Contenuto

Bull and Terrier

Bull-and-Terrier (inglese Bull and Terrier) - un gruppo di razze canine, derivate dalla selezione popolare in Inghilterra all'inizio del XIX secolo. Il risultato del crossbreeding Bulldog inglese antico con vari terrier. Bull-and-terrier, combinando le migliori qualità lavorative di quelli e di altri, sono stati usati come cani da caccia e da combattimento. Attualmente, i discendenti diretti del bull-and-terrier sono l'American Staffordshire Terrier, l'American Pit Bull Terrier, lo Staffordshire Bull Terrier, l'inglese Bull Terrier. Il rapporto tra queste razze e il bull-and-terrier si riflette anche nella classificazione FCI, in cui l'American Staffordshire Terrier, lo Staffordshire Bull Terrier e l'inglese Bull Terrier appartengono al tipo Bull Terrier (gruppo 3).

contenuto

storia

Lo sport sanguinoso in Inghilterra era popolare fino all'inizio del XIX secolo. L'innesco delle balene, l'innesco degli orsi (innesco degli orsi), i combattimenti di galli si svolgevano costantemente e ovunque. Per molto tempo, c'è stato persino un ordine di vendere durante i festeggiamenti e subito dopo di loro la carne di soli tori appena avvelenati, quindi era presumibilmente più tenera e più sana. I cani combattevano con tori, orsi e ogni sorta di altri animali per il divertimento di re e cittadini comuni. I Bulldog erano i migliori per abboccare i tori, ma nel caso degli altri avversari, non tutto era così semplice. Per allevare altri animali - orsi, asini, tassi, topi - attraversando i bulldog da combattimento e i terriers da caccia, i cani venivano allevati regolarmente, regolarmente denominati "bull-and-terrier". I primi rappresentanti della nuova razza erano piuttosto diversi nell'aspetto e molto poco attraenti, dal momento che gli allevatori senza nome erano gli ultimi ad essere preoccupati per la loro estetica.

All'inizio del XIX secolo, la popolarità dell'acquisto di boule e degli acquisti di orsi cominciò a diminuire. La domanda è sorta sul divieto di intrattenimento crudele. In questo contesto, la lotta dei cani, al contrario, sta rapidamente guadagnando popolarità. Tecnicamente, organizzare una tale lotta era molto più facile e più sicuro che cacciare animali di grossa taglia e, verso la metà del XIX secolo, il combattimento con i cani rimase praticamente l'unico divertimento sanguinante ampiamente disponibile. Inoltre, compratori e venditori di cani hanno spesso considerato il combattimento con i cani come una prova delle loro capacità lavorative. I cani sono stati rilasciati nell'arena, che è stata recintata dagli spettatori (il cosiddetto "pozzo", il pozzo) e l'ultimo cane, che non era fuori combattimento (e talvolta solo l'ultimo vivente), è stato dichiarato vincitore. La presa e la "giocosità" erano ancora molto apprezzate, e il cane che evitava il combattimento veniva definito un "bastardo codardo". I proprietari dei cani e dei giudici li tenevano prima del combattimento, così i cani, odiando ferocemente i loro simili, non persero la fiducia nella gente.

I bull-and-terrier erano i cani più adatti per combattimenti di cani, in quanto combinavano le migliori qualità di combattimento di moloss (bulldog) e terrier (principalmente fox terrier, airedale terrier e alcune altre razze). Fin dall'inizio hanno ottenuto testardaggine, immunità al dolore, "carica" ​​per vincere, dalla seconda velocità, agilità e flessibilità. I bull-and-terrier venivano spesso usati a caccia e in una forma così specifica di abbaiare, come i branchi di topi per la velocità (retting), dove alcuni membri di questa razza mostravano risultati fenomenali.

L'emergere di boules-and-terrier fu uno dei motivi principali per la degenerazione dell'originale Bulldog inglese (ora noto come Old English Bulldog), ma diede origine all'emergere di molte razze popolari. I Bull-and-Terrier sono al centro di Bull Terrier, Staffordshire Bull Terrier, American Pit Bull Terrier e American Staffordshire Terrier.

Rappresentanti famosi

manganello

Billy (Billy) pesava circa 26 chili, divenne famoso come l'insuperabile acchiappatopi. Il 22 aprile 1823 stabilì un record mondiale, strangolando un centinaio di topi in cinque minuti e mezzo. Inizialmente, Billy apparteneva a Charles Eystrop, ma poi fu venduto a un nuovo proprietario, Charles Dew. Durante la sua carriera, è emerso diverse volte vittorioso da una situazione di stallo con un centinaio di topi. L'ultima volta che accadde fu il 12 dicembre 1824, quando Billy aveva perso quasi tutti i denti e un occhio nelle battaglie. Nel 1825, circa quattromila ratti erano caduti dai denti di Billy. Billy morì all'età di 13 anni, il 23 febbraio 1829.

Dastmen

La rivista sportiva Magazine nel 1812 caratterizzava Dustman Bull-and-Terrier come un famoso e molto talentuoso cane da combattimento, definendolo il miglior rappresentante della sua razza.

fiduciario

Secondo le stime della rivista Sporting Magazine del 1804, la popolarità del boule-and-terrier di Trusti (Trusty) in Inghilterra ha superato la popolarità dell'imperatore Napoleone. Il trustee è rimasto imbattuto da 104 combattimenti con altri cani.

Bull e terrier

Bull-and-Terrier (inglese Bull and Terrier) - un gruppo di razze canine, derivate dalla selezione popolare in Inghilterra all'inizio del XIX secolo.

Bull-and-Terrier che sovrasta altri cani

Il risultato del crossbreeding Bulldog inglese antico con vari terrier. Bull-and-terrier, combinando le migliori qualità lavorative di quelli e di altri, erano usati come cani da caccia e da combattimento. Attualmente, i discendenti diretti del bull-and-terrier sono l'American Staffordshire Terrier, l'American Pit Bull Terrier, lo Staffordshire Bull Terrier, l'inglese Bull Terrier. Il rapporto tra queste razze e il bull-and-terrier si riflette anche nella classificazione FCI, in cui l'American Staffordshire Terrier, lo Staffordshire Bull Terrier e l'inglese Bull Terrier appartengono al tipo Bull Terrier (gruppo 3).

contenuto

storia

Lo sport sanguinoso in Inghilterra era popolare fino all'inizio del XIX secolo. L'innesco delle balene, l'innesco degli orsi (innesco degli orsi), i combattimenti di galli si svolgevano costantemente e ovunque. Per molto tempo, c'è stato persino un ordine di vendere durante i festeggiamenti e subito dopo di loro la carne di soli tori appena avvelenati, quindi era presumibilmente più tenera e più sana. I cani combattevano con tori, orsi e ogni sorta di altri animali per il divertimento di re e cittadini comuni. I Bulldog erano i migliori per abboccare i tori, ma nel caso degli altri avversari, non tutto era così semplice. Per cacciare altri animali: orsi, asini, tassi, topi, cani sono stati attraversati attraversando combattimenti di bulldog e di cacciatori di terrier, che hanno regolarmente ricevuto il nome di "bull-and-terrier". I primi rappresentanti della nuova razza erano piuttosto diversi nell'aspetto e molto poco attraenti, dal momento che gli allevatori senza nome erano gli ultimi ad essere preoccupati per la loro estetica.

