenzione richiede i seguenti casi:

  • la presenza nel condotto uditivo di una spessa colorazione marrone insolitamente spessa, con un odore sgradevole;
  • durante l'estate, spighette, fili d'erba o insetti entrano nell'orecchio interno dell'animale;
  • l'aspetto di grattarsi intorno al padiglione auricolare.

Inoltre, la ragione per il trattamento obbligatorio in una clinica veterinaria dovrebbe essere segni di dolore nell'orecchio o se il cane sta attivamente scuotendo la testa dopo il sonno.

Disinfettanti e strumenti per la pulizia

Attualmente disponibile in tutta la serie, progettato per la cura completa per l'animale domestico a quattro zampe.

Se necessario, è possibile utilizzare i rimedi domestici a base di erbe medicinali o preparati farmaceutici standard.

Quindi, come puoi pulire le orecchie di un cane? Per fare ciò, si consiglia di acquistare fondi presentati:

  • salviettine umidificate speciali per l'igiene, impregnate di composti medicinali che non causano irritazione, ma che dissolvono efficacemente accumuli di sporco e zolfo;
  • cotton fioc, impregnati di lozioni speciali per pulire le orecchie nei cani;
  • liquidi igienici per la pulizia delle spighe di cani, in grado di raccogliere contaminanti e sciogliere le emissioni naturali sotto forma di zolfo;
  • polveri speciali utilizzate per i cani dalle orecchie lunghe e che forniscono la rimozione dell'umidità in eccesso, oltre a migliorare la ventilazione del padiglione auricolare.

Se necessario, si possono usare normali garze di farmacia, perossido di idrogeno, lozioni per neonati, infusi di erbe e tamponi di cotone, gocce per pulire le orecchie dei cani.

Istruzioni passo-passo su come pulire correttamente le orecchie di un cane

Nonostante l'apparente semplicità, una misura così igienica come la pulizia delle orecchie di un cane richiede il rispetto di alcune regole importanti:

  • Al primo stadio preparatorio, è necessario preparare tutti gli strumenti e i disinfettanti per pulire le orecchie dei cani, e anche fissare l'animale, mettendolo su un lato e ruotando l'orecchio esterno verso l'alto. Il modo più comodo è quello di pulire le orecchie subito dopo il bagno;
  • Prima della pulizia, ispezionare visivamente il padiglione auricolare. Per calmare il cane, devi parlare con lei con voce calma ma sicura e calma. Nel processo di ispezione, viene presa una decisione sull'uso di determinati prodotti igienici;
  • in assenza di segni di infiammazione, ma l'accumulo di una quantità significativa di sporco e cerume, vengono sciolti con una lozione, che viene applicata su un batuffolo di cotone o una garza. Puoi usare salviette speciali o spray;
  • massaggiare delicatamente l'orecchio esterno con movimenti massaggianti, nel corso dei quali avviene un'efficiente rimozione di zolfo e sporcizia. Nella fase finale, i resti dei prodotti per l'igiene vengono rimossi con un tampone di cotone asciutto o una garza.

Possibili problemi

La mancata osservanza delle regole di base e delle raccomandazioni dei veterinari sulla pulizia delle orecchie può causare una serie di problemi:

  • i composti alcolici o il perossido di idrogeno, che possono provocare bruciature o secchezza della pelle, contribuendo alla diffusione attiva della microflora patogena, non possono essere versati o instillati nel condotto uditivo;
  • È vietato immergere un tampone di cotone nell'orecchio interno, poiché in questo modo lo zolfo viene spinto verso l'interno e forma rapidamente un denso tappo di zolfo che causa la perdita dell'udito e l'otite.
  • anche le lozioni speciali molto buone, tra cui "ar Сleаnsing Liquid", contengono acido salicilico, maleico e benzoico, che sopprimono la crescita non solo di agenti patogeni, ma anche utile microflora dell'orecchio. Per questo motivo, il loro uso non dovrebbe essere troppo frequente.

Le procedure di igiene associate alla pulizia delle orecchie sono classificate come sgradevoli per i cani, pertanto è necessario insegnare un animale a tali attività sin dalla tenera età.

L'esame delle orecchie viene eseguito quotidianamente, ma le procedure igieniche vengono eseguite circa un paio di volte al mese.

Le eccezioni sono rocce dalle orecchie lunghe o dalle orecchie cadenti con una peculiare struttura delle orecchie.

Questi animali domestici hanno bisogno di pulire le orecchie settimanalmente, il che riduce al minimo il rischio di accumulo di zolfo o inquinamento e impedisce lo sviluppo di malattie infettive.

Video utile

Video su come pulire correttamente le orecchie di un cane:

Come pulire le orecchie di un cane

Molti proprietari di animali domestici a quattro zampe si stanno chiedendo come pulire le orecchie di un cane. Una pulizia regolare e corretta delle orecchie dell'animale domestico è una buona prevenzione di possibili malattie.

Regole di cura - Quanto spesso pulire le orecchie del cane

La condizione principale dovrebbe essere presa in considerazione: l'interno dell'orecchio del cane non ha bisogno di essere pulito. Anche con la più forte contaminazione esterna del padiglione auricolare, il condotto uditivo rimane normalmente pulito e rosa pallido.

Ispeziona quotidianamente le orecchie del cane

Qualsiasi scarica e corpi estranei presenti all'interno dell'orecchio del cane non sono indicativi di contaminazione, ma di un processo infiammatorio in corso. In questo caso, è necessario non autopulizia, ma consultare un veterinario. Esaminerà l'animale domestico e prescriverà un trattamento.

È necessario eseguire la pulizia con molta attenzione, utilizzando dischi legittimi.

Qualsiasi materiale duro (garza, tessuto, cotton fioc) non è adatto a questo scopo.

La superficie interna dell'orecchio del cane è molto sensibile alle influenze esterne. La pulizia impropria può danneggiare la pelle.

La parte esterna del padiglione auricolare deve essere pulita dallo sporco che vi è caduto, se necessario, ma almeno 2 volte a settimana. La pulizia frequente non solo non è necessaria, ma può anche essere pericolosa.

Fondi necessari

Durante la pulizia, i proprietari di cani usano vari mezzi ausiliari. Non tutte le sostanze utilizzate sono adatte.

