Malattia

Come nutrire un cane

Le informazioni sull'alimentazione dei cani su Internet ricordano una fitta foresta, in cui è difficile non perdersi, ma è ancora più difficile trovare la risposta alla domanda principale di tutti gli amanti dei cani: qual è la dieta equilibrata ubiquitaria e come fornirla al vostro animale domestico.

contenuto:

Corretta alimentazione: regole e raccomandazioni di base

La malnutrizione comporta inevitabilmente varie malattie (indigestione, pancreatite, gastrite, ulcera, enterite, avvelenamento, allergie, diabete, obesità, malattie cardiovascolari, insufficienza renale, insufficienza epatica, ecc.), Influisce sulla qualità e sulla longevità. Il fatto che molti proprietari siano negligenti nell'alimentazione dei cani, afferma almeno il fatto che circa il 40% di tutte le malattie non trasmissibili sono causate da una dieta scorretta. In altre parole, ogni 5 cani soffre il fatto che il suo proprietario non si preoccupa della dieta equilibrata, che cosa dire della necessità di rispettare il regime, la distribuzione del peso del cibo e altre regole importanti.

La dieta è un insieme giornaliero di prodotti che soddisfa i bisogni del corpo e contiene una certa quantità di sostanze nutritive (proteine, grassi, carboidrati, vitamine, minerali, ecc.), In altre parole, deve essere equilibrato. Viene stilato un menu che tiene conto di diversi fattori: età (cucciolo, adolescente, adulto, anziano e anziano), livello di attività fisica (casa, lavoro, sport), stagione (estate, inverno), presenza di malattie.

Il cane dovrebbe ricevere cibo regolarmente in una volta. Quindi il tratto digestivo viene preparato per il pasto successivo, che garantisce un'elevata digeribilità delle sostanze nutritive. La molteplicità di alimentazione dipende dall'età:

  • 1-2 mesi - 5-6 volte al giorno;
  • 2-3 mesi - 4 volte;
  • 4-12 mesi - 3 volte;
  • Da un anno a 8-9 anni - 2 volte;
  • Da 8-9 anni - 3-4 volte;
  • Durante la gravidanza e l'allattamento - 3-4 volte al giorno.

Se il cane non ha mangiato una porzione entro 15 minuti, la ciotola viene rimossa fino alla successiva alimentazione. Se il cibo rimane costantemente, è necessario ridurre la porzione, se mangiato rapidamente e la ciotola viene leccata, è possibile aumentare leggermente. È necessario alimentare il cane per camminare per 1-2 ore e lo stesso dopo l'attività fisica attiva. Il mancato rispetto della norma peggiora la digeribilità e nelle razze di grandi dimensioni aumenta il rischio di torsione dello stomaco.

La distribuzione del volume e del peso del cibo dovrebbe essere approssimativamente la stessa, corrispondere alla capacità dello stomaco e alle capacità del corpo. Durante il giorno, la tariffa giornaliera è suddivisa come segue:

  • Alimentazione 4 volte al giorno - 25/20/20/35%;
  • 3 volte -20 / 40/40%;
  • 2 volte - 40/60%.

Se un pasto è mancato, indipendentemente dai motivi, nel pasto successivo, la porzione non viene aumentata, dare, come al solito. I cani di strada nella stagione fredda, così come gli sport e la caccia durante carichi elevati, aggiungono 1-2 mangimi, aumentando il contenuto calorico della dieta giornaliera del 50-150%.

  • Al corpo del cane deve essere insegnato a mangiare porridge liquido, zuppa densa o cibo secco di varie marche. Passa agevolmente da un tipo di cibo all'altro. Introdurre con attenzione nuovi prodotti.
  • Non puoi offrire il cibo per il tuo cane tra cui scegliere, dare da mangiare al tavolo o mangiare solo deliziosi. Se l'animale sta aspettando "raznozolov", anche un po 'affamato.
  • Il cibo dovrebbe essere fresco, preparato con prodotti di qualità. È importante la sua corretta conservazione. La ciotola dovrebbe essere lavata dopo ogni poppata, anche se è leccata.
  • Il cane ingoia il cibo in grossi pezzi, quindi il freddo non ha il tempo di scaldarsi, e quello caldo non si raffredda. L'alimentazione, ad eccezione dell'essiccazione, deve essere riscaldata a 30-35 ° C.
  • È importante che il cane abbia sempre acqua libera, soprattutto quando si nutre di cibo secco.

Alimentazione pronta per l'alimentazione secca

Certo, puoi dare da mangiare al cibo secco del cane. La cosa principale è scegliere un prodotto di qualità, controllare l'integrità della confezione, la durata di conservazione, la tolleranza individuale. I granuli dovrebbero essere felici di mangiare il cane, non causare allergie, disturbi digestivi e soddisfare i bisogni dell'animale, che possono essere giudicati solo dopo un certo tempo.

Il cibo secco è economico e conveniente.

Quale feed è migliore

Idealmente, questi dovrebbero essere feed super-premium o olistici. Nella loro composizione ci sono carne, cereali, frutta e verdura, probiotici, il necessario complesso di vitamine e minerali. Per produzione vengono utilizzati conservanti naturali. Nonostante il costo più elevato, il consumo di mangimi di alta qualità è inferiore. I feed di classe Premium si distinguono per ingredienti di bassa qualità, ma alcuni di loro sono davvero prodotti di origine animale. Contengono conservanti, una grande quantità di cereali, farina, soia e altre sostanze di zavorra. I mangimi della classe economica sono costituiti da ingredienti di bassa qualità, in genere rifiuti alimentari, soia, farina di mais, che non viene affatto digerita. La loro composizione è spesso povera di vitamine e oligoelementi, inoltre ci sono esaltatori e aromi nocivi.

Come non cadere per i trucchi dei produttori

Quasi tutti i feed pubblicizzati appartengono alla classe economica, le cui differenze sono descritte sopra. Conclusione: non credere alla pubblicità. Quando si sceglie il cibo, non si dovrebbe fare affidamento solo sul rapporto relativo di proteine ​​/ grassi, che è così spesso parlato nei forum. Ad esempio, un prodotto con indicatori: proteine ​​- 35%; grasso - 25% (che confermerà l'analisi di laboratorio indipendente) può essere preparato da:

  • 1 stivale in pelle;
  • 1 cuscino di piume;
  • 1 kg di segatura.
  • 1 l. olio motore riciclato;

Ciò che è importante non è la percentuale di proteine, ma un'indicazione della sua origine. In ogni feed c'è una composizione, e più breve è, meglio è. I prodotti sono disposti in ordine decrescente. In primo luogo dovrebbe essere carne, 1-2 specie. Se è indicato "filetto di agnello" o "carne di canguro fresco" - 35%, ne rimuoviamo l'umidità e in effetti risulta - 7%. L'elenco dovrebbe essere carne idratata o farina di carne con una proteina identificata (pollo, agnello, coniglio, ecc.). Non dovrebbero esserci cereali scarsamente digeribili (mais, frumento, igname, sorgo). È anche peggio quando ci sono molti di questi componenti. La groppa dovrebbe essere non più di 2-3 specie. Riso integrale, avena, orzo, pieno fiore è auspicabile. Il cibo privo di cereali non è adatto a tutti e può causare l'ammorbidimento delle feci. I rifiuti dell'industria alimentare sono nascosti sotto i nomi: fette, scaglie di terra, idrolizzato di proteine ​​vegetali, glutine. Le frattaglie non dovrebbero essere più alte di 5 posizioni. Assicurati che nel mangime sia presente olio (girasole, semi di lino, salmone) o grasso. Un buon vantaggio sarebbe la presenza di farina di pesce di mare, bacche essiccate, erbe (rosmarino, cicoria, erba medica), pre e probiotici, nonché una selezione competente di vitamine e oligoelementi. Il rapporto tra calcio e fosforo è 2: 1. Il contenuto di cenere di una buona alimentazione non supera il 7%. L'8-10% dice un gran numero di sostanze che non portano valore nutritivo.

Affiliazione di classe al cibo per cani

  • Olistico: Akana, Artemis, Kanidi, Chichen Soup, Go, Grandorf, Innova, Originale, Test del selvaggio, Wellness, Almo Nature.
  • Super premium: Almo Necher, Artemis, Eagle Pak, Arden Grande, Fest Choice, Pronature Holistic, Bosch, Belkando, Nutra Gold.
  • Classe Premium: Anf, Brit Kea, Diamond, Eukanuba, Happy Dog, Hills, Nutra Dog, Yozer, Yoral Kanin, Pronature, Original, Advance, Bozita, Brit Premium, Nutra Nagets, Purina Pro Plan, Purina Dog Chau.
  • Classe economica: Chappy, Darling, Pedigri, ARC.

Regole per l'alimentazione di cibo secco

Il cibo deve soddisfare il più possibile i bisogni fisiologici del cane: età (cucciolo, bambino, cane adulto, anziano), taglia (nano, piccolo, medio, grande, gigante), attività (casa, attivo) e salute. Razioni sviluppate per animali e cani sani con vari problemi, ma possono essere somministrati solo dopo aver consultato il medico. Gli additivi del gusto possono essere qualsiasi: con pesce, carne, pollo, a patto che gli piaccia il cane.