All'inizio del XIX secolo, la popolarità dell'acquisto di boule e degli acquisti di orsi cominciò a diminuire. La domanda è sorta sul divieto di intrattenimento crudele. In questo contesto, la lotta dei cani, al contrario, sta rapidamente guadagnando popolarità. Tecnicamente, organizzare una tale lotta era molto più facile e più sicuro che cacciare animali di grossa taglia e, verso la metà del XIX secolo, il combattimento con i cani rimase praticamente l'unico divertimento sanguinante ampiamente disponibile. Inoltre, compratori e venditori di cani hanno spesso considerato il combattimento con i cani come una prova delle loro capacità lavorative. I cani sono stati rilasciati nell'arena, che è stata recintata dagli spettatori (il cosiddetto "pozzo", il pozzo) e l'ultimo cane, che non era fuori combattimento (e talvolta solo l'ultimo vivente), è stato dichiarato vincitore. La presa e la "giocosità" erano ancora molto apprezzate, e il cane che evitava i combattimenti veniva definito un "bastardo codardo". I proprietari dei cani e dei giudici li tenevano prima del combattimento, così i cani, odiando ferocemente i loro simili, non persero la fiducia nella gente.

I bull-and-terrier erano i cani più adatti per combattimenti di cani, in quanto combinavano le migliori qualità di combattimento di moloss (bulldog) e terrier (principalmente fox terrier, airedale terrier e alcune altre razze). Fin dall'inizio hanno ottenuto testardaggine, immunità al dolore, "carica" ​​per vincere, dalla seconda velocità, agilità e flessibilità. I bull-and-terrier venivano spesso usati a caccia e in una forma così specifica di abbaiare, come i branchi di topi per la velocità (retting), dove alcuni membri di questa razza mostravano risultati fenomenali.

L'emergere di boules-and-terrier fu uno dei motivi principali per la degenerazione dell'originale Bulldog inglese (ora noto come Old English Bulldog), ma diede origine all'emergere di molte razze popolari. I Bull-and-Terrier sono al centro di Bull Terrier, Staffordshire Bull Terrier, American Pit Bull Terrier e American Staffordshire Terrier.

Rappresentanti famosi

manganello

Billy (Billy) pesava circa 26 chili, divenne famoso come l'insuperabile acchiappatopi. Il 22 aprile 1823 stabilì un record mondiale, strangolando un centinaio di topi in cinque minuti e mezzo. Inizialmente, Billy apparteneva a Charles Eystrop, ma poi fu venduto a un nuovo proprietario, Charles Dew. Durante la sua carriera, è emerso diverse volte vittorioso da una situazione di stallo con un centinaio di topi. L'ultima volta che accadde fu il 12 dicembre 1824, quando Billy aveva perso quasi tutti i denti e un occhio nelle battaglie. Nel 1825, circa quattromila ratti erano caduti dai denti di Billy. Billy morì all'età di circa 13 anni, il 23 febbraio 1829.

Dastmen

La rivista sportiva Magazine nel 1812 caratterizzava Dustman Bull-and-Terrier come un famoso e molto talentuoso cane da combattimento, definendolo il miglior rappresentante della sua razza.

fiduciario

Secondo le stime della rivista Sporting Magazine del 1804, la popolarità del boule-and-terrier di Trusti (Trusty) in Inghilterra ha superato la popolarità dell'imperatore Napoleone. Il trustee è rimasto imbattuto da 104 combattimenti con altri cani.

Bull e terrier

Bull-and-Terrier (inglese Bull and Terrier) - un gruppo di razze canine, derivate dalla selezione popolare in Inghilterra all'inizio del XIX secolo. Il risultato del crossbreeding Bulldog inglese antico con vari terrier. Bull-and-terrier, combinando le migliori qualità lavorative di quelli e di altri, erano usati come cani da caccia e da combattimento. Attualmente, i discendenti diretti del bull-and-terrier sono l'American Staffordshire Terrier, l'American Pit Bull Terrier, lo Staffordshire Bull Terrier, l'inglese Bull Terrier. Il rapporto tra queste razze e il bull-and-terrier si riflette anche nella classificazione FCI, in cui l'American Staffordshire Terrier, lo Staffordshire Bull Terrier e l'inglese Bull Terrier appartengono al tipo Bull Terrier (gruppo 3).

contenuto

storia

Lo sport sanguinoso in Inghilterra era popolare fino all'inizio del XIX secolo. L'innesco delle balene, l'innesco degli orsi (innesco degli orsi), i combattimenti di galli si svolgevano costantemente e ovunque. Per molto tempo, c'è stato persino un ordine di vendere durante i festeggiamenti e subito dopo di loro la carne di soli tori appena avvelenati, quindi era presumibilmente più tenera e più sana. I cani combattevano con tori, orsi e ogni sorta di altri animali per il divertimento di re e cittadini comuni. I Bulldog erano i migliori per abboccare i tori, ma nel caso degli altri avversari, non tutto era così semplice. Per cacciare altri animali: orsi, asini, tassi, topi, cani sono stati attraversati attraversando combattimenti di bulldog e di cacciatori di terrier, che hanno regolarmente ricevuto il nome di "bull-and-terrier". I primi rappresentanti della nuova razza erano piuttosto diversi nell'aspetto e molto poco attraenti, dal momento che gli allevatori senza nome erano gli ultimi ad essere preoccupati per la loro estetica.

All'inizio del XIX secolo, la popolarità dell'acquisto di boule e degli acquisti di orsi cominciò a diminuire. La domanda è sorta sul divieto di intrattenimento crudele. In questo contesto, la lotta dei cani, al contrario, sta rapidamente guadagnando popolarità. Tecnicamente, organizzare una tale lotta era molto più facile e più sicuro che cacciare animali di grossa taglia e, verso la metà del XIX secolo, il combattimento con i cani rimase praticamente l'unico divertimento sanguinante ampiamente disponibile. Inoltre, compratori e venditori di cani hanno spesso considerato il combattimento con i cani come una prova delle loro capacità lavorative. I cani sono stati rilasciati nell'arena, che è stata recintata dagli spettatori (il cosiddetto "pozzo", il pozzo) e l'ultimo cane, che non era fuori combattimento (e talvolta solo l'ultimo vivente), è stato dichiarato vincitore. La presa e la "giocosità" erano ancora molto apprezzate, e il cane che evitava i combattimenti veniva definito un "bastardo codardo". I proprietari dei cani e dei giudici li tenevano prima del combattimento, così i cani, odiando ferocemente i loro simili, non persero la fiducia nella gente.

I bull-and-terrier erano i cani più adatti per combattimenti di cani, in quanto combinavano le migliori qualità di combattimento di moloss (bulldog) e terrier (principalmente fox terrier, airedale terrier e alcune altre razze). Fin dall'inizio hanno ottenuto testardaggine, immunità al dolore, "carica" ​​per vincere, dalla seconda velocità, agilità e flessibilità. I bull-and-terrier venivano spesso usati a caccia e in una forma così specifica di abbaiare, come i branchi di topi per la velocità (retting), dove alcuni membri di questa razza mostravano risultati fenomenali.