Lozioni per la pulizia

Lozioni speciali per la pulizia delle orecchie, che non contengono droghe, sono l'opzione migliore. Il loro uso consentirà di rimuovere particelle di polvere, sporco, zolfo dal padiglione auricolare, senza danneggiare l'organo e la pelle.

Lozioni per la pulizia delle spighe dei cani sono utilizzate per scopi igienici, anche prima dell'uso di droghe

Posso pulire con perossido di idrogeno e "clorexidina"

Il perossido di idrogeno è il disinfettante più popolare. Tuttavia, i veterinari non raccomandano l'uso del perossido di idrogeno per pulire le orecchie dei cani, poiché gli animali sono molto sensibili a sensazioni e suoni sgradevoli. Il rimedio a contatto con una piccola ferita o graffio che può essere presente nell'animale nell'orecchio, inizierà a emettere un caratteristico suono sibilante e causerà una sensazione di bruciore. Tali sensazioni possono portare all'ansia e alla paura nell'animale domestico.

"Clorexidina" è anche sconsigliata per la pulizia delle orecchie. È dimostrato che il suo uso frequente può portare alla pelle secca. Ciò, a sua volta, provocherà una maggiore produzione di zolfo, la comparsa di irritazione.

È permesso usare la clorexidina per la pulizia preliminare del padiglione auricolare prima di somministrare preparazioni speciali prescritte per il trattamento delle patologie dell'orecchio.

Come pulire le orecchie di un cane: istruzioni passo passo

Per pulire le orecchie degli animali, puoi usare assorbenti speciali, che vengono venduti nei negozi di animali

Per pulire le orecchie di un animale domestico, fai quanto segue:

  1. Posizionare delicatamente il cane.
  2. Poco gira l'orecchio.
  3. Riempire il canale uditivo esterno con una lozione per la pulizia dell'orecchio calda.
  4. Chiudi l'orecchio e massaggia la base in modo che la lozione penetri nel condotto uditivo.
  5. Inumidire un batuffolo di cotone con una lozione adatta.
  6. Rimuovere la contaminazione dall'orecchio con un batuffolo di cotone.

Se necessario, ripetere la procedura.

Pulire le orecchie del cane senza danno per l'animale non è difficile. La cosa principale è farlo con attenzione e non troppo spesso.

Come pulire le orecchie di un cane?

È necessario pulire le orecchie del cane per prevenire lo sviluppo di processi infiammatori in esse. Questo dovrebbe essere fatto dopo l'ispezione e l'identificazione della necessità di una procedura. Alcune razze di cani sono raccomandate per pulire le orecchie una volta alla settimana, e alcune non ne hanno bisogno per un anno intero. In questo articolo descriveremo come pulire le orecchie del cane a casa, cosa significa usare per questo e come addestrare il tuo amato animale domestico a questa procedura.

Per identificare i processi patologici, è importante esaminare le orecchie dell'amico quadrupede ogni giorno. Se è necessario pulirlo, è necessario innanzitutto preparare i mezzi e i materiali con cui verrà effettuato. Per pulire le orecchie del cane, applicare:

· Lozioni speciali che dissolvono perfettamente i depositi di zolfo e fango nelle orecchie del cane;

· Tovaglioli igienici imbevuti di un prodotto che dissolve rapidamente i depositi di fango e non causa manifestazioni allergiche nel vostro animale domestico;

· Tamponi di cotone o dischi (gli allevatori di cani inesperti dovrebbero usare un batuffolo di cotone per prevenire danni ai condotti uditivi del cane).

Per pulire le orecchie degli animali domestici con le orecchie lunghe, è possibile utilizzare una polvere essiccante, che aiuta a rimuovere meglio lo sporco bagnato. Se nelle orecchie di un amico a quattro zampe ci sono depositi secchi di sporco, vengono utilizzati oli speciali per ammorbidire e rimuovere rapidamente lo sporco. I veterinari vietano categoricamente l'uso di perossido di idrogeno e aceto per la pulizia delle orecchie di cane, poiché questi prodotti possono causare gravi ustioni.

La procedura per pulire le orecchie del tuo amato animale domestico come segue:

  • Per prima cosa devi aggiustare la testa del cane. Ma per questo non è necessario prenderla in giro per casa e cercare di eliminare un animale fortemente resistente. È meglio eseguire la procedura dopo il lavaggio, quando il cane è calmo. È necessario accarezzarla sulla testa, farla sdraiare delicatamente su un fianco, abbracciare la testa e fissarla delicatamente;
  • condurre un'ispezione dell'orecchio e determinare quali fondi saranno necessari per pulire le orecchie dallo sporco e dalle perdite;
  • inumidire un batuffolo di cotone (o una bacchetta) in una lozione detergente e trattare il canale uditivo del cane;
  • Massaggia le orecchie per sciogliere lo sporco. È molto importante parlare gentilmente con il vostro animale domestico durante la procedura e lodarlo per la sua moderazione;
  • rimuovere lo sporco e lo zolfo dal condotto uditivo con un batuffolo di cotone. Durante la pulizia delle orecchie, il cane può iniziare a scuotere la testa, non vale la pena interferire con esso, con tali azioni eliminerà i residui dell'agente detergente e dei depositi di fango da solo.

Ecco come pulire le orecchie del cane: il video aiuterà a capire questo in modo più dettagliato. La cosa principale è scegliere il momento giusto per la procedura: l'animale deve essere calmo e non disposto a giocare.

Come pulire le orecchie di un cane senza aiuto

Alcune persone non permettono i loro animali domestici per molto tempo e spesso camminano per strada. Ma anche in tali situazioni lo sporco può accumularsi nelle orecchie. Ciò causerà zecche. Puoi portarli a casa usando le scarpe. Anche gli animali idealmente sani accumulano vari depositi e una fioritura grigiastra. Per questo motivo, è necessario sapere come pulire le orecchie di un cane.

Cosa fare

Si consiglia di ispezionare regolarmente il proprio animale domestico. Fai questo almeno 2 volte a settimana. Sarà necessario pulire accuratamente e correttamente le orecchie, eliminando lo sporco dall'esterno e dagli accumuli dall'interno. Per questo è necessario penetrare direttamente nel condotto uditivo.