La durata di alimentazione da una dieta è una domanda individuale. Prima di tutto, dipende dall'età del cane. Ad esempio, si trasferiscono da una junior a una razione per adulti all'età di circa un anno e si nutrono di animali anziani all'età di 8-9 anni. Tuttavia, è anche importante considerare le condizioni dell'animale. Succede che lo spitz di dieci anni sia molto più attivo ed energico del pechinese di cinque anni, quindi ha senso mantenerlo più a lungo nella dieta "giovanile". Sul cambio di mangime è necessario pensare se il cane è malato, i sintomi di allergie, indigestione, nonché un cambiamento di appetito in peggio. Non ha senso cambiare il cibo, se il cane lo mangia con piacere, sembra e si sente sano.

Domanda non meno importante: quanto è necessario nutrire il cane. Porzione giornaliera calcolata in base al peso, in base alle raccomandazioni indicate sulla confezione. Ma è possibile regolarlo leggermente, ridurlo o, al contrario, aumentarlo leggermente, se c'è una chiara perdita di peso sul viso (o meglio, sul viso).

Pro e contro di alimentazione mangimi industriali

  • Non c'è bisogno di cucinare;
  • Convenienza (il cibo secco può fare un viaggio);
  • Benefici economici (anche i mangimi di alta classe di solito costano meno di una buona alimentazione con prodotti naturali). Inoltre, non è necessario spendere di più per integratori vitaminici e minerali.
  • I mangimi economici hanno un minimo di valore nutrizionale;
  • Se le regole di conservazione e l'integrità della confezione non vengono osservate, il cibo potrebbe deteriorarsi e causare avvelenamento di vari gradi di gravità;

Nutrizione naturale

Per 1 kg di peso del cane sono necessari 15-25 g di carne. Pertanto, un cane adulto di 15 kg dovrebbe ricevere 225-375 g di carne al giorno. Il valore nutrizionale del pesce e della carne è all'incirca lo stesso, se la carne viene sostituita con le frattaglie, allora è necessario dargli circa una volta e mezza di più.

La dieta accettabile in percentuale è la seguente:

  • 30-50% di carne, frattaglie o pesce;
  • 25-35% di cereali;
  • Latte fermentato 20-30%;
  • 10-15% di verdura e frutta.

Tuttavia, idealmente, nella dieta di carne e latticini dovrebbero essere più:

  • 50-70% di carne, frattaglie o pesce;
  • 30-40% di prodotti lattiero-caseari fermentati;
  • 10-20% di verdura e frutta;
  • 10-15% di groppa.

Ogni giorno aggiungono un po 'di olio di girasole (1-2 gocce per chilogrammo di peso) e olio di pesce, danno da mangiare a crudo o uova sode 2-3 volte a settimana. Gli integratori di vitamine e minerali vengono somministrati durante il periodo di crescita attiva e successivamente in offseason. I cuccioli di razze grandi e giganti, inoltre, alimentano necessariamente condroitina, glucosamina, calcio e vitamine liposolubili per la normale formazione del sistema muscolo-scheletrico. Durante la stagione di muta, vengono mostrati complessi di pelle e lana.

Nutrizione naturale: fiducia nella qualità dei prodotti

Di quali alimenti dovrebbe consistere la dieta del cane?

La carne (manzo, pollame, coniglio) dovrebbe essere con una certa quantità di cartilagine, tendini, grasso. L'agnello per molti cani è troppo grasso e provoca disturbi digestivi. La carne di maiale non è consigliata per essere alimentata a crudo a causa del suo contenuto di grassi e la probabilità di essere danneggiato da parassiti che vengono distrutti durante il trattamento termico. La carne viene integrata o 2-3 volte alla settimana viene sostituita con le frattaglie (cuore, reni, mammelle, cicatrici di manzo). Va bene se il cane è stato abituato fin dall'infanzia a mangiare cibi proteici crudi pre-congelati, possono anche essere bolliti o bolliti leggermente. La carne è mescolata con verdure e cereali.

Il pesce è meglio dare crudo. Quando si alimenta solo pesce crudo, si sviluppa la ipovitaminosi B1, ma questo problema non è rilevante per una razione mista fatta in casa. Il pesce viene somministrato al posto della carne 2-3 volte a settimana. Filetto adatto di pesce di mare o di mare, i filetti di fiume devono essere congelati o fatti bollire, evitando così la contaminazione da elminti.

Latticini sotto forma di ricotta, yogurt, kefir, panna acida 10-15% di grassi. La maggior parte dei cani non assorbe il latte intero. Nei prodotti lattiero-caseari, puoi aggiungere un po 'di miele, guidare in un uovo. Di tanto in tanto è utile preparare un cane con la ricotta calcinata. Non è necessario dare latte ogni giorno. Tuttavia, in quei giorni in cui è assente, è necessario aumentare la quantità di carne e di frattaglie. In una latticella e prodotti a base di carne non si mescolano.

Cereali bolliti nel brodo di ossa. Riso e grano saraceno sono i più adatti, a volte è possibile dare semola d'orzo, farina d'avena. Non dovresti cucinare mais, orzo, porridge da legumi mal digeriti.

Le verdure sono meglio alimentate crude, adatte: carote, cetrioli, cavoli, peperoni, zucchine, zucca, barbabietole. Se le verdure scarsamente consumate possono essere leggermente stufate. Assicurati di aggiungere verdure, e in estate anche erbe (ortica, dente di leone, poligono).

Quali alimenti non dovrebbero essere nella dieta del cane

Ogni proprietario dovrebbe sapere come nutrire un cane:

  • Esclusivamente prodotti a base di carne e proteine ​​- carica fortemente i reni;
  • Le ossa non hanno valore nutrizionale, possono portare a costipazione e ferire il tratto gastrointestinale;
  • Prodotti scadenti possono causare avvelenamenti di varia gravità;
  • I dolci provocano reazioni allergiche, stressano il fegato, provocano obesità e lo sviluppo del diabete;
  • Il cibo grasso e fritto carica il fegato e il pancreas;
  • Il sale provoca deposizione di sale, problemi alle articolazioni, squilibrio elettrolitico;
  • I cibi piccanti irritano la mucosa gastrica, che è piena di gastrite, un'ulcera;
  • Pesci e maiale crudi possono essere infettati da vermi;
  • Il cibo per gatti con un alto contenuto di proteine ​​e grassi può portare a insufficienza renale;
  • Legumi, prodotti a base di farina di frumento e cereali pesanti aumentano la flatulenza nell'intestino, mentre nelle razze di grandi dimensioni possono causare la rotazione dello stomaco.

Pro e contro della nutrizione naturale

  • Fiducia che il cane ottiene prodotti di qualità.
  • La capacità di regolare in modo indipendente la dieta.
  • Di norma, è più costoso del cibo secco e richiede iniezioni regolari di vitamine e minerali.
  • La necessità di preparare e occupare regolarmente spazio nel frigorifero.

Cibo misto

I produttori di mangimi e i veterinari dicono spesso con una sola voce che mescolare naturalka e essiccazione è inaccettabile. Equilibrio disturbato e digeribilità del cibo. Per la scissione di prodotti naturali e alimenti secchi, il corpo utilizza alcuni enzimi, ma la fisica della digestione è diversa. Nei mangimi secchi, le sostanze sono già state preparate, richiedono meno enzimi per l'assorbimento, ma prima che entrino nel "lavoro" devono stare nello stomaco, immergersi nel succo gastrico e nell'acqua. I prodotti naturali iniziano a digerire immediatamente, richiedono più enzimi e meno acqua. Se si miscelano in un solo passaggio di essiccazione e alimenti naturali, il primo sarà in transito, mal digerito e la nausea inizierà a ristagnare e vagare.

Se il cane viene costantemente nutrito con cibo secco e poi bruscamente trasferito al cibo naturale, la sua digeribilità sarà estremamente bassa, ma se nella dieta ci sono sempre prodotti naturali, la digeribilità dell'uno e dell'altro sarà abbastanza alta. La cosa principale non è mescolarli in un solo passaggio. Il cibo secco viene dato al mattino e prodotti naturali per la notte o viceversa, a seconda dell'opzione in cui l'enfasi è sulle proteine.

Che di solito completano l'essiccazione della dieta mista

Cosa manca: frutta fresca, bacche, verdure e latticini, uova, carne e frattaglie crude, pesce di mare. Non ha senso aggiungere all'asciugatura del porridge. Riempitivi di zavorra lì e così circa il 70-80%. Non dovrebbero essere fornite vitamine nutrizionali misti e integratori minerali. La maggior parte degli olisti è sovraccarica di proteine ​​e grassi, l'aggiunta della loro carne può causare intossicazione da proteine.