L'emergere di boules-and-terrier fu uno dei motivi principali per la degenerazione dell'originale Bulldog inglese (ora noto come Old English Bulldog), ma diede origine all'emergere di molte razze popolari. I Bull-and-Terrier sono al centro di Bull Terrier, Staffordshire Bull Terrier, American Pit Bull Terrier e American Staffordshire Terrier.

Rappresentanti famosi

manganello

Billy (Billy) pesava circa 26 chili, divenne famoso come l'insuperabile acchiappatopi. Il 22 aprile 1823 stabilì un record mondiale, strangolando un centinaio di topi in cinque minuti e mezzo. Inizialmente, Billy apparteneva a Charles Eystrop, ma poi fu venduto a un nuovo proprietario, Charles Dew. Durante la sua carriera, è emerso diverse volte vittorioso da una situazione di stallo con un centinaio di topi. L'ultima volta che accadde fu il 12 dicembre 1824, quando Billy aveva perso quasi tutti i denti e un occhio nelle battaglie. Nel 1825, circa quattromila ratti erano caduti dai denti di Billy. Billy morì all'età di circa 13 anni, il 23 febbraio 1829.

Dastmen

La rivista sportiva Magazine nel 1812 caratterizzava Dustman Bull-and-Terrier come un famoso e molto talentuoso cane da combattimento, definendolo il miglior rappresentante della sua razza.

fiduciario

Secondo le stime della rivista Sporting Magazine del 1804, la popolarità del boule-and-terrier di Trusti (Trusty) in Inghilterra ha superato la popolarità dell'imperatore Napoleone. Fiduciario rimasto imbattuto da 104 combattimenti con altri cani..

Recensione della letteratura

Storia e caratteristiche generali del gruppo.

Terrier tipo bocce (boules-and-terrier)

Un gruppo di terrier, in gran parte di origine inglese, che sono il risultato di incroci tra terrier (Fig. 1) e Bulldogs (Fig. 2).

Figura 1. Terrier (www.pesiq.ru) Figura 2. Bulldog (www.pesiq.ru)

Figura 3. Primo bull terrier (www.pit-dog.narod.ru)

Bull-and-terrier (Fig. 3), ha segnato l'inizio dello sviluppo di tali razze moderne come:

Tutte queste razze hanno uno standard registrato e sono riconosciute dalla RKF, ad eccezione dell'Americ Pit Bull Terrier. (Questa razza di cane è stata allevata esclusivamente per combattere). Oggi questa razza di cane partecipa a mostre ed è riconosciuta da molte altre organizzazioni ufficiali. (www.dogster.ru; www.rkf.org.ru)

Descrizione alleva gruppi

American Pit Bull Terrier (pit Pit americano per la lotta Bull - la testa di un bull terrier) - una razza americana di cani da combattimento (Fig. 4).

L'American Pit Bull Terrier (APBT) è una razza non riconosciuta dalla RKF. È noto che nel 1889 fu organizzato il primo club della razza, l'American Union of Breeding of Dogs (ADBA), e molti proprietari di cani da combattimento che erano preoccupati della pulizia della razza vi entrarono. Questo club esiste ancora, contribuisce all'allevamento di cani da combattimento e registra solo una razza: pit bull terrier americano. La discendenza di questo club non è riconosciuta dalla FCI. (Http://rkf.org.ru)

Riconosciuto da organizzazioni come: UKC - United Kennel Club,

ADBA-American Dog Breeding Association.

I pitbull sono eterogenei: alcuni sembrano enormi, come i bulldog, alcuni sono più vicini ai terrier leggeri, ma sono sempre fermamente abbattuti, muscolosi, mobili. La loro selezione ha seguito il percorso di allevare individui forti con un difetto doloroso basso, spesso ignorando l'esterno (Johnson, 2009).

Figura 4. Cagna (a sinistra) e maschio American Pit Bull Terrier (www.pitreal.ru).

selezione di colorazione di boule di cane

Storia dell'Americ Pit Bull Terrier. I primi Pitbule furono portati dai coloni europei, principalmente dalla Spagna, dalla Sicilia, dall'Inghilterra, dall'Olanda e da altri paesi europei. La più grande importazione fu dall'Irlanda, subito dopo la "carestia delle patate" del 1845 (www.pitreal.ru).

Le conseguenze della carestia per il popolo irlandese furono catastrofiche. La popolazione è scesa da 9 a 4 milioni, molti di loro non sono riusciti a raggiungere l'America e sono stati costretti a scegliere una via più breve per l'Inghilterra, dove si sono stabiliti nei pressi di ricchi villaggi minerari, in particolare nelle vicinanze dello Staffordshire e nella contea dello Staffordshire. Considerando che la Carta del 1835 con un reddito inferiore a 40 milioni di anni proibiva di possedere cani da caccia, le famiglie povere furono obbligate a tenere altre razze (terrier) per proteggersi dai parassiti. Poiché è noto che un pitbull produce prole di varie dimensioni, queste persone coraggiose hanno conservato esemplari più piccoli, definendoli pit-terrier (il vecchio nome è "bulldog") e così evitato di violare il divieto di possesso di grandi cani da caccia.

La caccia al grande gioco è il privilegio dei ricchi strati della società. Quindi in quel momento il nome "Pit Terrier" fu usato per la prima volta al posto del suo nome originale (originale) "Bulldog" (www.pitreal.ru).

Per la caccia al gioco pericoloso (cinghiali, orsi, ecc.) Usava il bulldog (ora noto come APBT).

Allo stesso tempo, c'erano bulldog inglesi (stupidi), ottenuti incrociando un vecchio bulldog (l'attuale APBT) e un carlino cinese, ma fu allevato come cane domestico a causa del suo aspetto insolito, ma a causa della sua scarsa predisposizione fisica non poteva essere usato per la caccia (Johnson, 2009) ).

Figura 5. Pitbull (www.pitreal.ru)

I pit-terrier irlandesi (parte dei cani di selezione lineare del moderno APBT), tenendo conto delle loro piccole dimensioni e del loro peso, erano pratici per la protezione e adatti al trasporto, e i proprietari li portavano con sé durante il trasferimento. Gli irlandesi di altri paesi erano in qualche modo riconosciuti dai loro pit-terrier (Fig. 5 A), per l'unico piacere che la povera gente poteva permettersi in rari momenti di tempo libero erano lotte di cani, dove il favorito irlandese poteva dimostrare il loro coraggio e invincibilità. Mentre nei poveri villaggi minerari si svolgevano battaglie per il prestigio e le vittorie degli animali domestici davano ai loro proprietari solo una soddisfazione personale, per i ricchi membri della società il caso era diverso.

Combattere con loro è stato effettuato per un sacco di soldi. Secondo un articolo del quotidiano londinese London Life, datato 19 luglio 1821, le battaglie erano molto popolari in tutta l'Inghilterra. È stato riferito che le arene di cani a Duck Lane, Westminster, Londra sono visitate molto attivamente. L'arena per i combattimenti era aperta ogni lunedì e ogni mercoledì sera (www.pitreal.ru).

Nel 1855, un giovane irlandese, credendo di aver ucciso un uomo in un combattimento di strada, fuggì da Walsall in Irlanda (Waterford). Nonostante il volo improvviso, è comunque riuscito a portare con sé una cagna di nome Lil, il cui peso era di 28 sterline.

Fu quindi considerata il miglior cane d'Irlanda. Nel 1857, questo giovane prese da Walsall un cane rosso di nome Mick, che fu il vincitore nella categoria 40 sterline.