È richiesto di agire correttamente e con attenzione, senza dare dolore a un cucciolo o ad un animale domestico adulto. Nel processo di pulizia a casa richiede l'uso di strumenti speciali. Abbiamo bisogno di conoscere alcune raccomandazioni con l'aiuto di quale pulizia dell'orecchio sarà effettuata in modo rapido ed efficiente.

Per il tuo animale domestico, crea le condizioni che saranno il più comode possibili per lui. Altrimenti, l'esame delle orecchie sarà difficile e la pulizia sarà accompagnata da errori e dolore.

Naturalmente, molti conoscono la pazienza dell'animale domestico. Ma anche un cane sollevato può scuotere la testa nel caso in cui provi dolore. Gocce, gel, lozioni o altri mezzi per le orecchie non saranno utili in una situazione del genere.

La necessità di pulire le orecchie e i corridoi sarà discussa nel video.

Raccomandazioni semplici

  1. Molto probabilmente, l'animale domestico è abituato a camminare per strada. Se di solito indossi un colletto e un guinzaglio, a casa fai associare determinate associazioni. Pertanto, dobbiamo immediatamente comunicare all'animale domestico la necessità di ispezionare le orecchie. Per fare ciò, dovrai indossare un collare e un guinzaglio sul cane, guanti sulle mani ed eseguire un'ispezione. Il cane deve capire che la disciplina è principalmente richiesta da lui.
  2. Per pulire le orecchie senza problemi, usando gocce o lozioni, è necessario comunicare al cane che dopo averle pulito la sua dolcezza la attende. Scommessa animale vale la pena dopo ogni ispezione. Quindi, verrà attivato un atteggiamento positivo.
  3. Crush non è raccomandato. In alcune situazioni, i proprietari preferiscono fissare il cane in una posa fissa. Ma la pressione eccessiva spaventa l'animale domestico. È necessario tenere delicatamente la testa o il colletto.
  4. L'invito a pulire le orecchie è consentito solo ai membri della famiglia. Gli estranei rovineranno l'intera procedura, poiché il cane non li diffiderà.
  5. Applicare il gel o la lozione, usare le gocce, pulire accuratamente le fessure dell'orecchio. Non guidare troppo con un bastoncino di cotone. Non è raccomandato inserirlo in profondità. Seguire la procedura con movimenti regolari. Altrimenti, è possibile provocare lesioni.
  6. Per pulire le orecchie con l'aiuto di alzare la voce sul cane, bestemmiare contro di lei non funzionerà. Diventerà ansioso e interferirà con la procedura. Tranquillamente e dolcemente cerca di convincere l'animale domestico che non c'è nulla di terribile e pericoloso.

Le azioni devono essere non solo caute, ma anche sicure. Se inizi a sentire l'eccitazione e l'incertezza, sarà trasferito all'animale. Se non riesci a pulire le orecchie, consulta uno specialista.

Sequenza di azioni

Una volta raccolte tutte le cose e gli strumenti necessari, è possibile procedere all'ispezione e alla pulizia delle orecchie.

In questo caso, c'è una sequenza di azioni che devono essere considerate:

  1. Ha bisogno di preparazione per l'ispezione. Con un preferito che vale la pena giocare, introdurre gli strumenti. Il cane deve garantire la loro sicurezza. Naturalmente, l'uso di bacchette e dischi non è raccomandato.
  2. È necessario allacciare il colletto e il guinzaglio, regolando emotivamente l'animale sulla stretta osservanza dei comandi.
  3. Lavarsi le mani prima di avvicinarsi a un cucciolo o cane adulto a fini di ispezione. Puoi indossare i guanti.
  4. Usa una torcia elettrica, un disco e una bacchetta. Inizia a ispezionare le orecchie.
  5. Prima di tutto, occorre prestare attenzione al lavandino. Dopo questo, il passaggio deve essere esaminato. Per questi scopi, è richiesto un mirror.
  6. Se lo sporco è piccolo, puoi usare gocce semplici. Nella situazione opposta aiuterà il gel o la lozione. Le azioni devono essere eseguite senza problemi e con attenzione. Sfrega al rovescio. A causa di ciò, lo sporco non verrà compattato.
  7. Dopo aver svuotato le orecchie con gocce, lozioni o gel, dovresti liberarti della placca dal lavandino. È apparso al momento della purificazione dello zolfo.

Dopo la pulizia è necessario elaborare il lavello. Per questo è possibile utilizzare gocce o lozioni. Altre composizioni addolcenti lo faranno. Dopo la procedura, si prega di pet. Dovresti fare una passeggiata non appena le orecchie si asciugano completamente.

Ricette popolari

Nell'ambiente domestico, puoi pulire le orecchie con il tè verde. Versarlo nelle orecchie non dovrebbe essere. È sufficiente preparare una bevanda debole, bagnare un tampone e pulire l'area del problema.

Se c'è un odore sgradevole dalle orecchie, lavale usando una soluzione al 3% di perossido di idrogeno. Nelle orecchie dovrebbe essere iniettato un cucchiaio di soluzione in ciascuno. Dopo di ciò, l'animale scuote attivamente la testa. Non appena lo fa, asciuga le orecchie.

Non solo una lozione speciale, gel o gocce, ma anche un normale sale marino aiuterà a pulire l'orecchio. È necessario diluire il cucchiaio di questo prodotto in un bicchiere d'acqua, mescolare accuratamente e bagnare il tampone. Dopo questo è necessario fare l'elaborazione di orecchi.

Video "Come insegnare a un cane a pulire"

Il video parlerà di come insegnare al tuo animale domestico a pulire le orecchie e i corridoi.

Siamo spiacenti, al momento non ci sono sondaggi disponibili.

Come e cosa pulire le orecchie di un cane a casa?

Ascoltare un cane molte volte più perfetto dell'uomo. Le persone sono intervenute nel processo evolutivo e hanno creato molte razze di cani. Gli scienziati canini formano l'aspetto di padiglioni auricolari in alcuni animali e li lasciano immutati negli altri. Una varietà di forme d'orecchio implica una cura diversa per loro.