Chi è adatto al cibo misto

Il cibo misto è adatto a cani di razza media o grossa, (BEO, BUT, SAO, cane da guardia di Mosca), sportivi e alcuni cani da caccia (Malamute, Husky, Huskies) che conducono uno stile di vita attivo e hanno bisogno di proteine, pesce o carne cruda. Al cibo misto usato nei vivai per raccogliere rifiuti. I prodotti a base di latte acido, carne affettata, frattaglie vengono aggiunti alla dieta per diversificare la dieta e preparare il corpo per i diversi tipi di cibo che il futuro proprietario può scegliere. Cavalieri del Nord e alcuni cani primitivi, Husky, Husky Yakut, Akita dovrebbero assolutamente prendere il pesce fresco.

Pro e contro del cibo misto

  • Completando la dieta con prelibatezze naturali (polmone secco, formaggio, verdure, frutta, verdura);
  • Salvezza per chi sceglie la carne da un contorno, e quindi non riceve un solo grammo di cereali, frutta, verdura o latticini, e quindi riceve un minimo di carboidrati, fibre e vitamine.
  • Stabilire il danno o il beneficio di questo tipo di cibo può solo sperimentalmente;
  • Il rischio di danni irreparabili alla salute sbilanciando la dieta;
  • Non tutti i cani accettano questo tipo di cibo, iniziano a chiedere solo spuntini naturali o, al contrario, non vogliono altro che asciugare.
  • Non vale la pena di sperimentare pasti misti a proprietari di minicar, cani anziani e animali che soffrono di malattie del tratto gastrointestinale, fegato, pancreas, sistema urinario.

Dispone di cuccioli di alimentazione

Nella prima settimana, i cuccioli succhiano la madre almeno 12 volte al giorno. Nella settimana 2 - 8, di settimana 4 - 6 volte e prima dello svezzamento 4-5 volte. Per l'alimentazione artificiale più conveniente usare sostituti pronti del latte di una cagna. Perché l'impossibilità della miscela viene preparata indipendentemente sulla base di latte intero di vacca, capra o pecora. Non è necessario diluirlo, è già inferiore alla cagna nella composizione. Per dare più valore nutritivo per 100 grammi di latte vaccino intero, aggiungere il tuorlo d'uovo, un cucchiaino di crema, un cucchiaio di glucosio al 40%, 3 gocce di acido ascorbico e 1-2 gocce di trivitamina. Da 3 settimane cominciano a dare semola da latte, acqua. In 4 settimane vengono introdotti il ​​brodo di carne e la ricotta calcinata. Da 6 settimane di carne macinata, uova sotto forma di frittata, da 1,5 mesi di verdure sotto forma di purè di patate.

Il peso totale del cibo per cuccioli è calcolato sulla base del peso corporeo.

  • Fino a 6 mesi - circa il 7%.
  • Da 6 a 12 mesi, il volume del cibo è regolato al 3-4% in peso.

Fino a 3 mesi, la dieta di un cucciolo consiste nel 40-50% di prodotti caseari, il 40% viene somministrato a carne, pesce e verdure e cereali a riposo. Dopo 3 mesi, il rapporto cambia a favore dei prodotti a base di carne: 50-70% di carne e frattaglie, prodotti caseari 20-30%, il resto è cereali e verdure.

Alimentazione di cani malati e anziani

Nei cani malati e anziani, il tasso metabolico è ridotto. L'animale diventa meno mobile, rallenta la peristalsi. È importante prevenire lo sviluppo dell'obesità, che aggraverà ulteriormente i problemi esistenti e ne genererà di nuovi. La quantità di grassi e carboidrati dovrebbe essere ridotta, mentre aumentando il numero di verdure per migliorare la motilità, introdurre giorni di digiuno. Se ci sono problemi con i denti, trasferire l'animale in cibo morbido.

La nutrizione dei cani malati merita particolare attenzione. Se l'animale ha urolitiasi, la dieta viene regolata in base al tipo di pietre. Quando la malattia del rene, ridurre la quantità di proteine. Per problemi cardiaci, si raccomanda una dieta a basso contenuto di sodio. In ogni caso, il veterinario dovrebbe adeguare la dieta in base alle condizioni, alla diagnosi e alla fattibilità del cane.

Caratteristiche di cani da alimentazione di diverse dimensioni

I cani nani richiedono cibo più ricco di proteine ​​rispetto alle razze di grandi dimensioni, sono spesso inclini alla perdita precoce dei denti, motivo per cui i dolci sono completamente esclusi. Si raccomanda di nutrirsi in piccole porzioni almeno 3 volte al giorno, anche gli adulti. Allo stesso tempo, la razione di base viene data non di notte, ma a mezzogiorno. Tasso giornaliero incline all'obesità dovrebbe essere diviso in 4 dosi. Le verdure sono date sotto forma di purè di patate, la carne è lasciata macinare in trita. La razione giornaliera per cani di taglia media e grande viene alimentata in due dosi, la principale è la sera. Una volta alla settimana è utile organizzare un giorno di digiuno. La carne viene tagliata a pezzi e le verdure vengono strofinate su una grattugia grande.

Non ci sono cibi o mangimi perfetti. Ciò che si adatta a un cane potrebbe non corrispondere a un altro. Una dieta a tutti gli efetti è quella in cui un animale non cambia peso corporeo, non mostra segni di disturbi metabolici, appetito, funzione riproduttiva o indicatori di base della salute.

Cosa, quanto e come nutrire il cane? Razione di alimentazione approssimativa

Il cane appartiene a un animale predatore. Questo non dovrebbe mai essere dimenticato. I predatori, uccidendo altri animali, divorano non solo carne e ossa, ma anche interiora e contenuto di stomaco.

Spesso si lamentano fino a vomitare e poi divorano di nuovo l'eruzione. Ritornano alla loro preda immangiabile anche quando diventa una carogna fetida. Se il tuo cane fa la stessa cosa o è peggio, questa non è una cattiva abitudine, ma solo l'istinto manifestante di una bestia predatrice.

Molti predatori mangiano non solo carne. I tassi, le volpi, gli orsi e gli altri mangiano volentieri erba, bacche, frutti. Una tale dieta mista è peculiare al cane. Questo deve essere considerato quando lo si alimenta. Il cibo crudo è più salutare per un cane che bollito, poiché è meglio assorbito dal suo corpo. Tuttavia, se il cane viene dato troppo cibo crudo, allora ha un odore particolare.

In questo caso, dovrebbe essere alimentato a pavimento con carne bollita. Il cane non ha un gusto raffinato. Lei, come molti altri animali, può accontentarsi dello stesso cibo ogni giorno. Ma se la abitui a vari cibi, diventerà schizzinosa e meticolosa.

Corretta alimentazione del cane

Il cibo per cani dovrebbe consistere in 2/3 di carne e 1/3 di prodotti vegetali. Il cane può essere nutrito con interiora, come ad esempio:

Adatto anche a carne di cavallo, manzo, agnello, capra e teste di mammiferi. I cani amano, ci sono varie vene e tutto ciò che viene tagliato e rimosso quando si cucina la cena per le persone.

Quindi pesce di mare, ma non salato. Le grandi lische di pesce dovrebbero essere rimosse. Sdraiato, carne leggermente raffermo, più facile da digerire dal cane. I prodotti a base di erbe includono segale, avena, semolino, miglio, oltre a frutta e verdura. Il cibo per cani deve essere preparato come segue:

  1. carne tagliata a piccoli pezzi o saltare attraverso un tritacarne grossolano,
  2. ossa tagliate in pezzi di dimensioni tali che il cane potrebbe facilmente far fronte a loro.
  3. Le carni di origine dubbia devono essere bollite per almeno un'ora.
  4. Il brodo risultante viene dato al cane insieme alla carne.
  5. Prodotti di farina - cereali, fiocchi d'avena o d'orzo, crusca - devono essere messi a bagno per diverse ore in acqua e poi scottati.
  6. Il riso ha bisogno di cucinare o salire.
  7. Le verdure dovrebbero essere date pulite o tritate finemente, con grassi animali.

Cosa non può dare al cane: regole importanti della dieta

  • In nessun caso non è necessario nutrirsi con foglie o cavoli vegetali.
  • La frutta dovrebbe, se necessario, essere tagliata e lapidata.
  • Il cibo per il cane deve essere caldo e avere un aspetto pastoso. Termometro: può fungere da dito. Lo stato pastoso del cibo si ottiene da solo con una buona miscelazione.

Pesce per cani cibo molto utile. Di norma, le teste e le ossa non pongono difficoltà per il cane e non creano alcun pericolo. Nel pesce grande, tuttavia, si consiglia di rimuovere la pinna superiore e le alette anteriori e posteriori inferiori forti e affilate.

Biscotti per cani - cibo completo per cani. Contengono i nutrienti essenziali necessari per rafforzare e mantenere il corpo, la calce e l'olio di pesce. Tuttavia, i biscotti dovrebbero essere solo un'aggiunta al cibo del cane e non costituiscono la sua dieta. Le ossa contengono calce, proteine ​​e altre sostanze necessarie per il corpo. Inoltre, le ossa rosicchiate fanno bene a denti e gengive.