La discendenza di Mika e Lil si è appena conclusa e così è stata creata una nuova linea genetica, chiamata "Old Family" (Johnson, 2009).

Subito dopo la "carestia delle patate", un gran numero di immigrati arrivò dall'Irlanda. I migranti delle contee di Cork e Kerry hanno portato con sé cani di razza pura, noti come "Vecchia famiglia" ("Vecchia famiglia").

I cani della "vecchia famiglia" erano per lo più rossi e guardavano sempre esclusivamente all'interno della linea. Poiché il colore rosso recessivo con tutte le sfumature (eccetto il bianco) è inerente all'intera "Vecchia famiglia", divenne noto come "Old Family Reds".

I cani della "Vecchia famiglia", che in seguito diedero la "Vecchia famiglia dei rossi" e "La vecchia famiglia dei vettori rossi", erano ad un ottimo prezzo. L'arrivo tardivo dei coloni irlandesi ha solo aumentato il numero di questi cani d'élite. Così, il famoso pugile irlandese dei pesi massimi Jim Corcoran arrivò in America per competere con il campione svedese John L. Sullivan e rimase a prestare servizio nella polizia di Boston. Ha immediatamente chiesto ai suoi genitori di mandargli un cane. Le sue conoscenze e qualità dei suoi cani gli hanno fornito un posto onorevole nella storia dell'APBT (Fleig, 2009).

La prima grande sensazione di "naso rosso" fu causata nel 1900, quando il famoso allevatore William J. Lightner, che non usava la linea di sangue "Old Family of Reds", ricevette cani dal naso rosso, che scoprirono un'incredibile capacità di combattere, e così creò un nome per se stesso. Nel frattempo, la prima persona a iniziare a usare il nome "Old Red-Nosed Family" è stata Dan McCoy (Fleig, 2009)

Il miglior allevatore del nostro secolo era John P. Kolby. Si è trasferito in America nel 1900 e ha portato con sé pit bull purosangue, dai quali ora ci sono esemplari eccezionali.

I cani esportati da altri paesi (Spagna, Sicilia, Olanda) erano rappresentati in tutti i colori, ma nero, bianco, rosso e una combinazione di questi colori prevaleva. Insieme alla "Vecchia famiglia", Colby teneva altre linee e le incrociava insieme. Quindi, il migliore pitbull del 1910 fu riconosciuto da Pincher Colby che pesava 32 kg, di colore nero. È stato seguito dalla barca Armitage che pesa 49 libbre (22.25 chilogrammi). Aveva un colore tigrato, vinse 14 vittorie e appartenne a diversi proprietari (Armitage, Hemphill, Corvino) (Fleig, 2009).

Il colore per il pitbull non ha importanza, la selezione viene condotta solo in base alla sua prontezza a combattere.

L'attuale istanza di questa razza antica (pitbull terrier americano APBT) con un'adeguata educazione ed educazione è molto amichevole e stabile. La sua tradizione secolare di combattente senza paura e rimprovero è stata conservata fino ad oggi, principalmente a causa delle sue qualità e dell'amore umano per un combattente coraggioso e senza paura. La sua volontà di vincere e dominare ha influenzato in modo determinante il fatto che questa razza fosse preservata e non corrispondesse ad altre razze, così da non perdere il coraggio (desiderio di "gioco" di combattere con le razze da combattimento).

La selezione è effettuata nella direzione di sviluppo di capacità di combattimento di cani. Dato che l'uomo e il cane hanno vissuto insieme per secoli, il pitbull (Figura 5 B) è diventato molto impegnato per l'uomo.

Per secoli, ha combattuto nell'arena nella presenza immediata di un uomo, in modo che i cani che non potevano sopportare dolore in determinate situazioni durante la battaglia non riuscivano a distinguere (anche nel dolore) sul ring un cane e un uomo, più precisamente, qualsiasi cane che si girava alla persona, sarebbe decisamente escluso dalla competizione. Raggiunse così la superiorità dei cani che erano intelligenti, tenaci e acuti.

Naturalmente, tali cani devono essere duri e dimostrare costantemente che la loro genetica è associata a una disposizione stabile (predisposizione).

Grazie a questa selezione, abbiamo le copie elite del pitbull con un personaggio stabile, sicuro di sé e infinitamente coraggioso.

Pitbull è l'ultimo dei cani ad attaccare una persona, ma può essere abbastanza sicuro che se attaccasse una persona (per una ragione molto seria), sarebbe mille volte più pericoloso di qualsiasi altra razza (Fleig, 2009).

Figura 6. La struttura del pitbull (www.pitreal.ru)

Un collo forte e potente con muscoli ben sviluppati passa dolcemente in un torace ampio e profondo (Fig. 6). Movimento libero. La lunghezza del corpo supera leggermente l'altezza al garrese (46-56 cm). Il peso può variare anche nei cani della stessa altezza di 16-25 kg. Il pelo è corto, liscio, aderente, lucido. Sono consentiti tutti i colori: solido e con segni, il colore non influisce sulla qualità del lavoro. Le orecchie sono alte, possono essere tagliate in breve tempo. Talvolta la coda viene ritagliata, ma questo non è riconosciuto dallo United Kennel Club (www.pitreal.ru).

In connessione con il divieto di combattere i cani negli Stati Uniti, è stata organizzata una campagna per bandire questa razza nel suo complesso: questo è stato un momento molto difficile per i pitbull. Tutti i mezzi sono stati messi in funzione, gli incidenti che coinvolgono i pitbull, con i dettagli terribili degli incidenti sono stati descritti. Oggi l'American Pit Bull Terrier sta diventando una razza molto popolare in tutto il mondo, ma non dimostra che, con un addestramento adeguato, può essere un cane da lavoro con un vasto campo di attività: custodire e nutrire il bestiame, cacciare, lavorare nella polizia e distruggere i roditori. Pitbull è anche un cane sportivo che partecipa a gare di frisbee, skijoring, agilità e tiri di peso.

Oggi in Russia, molti pitbull sono anche impegnati in vari tipi di sport cinofili (indipendentemente dalla loro origine) e spesso mostrano risultati elevati (www.pitreal.ru).

Standard di razza UKC - United Kennel Club

· Paese di origine: USA.

· La testa è asciutta, di media lunghezza, rettangolare, il cranio è piatto e largo tra le orecchie, le guance sono convesse.

· Formato quadrato di museruola, largo e profondo.

· Mascelle forti, forti.

· Orecchie, naturali o tagliate, poste in alto.

· Occhi rotondi, abbassati e distanziati.

· Naso di qualsiasi colore con narici spalancate.

· Il collo è asciutto, muscoloso, leggermente arcuato, che si estende verso il garrese.

· Le scapole sono forti, muscolose, larghe e oblique.

· La schiena è corta e forte, leggermente in pendenza dal garrese alla base della coda.

· Lombate leggermente arcuate. La pancia è leggermente rimboccata.

· Il torace è profondo, ma non troppo largo. Le costole vere sono moderatamente convesse, strettamente adiacenti l'una all'altra, elastiche, false costole lunghe.

· La coda è corta rispetto alla taglia del cane, set basso, affusolato verso la fine.

· In movimento e quando è eccitato, sale verso la linea di fondo. Kitsetail non è permesso.