Gli antenati selvaggi dei cani moderni probabilmente non hanno avuto problemi a pulire le orecchie (aure), ma gli animali creati da un uomo imperfetto soffrono dei difetti che il creatore ha loro assegnato.

Hanno iniziato ad aver bisogno di cure aggiuntive: per prevenire le malattie dell'organo dell'udito, deve essere regolarmente ripulito dallo sporco e dallo scarico dell'orecchio. Ma, solo ciò che non è eccessivo è buono. Una pulizia troppo frequente dei gusci può rimuovere lo zolfo e il segreto delle ghiandole sebacee, che proteggono le auri dalla polvere, dallo sporco, dalla microflora condizionatamente patogena e dall'infiammazione.

Perché pulire le orecchie?

La pulizia igienica delle orecchie del cane è necessaria nelle seguenti situazioni:

Per ottenere voti alti nelle competizioni per cani - mostre, l'animale deve apparire pulito.

Il controllo delle condizioni delle orecchie dovrebbe essere regolare, idealmente - ogni giorno. Prestare attenzione al rossore, gonfiore, scarico abbondante dai canali uditivi, odore sgradevole proveniente da aures.

Prima della pulizia, il proprietario deve assicurarsi che sia necessario. Nei cani anziani, l'igiene deve essere fatta più spesso. I cani a pelo lungo con le orecchie cadenti hanno bisogno di una pulizia più frequente, deve essere fatto in un giorno. La pulizia profilattica è raccomandata per gli animali con le orecchie corte ogni due settimane.

Lo stile di vita influisce sulla necessità di una procedura igienica: se un cane passa molto tempo in strada, inquina di più le orecchie. È possibile determinare la necessità di pulizia sfregando il condotto uditivo con un batuffolo di cotone. Se lo zolfo si attacca, è tempo di pulire le auree.

Scuola per ispezione

Il cane non accetta azioni violente. Affinché il cane assuma la pulizia delle orecchie per un esercizio familiare e necessario, il proprietario deve essere paziente. Le procedure quotidiane a breve termine vengono eseguite con il cucciolo: toccano l'addome, i denti, esaminano gli artigli, induriscono e spazzolano il busto con una spazzola per capelli.

È possibile abituare alla calma al momento delle manipolazioni igieniche e di un animale adulto. Per lo specialista del cane è richiesto un tempo e una pazienza diversi per insegnare l'igiene dell'orecchio dei cani di razze diverse. L'animale dovrebbe essere ispirato dal fatto che le azioni del proprietario non lo danneggiano, ma può tranquillamente allontanarsi.

È meglio pulire le orecchie a casa, dal momento che la maggior parte dei cani sono creature vigliacche e hanno paura delle cliniche veterinarie.

Il processo di assuefazione inizia con il contatto visivo. Quando il proprietario smette di guardare verso l'animale domestico, si rende conto che il suo comportamento ha causato disapprovazione e si calma. Chiamando e rilasciando il cane, accarezzando la schiena, toccando le orecchie, il conduttore di cani convince il cane che non farà nulla di sbagliato.

Si raccomanda di radere i peli che crescono all'interno del padiglione auricolare, in modo che i peli che cadono non cadano nel condotto uditivo.

Il processo

Il proprietario mostra pazienza e soddisfa costantemente le seguenti prescrizioni:

  1. L'animale è fisso. Si consiglia di combinare questa procedura con gli altri: fare il bagno, pettinare la lana, ecc. Le orecchie lunghe poggiano su un lato e piegano il guscio.
  2. Esegui un esame preliminare, parlando affettuosamente con l'animale domestico e lodandolo. Se l'orecchio è fortemente inquinato, ma i sintomi dell'infiammazione non vengono osservati, il contenuto è immerso, applicando con un tampone di cotone una lozione specializzata raccomandata da un veterinario.
  3. Impasta aure, conducendo il suo massaggio. Quando ciò accade, la bagnatura uniforme dell'interno del padiglione auricolare.
  4. Lo zolfo viene estratto. Non si deve evitare di scuotere la testa, quindi rimuovere il detergente in eccesso. Utilizzando un batuffolo di cotone, pulire delicatamente il nucleo e asciugare il tessuto nel condotto uditivo e all'interno dell'orecchio. I cani di grossa taglia sono autorizzati a pulire l'orecchio con un dito avvolto in cotone o garza. Per non provocare ustioni o allergie, si consiglia di applicare prodotti specifici per la spazzolatura dell'orecchio del cane. È vietato pulire un'altra persona usando un batuffolo di cotone: si può introdurre un'infezione.

Otite pulizia dell'orecchio

L'infiammazione dell'orecchio si chiama otite. I sintomi includono quanto segue:

  • Il cane non permette di toccare le orecchie, grattandole violentemente, scuote la testa.
  • L'interno della calotta è arrossato o coperto da un tocco scuro, caldo al tatto.
  • Dalle aure, una massa fetida chiara o torbida viene rilasciata.
  • Il cane è preoccupato, se tocchi l'organo dell'udito, inizia a piagnucolare.

I cani dalle orecchie lunghe si distinguono per l'otite. Le infiammazioni più comuni provocate dagli insetti. I morsi delle pulci causano prurito, graffiando le orecchie. Un'altra causa comune di otite è l'attività dell'acaro della scabbia Otodectés cynotis, che rode nella pelle. La superficie della ferita è un mezzo nutritivo per funghi e batteri microscopici.

Lividi o ferite, provocano edema, che porta alla spremitura dei tessuti, alterata circolazione del sangue. La causa dell'otite diventa l'acqua che è entrata nel condotto uditivo o in corpi estranei.

La principale misura terapeutica per l'otite è la pulizia quotidiana delle orecchie. L'infiammazione dell'organo dell'udito è una malattia grave, quindi è necessario consultare uno specialista.

Dal momento che la diagnosi richiede un po 'di tempo, non può essere perso per evitare lo sviluppo della malattia, il conduttore di cane utilizza gocce di orecchio sintomatiche. Uno strumento affidabile che può prevenire l'infiammazione, indipendentemente dalla causa, che ha causato è la droga universale Surolan. Ha effetto acaricida, antimicotico e antisettico, oltre che antinfiammatorio.