Non puoi dare alle ossa cuccioli di età compresa tra 4 e 6 mesi. Le ossa di giovani animali con una grande quantità di cartilagine e resti di carne, come le costole, sono molto utili. Le ossa cotte non sono adatte per l'alimentazione, sono pericolose perché fragili, danno frammenti che possono ferire la gola e l'esofago così tanto che richiederà un intervento immediato da parte di un veterinario.

Le ossa grezze e affilate degli uccelli dovrebbero essere bruciate, ma in nessun caso dovrebbero essere gettate nel compost. Quando il cane ha 4-5 anni, è necessario ridurre la dieta quotidiana delle ossa. L'alimentazione delle ossa contribuisce alla creazione di uno "stomaco duro", cioè alla formazione di feci secche, che porta alla stitichezza.

Guardando le feci, puoi determinare se vuoi cambiare la composizione del cibo del cane. Patate, legumi e mais non sono adatti per l'alimentazione dei cani. Baccelli e mais (mais) spesso causano nausea. Le patate vengono inutilmente scartate dal corpo del cane.

Caramelle, biscotti e cioccolato, così come altre prelibatezze non dovrebbero essere dati in grandi quantità. Tutti questi cani amano, ma il loro eccesso ci impedisce di controllare la quantità di cibo. Il cane diventa troppo grasso. È assolutamente necessario aggiungere olio di pesce e vitamine nel cibo di volta in volta.

Tuttavia, questo dovrebbe essere fatto solo dopo aver consultato un veterinario. L'olio di pesce è sempre utile per i cuccioli e i cani giovani. Il resto della cena, anche leggermente condito con spezie o cibo inacidito, rovinato, ecc., Non può essere dato al cane.

Tutto ciò che un cane non dovrebbe mangiare o non ha il coraggio di mangiare, non gettarlo in un cumulo di compost in giardino. Un cane che corre liberamente nel giardino, per curiosità, può iniziare a rovistare, in questo mucchio e mangiare qualcosa che non è adatto per esso. Allo stesso tempo, perdiamo il controllo della potenza.

Quante volte hai bisogno di dare da mangiare al cane: le regole e i tempi dei pasti

La razione giornaliera del cane dovrebbe corrispondere alla forza, alla razza e all'età che spende.

  • I cani di grossa taglia mangiano di più, ma il contenuto calorico del cibo potrebbe essere inferiore.
  • Cuccioli e cani giovani la cui crescita non è cessata richiedono quasi tre volte più cibo di quanto indicato nelle norme di cui sopra.
  • I cani che devono correre molto o lavorare sodo (caccia, equitazione e altri), ovviamente, dovrebbero ricevere più cibo dei cani, per lo più seduti a casa. Una ciotola leccata pulita è un indicatore che la quantità di cibo è sufficiente.
  • Nella ciotola non dovrebbe essere nulla mangiato. Se il cane, dopo aver mangiato, ti guarda con uno sguardo di supplica e abbaia allo stesso tempo, il giorno dopo la quantità di cibo dovrebbe essere leggermente aumentata.

Se il cane inizia a ingrassare, la quantità di cibo dovrebbe essere ridotta. Questo declino, tuttavia, deve essere fatto gradualmente, ma con fermezza e persistenza, e fino a quando il cane non si presenta nella forma corretta. È molto difficile, se non impossibile, applicare questo metodo ai cani abituati a ricevere vari bocconcini al tavolo.

Le ore di alimentazione dovrebbero essere osservate il più accuratamente possibile. Per dare da mangiare a un cucciolo fino a tre mesi ogni 4 ore (ad esempio, alle 7, 11, 15, 19 ore), un cane giovane fino a sette mesi - tre volte al giorno (ad esempio, a 8, 14, 18 ore), più tardi due volte al giorno e un cane adulto una volta al giorno.

Il cane si abitua rapidamente a un tale regime e lo sa in poche ore. Una pausa tra due poppate a 24 ore è più vantaggiosa per una corretta digestione. Un giorno di digiuno completo a settimana è utile solo per un cane, e se lei ottiene un po 'di più, non farà male neanche a lei.

L'animale predatore non guadagna da mangiare da solo ogni giorno e talvolta è costretto ad astenersi da esso per un tempo ancora più lungo. Ma, dopo aver ucciso qualche animale, mangia fino in fondo.

Caratteristiche di alimentazione di cuccioli e cani giovani

Cuccioli e cani giovani dovrebbero sempre ricevere il miglior mangime. Più il cibo è nutriente, più soddisfa gli standard, migliori sono le ossa e i muscoli rinforzati. Questo risultato non è ottenuto dalla quantità, ma dalla composizione del cibo. Il cibo per un cucciolo o un cane giovane deve essere costituito da carne cruda, verdure, latte e pane.

È meglio strofinare la carne per un cucciolo, friggere la pagnotta, tritare le verdure. A partire da sei mesi, a un cane giovane dovrebbe essere data della carne in piccoli pezzi, e invece di una fetta di pane di segale tostato. Allo stesso tempo puoi dare da mangiare ai biscotti per cani.

Per il latte nello stomaco non è così arricciato, è utile aggiungere un cucchiaio di miele a una tazza di latte. Il latte dovrebbe essere dato regolarmente, ma non troppo. Nutrire un cucciolo dovrebbe essere accompagnato dalla sua educazione. Un cane giovane vuole sempre mangiare cibo gustoso e non è contrario alla mendicità. Il suo naso indica inequivocabilmente a lei cosa sta succedendo nella sala da pranzo, cosa viene fatto in cucina, a tavola durante il pasto.

Se una volta le cediamo, perdiamo il controllo sull'osservanza di un'unica dieta. Sia che diamo da mangiare al cane correttamente, puoi giudicare dalle sue feci. Con una corretta alimentazione, le feci sono morbide, a forma di salsiccia e di colore marrone o marrone chiaro. Feci bianche o giallo chiaro indicano che diamo al cane troppe ossa. Feci quasi nere - troppa carne. Porridge, feci senza forma - il cibo non è abbastanza nutriente.

Cos'altro hai bisogno di sapere per nutrire correttamente un cane?

Quando un cane mangia, non ha bisogno di interferire. Non dovrebbe essere stirata o evocata da se stessa, poiché in questo caso è eccitata dall'antico istinto - per proteggere la sua preda. Pertanto, accade che lei brontoli anche al suo padrone. Prestare attenzione a questo non dovrebbe essere. Lascia che il cane continui tranquillamente il suo pranzo. Dopo cena, il cane deve riposare per 1 - 2 ore. Questo è necessario affinché il corpo assimilasse completamente il cibo accettato ed è particolarmente importante per un cane giovane.

Con un maggiore movimento, non tutto il cibo mangiato viene assorbito dal corpo. L'attrazione per le carogne non è un vizio, ma solo una proprietà innata di un animale selvatico. Se un cane seppellisce un osso coperto di carne nel terreno e dopo un giorno lo tira indietro, già odorando e diventa verde, agisce come fanno molti predatori, che ritornano nelle loro prede anche quando è già decaduto in modo significativo.

La carne viziata o viziata viene digerita particolarmente facilmente. I predatori non sono suscettibili al cosiddetto veleno cadaverico. Non dovresti impedire al cane di seppellire i resti del tuo pranzo nel terreno. Questo è un antico istinto, costringendo l'animale a creare le proprie riserve. Nella maggior parte dei casi, il cane non è interessato a seppellire in futuro.

Se questa instillazione avviene regolarmente, allora stiamo alimentando il cane in eccesso e la sua dieta dovrebbe essere ridotta. Ai cani da caccia non dovrebbe essere permesso di seppellire il cibo, perché possono seppellire e sparare al gioco invece di portarlo al proprietario. Dicono di questi cani che diventano "scavatori di tombe".

Se un cane mangia le feci che trova, non puoi punirla per questo. Gli animali predatori della preda che hanno ucciso nella maggior parte dei casi, prima di tutto, strappano il peritoneo e divorano gli interni con tutto il loro contenuto. Questo contenuto, così come le feci, è utile o addirittura necessario per i predatori. Lo stesso vale per i nostri cani.

Il letame di cavalli e mucche è particolarmente ricco di animali, in cui vi sono particelle di cellulosa non digerite, che puliscono bene gli intestini del cane. Se nutriamo il cane con una varietà di cibi che contengono tutte le sostanze necessarie per il cane, questa spiacevole tendenza per noi sarà ridotta al minimo.

Accanto alla ciotola del cibo dovrebbe essere una ciotola d'acqua, sempre riempita con acqua fresca. Anche se il cane prende una grande quantità di liquidi con il cibo, dovrebbe essere data l'opportunità di dissetarsi a volontà. Se un cane adulto viene dato latte, riduce anche l'assunzione di acqua allo stesso modo.

Il mio cane da guardia

Blog cane - Il mio cane da guardia

Cosa dare da mangiare al cane

Avere un animale domestico significa prendersi completamente cura della propria salute sulle spalle. Non è sempre possibile comprendere tutte le sottigliezze della selezione della dieta per l'amico a quattro zampe. Scopriamo come nutrire un cane per influenzare in modo più efficace i suoi indicatori di apparenza e salute.