· Arti con ossa lunghe, rotonde e forti senza elementi di ruvidezza o carico di lavoro. Metacarpi diritti, ripidi, forti. Le zampe sono di taglia media. I movimenti sono leggeri, elastici. Non è permesso camminare nel razvalku o nell'amble. Cosce lunghe, muscolose. Articolazioni del garretto basse, corte, corte.

· Il pelo è lucido, corto, aderente, duro al tatto.

· Qualsiasi colore, i punti bianchi sono ammessi.

· Il peso non ha importanza.

Ce ne sono diversi tipi: terrier, bulldog, cane.

Per il 2011 vengono allevate le cosiddette "linee di spettacolo" di box - mostra (cane da compagnia) e allevamento funzionante - per partecipare alle battaglie. Per migliorare, qual è la qualità esteriore della linea di lavoro, dietro le quinte si lavora con una linea di show. Ma non fare pubblicità. Questo è se il genitore nella classe spettacolo migliora.

E nelle linee di spettacolo ci sono preferenze nei colori: rosso nous - cioccolato, Boston, nero con bianco, tigre. (Www.staffstyle.ru).

Per quanto riguarda l'aspetto esteriore, un cane da lavoro (combattente) (figura 7) ha un basso convesso in una forma pronunciata, i gomiti vengono spesso rimossi dal petto (cane raskoryachistaya), la coda del combattente può essere regolata in alto e arricciata sul retro o abbassata e abbassata verso il basso. Morso permesso a chiunque La forma della testa non ha importanza.

Figura 7. Corrida (www.pit-unions.ucoz.ru)

Cani geneticamente molto resistenti e sani, perché nessuna restrizione sui colori e all'interno delle ipotesi standard molto ampie sulla diversità. L'albinismo non è comune. (Www.pit-unions.ucoz.ru).

Figura 8. Combattimento con Pitbull (www.runews.radeant.com)

Combattere i pit bull terrier americani. Negli scontri tra loro, nei cani selvatici e domestici, nel rituale della minaccia e nella chiarificazione della gerarchia, e non nel desiderio di uccidere o mutilare, è in primo luogo, in Pitbuley, che il meccanismo della gerarchia chiarificatrice è esattamente l'opposto (Fig. 8).

Un tipico discendente di cani da combattimento in una situazione simile si comporterà in questo modo:

1. Le zanne non sono ghignate.

2. Se la lana è sollevata alla fine (che è raro, soprattutto per i combattenti buoni), quindi per un tempo molto breve e all'inizio del combattimento.

3. Molto poco rumore. Non c'è ringhio, forse un'impazienza piagnucolosa se si tiene il cane.

4. Il cane da combattimento valuta prima il nemico, cerca punti deboli nella sua difesa e fa falsi attacchi. Quindi risolve risolutamente l'attacco. È indifferente alla postura di subordinazione di un cane di un'altra razza e continua ad attaccare la resa. Se stessi combattendo i cani non mollare mai, la loro psiche è molto diversa dalla psiche degli altri cani (www.zooclub.ru).

Tali differenze non sono un segno di "inferiorità mentale o deformità morale", come dicono fonti incompetenti.

Questa è solo una conseguenza della specializzazione estrema, che ha comportato la ristrutturazione a livello genetico degli istinti di base che regolano il comportamento intraspecifico. Dopotutto, a nessuno viene in mente di chiamare un levriero mentalmente carente, che recupererà, ucciderà la lepre e darà al proprietario invece di mangiare da solo; o un collie che pascola e custodisce le pecore, ma non si ciba di loro, come fanno i cani selvatici, che accompagnano e custodiscono le proprie mandrie di ungulati. La base per il comportamento benefico di tutti i cani domestici è la modifica e il successivo miglioramento intenzionale dei loro istinti naturali, supportato da cambiamenti genetici (altrimenti il ​​trasferimento del carattere non sarebbe possibile) e la specializzazione (www.zooclub.ru).

Il cane è aggressivo per i cani e amichevole con l'uomo. Questo paradosso è stato raggiunto anche dalla selezione a lungo termine ed è fissato geneticamente: altrimenti il ​​proprietario dei cani non potrebbe prendersene cura e portarli via nel ring.

Gli allevatori di antichità non erano armati di scienza moderna, non sapevano nulla di genetica, ma avevano una brillante intuizione e un'eccellente osservanza, che permettevano loro di usare regolarità "aperte" solo nel 20 ° secolo nel lavoro pratico e di creare tutta la diversità degli animali domestici (www.zooclub.ru).

Le persone ("professionisti dei pozzi") sono professionalmente coinvolte nell'organizzazione di battaglie e nell'addestramento di cani da combattimento con pregevoli qualità di combattimento, mentre in Occidente sono organizzate in società, ovviamente illegali.

Nel linguaggio Pit-Pro, la qualità più importante è chiamata "gameness", che viene tradotto in russo come "eccitazione di battaglia", "coraggio", "passione", "perdita di gioco".

Questo segno è unico per le razze da combattimento e implica che il cane ha il bisogno fisiologico di combattere fino alla fine in ogni situazione e la capacità di resistere per due o più ore sul ring senza perdere la volontà di vincere e la passione.

Bull terrier

Bull Terrier e Bull-and-Terrier

Leggi di nuovo il titolo dell'articolo, caro lettore, e senti il ​​fatto: il bull terrier non è un bull-and-terrier. Anche se sembra simile. Inoltre, in entrambi i casi, il "nome" è di natura non casuale e significa che "le persone designate" derivano dalla storia d'amore dei bulldog e dei terrier. Tra i discendenti di questo - non so se sia felice o no - l'amore (suppongo che ci fosse un gran numero di tali "sindacati") può essere chiamato a quattro razze universalmente riconosciute. Questi sono i nostri personaggi principali bull terrier inglesi (compresi mini), Staffordshire bull terrier, Boston Terrier, American Staffordshire terrier e una grande varietà di forme, come il fiume Mississippi, un gruppo di razza come i pitbull terrier.

Call of the Ancestors
Quindi quali sono i bull-and-terrier diversi dai bull terrier? Per rispondere a questa domanda, rispondiamo al richiamo degli antenati di questa razza e tuffiamoci nell'abisso della storia.


Boule e Terrier. Scuola britannica, 1830


Il termine "bulldog" apparve in Inghilterra in tempi immemorabili - all'inizio del XVII secolo - per riferirsi a una sorta di specializzazione "bykoborcheskoy" "mastav". A loro volta, i mastivi o i cingoli sono anche i nomi delle specialità di un certo gruppo omogeneo di cani: chiamavano i cani decapanti come stuoie e i cani a catena come mantidi. Secondo la descrizione di Johannes Cayus (Johannes Caius, 1576), i mastivi sono perfettamente adattati per contenere il toro più selvaggio, aggrappandosi al suo orecchio!


J. T. Tjut, Boule-and-Terrier, 1830


A proposito, la menzione del pug di Edwards ha portato al fatto che i moderni possessori di pitbull terrier americani guidati da Richard Stratton credono che l'attuale tipo di bulldog inglese sia un discendente di ibridi dei "veri" bulldog inglesi e dei carlini "francesi", ei discendenti diretti del vecchio bulldog inglese sono pitbull e American Bulldogs... In generale, cari lettori, scegliete la versione che più vi piace!