Senza dolore e capricci: istruzioni dettagliate su come pulire le orecchie di un cane

Un certo numero di procedure igieniche - lavare, lavarsi i denti al mattino e seguire l'igiene dell'orecchio - è naturale per noi. Ma non tutti pensano che anche i nostri amici, i cani, ne abbiano bisogno. Se hai un cane, dovrebbe pulirsi le orecchie, e ora ti diremo come farlo.

Dovrei pulire le orecchie del cane? Non tutti pensano a questo problema, e infatti le orecchie sporche possono "dare" a un cane molte malattie.

Puoi evitarlo prendendo regolarmente cura del tuo animale domestico. L'articolo contiene una serie di raccomandazioni: come correttamente e come pulire le orecchie del cane a casa, quanto spesso farlo e come convincere l'animale della necessità della procedura.

Ho bisogno?

È necessario ed è persino possibile pulire le orecchie dei cani? Certo, sì! Lo zolfo si accumula nelle orecchie del cane e se non ti interessa per loro, c'è anche dello sporco che l'animale non può pulire da solo.

È necessario pulire le orecchie di tanto in tanto - proteggerà contro le infezioni, i funghi, i processi infiammatori nelle orecchie, le malattie associate alle orecchie (ad esempio, l'otite), così come la riproduzione delle zecche, che piace molto sistemarsi in luoghi teneri.

Inoltre, poiché le orecchie dell'animale domestico possono essere rintracciate una serie di malattie nelle fasi iniziali. Se l'orecchio è rosso, c'è irritazione sulla pelle, gonfiore, secrezione di zolfo più del solito, quindi questo è un segno che è ora di visitare il veterinario.

Quanto spesso?

Quante volte è necessario pulire le orecchie - la domanda non è una risposta semplice e non ambigua non è qui. Il tempo tra la spazzolatura dell'orecchio è diverso per le diverse razze. Ci sono cani che devono essere puliti ogni giorno, mentre altri hanno una procedura rara e più profilattica. Come in qualsiasi attività commerciale, è necessario conoscere la misura: se si puliscono le orecchie di un animale troppo spesso, si può distruggere la microflora protettiva naturale, e questo è irto di malattie. Il sebo e anche un po 'di zolfo sono necessari per un cane per proteggerlo dal mondo esterno: cadute di temperatura, infiltrazioni di polvere.

Quante volte hai bisogno di pulire le orecchie dipenderà da:

  1. La lunghezza delle orecchie e la forma. Le orecchie corte e diritte sono ben ventilate, poco sporco in esse. Ma orecchie lunghe e pendenti, ad esempio, come un basset hound - questo non è solo un argomento di orgoglio del proprietario, ma anche un eccellente "raccoglitore di polvere e sporco". Sudano più velocemente, accumulano rapidamente sporco, sebo e zolfo. E le zecche si depositano spesso sulle orecchie lunghe. Per le orecchie non sono sporchi!
  2. Lunghezze di lana Più a lungo è necessario: è necessaria una cura più frequente e completa per le orecchie. Alcuni, ad esempio, uno Yorkshire terrier o un crestato cinese, dovranno anche aggiustare i peli nelle orecchie: nel canale uditivo cadranno giù e interferiranno con l'udito e la normale ventilazione. Questa procedura è indolore, ma leggermente delicata.
  3. Quante volte un cane va a fare una passeggiata. L'animale domestico non ha alcun luogo dove inquinare particolarmente le orecchie, e può essere limitato alla pulizia in quanto si verifica un inquinamento naturale - una volta alla settimana o due.
  4. L'età del cane. Più vecchio è l'animale domestico, più accurata e regolare è la cura di cui ha bisogno. Quante volte vale la pena di pulire le orecchie di un cucciolo - in effetti, un cucciolo fino a 1 anno potrebbe non aver bisogno di alcuna pulizia seria, ma devono essere addestrati nella lista delle procedure di cura. Anche senza un bisogno diretto con un bambino, dovrebbero essere organizzate procedure regolari: vengono eseguite con un pettine attraverso il corpo, toccano i denti, l'addome, esaminano le orecchie e le chele.

Ogni giorno è necessario ispezionare le orecchie di un animale domestico, indipendentemente dalla razza. Il padiglione auricolare dovrebbe essere rosa, caldo e pulito. La presenza di un odore sgradevole o di uno squelching dovrebbe avvisare: indica un'infezione nel condotto uditivo. In questo caso, è meglio non pulire te stesso, ma contattare un veterinario.

L'animale stesso suggerirà dei problemi: inizierà a grattarsi l'orecchio più spesso, urlerà nel tentativo di toccarlo. Ma corri prima che non ne valga la pena.

Prodotti per la pulizia

Come e con quali mezzi possono essere pulite le orecchie? Non è sufficiente che un cane abbia un batuffolo di cotone per pulire le orecchie, deve essere inumidito con qualcosa. Che cosa esattamente - dipende dallo stato dell'animale. C'è abbastanza acqua calda per una manutenzione regolare, ma non dimenticarti dei mezzi moderni. Hanno un effetto complesso: distruggono i batteri, eliminano un odore sgradevole e facilitano la procedura di pulizia.

lozioni

Lozione detergente speciale è un rimedio ideale per la pulizia mensile preventiva. Più spesso è impossibile da usare: lozioni uccidono sia batteri dannosi che benefici, il che rende le orecchie dell'animale vulnerabili alle infezioni.

I benefici delle lozioni sono che contengono agenti speciali che dissolvono lo sporco e lo zolfo. Basta gocciolare qualche goccia, massaggiare delicatamente l'orecchio e tutta la sporcizia si spegne.

Per acquistare un tale strumento è necessario in una farmacia veterinaria, dopo aver chiesto il produttore e la composizione. Le allergie possono apparire su lozioni economiche di bassa qualità.

Nella composizione potrebbe essere:

  1. acido borico (per la disinfezione e l'addolcimento dello zolfo),
  2. acido salicilico (antinfiammatorio),
  3. acido malico (scioglie lo zolfo),
  4. oli (eucalipto, tea tree) che disinfettano e ammorbidiscono la pelle,
  5. estratto di camomilla e aloe vera (agente rigenerante).