Come nutrire un cane?

Il principio di una buona alimentazione è a volte confuso con un eccesso di cibo nella dieta. Molti cani, per loro natura, sono insaziabili, non hanno alcun senso delle proporzioni, e il proprietario ospitale gioisce come il suo cane assorbe sempre di più, e si ingrassa davanti ai suoi occhi. Ma è noto che un cane grasso che è obeso in vari gradi, ha una maggiore possibilità di malattie cardiache, tratto gastrointestinale e articolazioni. Perché ogni proprietario ha bisogno di sapere come nutrire il cane in modo corretto, in modo da non turbarlo, ma anche per non rimanere mezzo affamato.

Importante! In nessun caso, il cibo del nostro tavolo non dovrebbe diventare la dieta del cane, non importa quale razza sia. Dopotutto, le spezie, pesanti per i prodotti di digestione e una grande quantità di zucchero e sale, prima o poi influenzeranno negativamente la salute di un animale domestico.

Un proprietario attento dovrebbe sapere quante volte al giorno nutrire un cane per soddisfare la sua fame e soddisfare il bisogno di nutrienti del corpo. Puoi conoscere questo e non solo leggendo l'articolo fino alla fine.

Come nutrire un cane con cibo naturale?

Se hai già deciso cosa dare da mangiare al cane e preferisci il cibo naturale, allora mi congratulo con te - questa è una scelta eccellente! Resta solo da scoprire cosa è utile per sfamare un animale domestico e quali prodotti sono severamente vietati. Quindi, un cane adulto di qualsiasi razza (guardia, cane, decorativo) a casa può essere alimentato:

  • carne e frattaglie crude (manzo, vitello, coniglio, pollo, tacchino, agnello, rognone, polmoni, fegato, trachea, mammella, stomaco);
  • pesce di mare e oceano (nasello, ippoglosso, sgombro, amico);
  • prodotti caseari (kefir, siero di latte, ricotta con soda);
  • verdure (zucca, zucchine, carote, barbabietole);
  • groppa (grano saraceno, riso);
  • frutta e bacche.

Importante! È severamente proibito nutrire un cane adulto con prodotti come:

Tieni presente che quando si alimentano i cani con la carne, tutti i pezzi devono essere puliti dal grasso e l'uccello dalla pelle. Inoltre, va notato che la maggior parte della razione di carne (circa l'80%) deve essere alimentata grezza e solo un po 'bollita. L'ebollizione obbligatoria deve essere esposta al fegato, poiché potrebbe contenere larve parassite.

Importante! Un cane adulto può sostituire il pesce con un solo mangime per settimana, in quanto i pesci in grandi quantità interferiscono con l'assorbimento delle vitamine del gruppo B.

Inoltre segue il destino che un menu compilato in modo errato per un cane può causare una mancanza cronica di sostanze necessarie. Pertanto, al cane dovrebbero essere somministrate regolarmente vitamine in corsi di 3-4 volte l'anno, nonché alimenti aromatizzanti con minerali, come la farina d'ossa.

Come nutrire un cane con cibo secco?

Sempre più proprietari preferiscono nutrire i loro cani domestici con cibo secco. Ma non è sempre chiaro - il migliore per feed - feed della categoria budget o classe Premium. Dopo tutto, ci sono recensioni che un po 'di risparmio, puoi perfettamente mantenere l'animale, non pagare più del dovuto. Ma i veterinari hanno un'opinione diversa: gli alimenti economici, costituiti da componenti di bassa qualità e talvolta dannosi, spesso causano problemi nei cani. Questo può essere allergie, indigestione, perdita di capelli, forfora e altri problemi.

Importante! In termini di volume, una porzione di cibo secco per un animale è significativamente diversa da una porzione di cibo naturale. È necessario leggere attentamente i dati sul pacchetto e acquistare cibo corrispondente a una particolare razza.

Fai attenzione a come puoi nutrire il cane, in modo da non danneggiare la sua salute e aumentarlo. Premium, Super Premium Class e olistica:


Quando il proprietario ha determinato che tipo di cibo nutrire con il suo amico, dovresti avere familiarità con il suo uso corretto, dal momento che il processo di alimentazione ha le sue sfumature. Sai che un cane che mangia cibo secco dovrebbe ricevere il doppio di acqua di una naturalka? Dopotutto, per il gonfiore dei pezzi asciutti richiede molto liquido. E un'altra informazione utile - la saturazione del cane con cibo secco, arriva un po 'più tardi del naturale, perché è molto semplice sovralimentare nutrendosi di inesperienza.

Attenzione! Traducendo un cane dal cibo naturale a quello secco, quest'ultimo può essere immerso in acqua per gonfiore. Così il cane si abituerà rapidamente al cambio di dieta.

Quante volte al giorno dar da mangiare a un cane?

Mentre il cucciolo era ancora piccolo, era necessario dargli da mangiare letteralmente ogni ora. Ma già un anno, la dieta viene distribuita a una o due poppate. Alcuni proprietari preferiscono dare il cibo al mattino e alla sera, mentre altri si nutrono solo prima di coricarsi. I veterinari considerano entrambe le opzioni accettabili, sebbene il primo sia ancora migliore.

Importante! Il cane malato o vecchio deve essere alimentato con cibi leggeri, a basso contenuto di grassi, interrompendo la consueta dieta per 3-4 volte per una migliore digestione.

Se all'animale non viene prescritto un regime diverso, allora la domanda "prima o dopo aver camminato per nutrire il cane" non dovrebbe essere affatto pertinente. E non si tratta di abitudine o di proprietario del cane - i medici sono unanimi in questo senso - puoi dare al tuo animale domestico da mangiare solo dopo una passeggiata, e non viceversa. Il fatto è che il tratto gastrointestinale di un cane è progettato in modo che possa essere attorcigliato troppo pieno di cibo durante il movimento attivo, formando una torsione dello stomaco e parte dell'intestino. Quindi, prima una passeggiata attiva e dopo il cibo.

Se è necessario nutrire l'animale prima di camminare (non può riprendersi normalmente senza reintegrare lo stomaco con il cibo), allora la passeggiata in questo caso dovrebbe svolgersi in una forma inattiva, solo per far fronte ai bisogni naturali. Solo un'ora dopo, al cane può essere permesso di giocare in abbondanza.

Importante! In inverno, quando fa freddo, la quantità e il contenuto calorico del cibo per un cane, che è contenuto nelle condizioni della voliera, dovrebbe essere aumentato.

Come nutrire un cane per aumentare di peso?

Ingrassare un cane magro non è facile. Per cominciare, dovresti scoprire cosa ha causato la perdita di peso del cane. Forse questa è la sottoalimentazione fin dalla tenera età, quando il cucciolo si stava ancora formando. In questo caso, correggere qualcosa potrebbe essere semplicemente irreale. Ma se il cane era malato, allora è spesso abbastanza realistico curare e iniziare a impostare il peso in modo competente.

Presta attenzione a ciò che dovrebbe essere fatto con un cane che ha un deficit di peso:

  • contattare un veterinario che conferma che il cane è troppo magro;
  • su raccomandazione del medico, sverminando l'animale due volte, poiché i parassiti banali sono spesso la causa della magrezza nei cani;
  • se non ci sono malattie, come il diabete, in cui l'animale perde peso, puoi riconsiderare la dieta;
  • se il cane mangiava due volte al giorno, accendi anche il pranzo;
  • il cibo dovrebbe essere ricco di proteine ​​e carboidrati, non grassi, come molti pensano, perché il loro eccesso può esacerbare certe malattie; carne di pollo bianca, banane (se il cane le ama), i latticini sono i migliori;
  • se non sai che tipo di porridge con un alto contenuto di carboidrati per nutrire il cane, allora nel caso in cui il cane non ha intolleranza al latte, la semola ordinaria aiuta molto bene.

Ora discutiamo come nutrire un cane in stato di gravidanza, in allattamento o dopo il parto. Dopo tutto, durante tutti questi periodi, la cagna richiede maggiore attenzione a se stessa, così come alla sua dieta:

  1. Nel primo mese di gravidanza, al cane deve essere somministrato un po 'più di cibo del solito o aggiungere un altro pasto. Circa 2 settimane prima della consegna, è necessario interrompere la dieta, eliminando un massimo di carboidrati e grassi. Invece, la cagna dovrebbe ottenere proteine, un complesso multivitaminico e olio di pesce.
  2. Dopo il parto e nel processo di allattamento, la cagna viene nutrita intensamente, con un alto contenuto di calorie, fino a quando i cuccioli succhiano la madre. È molto utile in questo momento per una cicatrice canina - uno stomaco che contiene gli enzimi necessari per una madre che allatta per un rapido recupero.

Cosa non può nutrire un cane?

Sapendo come dare da mangiare a un cane, puoi darle qualche anno di vita. Ma una dieta irregolare e irregolare, al contrario, può minare la salute di un amico a quattro zampe e accorciarlo in un secolo già breve. Il cane non è nutrito con cibo "umano". Cioè, tali prodotti sono dannosi per lei:

  • patate;
  • fagioli;
  • prodotti di farina;
  • agrumi;
  • dolci;
  • spezie;
  • carne affumicata e sottaceti.