Alexander-Gabriel Decamps, Two Dogs, 1837
Bulldog e Bull-and-Terrier scozzese (sesso blu).


Si ritiene che i discendenti di questi vari incroci di bulldog, tenuti in diverse proporzioni con diversi terrier, fossero gli antenati del bull terrier "a testa" (Boston Terrier), dello Staffordshire bull terrier, del pit bull terrier americano e, di conseguenza, dello American Staffordshire terrier, anche se il "pitista" americano essi considerano ostinatamente i loro cani come diretti discendenti dei bulldog "dai capelli lunghi" che hanno così ispirato l'artista Alkien.

Sport con un cane. E con un topo
Ma in un modo o nell'altro, i bulldog di medie dimensioni, i terrier (erano principalmente impegnati nella pesca ad alta velocità dei ratti) e i loro vari incroci - quegli stessi bull-and-terrier, apparivano nei box.


Trusy, lord Samelford Bull-and-Terrier, Sporting Magazine, 1806


Furono sostituiti da un altro grande campione, il famoso Billy Bull-and-Terrier (che pesava 11,4 kg), l'esca da ratto "yokozuna", che possedeva una serie epocale di record sull'uccisione ad alta velocità dei topi. I risultati del 1823 raggiunsero il loro picco: 100 ratti in 5 minuti e 30 secondi (1 topo in 3,3 secondi) e 120 ratti in 8 minuti e 20 secondi (1 topo in 4,17 secondi), che il cane affrontò il 23 aprile nell'arena in Tufton Street (Westminster, Londra). Billy cambiò diversi proprietari, l'ultima volta che uccise trionfalmente cento ratti il ​​12 dicembre 1824. Secondo i testimoni oculari, a quel tempo aveva già perso un occhio e diversi denti. Durante la sua grande carriera, Billy ha ucciso oltre quattromila ratti! L'onorato veterano è morto il 23 febbraio 1829 all'età di circa 13 anni... (Vorrei dire che sono circondato da nipoti amorevoli, ma non posso: è improbabile che il personaggio di combattimento di Billy abbia suggerito un simile sviluppo degli eventi).

Hinks. James fa l'occhiolino
Nel frattempo, due anni prima, un evento davvero epocale per la cinofilia era passato inosservato. Alla terza edizione di All England Dog Show, tenutasi il 3-4 dicembre 1860 a Birmingham, i bulldog furono esposti per la prima volta. L'anello, come si dice, "in una porta" è stato vinto dal bulldog, che apparteneva a un certo venditore di cani locale, come ora direbbero "allevatore", James Hinks. A proposito, fu la sua ultima vittoria sul ring dei bulldog, perché dopo due anni - o deluso da veri bulldog, o decidendo di mettersi alla prova in una "nicchia" più popolare - questo signore passò ai bull-and-terrier.


Mostra cani sono i campioni di J. Hinks.
Bulldog e Bull-and-Terrier. Scuola britannica, 1860


In un modo o nell'altro, ma tra la fine degli anni '50 e l'inizio degli anni '60 Hinks produsse una serie di incroci successivi, incrociando, secondo un'ipotesi, che aveva già in mano un bull-and-terrier e, dall'altra, un bulldog (forse il campione, chi lo sa?) con il terrier bianco inglese ormai estinto, la cui varietà nera e marrone è ancora nota come il terrier di Manchester. Ancora una volta, c'è un'opinione, ed è confermata dalle successive azioni di Hinks, che si è dato il compito di far uscire il boules-and-terrier bianco in modo che potesse combattere nella pitté e non si perderà alla mostra. Per qualche ragione, c'era una forte opinione che poi Hinks aggiunse il sangue dalmata al "cocktail" che ricevette, ma poi sembrò rifiutarsi dai cani di questa linea a causa della loro scarsa funzionalità e di alcune carenze ereditarie. Puoi discutere all'infinito, così come su chi, quando e quale altro sangue stava riversando su questa versione del bull-and-terrier. Dal momento che Hinx non ha fatto alcuna registrazione dei suoi esperimenti - a differenza, ad esempio, degli allevatori senza nome di altri "pit-box", in alcune linee pitbull, se lo si desidera, possiamo tracciare le linee fino al XVIII secolo! Le ipotesi sui parenti sono le più fantastiche - da Foxhound e Spanish Pointer a Sleek e Pinscher e Greyhound. Basta, tuttavia, guardare l'immagine dei primi tori "tipo Stafford" per smettere seriamente di prendere in considerazione queste versioni.

Bull e terrier

Bull-and-Terrier che sovrasta altri cani
(foto "A Jack In Office" di Edwin Henry Landseer)

storia

Articolo principale: esca di bocce, molestie di un orso, lotte di cani
Lo sport sanguinoso in Inghilterra era popolare fino all'inizio del XIX secolo. L'innesco delle balene, l'innesco degli orsi (innesco degli orsi), i combattimenti di galli si svolgevano costantemente e ovunque. Per molto tempo, c'è stato persino un ordine di vendere durante i festeggiamenti e subito dopo di loro la carne di soli tori appena avvelenati, quindi era presumibilmente più tenera e più sana. I cani combattevano con tori, orsi e ogni sorta di altri animali per il divertimento di re e cittadini comuni. I Bulldog erano i migliori per abboccare i tori, ma nel caso degli altri avversari, non tutto era così semplice. Per allevare altri animali - orsi, asini, tassi, topi - attraversando i bulldog da combattimento e i terriers da caccia, i cani venivano allevati regolarmente, regolarmente denominati "bull-and-terrier". I primi rappresentanti della nuova razza erano piuttosto diversi nell'aspetto e molto poco attraenti, dal momento che gli allevatori senza nome erano gli ultimi ad essere preoccupati per la loro estetica.

All'inizio del XIX secolo, la popolarità dell'acquisto di boule e degli acquisti di orsi cominciò a diminuire. La domanda è sorta sul divieto di intrattenimento crudele. In questo contesto, la lotta dei cani, al contrario, sta rapidamente guadagnando popolarità. Tecnicamente, organizzare una tale lotta era molto più facile e più sicuro che cacciare animali di grossa taglia e, verso la metà del XIX secolo, il combattimento con i cani rimase praticamente l'unico divertimento sanguinante ampiamente disponibile. Inoltre, compratori e venditori di cani hanno spesso considerato il combattimento con i cani come una prova delle loro capacità lavorative. I cani sono stati rilasciati nell'arena, che è stata recintata dagli spettatori (il cosiddetto "pozzo", il pozzo) e l'ultimo cane, che non era fuori combattimento (e talvolta solo l'ultimo vivente), è stato dichiarato vincitore. La presa e la "giocosità" erano ancora molto apprezzate, e il cane che evitava il combattimento veniva definito un "bastardo codardo". I proprietari dei cani e dei giudici li tenevano prima del combattimento, così i cani, odiando ferocemente i loro simili, non persero la fiducia nella gente.

I bull-and-terrier erano i cani più adatti per combattimenti di cani, in quanto combinavano le migliori qualità di combattimento di moloss (bulldog) e terrier (principalmente fox terrier, airedale terrier e alcune altre razze). Fin dall'inizio hanno ottenuto testardaggine, immunità al dolore, "carica" ​​per vincere, dalla seconda velocità, agilità e flessibilità. I bull-and-terrier venivano spesso usati a caccia e in una forma così specifica di abbaiare, come i branchi di topi per la velocità (retting), dove alcuni membri di questa razza mostravano risultati fenomenali.