Lozioni per pulire le orecchie nei cani, ce ne sono dozzine. Il più popolare, ma anche il più costoso, è l'Otifree francese. Per la bottiglia dovrà pagare quasi 800 p. Considerati anche abbastanza buoni sono Hartz (USA, 330 p.), Mr. Bruno (Russia-Svizzera, 150 rubli) e il rimedio russo di bilancio Leopard (100 rubli).

Perossido di idrogeno

È possibile pulire le orecchie con qualcosa da una farmacia umana - perossido di idrogeno, per esempio? Pulire le orecchie di cane con perossido di idrogeno al 3%, iodio, acqua di colonia con aceto o persino vodka fa parte della categoria di dubbiosi consigli popolari che non dovresti praticare nel tuo animale.

Naturalmente, lo strumento disinfetta l'orecchio, ma se si sbaglia un po 'con il dosaggio, la pulizia con perossido può causare gravi ustioni. Inoltre, anche dai batteri benefici, non resterà nulla e la pelle si asciugherà.

Quindi pulisci l'orecchio con perossido di idrogeno: l'idea è cattiva e pericolosa!

Per confronto: qualsiasi lozione che si consiglia di utilizzare non più di una volta al mese, ha una composizione più delicata. Se non c'è nient'altro a portata di mano, è meglio lavare il padiglione auricolare con acqua calda e semplice.

clorexidina

Posso pulire le orecchie con clorexidina? Questa soluzione è adatta per la pulizia delle orecchie, perché È un ottimo antisettico e disinfettante, adatto sia per le persone che per gli animali. Per un cane, è necessario scegliere una soluzione di clorexidina, che dice "Per uso esterno". Ma questo farmaco, che non viene utilizzato proprio così - solo per l'infiammazione, l'otite non complicata, dopo aver consultato un veterinario.

Anche lavare le orecchie con la soluzione di clorexidina può essere un animale adulto, che è stato preso dalla strada. È importante sapere che la clorexidina non tollera la presenza di gruppi anionici, sapone, alcali, in quanto è inattivato in loro presenza. Ciò significa che prima di utilizzare la clorexidina non è possibile lavare le orecchie con lo shampoo o altro.

Gocce di orecchio

Un rimedio che è simile in effetti alle lozioni. Oltre al disinfettante, le gocce per la pulizia dell'orecchio hanno un'azione terapeutica antipruriginosa; se ci sono ferite alle orecchie, promuovono una rapida guarigione.

C'è un'intera linea di goccioline che combattono le zecche e curano i luoghi pettinati (Aurican, Dekta, Otoravedin, Otoferonol Premium). Gocce di composizione e lozioni sono molto simili. Gocce popolari sono Bio-Groom (USA, 1000 rub.), Bars (Russia, 100 rub.).

Il farmaco per 1000 p. contiene olio borico, acido salicilico ed eucalipto. E almeno una goccia è una preparazione medicinale che dovrebbe essere selezionata sotto la direzione di un veterinario, ed è impossibile usarli costantemente, ti consigliamo di non spendere soldi e scegliere queste gocce. In una certa misura, l'eccezione è il farmaco "Rosinka", sviluppato sulla base di erbe - Hypericum, calendula e salvia. Pulisce perfettamente il condotto uditivo, rimuove l'infiammazione e il gonfiore.

Prima di applicare le gocce, è necessario pulire le orecchie dal tubo di zolfo affinché il prodotto funzioni. È persino pericoloso seppellire gocce nelle orecchie sporche - i batteri si abitueranno gradualmente alla sostanza attiva e sarà più difficile rimuoverli. Non puoi gocciolare gocce fredde, da questo la testa dell'animale sta girando. Per cominciare, scaldali nelle tue mani.

gel

È un disinfettante, più spesso della lozione. I gel sono apparsi di recente sul mercato e non hanno avuto il tempo di guadagnare popolarità tra gli amanti dei cani. Di regola, la composizione del farmaco, creato sulla base di acqua - estratti di erbe, clorexidina, propoli. Un vantaggio decisivo è l'assenza di alcol tra gli ingredienti utilizzati.

Se si sceglie tra il gel e la lozione come un liquido per la pulizia delle orecchie, è meglio scegliere il primo. Ha meno controindicazioni, puoi usare il gel più spesso, inoltre raramente è allergico.

Il gel Artero a base di olio di tea tree è popolare (Spagna, 600 r.).

spruzzare

Si differenzia da gel e lozioni nel modo principale di utilizzo: viene spruzzato e non gocciolato nell'orecchio del cane. Da un lato, è più semplice, dall'altro - molti animali sono spaventati dal rumore dello spruzzatore.

Applicare spray può essere una volta alla settimana, che è anche un vantaggio rispetto allozioni. Puoi iniziare ad esplorare gli spray con il farmaco Aurikap (Ucraina, 150 r), prodotto sulla base dell'olio di basilico.

polvere

La polvere è usata per pulire rapidamente le orecchie nei cani sani. Ottimo per le razze dalle orecchie lunghe. Può anche diventare un vero toccasana se l'animale è attivamente contro la procedura di pulizia con un batuffolo di cotone.

Polvere abbastanza da addormentarsi all'interno dell'orecchio, tenendo la bottiglia ad una distanza di 2,5 cm dall'orecchio, attendere un po 'e scuotere. Svolge funzioni battericide e antinfiammatorie, asciuga le secrezioni e rimuove gli odori sgradevoli.

Ci sono polveri che rimuovono i peli nelle orecchie, ma dovranno essere strofinati con un batuffolo di cotone. Applicare la polvere può essere una volta alla settimana, ma se è stata dimessa dal veterinario come cura - quindi ogni giorno.

Al momento dell'acquisto di polvere, è necessario prestare attenzione alla presenza nella composizione di iodoformio - antisettico, dovrebbe essere. Bio-Groom Ear-Fresh (USA, 750 rub.), Espree EAR POWDER (USA, 750 rub.) Ha dato ottimi risultati.

Cosa?

  1. Tampone di cotone: l'opzione più comune. Il bastoncino è impregnato con una lozione speciale, è possibile strofinare con essa polvere e strofinare gocce in esso. Ma per i principianti, questa non è l'opzione migliore, perché con una bacchetta è facile danneggiare l'orecchio delicato di un animale.