Importante! Nutrire un cane grande o piccolo con una naturalka non significa darle da mangiare con le ossa! Le coppe intere, non tritate, di zucchero crudo vengono date al cucciolo durante il periodo della dentizione dei denti permanenti, oltre che come ricompensa per un cane adulto. Ma non sono un sostituto per la carne, perché spesso portano al blocco intestinale e persino alla rottura.

Alcuni proprietari riescono a nutrire i loro cani con cibo per gatti. Questo è assolutamente impossibile da fare, perché cani e gatti hanno esigenze completamente diverse, e tale cibo, ovviamente, soddisferà, ma non sarà vantaggioso.

Cos'altro devi sapere sull'alimentazione dei cani?

Ogni anno, ogni cane adulto dovrebbe venire dal medico per la vaccinazione preventiva. Di norma, l'animale tollera la vaccinazione senza conseguenze, poiché il corpo ha già sviluppato una forte immunità.

Ma anche qui c'è una sfumatura: se decidi di trasferire un cane da un tipo di alimentazione a un altro (da secco a naturale o viceversa), in nessun caso questo dovrebbe essere fatto prima della vaccinazione. Dovresti pensarci un paio di settimane prima di andare dal veterinario o aspettare lo stesso dopo l'iniezione.

Tutti i casi di alimentazione con cibo naturale o secco sono adatti per un animale sano. Ma cosa fare se l'animale si ammalasse all'improvviso o la sua malattia si rivelasse incurabile? Scopriamo come essere.

Cosa dare da mangiare al cane dopo l'avvelenamento?

Il tuo cane raccoglie tutto per una passeggiata? Poi ha tutte le possibilità di essere viziato con prodotti viziati. Quando avvelena il cane perde molto liquido e le tossine attaccano il corpo dall'interno. Immediatamente dopo aver avvelenato l'animale, è desiderabile lavarsi e fare un paio di giorni con una dieta affamata. Dopo, per facilitare le condizioni dell'animale, è necessario attenersi ai seguenti principi:

  • trasferire il cane a una dieta frazionata (4-5 volte al giorno);
  • dare un po 'di cibo al riscaldamento;
  • eliminare gli alimenti grassi;
  • dare brodi leggeri;
  • cereali - solo riso e grano saraceno;
  • carne - pollo o carne di cavallo.

Cosa dare da mangiare a un cane con la diarrea?

I disturbi digestivi non solo sono sgradevoli, ma a volte rappresentano un problema pericoloso. Mangiare dovrebbe essere sospeso per almeno un giorno. Invece di cibo in una ciotola dovrebbe essere costantemente acqua pulita in quantità illimitata. Quando è agitato il cane non dà grasso e crudo. Non appena le cose vanno bene, i cibi leggeri devono essere inclusi nella dieta, esclusivamente in forma bollita.

Importante! Cani da cibo, con avvelenamento, con diarrea o vomito, è necessario aggiungere sale per ripristinare lo scambio di minerali.

Cosa dare da mangiare a un cane con diabete?

Come le persone, i cani con diabete mellito iniziano a mangiare problemi (mancanza di appetito) e il cane perde peso molto rapidamente. Al fine di ridurre al minimo le perdite, dovresti camminare più spesso con il tuo animale, nutrire l'appetito e cercare di dargli dell'altro cibo ipercalorico. Se il cane era in cibo secco, il veterinario ti consiglierà su uno speciale alimento salutare. I prodotti naturali dovrebbero includere:

  • formaggio a pasta dura;
  • zuppe di cereali in brodo di carne;
  • carne di diverse specie, così come il pesce, ma in forma bollita.

Stai attento! Verdure, frutta e riso raffinato non sono ammessi per cani con diabete.

Come nutrire un cane con allergie?

Come gli umani, anche gli animali soffrono di allergie. Può manifestarsi sotto forma di:

  • eruzioni cutanee;
  • perdita di capelli;
  • prurito;
  • odore sgradevole dalla bocca;
  • diarrea;
  • lacrimazione e gonfiore delle mucose.

Più spesso, i colpevoli di questa condizione sono il cibo. Identificare l'allergene è abbastanza difficile. Quindi devi agire secondo il metodo di eliminazione.

In generale, nelle reazioni allergiche si verificano su:

  • carne di pollame;
  • uova o albume d'uovo;
  • miele;
  • noci;
  • pesce di mare;
  • "Tratta" per cani;
  • latte;
  • prodotti a base di soia;
  • semola, grano, farina d'avena;
  • vitamine e minerali come integratori;
  • cibo secco o umido a buon mercato;

Come puoi vedere, parte dell'elenco sono prodotti vietati per i cani. Tuttavia, alcuni proprietari, ignorando le raccomandazioni sulla nutrizione animale, danno loro, provocando così problemi di salute con un animale domestico. Sapendo come dare da mangiare a un cane, il proprietario responsabile non lo danneggerà mai intenzionalmente.

Cosa e come nutrire il cane a casa secondo tutte le regole

Una corretta alimentazione è una garanzia di salute e sviluppo armonioso del cane. Pertanto, la domanda su come e come nutrire un cane a casa è importante per ogni proprietario di animale domestico. La dieta dipende dalla razza e dall'età del cane, quindi per ogni cane è necessario creare un menu speciale.

Regole di base dell'alimentazione per i cani

Un cane è per sua natura un predatore, quindi la sua alimentazione dovrebbe essere organizzata il più comodamente possibile per l'apparato digerente di questa specie di animali. Indipendentemente dalla razza, i cani amano la carne che è più adatta per loro a causa della genetica. Pertanto, la dieta dell'animale dovrebbe consistere principalmente in alimenti per animali non trattati termicamente.

Va ricordato che i cani non controllano bene la propria saturazione. Questo è particolarmente vero per le razze allevate artificialmente che sono soggette all'obesità. I mongoli sono raramente obesi, perché per natura sono più vicini agli antenati selvaggi.

La dieta selezionata non dovrebbe essere cambiata in modo drammatico. L'animale si abitua a un certo tipo di cibo, dal momento che il corpo inizia a produrre gli enzimi e i microrganismi necessari per la digestione. Se il menu cambia drasticamente, la digestione non regge e il cane inizia ad avere problemi di salute.

La preferenza dovrebbe essere data al cibo naturale. La completa transizione a cibo secco e in scatola influenzerà negativamente la salute dell'animale. Nonostante le chiamate dei produttori che rivendicano i benefici e la sicurezza del cibo secco, non si dovrebbe tradurre completamente il cane al loro uso. Cibo secco e in scatola - un ottimo modo per viaggiare o in caso di ospite a lungo assente. Ma per dar loro da mangiare un cane, i veterinari non consigliano.

Quando si utilizzano prodotti naturali, non è necessario essere coinvolti in cereali, prodotti farinacei, prodotti vegetali dolci. I carboidrati veloci contenuti in tali prodotti violano la microflora intestinale del cane. Ma questo non significa che i carboidrati dovrebbero essere completamente esclusi dalla dieta del cane. I cereali non dovrebbero essere esclusi dal menu del cane, perché in natura i predatori ricevono questo tipo di cibo insieme al contenuto dello stomaco della vittima. Pertanto, l'esclusione dei cereali dalla dieta dell'animale costituirà un grave errore.

Menù naturale per cani

Il menu naturale del cane dovrebbe includere tutti gli elementi necessari per il normale funzionamento del corpo: proteine, grassi, carboidrati, vitamine e oligoelementi. Allo stesso tempo, il cibo deve essere di alta qualità e fresco, senza conservanti e coloranti eccessivi, con un trattamento termico minimo.

Se alimenti il ​​cibo naturale del tuo cane, allora deve essere trattato termicamente.

Il rapporto tra i prodotti per fornire tutti i componenti necessari dovrebbe consistere in:

  • Prodotti a base di carne (manzo, pollame, frattaglie) - un terzo.
  • Groppa (riso, grano saraceno, miglio) - un terzo.
  • Verdure (carote, cavoli, zucchine, zucca) - un terzo.
  • I frutti sono aggiunti al cibo in piccole porzioni.
  • Per migliorare la digestione, 1 cucchiaio di olio vegetale viene aggiunto ogni giorno al cibo cotto.

È importante La carne può essere alternata al pesce, ma necessariamente al mare, senza ossa, interiora e teste.

I cereali vengono fatti bollire nell'acqua secondo le stesse regole di quando li si cucina per gli umani. Alla fine della cottura, per 10 minuti nel porridge aggiungere carne o pesce. Le verdure vengono date a cani tagliati a crudo, lavati con acqua bollente e tagliati a pezzi grandi.

I cani dovrebbero ricevere prodotti lattiero-caseari con cura.

Latte e latticini vengono introdotti con cautela nella dieta dei cani, poiché molti animali rispondono a loro con disturbi intestinali. Due volte alla settimana, puoi far bollire le uova del tuo cane.