L'emergere di boules-and-terrier fu uno dei motivi principali per la degenerazione dell'originale Bulldog inglese (ora noto come Old English Bulldog), ma diede origine all'emergere di molte razze popolari. I Bull-and-Terrier sono al centro di Bull Terrier, Staffordshire Bull Terrier, American Pit Bull Terrier e American Staffordshire Terrier.

Rappresentanti famosi

manganello

Billy (Billy) pesava circa 26 chili, divenne famoso come l'insuperabile acchiappatopi. Il 22 aprile 1823 stabilì un record mondiale, strangolando un centinaio di topi in cinque minuti e mezzo. Inizialmente, Billy apparteneva a Charles Eystrop, ma poi fu venduto a un nuovo proprietario, Charles Dew. Durante la sua carriera, è emerso diverse volte vittorioso da una situazione di stallo con un centinaio di topi. L'ultima volta che accadde fu il 12 dicembre 1824, quando Billy aveva perso quasi tutti i denti e un occhio nelle battaglie. Nel 1825, circa quattromila ratti erano caduti dai denti di Billy. Billy morì all'età di 13 anni, il 23 febbraio 1829.

Dastmen

La rivista sportiva Magazine nel 1812 caratterizzava Dustman Bull-and-Terrier come un famoso e molto talentuoso cane da combattimento, definendolo il miglior rappresentante della sua razza.

fiduciario

Secondo le stime della rivista Sporting Magazine del 1804, la popolarità del boule-and-terrier di Trusti (Trusty) in Inghilterra ha superato la popolarità dell'imperatore Napoleone. Il trustee è rimasto imbattuto da 104 combattimenti con altri cani.

Bull terrier

Bull terrier può essere giustamente definito la razza più controversa di cani. Secondo i proprietari, queste sono creature gentili e leali, incapaci di offendere le mosche, perfettamente adatte come animali domestici. Ma i media conferiscono una caratteristica completamente diversa ai cani: assetati di sangue e spietati. Qual è la vera opinione e cosa dicono gli esperti di bull terrier?

Come è nata e sviluppata la razza?

Il paese di origine della razza bull terrier è l'Inghilterra. Già agli inizi del 19 ° secolo, era possibile incontrare sul suo territorio gli antenati dei rappresentanti moderni della razza - Old-Bull-and-Terrier. I loro nonni sono bulldog di vecchio tipo e terrier bianchi.

I cani simili a quel tempo venivano usati per il sanguinoso divertimento - combattere con i tori, e questo è dovuto al nome - "toro" è tradotto dall'inglese, come "toro". I cani afferrarono l'animale per il naso e lo trattennero fino a quando il toro fu esausto e cadde esausto.

Per fare questo, i cani dovevano avere mascelle molto forti e muscoli sviluppati. Lo sviluppo della razza ha avuto luogo in questa direzione. I cani sono stati allevati con rappresentanti di altre razze al fine di migliorare le caratteristiche richieste per combattere. Una delle razze principali era terrier bianchi, che erano usati per combattere i roditori.

I discendenti dei terrier bianchi e dei terrier di tipo old boules erano cani, conosciuti come boules-and-terrier. Sono cani di media taglia, non privi di eccitazione, con una resistenza e una mobilità eccezionali, ideali per i combattimenti di "tori".

Cane bull terrier rappresentato

Nel 1835, in Inghilterra, fu approvata una legge che proibiva l'adescamento di grandi animali con le corna da parte dei cani, il che non poteva che influenzare lo sviluppo della razza old bull terrier. Ma la razza non scomparve, i cani iniziarono ad essere utilizzati in un altro intrattenimento: la persecuzione dei topi e, più tardi, un divertimento più feroce, le battaglie tra cani.

Tuttavia, in quel momento uno degli appassionati, James Hinks, si interessò a migliorare l'aspetto dei rappresentanti. Ha deciso che la razza non è male per una famiglia, ma per questo è necessario lavorare con alcune caratteristiche. Una delle direzioni era cambiare l'aspetto aggressivo in uno più amichevole.

Prima di tutto, i cani sono stati incrociati con i dalmati. Il lavoro sulla progettazione della razza ha avuto luogo e successivamente, è stato realizzato dai discendenti di Hinks. Gli Old Bull e i Terrier sono gli antenati non solo dei tori, ma anche degli Staffordshire Bull Terrier, degli American Pit Bull Terrier, dei Manchester Terrier e di altre razze da combattimento.

Descrizione dell'aspetto della razza

Il bull terrier moderno è un cane robusto con una muscolatura ben sviluppata e una corporatura compatta. La dimensione dei maschi è leggermente più grande delle femmine. Il peso dei cani varia tra i 18-30 kg, la crescita media è di 30-45 cm.

Secondo lo standard generalmente accettato, i seguenti si distinguono dalle altre razze di bocce:

  • Il cranio è ovale, la testa è lunga e profonda. L'area tra le orecchie è piatta.
  • Mascelle forti, potenti, con il morso giusto sotto forma di forbici. Le labbra sono piuttosto asciutte e tese l'una all'altra. Gli occhi piccoli di forma triangolare sono leggermente obliqui. Tuttavia, in un bull terrier eccitato, gli occhi diventano più espressivi, sono notevolmente arrotondati.
  • Le spighe dei rappresentanti della razza sono piccole, di forma triangolare, secondo lo standard dovrebbero stare verticalmente. Naso spuntato, largo, con un lobo nero, abbassato.
  • Il collo è lungo, con un rilievo muscolare pronunciato, largo nella zona delle spalle, più vicino alla testa notevolmente ridotto. La schiena è dritta, uniforme, passa senza problemi nella parte bassa della schiena, che può essere convessa o sotto forma di arco. Il torace del bull terrier è largo con una profondità decente.
  • La coda è corta con un basso aumento. Nell'area della base è spessa, ma verso la fine diventa più sottile. Tiene la coda orizzontalmente.
  • Gli arti anteriori e posteriori dei cani sono muscolosi, con ossa forti e zampe rotonde. Inoltre, le zampe anteriori sono più sviluppate rispetto al posteriore.
  • Cappotto duro, corto, liscio, copre uniformemente tutte le parti del corpo dell'animale.

Ci sono diversi colori di bull terrier, che sono divisi in due categorie: bianco e colore. Nel primo caso, la lana dovrebbe essere bianca pura, lo standard consentiva una leggera pigmentazione della pelle e piccoli punti nella testa. Qualsiasi macchia di colore con un colore bianco è un difetto di razza.

Colori di bull terrier

  • completamente nero;
  • tigre;
  • cervo marrone;
  • bianco;
  • varie variazioni tricolore.

Caratteristiche del carattere di Bull terrier

Questa razza è abbastanza specifica, quindi è categoricamente non raccomandata per i principianti. E in questo caso non stiamo parlando della stupidità, dello squilibrio e dell'aggressività di questi cani. Al contrario, le loro capacità mentali sono ad un livello elevato, che consente agli animali di "sondare" i punti deboli dei proprietari e assumere la relazione.

Il fatto che i bull terrier possano essere un'arma pericolosa e feroce, c'è un po 'di verità, dal momento che la razza degli istinti di combattimento in loro non è andata via. Tuttavia, un cane istruito e addestrato non si lascerà mai trattare in modo aggressivo dagli altri.