  • I tamponi di cotone sono un'altra alternativa alla palla, non c'è molta differenza tra loro. Con il loro aiuto, puoi rimuovere delicatamente lo sporco dall'interno dell'orecchio. Ma un disco imbottito sarà difficile da manipolare un animale irritabile, perché è un processo lento.
  • Tovaglioli igienici per orecchie di cane. Questo rimedio miracoloso può essere acquistato in qualsiasi farmacia lenta. Sono già saturi di un composto speciale che dissolverà lo sporco e lo zolfo. Le salviettine sono perfette per la pulizia di emergenza delle orecchie, ad esempio, prima dello spettacolo, per portare Marafet a un animale domestico. Puoi applicarli regolarmente, ma è molto più costoso di un batuffolo di cotone.
  • Il modo migliore per pulire le orecchie di un cane particolare è difficile da dire senza provare. Molto probabilmente, sarà più facile con un batuffolo di cotone o un tovagliolo, ma tutto dipende dalla natura dell'animale domestico e dalle condizioni delle orecchie. A volte hai bisogno di tutto l'arsenale.

    Cosa non può essere in ogni caso?

    "Non nuocere" - questa è la regola dei medici ed efficacemente per i cani. Sul perché non si dovrebbero pulire le orecchie del cane con soluzioni contenenti alcol e perossido di idrogeno, è stato già menzionato sopra. Lozioni e saponi per bambini, quando sono innocui per l'esterno, non adatti agli animali, possono causare allergie. Dovresti anche diffidare delle raccomandazioni per lavarti le orecchie con le tinture di erbe, senza consultare un veterinario.

    Per pulire le orecchie, non è possibile prendere oggetti non destinati a questo scopo: bastoncini di legno o di plastica e garze. Dall'ultimo nel processo di pulizia ci saranno stringhe che sono difficili da rimuovere dall'orecchio. È assolutamente impossibile usare fiammiferi e stuzzicadenti: se un cane muove anche una goccia, l'orecchio sarà gravemente ferito.

    Come fare a casa

    Tutto è pronto, è ora di passare alla procedura di pulizia. Per questo è necessario:

    1. Scegli un buon momento - quando l'animale è pieno e calmo. Bene, se la procedura si verifica immediatamente dopo aver lavato il cane. Catturare un cane eccitato in tutta la casa e tenerlo con la forza non vale la pena - puoi spaventarlo, e la procedura sarà più difficile in seguito. Quindi, se qualcosa è andato storto, è meglio abbandonare temporaneamente la procedura di pulizia e tornare più tardi.
    2. Per sistemare l'animale. Per prima cosa è necessario comandare "sdraiarsi", quindi accarezzare il cane, stenderlo con cura su un lato. Se l'orecchio è appeso, viene sollevato con cura.
    3. Per condurre un'ispezione esterna. Se c'è dello sporco secco lì, vale la pena di lasciar cadere gocce o lozioni per ammorbidirlo e attendere un paio di minuti. Non lasciare andare l'animale per questo tempo - sarà più difficile ripararlo una seconda volta. Meglio ancora accarezzare il cane, parlarle.
    4. Quando lo sporco è parzialmente disciolto, un bastoncino o un batuffolo di cotone vengono inumiditi con lozione o acqua calda e l'orecchio viene pulito accuratamente. Non correre e spingere il detergente troppo in profondità nell'orecchio.
    5. Per massaggiare le orecchie - strofinare delicatamente l'orecchio pulito. Quindi i resti di sporco si dissolveranno, più il cane sarà bello. Lei sarà più rilassata riguardo alla procedura.
    6. Rimuovere lo zolfo e lo sporco residui. Dopo il massaggio con un tampone di cotone asciutto, piccole particelle di zolfo vengono rimosse, il condotto uditivo viene asciugato.
    7. Se necessario, tagliare o tirare i peli nelle orecchie.
    8. Per lodare l'animale, lascia andare la squadra "Walk!" E osservala per un po '. Se ti scuoterà la testa - non preoccuparti, così il cane si sbarazzerà dei resti di lozione nelle orecchie. A proposito, se il cane vuole scuotere la testa durante la pulizia, non disturbarlo neanche.
    Nell'area verde può essere pulito. è impossibile salire in rosso!

    È importante ricordare che pulire le orecchie anche a casa è una sorta di stress per l'animale domestico. Hai bisogno di parlargli tutto il tempo, accarezzarlo, puoi dargli una pacca sulla spalla. Spesso sono necessarie quattro mani per pulire a fondo le orecchie (in particolare per le rocce dalle orecchie lunghe). In questo caso, vale la pena chiamare quello della famiglia, che il cane conosce e si fida, così come il proprietario. Altrimenti, l'animale lo prenderà come "due per uno" e potrebbe nutrire rancore.

    Non dovresti tenere il cane durante la pulizia con la forza - se solo la sua vita non dipende dalle procedure con le orecchie.

    Se non dare

    E cosa fare se il cane non permette categoricamente di pulire le orecchie? In teoria, tutto sembra buono, ma in pratica un animale domestico può rifiutarsi categoricamente di pulirsi le orecchie.

    1. Non cercare immediatamente di pulire l'orecchio. Lascia che l'animale impari a fidarsi prima del proprietario. Per fare questo, devi chiamarlo a te stesso più spesso e, tenendo il contatto visivo, tocca le sue orecchie e accarezzalo. A poco a poco, puoi prestare maggiore attenzione alle orecchie: toccare, massaggiare, sollevare. Alcune razze testarde, come i terrier, impiegheranno molto tempo per abituarsi, ma questo accadrà.
    2. Non pulire le orecchie in una clinica umida per la prima volta. I cani ricordano le emozioni negative per molto tempo - e una visita dal veterinario di solito si riferisce a loro. In futuro, persuadere l'animale sarà più difficile.
    3. Non sgridare mai il cane perché si comporta male durante la pulizia delle orecchie. Non c'è bisogno di aggravare i già cattivi sentimenti.
    4. Quando fissi un animale, non stringerlo forte - sarà spaventato e inizierà istintivamente a cercare di liberarsi.
    5. Non lesinare sul trattamento dopo la procedura. Prima di pulirlo, puoi mostrare all'animale un boccone saporito e chiarire che presto lo riceverà (ma questo metodo non funziona con i cuccioli impazienti, sono meglio alimentati costantemente).
    6. Annusalo prima di acquistare un nuovo auricolare. Un odore acuto e insolito può spaventare persino un animale domestico mite.
    7. Se non è possibile raggiungere un accordo con il proprio animale domestico, è necessario indossare una museruola prima della procedura di pulizia per proteggere le dita.