I complessi minerali-vitaminici devono essere aggiunti al cibo. La loro scelta dipende dall'età e dalla razza del cane. L'animale deve sempre avere accesso all'acqua potabile pulita.

È vietato dare i seguenti prodotti ai cani:

  • agnello;
  • Carne di maiale e lardo;
  • Avena e orzo;
  • piselli;
  • Pasta e pane;
  • sale;
  • Zucchero e dolci;
  • Spezie.

Attenzione per favore Al cane è vietato dare ossa, specialmente gambe tubolari e di pollo, poiché possono rimanere incastrate nella gola o ferire l'esofago.

Caratteristiche dell'uso di cibo secco

Gli alimenti secchi di alta qualità sono adatti per l'alimentazione dei cani, ma la loro scelta deve essere affrontata con ogni responsabilità.

Nel cibo di alta qualità c'è una quantità sufficiente di tutti gli elementi necessari per un cane. Quando si sceglie il cibo, è necessario prendere in considerazione l'età, le dimensioni, le caratteristiche fisiologiche dell'animale.

Esistono tre tipi di feed:

  • Casual - è la dieta principale del cane in buone condizioni.
  • Medico - cibo speciale progettato per nutrire il cane durante il periodo di malattia. Prima di usarlo, dovresti consultare un veterinario.
  • Speciale - cibo per risolvere alcuni problemi. Ad esempio, facile, per la prevenzione dell'obesità. Un gruppo speciale di mangimi per animali sterilizzati.

Nel cibo di alta qualità una quantità equilibrata di proteine, grassi e carboidrati. La composizione include carne - 30-50%, ingredienti vegetali, vitamine e minerali, conservanti naturali.

Vale la pena rifiutare di nutrirsi, che consiste in frattaglie, pelle e piume, coloranti e conservanti, zucchero, amido. Questa composizione di solito ha cibo economico. Tali componenti possono causare allergie, disordini metabolici, malattie dei sistemi escretori.

I vantaggi del cibo secco sono in una composizione equilibrata, un tempo di cottura ridotto, facile da determinare la quantità necessaria al cane in una volta.

Il cibo per cani a basso costo può avere un effetto negativo sulla salute di un animale domestico.

Ma il cibo secco ha lati negativi:

  • Le opzioni economiche sono estremamente pericolose per il cane e non tutti possono permettersi cibo costoso.
  • Il gusto e la composizione del mangime devono essere selezionati per ciascun cane, altrimenti il ​​cane può semplicemente rifiutarsi di avere l'opzione offerta.
  • A partire dall'utilizzo di una determinata marca di feed, non puoi cambiarlo radicalmente. Il corpo del cane si abitua a una certa composizione del mangime e il cambiamento può portare a disturbi digestivi. Se il proprietario dava da mangiare al cane cibo a buon mercato a cui era abituato, e poi improvvisamente decideva di viziarlo con cibi costosi, il risultato sarebbe deplorevole.

È importante Quando si organizza l'alimentazione con mangimi secchi, la quantità raccomandata dai produttori non deve essere disturbata. Gli ingredienti secchi nello stomaco del cane si gonfiano, e se superi la norma, c'è un eccesso. Quando si organizza la nutrizione di cani giovani e vecchi, è necessario scegliere il cibo destinato specificamente a queste categorie di animali.

Caratteristiche dell'organizzazione dei cani da cucina a casa

Nel processo di alimentazione un punto importante non è solo ciò che alimenta il cane, ma anche come farlo. Esistono regole generali per l'organizzazione di alimenti per cani di tutte le razze e età:

  1. L'alimentazione viene effettuata dopo una passeggiata per evitare un fenomeno spiacevole come l'intestino invertito.
  2. Dopo averlo allattato, il cane deve essere a riposo per almeno 1-2 ore. In questo momento, non puoi giocare in lei o fare il suo esercizio.
  3. Non puoi dare il cibo per cani dal tavolo del maestro, non importa quanto il cane lo chieda. Un pezzo innocuo di pane o salsicce può far conoscere a un animale malattie come pancreatite, enterite, gastroenterite. Puoi compiacere il tuo animale con specialità speciali vendute nei negozi di animali. Questi sono tutti i tipi di biscotti, code, orecchie e altri prodotti speciali che delizieranno un animale domestico e non danneggeranno la sua salute.
  4. L'alimentazione viene effettuata due volte al giorno. Per i cuccioli, il numero di poppate 3-4 volte al giorno. Allo stesso tempo le porzioni sono divise in diversi pasti.
  5. La quantità di cibo dipende dalle dimensioni e dalle caratteristiche fisiologiche del cane. I volumi dipendono dalle condizioni di vita dell'animale, dalla sua attività fisica, dall'età, dallo stato di salute. I cani diversi hanno bisogno di una quantità di energia completamente diversa, quindi la dimensione delle porzioni dipende da essa. Il criterio principale per determinare le dimensioni di una porzione è il peso dell'animale. La razione giornaliera dovrebbe essere il 4-7% del peso del cane e divisa in due dosi.
  6. Quando saltare una delle alimentazioni giornaliere per aumentare la porzione e dare l'intera quantità di cibo alla volta è impossibile. Il cane sarà pereustre e inizierà a soffrire di disturbi digestivi.
  7. Se dopo aver mangiato è rimasto del cibo nella ciotola, non lasciarlo fino al prossimo pasto. La ciotola con il cibo rimanente in 20-25 minuti deve essere rimossa. Il cibo rimasto costantemente in una ciotola indica che le porzioni sono troppo grandi. In questo caso, la quantità di cibo dovrebbe essere ridotta. Ma succede anche che il cane mangia tutto, e poi annusa in giro qualcosa commestibile, o inizia a mendicare il cibo dal tavolo. Ciò significa che il cane non mangia abbastanza e la dimensione della porzione deve essere aumentata.
  8. I cani mangiano velocemente e non si sentono sazi immediatamente, ma dopo un po '. Non è necessario dare da mangiare a un animale domestico fino a quando lui stesso rifiuta di mangiare, questo porta a mangiare troppo. La parte in ogni caso dovrebbe essere normalizzata.

Ti consigliamo di guardare il video dei tre esperti, in questo video ti diranno come, cosa e come meglio nutrire il cane a casa.

Errori di alimentazione

I proprietari di cani che non ascoltano le raccomandazioni degli specialisti e fanno affidamento solo sui consigli degli amici, commettono alcuni errori comuni nell'alimentazione dei cani:

  • Dai al cane una quantità illimitata di cibo, credendo che l'animale stesso determinerà quanto hai bisogno di mangiare. Molti animali, come le persone, sono inclini a mangiare troppo, quindi un aumento della quantità di cibo porterà all'obesità del cane, indigestione.
  • Combina il cibo naturale con asciutto. Questo non può essere fatto perché la digestione è sintonizzata su un tipo specifico di cibo. Il costante cambiamento del menu influisce negativamente sull'intestino del cane e porta a un deterioramento della sua salute.
  • Si sforzano di includere costantemente qualcosa di nuovo nella dieta del cane. Il cane non ha bisogno di varietà, deve usare una composizione di prodotti rigorosamente bilanciata affinché il corpo funzioni correttamente, senza guasti.
  • Alimenta il cane solo prodotti a base di carne. La mancanza di fibre nel cibo porta a una diminuzione dell'immunità dell'animale e all'indigestione permanente.
  • Si dimenticano di fornire al cane acqua pulita, considerando che gli basta bere una o due volte al giorno. La mancanza di liquidi porta alla disidratazione dell'animale.
Non dimenticare che nella ciotola del cane deve essere sempre acqua fresca.

Meglio posizionare la ciotola a livello del torace in modo che il cane non si chini mentre mangia. A questo proposito, i sottobicchieri speciali sono disponibili in commercio. Permettono di regolare l'altezza della ciotola per la crescita dell'animale.

È impossibile mescolare prodotti caseari e carne in un unico pasto. La carne è meglio dare la sera e i latticini al mattino.

È importante Spesso il proprietario nutre il cane con prodotti naturali, ma con una mancanza di tempo, a volte cerca di darle cibo secco. Questo non può essere fatto in ogni caso. Lo stomaco di un cane che non si adatta al cibo secco non mangerà e il cane inizierà ad avere problemi.

Caratteristiche nutrizionali di alcune razze canine

Tutte le razze di cani sono divise in base alle dimensioni dell'animale:

  • Il più piccolo - fino a 5 kg.
  • Piccolo - fino a 10 kg.
  • Medio - fino a 20 kg.
  • Grande - fino a 30 kg.
  • Potente - oltre 32 kg.
Le razze in miniatura sono le più capricciose dell'alimentazione.

Determinare la scelta del cibo secco in base alle dimensioni è abbastanza semplice, poiché i produttori di mangimi tengono conto di questo fattore e sviluppano una linea speciale di mangime per determinate razze. La situazione con l'organizzazione della nutrizione naturale di cani di razze diverse è più complicata.