I cani squilibrati, addestrati in modo improprio, così come i cani, la cui formazione era basata sull'aggressività e sullo sviluppo dell'odio verso le persone e le loro stesse specie, sono soggetti ad attacchi. L'aggressività non è inclusa nelle qualità standard di una boule, anche la vigliaccheria e la paura non sono tipiche per loro.

Bull terrier non sono stupidi, sono molto gentili con i membri della famiglia, hanno devozione e lealtà illimitate. Ma questo non influisce sulle loro qualità protettive e protettive.

Alcuni individui possono mostrare gelosia e qualche capricciosità, quindi sin dalla tenera età dovrebbe spiegare i suoi diritti di animale domestico e le proibizioni esistenti per l'animale domestico.

Tutti i membri di questa razza soffrono di iperattività e questa qualità non scompare nemmeno con l'età. Il vecchio bull terrier può dare la possibilità a cani giovani di altre razze. Questo dovrebbe essere preso in considerazione quando si acquisisce un amico a quattro zampe, poiché ci vorrà molto tempo per camminare, ed è imperativo dare al vostro animale uno sforzo fisico. Solo in questo modo il cane si sentirà bene sia fisicamente che emotivamente.

Foto - Cane di razza bull terrier

I bull terrier amano i bambini e sia gli adolescenti che i bambini. Un bambino per un cane è il miglior compagno per i giochi. Ma, naturalmente, è necessario osservare la loro interazione con i bambini piccoli, dato che il cane è forte e potente, in un impeto di eccitazione può dolere involontariamente il male - spingere, far cadere, spremere.

I rappresentanti di razza possono essere estremamente testardi, quindi dai giovani artigli dovrebbe essere impedito qualsiasi libertà e rifiuto di obbedire.

I bull terrier richiedono la socializzazione obbligatoria, questo è particolarmente importante in relazione ad altri animali. Ma anche un cane ben educato può improvvisamente iniziare un combattimento con la sua stessa specie, ma la battuttà è più comune nei maschi. Pertanto, non lasciare il cane in fuga senza sorveglianza.

Bull terrier sono eccellenti guardie, difensori, compagni. Ma l'animale può mostrare tutte le sue qualità positive solo con mani esperte. Hanno bisogno di un proprietario con un carattere equilibrato, sicuro di sé e con molto tempo libero.

Come prendersi cura di un bull terrier

I cani hanno un cappotto corto che non richiede cure complesse. È sufficiente 3-4 volte al mese per pettinare un animale domestico con una spazzola di gomma o di silicone. Per rimuovere polvere e sporcizia, pulire con un panno umido. Liberare moderatamente bull terrier. Per ridurre la quantità di lana in casa durante la stagione della muta, è necessario pettinare più spesso l'animale. Ciò migliorerà in modo significativo i processi metabolici nella pelle e accelererà la sostituzione della lana.

Puppy bull terrier rappresentato

Anche gli occhi e le orecchie hanno bisogno di attenzione. È sufficiente ispezionarli periodicamente e pulirli secondo necessità. Ciò che richiede un approccio speciale è la muscolatura dell'animale. I bull terrier hanno bisogno di carichi di energia regolari per mantenersi in forma.

Inoltre, è importante fornire al cane un'alimentazione adeguata. È altamente indesiderabile sovralimentare il cane, poiché i rappresentanti di questa razza sono inclini all'obesità, contro cui l'animale può seriamente ammalarsi.

Come già notato, i bull terrier hanno bisogno di socializzazione e la formazione dovrebbe iniziare il prima possibile. Dovrebbe immediatamente informare il bambino di persone, cani e altri animali domestici.

Per evitare errori di istruzione e per trovare un difensore affidabile ed equilibrato, si consiglia di seguire un corso di addestramento presso un cane professionista. Si consiglia di farlo in età cucciolo.

Corretta manutenzione dell'animale domestico

Scegliendo un animale domestico per la vita in una gabbia all'aperto o su una catena, dovresti immediatamente abbandonare l'idea di avere un bull terrier. In primo luogo, il loro mantello non permetterà a un animale di rimanere nel gelo per lungo tempo, ei cani non sono ben tollerati dai raggi del sole. In secondo luogo, questa razza non è una guardia, ma guardie e difensori, loro, come vere guardie del corpo, devono essere vicini all'oggetto di protezione. È sicuro attribuire i bull terrier alle razze da appartamento.

Quando si sceglie un posto per un animale domestico, è necessario tener conto che deve essere tenuto lontano da correnti d'aria e apparecchi di riscaldamento, come il cane può perdonare, che spesso accade dopo il riscaldamento alla batteria, il cane va fuori. Un posto dove dormire dovrebbe essere una lettiera o un materasso morbidi.

I bull terrier non richiedono una grande quantità di spazio, dal momento che sono, per la maggior parte, attivi durante la camminata, quindi puoi iniziare un animale domestico anche se hai un piccolo appartamento.

Propensione alla malattia

I cani bull terrier possono vantare una buona salute e una forte immunità. Le malattie più spesso manifestate sono ereditarie. Questi includono patologie come:

  • danno uditivo, inclusa la sordità;
  • malattia renale;
  • astigmatismo.

Per proteggere il tuo animale da tali problemi, quando scegli un cane, dovresti essere interessato alle malattie ereditarie e studiare attentamente la carta del bambino. Quando si acquista da allevatori occasionali, è improbabile che funzioni, ma i proprietari di vivai apprezzano la loro reputazione e scartano inizialmente i cuccioli con difetti di aspetto e salute.

Tra i disturbi acquisiti vale la pena notare l'obesità, il cuore e le malattie dermatologiche. Ma con cura adeguata, i rischi di ammalarsi da un bull terrier sono piuttosto piccoli.

Video di bull terrier

Qual è il costo di un cucciolo di razza

Il prezzo medio di un bambino di razza è di 15.000-25.000 rubli. Puoi comprare un cucciolo con le mani ed è molto più economico - per 8000-10000 rubli. Un rappresentante di alta classe della razza costerà molto di più - in 45000-50000 rubli. Non importa quanto costa un animale domestico, ha bisogno di una mano forte, cura e affetto.

Per Saperne Di Più Sui Cani

Quanto cibo secco da dare al cane

Contenuto Molti proprietari di cani si trovano di fronte a quanta quantità di cibo secco da dare a un cane al giorno, in modo che sia piena e non eccessiva. Questo è particolarmente importante quando il cane ha una tendenza all'obesità e problemi di salute.

Quali vaccinazioni fanno i cani ogni anno

Contenuto Vaccinazioni richieste per i caniFino ad oggi, ci sono controversie sulla necessità di vaccinazione completa annuale dei cani. In Europa, ad esempio, ci sono le seguenti regole per la vaccinazione degli animali domestici.

Alimentazione dei cuccioli Siberian Husky

Contenuto Quanto spesso hai bisogno di nutrire un cucciolo husky A partire da 1,5-2 mesi, i bambini vengono nutriti 5-6 volte al giorno, dal 3 ° al 4 ° mese - 4-5, dal 5 ° al 6 ° mese - 4 volte e a partire dai cuccioli del 7 ° mese trasferire gradualmente a tre pasti singoli, aumentando gradualmente il volume delle porzioni.