    Consigli utili:

    • È possibile abbreviare la procedura di pulizia per i cani con le orecchie lunghe senza utilizzare i tamponi di cotone, ma semplicemente avvolgendo un panno umido o un tovagliolo al dito.
    • Le orecchie delle razze piccole non possono essere pulite con boccioli di cotone dall'interno: lo stretto canale uditivo non sarà così pulito. Ma l'effetto opposto - la compattazione del cerume - è possibile. All'esterno, queste orecchie vengono pulite con un batuffolo di cotone e all'interno, lavate con una siringa.

    Se scuote la testa dopo

    1. Nei casi in cui un cane scuote la testa intensamente, si gratta le orecchie su superfici diverse (tappeto, rivestimento del divano, ecc.), Significa che qualcosa è andato storto. È molto probabile che quando stavate pulendo le orecchie, vi entravate troppo in profondità nell'orecchio e vi siete feriti al condotto uditivo a causa del vostro entusiasmo. Spesso le persone non strofinano lo zolfo e lo schiacciano.

    Se, dopo la pulizia, scuote la testa a lungo e diligentemente, quindi rilascia 2 orecchie di olio liquido, non aromatizzato e non essenziale (oliva, girasole) in ogni orecchio e massaggiarlo insieme al condotto uditivo (sul lato esterno dell'orecchio verso il basso e verso l'alto).

    Non interferire con le orecchie del cane, quindi allevia il suo destino. Se l'infortunio è forte, è necessario acquistare gocce auricolari, che includono lidocaina o novocaina. Agiscono in modo rassicurante (questa è anestesia leggera).

  • Nulla è ferito, solo il cane inizia a scuotere la testa per espellere la soluzione dal condotto uditivo.

    Se i cani scuotono la testa dopo il sonno, molto probabilmente è semplicemente il momento di pulire le orecchie!

  • cucciolo

    Fino a tre mesi, la madre si prende cura del cucciolo e non ha bisogno di procedure igieniche. Ma, per evitare problemi in futuro, il bambino deve essere istruito su un complesso di procedure igieniche: ispezionare le orecchie, gli occhi, i denti, anche se questo non è ancora necessario. Un cucciolo dovrebbe abituarsi a quello che le mani del proprietario gli portano solo piacere e beneficio.

    A partire da sei mesi, puoi iniziare a pulire con un batuffolo di cotone. La procedura non è diversa dalla pulizia di un cane adulto. Ma è meglio farlo in un formato di gioco.

    Alcune razze dall'infanzia hanno bisogno di pulire a fondo le orecchie:

    1. York. Come pulire le orecchie cucciolo york? Le orecchie di questa razza richiedono un'attenzione particolare, poiché la lana cresce al loro interno. A un cucciolo viene insegnato a pulire, infondere la lozione, la rimozione dei peli con pinzette e polvere. Questo dovrà essere fatto ogni 2 settimane. York è intelligente e, avendo capito che il proprietario vuole, non diventerà capriccioso. La cosa principale - non spaventare.
    2. Labrador. Come pulire le orecchie di un cucciolo di Labrador? Il Labrador ha orecchie tenere e piuttosto grandi e un carattere piuttosto testardo. Ecco perché questa razza inizia a imparare fin dall'infanzia. Quando pulisci le orecchie, il Labrador deve essere molto persistente, in modo che il cane capisca che il proprietario determina il momento delle procedure igieniche. Se il cucciolo rimbalza fortemente, vale la pena avvolgerlo in un pannolino (zampe), ma non gridare o battere.
    3. Spaniel. Come pulire le orecchie di un cucciolo di spaniel? Belle orecchie di uno spaniel - una fonte di problemi per il proprietario. Questa è esattamente la razza che ha davvero bisogno di pulire le orecchie quasi dalla nascita, perché un piccolo spaniel raccoglierà tutto lo sporco con le sue orecchie. La procedura viene eseguita come al solito, più all'interno delle orecchie è necessario raccogliere la lana, se c'è un eccesso di lana lì.

    Video utile

    Come pulire le orecchie di un pastore tedesco cucciolo:

    Come pulire le orecchie di York, video:

    Pug and Toy Terrier:

    conclusione

    Quindi, iniziando un cane, dovresti sapere:

    1. La toelettatura degli animali domestici è d'obbligo, aiuterà a prevenire malattie e infiammazioni.
    2. È meglio pulire le orecchie con acqua tiepida e un batuffolo di cotone. Se le orecchie sono sporche, puoi applicare spray, lozioni e gocce. Polvere e pinzette sono necessarie per rimuovere i capelli dalle orecchie.
    3. Durante la procedura di pulizia, dovresti essere calmo e gentile con il cane.
    4. La maggior parte dei cuccioli cura le orecchie non è necessario, ma se non si abitua il bambino alla procedura, sarà più difficile.

    Pulisci le orecchie del tuo cane e come reagisce ad esso? Nei commenti, puoi condividere le foto del tuo animale domestico e suggerimenti su come conciliare gli animali con le procedure igieniche!

    Per Saperne Di Più Sui Cani

    10 razze di cani nani - razze con gambe corte

    Malattia Ci sono parecchi cani di piccola taglia con le zampe corte, ma ci sono solo poche razze veramente nane. Mentre molti cani di razze diverse possono soffrire di nanismo, ci sono alcune razze che sono state create con i piedi corti per fare meglio il loro lavoro.

    Il mio cane da guardia

    Malattia Blog cane - Il mio cane da guardiaIl beagleNell'alto medioevo, la caccia era il passatempo più popolare degli aristocratici e non solo degli uomini. Il beagle è un vivace mini-cane che accompagnava le donne dell'alta società durante la caccia.