I più capricciosi nel mangiare sono le razze in miniatura. Per loro, devi scegliere carne magra, preferibilmente petto di pollo o vitello. Verdure prima di servire, impastare o tritare in un frullatore. Dai da mangiare ai piccoli cani 3-4 volte al giorno in piccole porzioni.

I cani di razze medie possono mangiare carne in una forma cruda e leggermente bollita, le verdure per loro devono essere tagliati in piccoli pezzi.

I cani di grossa taglia hanno bisogno di un maggiore contenuto proteico, quindi dovrebbe prevalere la quantità di prodotti a base di carne nella loro dieta. A volte è permesso sostituire la carne con le frattaglie. I cani di taglia grande tagliano pezzi grandi. In inverno, una piccola quantità di grasso può essere aggiunta al cibo per cani di grandi dimensioni.

Considera in dettaglio le caratteristiche dell'organizzazione della nutrizione di alcune razze.

Husky, un cane ezdovaya, abbastanza attivo, con muscoli ben sviluppati. In primo luogo nella sua nutrizione dovrebbe essere carne (70% del volume totale del cibo), per fornire all'organismo proteine. Le ossa di husky non possono essere date. L'alimentazione con cartilagini contenenti collagene è consentita. Il 10% della dieta dovrebbe essere porridge di riso, grano saraceno. Per l'ingresso nel corpo di calcio husky dare ricotta, prodotti lattiero-caseari, pezzi di formaggio.

Nella dieta Husky 70% dovrebbe essere carne.

Non dare da mangiare a questa razza di cani con latte, ossa di pollo, patate, cibi affumicati e piccanti. La carne di husky dà crudo, tagliato a pezzettini. Non puoi macinare e darlo sotto forma di carne macinata. È necessario non far bollire il porridge, ma cuocerlo a vapore con acqua bollente, in modo che la grana rimanga semicotta. Anche in forma semi-cotta dare a queste verdure di razza. Leggi di più in un articolo a parte su come nutrire gli Huskies.

Chihuahua. Il sistema digestivo di questa razza è abbastanza delicato, quindi tutti i prodotti per la sua nutrizione richiedono una preparazione preliminare. Carne, cereali e verdure devono essere bolliti e tritati. Il rapporto di carne, cereali e verdure nella dieta dei Chihuahua dovrebbe essere nel rapporto di 30x30x40. Non dare a questi cani ossa e cartilagini, carne cruda, cibi fritti e piccanti. Sotto il divieto per questa razza è cipolle, causando anemia, fagioli, portando a spasmi intestinali, dolci, contribuendo all'obesità.

Ai polli non dovrebbe essere data una gallina, poiché è un allergene per loro.

Bassotto. Un terzo della dieta dovrebbe consistere in carne magra. In questo caso, non si dovrebbe dare a questa razza un pollo, poiché è un allergene per i bassotti. A volte la carne può essere sostituita con pesce marino disossato. Il 40% della quota di dieta dovrebbe essere cereali, tutti tranne il semolino, che può portare all'obesità. Anche frutta e verdura vengono date crude, tritate su una grattugia.

Mongrel. I cani di razza, contrariamente al delicato pedigree, hanno una digestione eccellente e una forte immunità. Pertanto, con l'organizzazione del loro cibo non sorgono problemi particolari, dal momento che i cani possono sopravvivere con successo, anche mangiando pane imbevuto di brodo. Ma per mantenere la salute del bastardo a casa per aderire a certe raccomandazioni ancora bisogno.

L'ibrido di carne e pesce dà crudo. È possibile aggiungere pezzi di carne in bollito fino a mezzo porridge cotto da qualsiasi cereale. Lì puoi anche aggiungere piccoli pezzi di verdure leggermente cotte. I latticini e la ricotta non devono essere mescolati con polenta e carne, è meglio somministrarli separatamente.

Caratteristiche della dieta di cani di diverse età

In diversi periodi di sviluppo, i cani hanno bisogno di quantità diverse di nutrienti, quindi le caratteristiche dietetiche per animali giovani e vecchi hanno alcune peculiarità:

I cuccioli di nutrizione e i cani giovani dovrebbero essere saturi di grassi e glucosio, che sono molti nel latte materno. Inoltre, lo stomaco del bambino non è in grado di digerire il cibo grossolano, quindi tutti gli ingredienti per la sua alimentazione devono essere leggermente bolliti e ben macinati. Il cibo dovrebbe essere una varietà diversa in modo che il corpo del cucciolo si adatti a diversi prodotti.

Sin dalla tenera età è necessario studiare le preferenze di gusto dell'animale domestico. Se un cucciolo non mangia bene il pesce, ma mangia la ricotta con piacere, puoi aumentarne la quantità nella dieta. Un cucciolo di 2-3 mesi viene alimentato 5-6 volte al giorno, da 4 a 6 mesi il numero di poppate è ridotto a 4 volte, da 6 mesi e fino a 10 - 3 volte. Quindi vai avanti con due pasti.

Nella dieta dei cuccioli e dei cani giovani dovrebbero essere presenti più alimenti con grassi e glucosio.

Per i cuccioli fino a 3 mesi, la base della nutrizione è costituita da prodotti caseari: fiocchi di latte, yogurt, kefir. Il porridge deve essere cotto nel latte magro. Aggiungi alcune verdure al porridge. Basta non mescolare immediatamente verdure diverse, per ogni alimentazione è necessario aggiungere un tipo di verdura.

I cereali per il porridge possono essere mescolati. Permette di cuocerli in brodo di carne o di ossa. Prima di aggiungere la groppa, tutte le ossa del brodo devono essere rimosse in modo che il cucciolo non soffochi. Se al cucciolo piace rosicchiare le ossa, è meglio comprarlo artificiale speciale nel negozio.

Nutrire un cane giovane deve essere accompagnato da misure educative. Non puoi lasciarli mendicare, girare in cucina mentre cucini. Fin dalla tenera età, un cane deve imparare a mangiare in un determinato luogo e in certe ore.

Il cibo per un vecchio cane dovrebbe essere il più vitaminizzato possibile e, durante la cottura, dovrebbe essere macinato su una grattugia con l'aggiunta di acqua.

Mangia un vecchio cane Diverse razze di cani invecchiano a diverse età, ma per tutta la natura del cibo deve cambiare. Il cibo dovrebbe essere fortificato al massimo per mantenere il corpo di invecchiamento dell'animale. Allo stesso tempo, è desiderabile ridurre il contenuto calorico del cibo, poiché il cane diventa meno mobile e il suo metabolismo diminuisce. Le calorie in eccesso porteranno all'obesità e a uno stress ancora maggiore sul corpo, in particolare sulle articolazioni.

Cambiare drasticamente la dieta non può essere, in quanto il vecchio animale è sensibile al cambiamento e sarà sotto stress. Il contenuto calorico viene ridotto riducendo il contenuto di grasso della carne e riducendo gradualmente le dimensioni delle porzioni.

Il cibo per un vecchio cane ha bisogno di essere cucinato pulito e con molta acqua. I prodotti stridenti sono necessari poiché il cane perde i denti. Con l'età, il cane inizia a bere meno acqua, quindi deve ricevere la quantità principale di liquido dal cibo. Questa tecnica è necessaria per prevenire la disidratazione del corpo dell'animale e per normalizzare le feci, dal momento che i cani anziani sono inclini alla stitichezza.

Nella dieta del vecchio cane è necessario ridurre la quantità di carne e pesce, i grassi animali devono essere sostituiti con vegetali. I cani dovrebbero essere basati su verdure a basso contenuto di grassi e latticini. La frequenza di alimentazione dovrebbe essere aumentata a 3-4 volte al giorno, dal momento che l'appetito del vecchio cane è ridotto e in una sola volta può mangiare molto meno cibo.

Un vecchio cane ha bisogno di essere messo su una dieta senza sale, in quanto inizia ad avere problemi con il sistema escretore, e vi è il rischio di calcoli renali.

È necessario nutrire il cane correttamente, ma non nel modo in cui piace ai proprietari. La persona che ha addomesticato l'animale deve prendersi cura della sua salute. Il cane non può influenzare la tua dieta ed è costretto a mangiare quello che gli danno, il che significa che devi nutrirlo con i cibi giusti e sani.

E alla fine, ti consigliamo di guardare un video interessante in cui imparerai 10 prodotti utili per i cani e quattro ricette fatte in casa.

Per Saperne Di Più Sui Cani

Spaniel Club. Tutto sugli spaniel.

Malattia I cani della razza Spaniel russo si distinguono per la loro cordialità. Sono stati allevati per la caccia agli uccelli, ma ultimamente hanno iniziato più spesso ad essere avviati come animali domestici.

Razze di cani calvi

Malattia Cani senza cappotto, forse gli animali domestici più originali. Se consideriamo i rappresentanti delle razze a livello genetico, ci sono delle somiglianze, nonostante siano apparsi non solo in paesi diversi, ma anche in continenti diversi.

Il mio cane da guardia

Malattia Blog cane - Il mio cane da guardiaRazze di cani per l'appartamento - Top 10Se vivi in ​​un piccolo appartamento, ma vuoi avere un cane per te stesso, allora devi essere attento e selettivo.